145.204 Foto di case e interni industriali

    Per arredare in stile industriale occorre prendere spunto dagli spaziosi loft newyorkesi, dai bellissimi progetti di recupero di vecchi capannoni industriali e prediligere l’utilizzo di materiali come legno grezzo, acciaio spazzolato, cemento a vista e ferro effetto arrugginito, i quattro elementi che non dovrebbero mai mancare nel progetto di una casa in stile industriale.

    Le numerose ed enormi vetrate illuminano il soggiorno open space degli ampi appartamenti recuperati da vecchi edifici industriali; i soffitti sono così alti che gli impianti e le tubature a vista diventano elementi che arricchiscono lo spazio. Le pareti vengono lasciate con i mattoni a vista oppure dipinte di bianco, nero o con la vernice lavagna. Nei soggiorni in stile industriale, morbidi divani in pelle marrone o nera vengono illuminati da applique in metallo effetto ruggine oppure da lampade in metallo nero su treppiede comprate nei mercatini dell’usato.

    Con tutto questo spazio a disposizione, le cucine in stile industriale sono solitamente spaziose e a isola. I piani cucina sono in acciaio spazzolato, mentre credenze e ripiani in legno osb, grezzo o ferro. Lunghi tavoli in legno grezzo, accompagnati da sedie in metallo come la leggendaria sedia Tolix, vengono illuminati da lampade a sospensione in metallo nero. Nei bagni è il contrasto a diventare regola, con le finiture in ferro che ben si combinano con le piastrelle bianche, i lavandini anni ‘30 e la vasca da bagno in rame.

    Per arredare la tua casa in stile industriale, visita la sezione foto di Houzz, seleziona la stanza che desideri arredare e filtra la ricerca per stile, località, materiale e altre caratteristiche.
    sponsorizzato
    sponsorizzato
    sponsorizzato
    Italia
    Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

    Continuando, accetto che il gruppo Houzz utilizzi cookie o tecnologie simili al fine di ottimizzare i suoi prodotti e servizi, fornirmi contenuti rilevanti e personalizzare la mia esperienza. Per saperne di più.