129.939 Foto di case e interni etnici

Parlando di stile etnico ci riferiamo ad un genere di arredamento versatile che trae ispirazione da molteplici realtà territoriali tutte connesse all’Oriente. Fortemente legato all’Asia e al caleidoscopico stile orientale, lo stile etnico comprende paesi e culture fra loro anche molto lontane. Dallo stile indiano al Nepal, dal Giappone al Tibet, coinvolge anche l’arte araba, fino ad arrivare alla sconfinata Cina passando per l’India. Di paese in paese, mobili e complementi si connotano e si modificano assumendo caratteristiche anche enormemente dissimili: possono essere estremamente ricchi e decorativi se si guarda allo stile indiano, variopinti e fantasiosi, come nel caso dello stile cinese, intensi e a tratti anche molto espressivi se si pensa allo stile afro, o minimali se ci si accosta agli elementi più puri che connotano, e rendono unico, lo stile nipponico.

Da cosa iniziare per arredare in stile etnico la propria casa?


È sempre preferibile partire inquadrando, fra le diverse tipologie di mobili, quella che più si avvicina al tuo gusto personale e al tipo di arredamento etnico che desideri portare in casa. Stile etnico significa tante cose e comprende un ventaglio di combinazioni parecchio articolato: sicuramente ad accomunare le diversità tipologiche che lo compongono c’è un desiderio di portare dentro gli spazi domestici il fascino di terre lontane, la passione per i materiali naturali e, indubbiamente, una certa propensione verso le decorazioni, gli intarsi, gli abbaglianti luccichii dell’estremo Oriente o, all’opposto, il desiderio di trasferire in casa l’essenzialità, le linee asciutte e i colori neutri, tipici del minimalismo zen.

I materiali dell’arredamento orientale


Per la realizzazione dei tanti mobili e oggetti che abitano il panorama dell’arredamento orientale vengono utilizzate le più importanti fibre naturali come: il rattan, il bambù e il vimini, oltre a materiali come il legno. Quest’ultimo, versatile nelle diverse essenze, anche quelle più resistenti come il teak, è mantenuto nella sua forma estetica più autentica, o proposto nelle tante varianti di legno intarsiato. Veri e propri gioielli sono i mobili indiani, i ricchi elementi che compongono i mobili in stile arabo, o i preziosi armadi cinesi. Metallo, terracotta e ceramica sono invece adottati per realizzare oggetti pratici come le lampade a olio, i piatti, i vasi e l’infinita quantità di elementi decorativi che completa e arricchisce lo stile etnico.

Colori e decori in stile orientale


Ritroviamo spesso sugli arredi decorazioni dai colori e dai motivi fantasiosi, si pensi ai mobili laccati cinesi, fantasie astratte e richiami alla natura abbelliscono poi i tanti elementi tessili che popolano questo stile. Si tratta di oggetti realizzati con tessuti naturali come il cotone e la seta, che possono essere particolarmente neutri nei colori, o estremamente variopinti. Cuscini, lanterne di carta colorate, tappeti turchi, ma anche teli indiani e thangka buddisti, dipinti e ricamati, si compongono, a seconda delle provenienze, con le cromie tipiche locali. I tappeti tibetani, per esempio, sono un trionfo cromatico che rimanda ai cerchi dei mandala buddisti, intensi e delicati insieme.

Stile etnico - arredamento: gli oggetti immancabili


Fra gli elementi che potremmo definire trasversali dentro l’ampio panorama dello stile etnico, sicuramente troviamo gli incensi che con i loro profumi pervadono di atmosfere “da Mille e una Notte” gli spazi; i tappeti orientali, in modo particolare i tappeti persiani, ma anche i mobili intarsiati - diversi tipologicamente a seconda della provenienza -; i tavolini bassi, i mobiletti da sala in stile orientale e gli oggetti sacri che riproducono le diverse divinità, come le statue di Buddha. Per ciò che concerne il Giappone, qui gli spazi sono sicuramente più concettuali, meno opulenti e più votati al minimalismo, si pensi a giardino zen. Elementi dell’arredamento nipponico, anche di quello più nuovo, sono i futon, le stuoie, le porte scorrevoli di carta, ingredienti base di un modo di vivere più sobrio e meno ridondante. Una diversa combinazione di etnico molto di moda oggi e ideale per chi desidera dare un tocco di oriente alla sua casa.

Che tu voglia arredare o abbia già arredato la tua casa in stile orientale o indiano, trova idee e ispirazione sfogliando le migliaia di foto su Houzz dedicate allo stile etnico.
sponsorizzato
sponsorizzato
sponsorizzato
Italia
Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

Continuando, accetto che il gruppo Houzz utilizzi cookie o tecnologie simili al fine di ottimizzare i suoi prodotti e servizi, fornirmi contenuti rilevanti e personalizzare la mia esperienza. Per saperne di più.