webuser_6377877517

Cercansi idee: camera 1° ragazzo in stile tropicale

Franco2018
21 luglio 2019
Ultima modifica:21 luglio 2019

Uno dei due pargoli (26 anni) oggi ha manifestato l'idea di volere la camera in "stile tropicale"!

Ecco la piantina della camera e tre idee sugli ingombri dei mobili:

- letto a scomparsa 1 piazza e mezza, con sofà in basso a destra appoggiato alla nicchia di 1,57 (si apre sul lato lungo della stanza)

- armadio 5/6 ante nella parete più lunga da 2.76

- bassa libreria/scarpiera di circa 2 m, nella restante parete da 3.00 , di fronte al sofà/letto in modo da metter sopra anche una TV

- un tavolino rotondo piccolo (da bar) con una/due sedie davanti alla finestra

A terra ci sarà già il parquet in doussie.

Come facciamo a far diventare tutto questo ... "stile tropicale"?

Si vuole bambù, lampadari in graticcio, ventilatori a pale in legno, palme, pappagalli, colori, .... AIUTO!!!!



I mobili son costruiti su misura da un falegname e quindi c'è la massima libertà. Altezza camera 2.70. Armadio e letto a scomparsa pensavo di farli anch'essi fino al soffitto. Sopra il letto uno scaffale libreria che continua pure su un fianco del mobile letto per riempire tutto lo spazio di 1.57.

Commenti (43)

  • vecchiosetter

    Per un perfetto stile tropicale prima di tutto il clima... un impianto canalizzato con bocchette ai 4 angoli, sensori di temperatura e igrometri per mantenere un microclima controllato e permettere la vita di flora e fauna... ahahah scherzo non farlo!!!!!

    Chiedi a lui... se è tanto fantasioso avrà anche idea di cosa metterci...


  • PRO
    Chiara Home Staging and Interiors

    Ciao Franco, non mi è chiaro se l'arredo che hai descritto sia già in tuo possesso o se lo dovrai far fare su misura. Comunque il legno a pavimento è già un'ottima partenza per lo stile tropicale, scalda subito l'ambiente. Se fossi in voi il tropical lo utilizzerei a piccole dosi, senza esagerare perchè non venga subito a noia e per farvici abituare! Ad esempio si potrebbe verniciare di verde una delle pareti, quella di 3 mt tra porta e finestra (non ti propongo la classica carta da parati con foglie perchè molto caratterizzante), utilizzare seduta in vimini o legno, abbinare il colore nero per un tocco più chic, osare e giocare un po' di più con i tessuti e cuscini che potrai tranquillamente sostituire quando e se si sarà stufato o avrà cambiato idea. Inserire tante piante verdi è indispensabile e sono sempre scenografiche.

    Di seguito solo alcune idee prese da pinterest, fate una ricerca anche qui su houzz per ispirarvi.









    Franco2018 thanked Chiara Home Staging and Interiors
  • Franco2018

    Alcuni schizzi dei mobili.









    In uno dei disegni c'è una struttura bassa che riempie la risega a fianco del letto: ipotesi abbandonata per facilitare il rifare del letto, già abbastanza complicato così in cui bisognerà saltare l'angolo per infilasi in uno spazietto largo quanto il lato corto di un foglio A4 ! :-(

    Il cubo che vedete qua subito sopra è un puff stesso tessuto sofa, magari in contrasto di colore, se ha senso.

  • Franco2018

    Grazie Chiara. È tutto da realizzare.

  • PRO
    Chiara Home Staging and Interiors

    Il termosifone è quello sotto la finestra? L'armadio occorre così grande? Non occorre spazio scrivania con PC?

    Franco2018 thanked Chiara Home Staging and Interiors
  • Franco2018

    Si il termo è sotto la finestra e l'armadio si vuole capiente. Per il laptop basta un tavolinetto.

  • PRO
    Chiara Home Staging and Interiors

    Ti propongo un'altra disposizione degli arredi che prevede:

    - divano letto più ampio (i classici 160 cm, dopotutto stiamo parlando di un adulto) con a lato vani libreria da terra. Il vantaggio di muoversi nella stanza più agevolmente è evidente;

    - armadio con scarpiera su misura e a tutta altezza fronte letto:

    - Tv appesa a parete con supporto direzionabile per vederla comodamente anche dal divano/letto;

    - sotto la tv piano scrivania su misura e su ruote con fermo, profondo solo 40 cm con poltroncina

    Mi sembra meno claustrofobica e spigolosa.






    Franco2018 thanked Chiara Home Staging and Interiors
  • Raffaella De

    Da Maison de Monde c'è molto di tropicale

    Franco2018 thanked Raffaella De
  • PRO
    Chiara Home Staging and Interiors

    Il piano/scrivania sotto la tv potrebbe essere anche una semplice mensola sospesa o con gambe in legno naturale.







    Franco2018 thanked Chiara Home Staging and Interiors
  • PRO
    Chiara Home Staging and Interiors

    PS In genere non apprezzo mai che i fianchi di armadi o mobili siano accanto alle finestre, tolgono luce e leggerezza alle stanze.

    Franco2018 thanked Chiara Home Staging and Interiors
  • Matteo Rossi

    Ciao io metterei questa carta da parati

    Franco2018 thanked Matteo Rossi
  • Matteo Rossi

    Io metterei questa carta da parati che mi sembra perfetta per lo scopo

  • Franco2018

    Grazie Chiara per le idee. Sul fianco dell’armadio accanto alla finestra hai sicuramente ragione ed infatti una ipotesi potrebbe essere quella di eliminare un modulo e sostituirlo con un angolo a giorno triangolare e modulo estraibile x scarpe.

    Per il divano letto sono perplesso perché i ragazzi dormono da sempre in un divano letto con estraibile sotto e adesso vorrebbero cambiare. Nelle mie discussioni trovi la camera dell’altro, oramai già decisa. Solo più da realizzare. Più tardi metto il link diretto.

    Molto carina la scrivania in legno massello non rettificato.

    Non conoscevo Maison du Monde ma ci siam finiti per caso poco fa: è piena di roba interessante. Peccato che, per lo meno qui da noi, non è pubblicizzata. Un negozio molto grande con pochi clienti e a rischio chiusura , secondo me. Un vero peccato: speriamo i proprietari si diano una svegliata!

  • Franco2018

    Carina anche la carta , la proporrò alla committenza

  • Franco2018

    Idee della committenza

  • vale ria

    io inserirei come già suggerito una carta da parati tropicale, oppure le tende con palme e pappagalli e pareti a tinta unita (magari un colore che riprenda le tende)







    e poi arredi in vimini/rattan, mobili vintage, tessili chiari...








    Franco2018 thanked vale ria
  • Franco2018

    Grazie vale ria il problema è come fare il letto a scomparsa/sofà ed armadio in rattan/vimini ...

    Appena ho tempo proverò a spostare i mobili come suggerito da Chiara Home Staging and Interiors

  • vale ria

    Il letto con un tessuto chiaro in simil juta?e magari puoi prendergli un pouff o una poltroncina in vimini

    Franco2018 thanked vale ria
  • Utente

    una parete effetto giungla?

    https://www.wall-art.nl/Behang/Patroonbehang/Versace-Home-Behang-Jungle.html

    https://www.barraques.cat/pngfile/big/14-142781_carta-da-parati-jungle.jpg

    Qui forse può trovare qualche idea/accessorio per dare un tocco tropicale alla stanza e volendo fanno mobili in bambù, rattan, teak, giunco eccetera su misura

    http://www.bambudesign.it

    divani letti in giunco

    http://www.jollygiunco.it/rattan_divani.php

    Franco2018 thanked Utente
  • Franco2018

    Vedremo ... si cercavano idee ne avete fornito parecchie.

  • Franco2018

    Visto che se ne è parlato mi segno qui alcuni link sui materiali: rattan, vimini, bambù, giunco, midollino

    https://www.tuttogreen.it/rattan-fibra-usi/

    https://www.tuttogreen.it/vimini/

    https://www.tuttogreen.it/giunco-usi-proprieta/

    il giunco può essere privato della corteccia esterna, per permettere all’artigiano di pitturarlo. Si ottiene così il midollino.


    Piccola nota ecologica presa da uno dei materiali ma che vale per tutti

    "Inoltre oggi, con l’avvento di materiali plastici che ne imitano la fattura, l’utilizzo del vimini ha subito un drastico calo.

    Da secoli quindi è stato un materiale privilegiato per la realizzazione di cesti, culle per neonati e arredamento da giardino o da interno."

    Visto che si vuole passare ad un mondo plastic free i designer di tutto il mondo dovrebbero concentrarsi sul ritorno seriamemte ai materiali del passato.

  • vale ria

    ma perchè il letto a scomparsa e non uno normale? la stanza è piccola?

  • Franco2018

    Perché si vuole una stanza da godere più di giorno e convertire in zona notte solo al momento giusto. Altrimenti si finisce per star sempre sbragati sul letto ... ed allora meglio star comodi su un divano.


    E visto che in un divano letto ci han già dormito (scomodamente) tutta la vita, si voleva passare a qualcosa di completamente diverso.

  • Leonora Sartori

    salve Franco, sono Leonora della redazione. Siamo curiosi di sapere come proseguirà il progetto! Quando avrete terminato ci scriva! redazione@houzz.com a presto!

    Franco2018 thanked Leonora Sartori
  • Franco2018

    Salve Leonora ... son curioso anch'io ;-)

  • PRO
    Chiara Home Staging and Interiors

    Qualcosa ti questo tipo? Il materasso è intero e matrimoniale ed il letto rimane pronto per l'uso.




    Franco2018 thanked Chiara Home Staging and Interiors
  • Franco2018

    Si esatto, ma una piazza e mezza.

  • PRO
    Chiara Home Staging and Interiors

    Ovviamente anche in commercio sono presenti le diverse misure a seconda del materasso, 90, 120, 140 e 160. Un materasso alla francese vorrebbe probabilmente anche dire un corrispettivo divano più piccolo e forse scomodo, come dicevo si tratta pur sempre di un adulto e non di un ragazzo.

  • Franco2018

    Grazie Chiara, per l’altra camera abbiamo scelto il 120 perché il francese da 140 proprio non ci stava. Su questa ci stavamo attenendo alla stessa misura.

    Riguardo la carta da parati con le foglie mia moglie mi faceva notare che in bagno abbiamo già questa

    ... la metto dopo ...

    Quindi forse sarebbe meglio non esagerare.

  • Franco2018

    London Art - Veranda

  • Franco2018

    Uno schizzo veloce dall'idea di Chiara con il letto a scomparsa/sofa




  • Franco2018

    Aggiungo qualche foto dal vivo (cantiere in atto)

  • PRO
    Chiara Home Staging and Interiors

    Buongiorno Franco2018, vedo che sei comunque deciso all'utilizzo del letto verticale a scomparsa con divano annesso largo 140 cm.

    Alla luce di questo, se la disposizione degli arredi rimarrà quella che avevo suggerito (potrebbero nel frattempo arrivare altre idee), fai attenzione ad un paio di cose:

    1) la posizione e le distanze dei punti luce e prese che si intravedono nelle tue foto (ad es. quella nell'angolo tra porta finestra ed armadio, prof. 60 cm, non verrebbe coperta da quest'ultimo? Dove è posizionato l'interruttore principale della stanza, non lo vedo vicino alla porta);

    2) prevederei che il mobile con letto a scomparsa fosse più simmetrico garantendo l'apertura della porta finestra ma maggior spazio tra il letto aperto e la scrivania.

    Tienici aggiornati.



  • Franco2018

    Grazie Chiara, l’interruttore manca perché quel locale è l’unione di un bagno ed un cucinino e quindi l’interruttore è fuori ma ho già chiesto di portarlo dentro. Le altre prese nell'angolo effettivamente verranno coperte dai mobili ma magari le riutilizziamo proprio per "elettrificare" quei mobili (e mettere delle strip led internamente).


    Letto simmetrico con la libreria può essere un’idea.


    Vedremo, per ora è tutto un work in progress.

  • Valentina La Terza

    ciao. posso fare una domanda off topic? a 26 anni non sarebbe ora di orientarlo verso l'indipendenza, invece che ristrutturargli la camera? scusa tantissimo se mi permetto.

  • Giada

    la mia carta da parati....su pixers c'è l'imbarazzo della scelta sia di carte da parati che stickers che quadri

  • Franco2018

    Valentina La Terza anche l'indipendenza economica è un work in progress!

    La camera resterà comunque a disposizione per ospiti e/o nipotini, se mai arriveranno.

    Grazie Giada, ma quella è una foto di casa tua o presa da internet?


  • Giada

    è la mia nuova casa (ristrutturata)!

  • vale ria

    per spezzare una lancia a favore di Franco, io sono andata via di casa a 29 anni perchè non trovavo coinquilini e da sola era economicamente improponibile.... ho dovuto attendere l'arrivo del fidanzato, ora marito xD

  • Paola

    Ciao Franco, immagino che ci abbiate già ragionato sopra, ma avete pensato ad un letto tipo futon poggiato su una pedana da usare indifferentemente come divano o come letto? Perché stare svaccati di qua o di là, l'importante è essere comodi! Tra parentesi l'idea della pedana (tipo pallet) non mi pare che stia male con il concetto jungle.
    I letti a scomparsa con il divano sono un'ottima idea, ma personalmente la utilizzerei solo in casi estremi, in un monolocale o simili, dove lo spazio è davvero da sfruttare al millimetro.
    Per finire Ikea aveva un modello di divano/letto tipo futon che si piegava in due o tre: di giorno divano con schienale e di notte letto, molto semplice anche il meccanismo. Purtroppo non è più in produzione e non ho una foto, magari qualcuno qui lo conosce.
    Spero di non essere stata troppo 'off topic', saluti

  • Nina

    Ciao Franco, che bello sei una certezza...mi piace sempre molto il tuo cantiere ;-)

    dunque, l’arredamento che avete scelto e che logicamente serve in una camera che fungerà da giorno/notte non sarà mai tropicale al 100%.

    È proprio una questione di linee e modelli, a meno di non usare legni esotici oliati, baldacchini con zanzariere, tende fluttuanti e magari un’amaca di canapa a frange non avrai mai la sensazione di essere in vacanza...perché immagino sia questo che vorrebbe il tuo ragazzo. E come dargli torto?!!

    Detto ciò, al posto di far fare i mobili in giunco, per me orribili e già fuori moda nelle case al mare degli anni ‘70 (a parte la paglia di Vienna che metterei pure addosso) , mi concentrerei sul mood generale, prendendo spunto dai consigli di Valeria. In sostanza dovrai agire sugli accessori, le decorazioni, l’oggettistica e soprattutto i tessuti. Sia in termini di colori sia in termini di materiali.

    Un esempio fra tutto: approvo il letto a scomparsa. Dormire su un divano letto è una tortura che riservo solo agli ospiti di passaggio. Però il divano che resta di giorno dovrà essere in tela, in lino, trama grossa, grezza e possibilmente di colore chiaro tipo sabbia, avorio, al massimo fango (tortora è più elegante come dicitura) oppure, non ci crederai, grigio perla.

    Il grigio chiaro ( molto chiaro) si sposa perfettamente con un diverse tonalità di verde, creando uno stile tropical meno marcato e più adulto. Con il legno poi diventa molto elegante. Ci farei un pensierino...

    Il verde è associato automaticamente ai tropici, ma non eccedere perché un letto verde va bene se tuo figlio ha 6 anni. Con 20 di più impiegherei quella tinta su una poltroncina.

    In ogni caso userei dei verdi polverosi, scuri o “pastellati” (slurp) quindi non troppo squillanti. Oltre ad essere un insieme più riposante, è anche più adatto ad un uomo. Inserirei anche del cuoio tipo nelle maniglie o nella seduta.

    Le foto che posto sono degli esempi, prendile più come una storyboard. La cosa che le accomuna è la possibilità di cambiare con pochi tocchi.

    Okay stile tropicale, ma in chiave meno etnica e facilmente abbinabile anche ad altro genere.









    Franco2018 thanked Nina
  • Nina

    Qualche altra moodboard per prendere spunto, mantenendo linea e materiali dei mobili più contemporanee







    Un consiglio, non comprare mobili da Maison su Monde. Hanno accessori interessanti e sono abbastanza fissati con lo stile tropicale quindi puoi sbizzarrirti con l’oggettistica, ma sui mobili stendiamo un velo pietoso sia come materiale (scandaloso) sia sulla consegna (inesistente).


    Come accessori molto interesante anche Zara Home, cambiano spesso collezione, ma hanno cose particolari e abbordabili. Ora è uscita una seduta che a breve sarà mia!...



    Franco2018 thanked Nina
  • Franco2018

    Grazie Nina per le idee fotografiche e non. Anch'io pensavo al divano "che resta di giorno dovrà essere in tela, in lino, trama grossa, grezza e possibilmente di colore chiaro tipo sabbia, avorio, al massimo fango (tortora è più elegante come dicitura) oppure, non ci crederai, grigio perla."

    Vedremo come finirà ... al momento è solo un'idea che deve essere concretizzata.

Italia
Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

Continuando, accetto che il gruppo Houzz utilizzi cookie o tecnologie simili al fine di ottimizzare i suoi prodotti e servizi, fornirmi contenuti rilevanti e personalizzare la mia esperienza. Per saperne di più.