nicolebarsellini

Completare arredamento di un nuovo appartamento

nicolebarsellini
l'anno scorso
Ultima modifica:l'anno scorso

Buongiorno,

Mi chiamo Nicole, ho 22 anni e sono andata a vivere con il mio fidanzato da poco più di un mese.

Per testare la convivenza, abbiamo deciso di non acquistare, ma prendere in affitto, almeno per il momento.

Durante la ricerca della casa giusta, abbiamo visto molti immobili: arredati, vissuti, nuovi eccetera… Insomma, un po’ di tutti i tipi...

Alla fine, dopo mesi di visite e ricerche, abbiamo trovato LEI, una casina in costruzione, completamente nuova e non ancora finita ed io me ne sono completamente innamorata.

Ampio openspace con cucina e sala da pranzo con soffitti molto alti, grande “soppalco” allestito come zona living, due bagni piccoli e due camere.

Andavo in cantiere a vedere i lavori e già la immaginavo finita, così con le mie modeste capacità di modellazione 3D, ho creato qualche render.. i lavori si sono conclusi e abbiamo iniziato ad arredarla finchè tutto ciò che avevamo comprato, ha trovato il suo posto.

Il risultato finale, a mio parere è pulito e ordinato, ma ogni volta che apro la porta, penso che manchi “QUALCOSA”, forse anche un po’ di più di “QUALCOSA”…

Per aiutarvi a comprendere la situazione vi inserisco dei render e delle fotografie dell’ allestimento allo stato attuale.

Le tende per adesso sono un enorme TABU', non saprei proprio cosa scegliere!

Vi chiedo aiuto perché io, da sola, questo “qualcosa” non riesco proprio a trovarlo…

GRAZIE in anticipo!




















Commenti (48)

  • PRO
    Architettare
    l'anno scorso

    Secondo me manca un po` di respiro, ma e` abbastanza normale all`inizio, in una casa in cui si e` insediata una coppia giovane. Hai presente quando si nasce? Un profondo respiro segna il passaggio in cui i polmoni si devono attivare. Ecco, passare dalla casa dei genitori alla propria e` una nascita, un passaggio all`indipendenza. La casa e` ancora un po` trattenuta e un pochino poco accogliente, esempio: entrano gli amici, dove si siedono, al tavolo? Come dicevano nel commento sopra: via di colori e di vita!

    nicolebarsellini ha ringraziato Architettare
  • Discussioni simili

    Gli anni '70 - restyling di un appartamento milanese

    Q

    (127) commenti
    Wow! E' stato appassionante e istruttivo seguire tutto, sebbene in differita, dall'inizio al risultato finale, così personale e definito minuziosamente nel dettaglio. Bellissima la palette dei colori, la scelta dei complementi e dei materiali. Davvero complimenti, Lia!
    ... mostra di più

    Aiuto per completare arredamento soggiorno

    Q

    (21) commenti
    Ciao @ivanisevic82 ! io non entro in questioni tecniche perchè non ne ho le competenze, lascio parlare tutti gli ottimi professionisti che si trovano su questo sito che ne sanno di sicuro più di me.. quello che posso dirti da profano è soltanto COMPLIMENTI!! In primis per la grande passione che ci hai messo da due anni a questa parte, credo di non aver mai letto qui su Houzz un post come il tuo.. si percepisce proprio la grande voglia di creare una Casa (e la maiuscola non è messa a caso) per te e tua moglie che sia esattamente ciò che vi serve, vi piace e vi faccia star bene.. curata in ogni minimo dettaglio con attenzione e ricerca.. E inoltre ti faccio i complimenti anche perchè il risultato finale, ad oggi, a me piace veramente molto.. Bravo!! Se siete ancora alla ricerca di dipinti per aggiungere un tocco di colore e di allegria alla vostra casa mi farebbe davvero piacere se guardaste le mie opere.. ne trovate alcune qui su Houzz e tutta la mia produzione sul sito www.oscarfrancescutto.com Se trovate qualcosa di vostro gradimento o anche solo per info o richieste contattatemi pure senza impegno..
    ... mostra di più

    ho bisogno di un consiglio sui colori e arredamento di un living

    Q

    (9) commenti
    in effetti la tua idea e' simile alla mia.. in alternativa avevo pensato di mettere sotto la finestra un divano e due poltroncine di fronte oltrepassando le porte che accedone alle altre due stanze opposte... ma inrealta' resterebbe un sacco di spazio inutilizzato... la tua idea mi sembra nettamente migliore.. andro' la prossima settimana ..e ti faro' sapere! intanto veramente grazie per la tua disponibilita'!!! ti rompero' di nuovo... devo sistemare una stanza di circa 40 mq di una casetta in campagna , piccola in pietra , in pieno parco del cilento.. e vorrei crearci un mini mini appartamento con angolo cottura... potro' disturbarti ancora??
    ... mostra di più

    appartamento nuovo (sala con cucina a vista 6x4)

    Q

    (5) commenti
    Ciao Stefania, si, alla fine ho risolto ma eliminando l'idea della cabina (riduceva troppo lo spazio disponibile per la sala senza un reale guadagno in termini di utilità). Ho aggiunto una dispensa e due colonne sul lato opposto alla cucina e ho previsto una zona "ripostiglio" nel disimpegno oltre a un armadio di dimensioni notevoli in camera. Grazie del commento comunque.
    ... mostra di più
  • Maria Delinavelli
    l'anno scorso
    è tutto troppo "marrone"...
    nicolebarsellini ha ringraziato Maria Delinavelli
  • 6bar8
    l'anno scorso

    Nicole, le foto mancano di vita e di colore, ma siete belli e giovani e saprete sicuramente riempirla della vostra personalità. Devi solo trovarle un codice che la faccia essere più casa e meno ufficio; devi fare in modo di renderla più morbida e meno squadrata, meno rigorosa, meno perfettina, più accogliente e calda e pertanto meno monocromatica (es. il tappeto sotto il tavolo deve staccare, non fondersi con il pavimento ); non aggiungere più nulla nelle tonalità beige, marrone, legno e dintorni, devi staccare di più e osare di più: io immaginerei una parete con una tappezzeria scenografica, tende morbide e fluttuanti, un bel tappeto per il divano, qualche quadro (colorato ma non pasticciato), anche sculture appese per dare movimento. Porta in casa la natura con qualche pianta e poi qualche soprammobile estroso, ricordi di viaggi (non ricordini!), qualche pouff morbido e colorato, qualche contenitore porta-riviste/giornali, insomma, una casa che si animi di cultura e interessi, oltre che della vostra energia e del vs amore. Ma senza fretta, senza strafare, un pezzo per volta e poi valuti il successivo. La fortuna del mondo attuale è che ci sono bellissime cose a prezzi davvero abbordabili e, con pazienza e buon gusto Nicole, saprai trasformare la tua casa. Sfoglia riviste di arredamento, Houzz, visita gallerie d'arte e musei e vedrai che in un baleno ti sarà chiaro ciò che ti manca e che ritieni azzeccato per il tuo nido. Dai che sei giovanissima e hai già la fortuna di poterti sperimentare in questa bellissima avventura, mettici anima, passione, osa e sbilanciati di più!

    nicolebarsellini ha ringraziato 6bar8
  • Memy
    l'anno scorso

    Ciao, intanto tanti auguri per la nuova convivenza! Secondo me hai ottimo gusto, se non ti piacciono i colori sulle pareti come ti hanno già consigliato, io aggiungerei sicuramente qualche grande pianta con dei bei vasi (anche bianchi), poi andrei da maison di monde a scegliere un bell'orologio che ne hanno tantissimi e secondo me perfetti per l'arredamento da te scelto e infine appenderei qualche quadro/stampa di tuo gusto! Tanti auguri ancora!

    nicolebarsellini ha ringraziato Memy
  • PRO
    Nicolò Gessa Design Studio
    l'anno scorso
    Brava nicole!
    È un appartamento difficile da arredare... sicuramente del colore e un po’ di personalizzazione faranno la differenza, perché manca un po’ quel sapore di vissuto.
    Un’altra cosa problematica in questo appartamento è l’avere la zona living nel soppalco. entrare e trovarsi il tavolo da pranzo senza un’area relax a vista ti fa subito pensare che manchi qualcosa... ma cosa? Un divano!
    Ok, non ti dico di inserire un secondo soggiorno al piano di sotto però potresti pensare ad una piccola zona lettura con due poltroncine separate da un piccolo side table e una libreria su una parete.
    Sicuramente entrate e vedere un aria che invita al relax aiuterà a rendere l’ambiente più piacevole e confortevole!
    nicolebarsellini ha ringraziato Nicolò Gessa Design Studio
  • PRO
    RAIMONDO MASU TEAM
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso




    pitture : sale comune · Maggiori informazioni


    a vedere le foto sei ancora nella fase di allestimento...ciò che posso dire è che dovresti fare uscire il negoziante che ti ha venduto i mobile e entrare tu. Cio che manca è il TUO senso dell'ospitalità. I quadri possono aiutare, i colori, le luci...tu che hai la doppia altezza in qualche modo sei avvantagiato, ma questo potrebbe esserti anche di impaccio...insomma forse se ti facessi aiutare da un autore che dia forma alle tue aspettative.... Se sei a milano o dintorni chiamami.

    nicolebarsellini ha ringraziato RAIMONDO MASU TEAM
  • ammila
    l'anno scorso

    Anche io sono per una mini area relax al piano inferiore... poi il lampadario sul avolo sembra troppo alto.

    nicolebarsellini ha ringraziato ammila
  • nicolebarsellini
    Autore originale
    l'anno scorso

    Buongiorno @Details Studio,

    e grazie mille per la tua risposta, sono completamente d’accordo riguardo l’uniformità, è sicuramente quello che non mi piace, mi piacerebbe dara alla casa dei piccoli tocchi di colore, qualche oggetto in giallo ocra magari.

    Il tappeto con motivi grafici era una mia idea sin dall’inizio, solo che non sono ancora riuscita a trovarlo con la giusta grafica e le giuste dimensioni… se sai dove trovarlo ti ascolto MOLTO volentieri!

    Per quanto riguarda il divano, l’unica soluzione era quella, a causa delle scale da un lato e una finestra dall’altro… una soluzione era quella di girare il divano nel senso opposto (rivolto verso l’ingresso), ma avremmo dovuto rinunciare alla parete attrezzata, e ci sarebbe dispiaciuto. Alla fine ti dirò, onestamente non mi dispiace per niente questa soluzione.

    Spero davvero che con il tempo, piano piano, la casa acquisti personalità. Per adesso mi ritengo abbastanza soddisfatta.

    Grazie!


    Ciao @architettare!

    Grazie per il paragone, rende davvero l’idea ed è un po’ quello che stiamo provando in questo momento! Mi state consigliando di allestire una piccola area relax-lettura al piano inferiore, ma non capisco dove! Avete immaginato una possibile sistemazione, dalle mie foto?

    Grazie!!

    Cara @MariaDelinavelli, non mi sembra di aver chiesto quale è il problema, ma dai suggerimenti per arricchire un’ambiente troppo omogeneo, grazie comunque

    Grazie @6bar8, l’idea di “ufficio” ha colto nel segno, è un po’ quella l’idea che ho quando sono in casa, perciò è quello il punto chiave su cui lavorare… farla diventare più “casa”…

    Le tende sono un punto molto dolente, hai qualche foto da farmi vedere, sono un po’ confusa sul tema, cosa ci vedresti bene? Sei stato davvero gentile e comprensivo, grazie, anche noi siamo molto felici di poterci cimentare in questa nuova avventura… PS: le piante arriveranno presto, grazie!


    Grazie mille @ElisabettaPellini per il complimento, l’idea era sicuramente di tenere un profilo minimal, ma non troppo… E ci siamo accorti che trovare il giusto equilibrio non è banale, grazie per il suggerimento “maison du monde” andremo sicuramente! Anche i quadri sono un progetto, ma devo trovare ciò che mi piace, non riesco ad accontentarmi! GRAZIE!

    Ciao @NicolòGessaDesignStudio, grazie per aver detto che non è un appartamento facile da arredare, è la percezione che ho anch’io, ma non so se tutti la pensano così… chiedo anche a te, dove metteresti una zona relax al piano di sotto?

    Grazie mille per l’aiuto!


    @RaimondoMasuTeam, grazie! Hai ragione, adesso le basi minimal che volevamo ci sono, è il momento di osare un po’ con le decorazioni… Devo solo azzardare un po’ di piu! Purtroppo abito a Firenze, perciò un po’ lontanti….


    @ammila suggerimenti per l’area relax al piano inferiore? Grazie! In realtà no, non è troppo alto, credo sia un’effetto della foto

  • vale ria
    l'anno scorso

    Colore, colore, colore, colore, colore.

    Abbandona i neutri e sbizzarrisciti, la casa ha le potenzialità giuste e anche voi mi sembra che abbiate gusto!

    Poi come ti hanno già detto non avere furia...Piano piano la sentirai più tua!

  • PRO
    RAIMONDO MASU TEAM
    l'anno scorso

    oh!! farò una mostra a maggio a Firenze...non è poi così lontano...scrivimi così ti darò indicazioni per quando sarò a firenze (penso dopo pasqua)

    nicolebarsellini ha ringraziato RAIMONDO MASU TEAM
  • PRO
    Architettare
    l'anno scorso

    Servirebbe una piantina, dalle foto sembrerebbe ci potesse stare sotto la scala, con un paio di spostamenti. I divani costano, se siete in affitto potete anche optare per soluzioni alternative, di prestito o di recupero, vedrai che un elemento fuori dagli schemi della casa ti dara` un sacco di allegria. Il buon gusto non manca! Buona continuazione!

  • PRO
    CORDEL S.R.L. ARREDAMENTI ARTIGIANALI SU MISURA
    l'anno scorso

    Che bello leggere le tue parole Nicole !!

    Mi hai fatto "SENTIRE" la passione che hai nell'arredare la VOSTRA casa.....

    Arredare una casa non è cosa facile, soprattutto quando i locali non sono proprio facili; ecco ora hai scoperto che l'arredatore deve saper coniugare stile, praticità, esigenze e gusti arredativi di chi dovrà vivere l'arredo ...

    Io trovo che per essere alla primissima esperienza non hai lavorato male, anzi !!! E poi è tutto un divenire, dovete ancora appropriarvi totalmente del vostro nido, ed inserire qua e la dei vostri ricordi di viaggio .... penso inoltre che arredare poco per volta la vostra casa sia meglio che non tutto e subito ... con il tempo i gusti possono anche modificarsi, e con il tempo si possono anche avere delle occasioni diverse da non lasciarsi sfuggire.

    Inserire nelle pareti una nota di colore non è male, come anche una zona lettura relax con una o due mini poltroncine, un piccolo tavolino tondo con sopra una lampada ... (zona sotto la scala???) potrebbe essere una valida opzione .....

    Qui in Houzz ci sono degli esperti che ti possono dare una mano e già ti hanno dato delle idee.

    Non aggiungo altro se non

    G R A Z I E

    per avermi emozionato nel leggerti !!!


    Patrizia - Cordel arredamenti artigianali

  • Antonio Del Punta
    l'anno scorso
    Buongiorno Nicole, innanzitutto complimenti per la casa e per la scala che trovo bellissima. Ti consiglierei di inserire qualche tappeto persiano per colorare un po' e per "contaminare" il puro stile moderno con qualcosa di diverso. Altrimenti, se vuoi sempre qualcosa sul moderno, ci sono dei bei tappeti similpersiano della Fatboy a prezzi molto abbordabili. Inoltre mi associo ai commentatori precedenti nel suggerirti piante in vaso e stampe o quadri e orologi a parete. Sempre seguendo l'idea della "contaminatio", secondo me non ci starebbero male neanche dei quadri antichi, tipo Sette/Ottocento oppure delle stampe ben incorniciate. Ma ovviamente devi mettere quello che garba a te. In bocca al lupo!
  • 6bar8
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    Nicole, posta pf una piantina della casa, con misure, indicazione delle finestre, ecc. perchè altrimenti diventa davvero difficile aiutarti oltre; ma la zona scala ora come si presenta? A parte i render pubblicati, è ancora vuota o già parzialmente arredata?

  • nicolebarsellini
    Autore originale
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso






    Ciao @vale ria, si, hai ragione i toni neutri sono un mio limite, ma sono sicura (piano piano) di riuscire ad osare di più!

    @raimondo masu team, che bello! Le scriverò sicuramente, sarei onorata di venire alla sua mostra.

    Carissimi @Architettare e @6bar8, vi inserisco la piantina con quote sia del primo piano che del soppalco (in cui ho allestito la zona living)

    Gentilissima @Patrizia – Cordel, mi fa così tanto piacere sapere di averti trasmesso tutto l’amore che abbiamo messo nel cercare e arredare la nostra prima casa, è stato davvero così! Penso che seguirò il tuo consiglio di arricchirla con ricordi di viaggi, per raccontare la nostra storia, piano piano… continuo a non “vedere” la zona relax sotto le scale… forse ho bisogno che qualcuno mi apra gli occhi con qualche schizzo…. Mi rendo conto di essere davvero limitata sull’argomento (ma forse adesso con la piantina e le foto è tutto più facile)…

    Grazie @antonio del punta per il suggerimento su dove acquistare i tappeti! Andrò sicuramente a vedere! Era un’idea che avevo anchio, perciò grazie davvero! Per rispondere a @6bar8, infine, la zona sotto le scale è occupata dal mobile lungo con la tv, quella proprio sotto le scale per adesso è vuota, come in foto…

    ANCORA GRAZIE A TUTTI!

  • nicolebarsellini
    Autore originale
    l'anno scorso

    Questo fine settimana mi troverò a dover scegliere le tende, avete consigli da darmi? riguardo bastoni, grafiche, colori ecc?

    Grazie mille!

  • PRO
    Architettare
    l'anno scorso

    Si, il piu` semplici possibili, tranquillamente bianche che cadono a terra e ultimo... evita di tenerle chiuse, se proprio non hai un affaccio orribile.

  • vale ria
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    le tende sono molto personali.... io ad esempio, visto i toni neutri dell'arredamento, le prenderei colorate e con un bel pattern!

    occhio ai tesssuti, tante sono "plasticose" e anzichè migliorare la stanza la peggiorano

  • vale ria
    l'anno scorso

    i bastoni sono molto belli da leroy merlin

  • PRO
    VL Design - Tendaggi su Misura - Tappezzeria
    l'anno scorso

    Visto che una finestra è spiovente un binario a soffitto è l'unica soluzione se non si vuole magari una plissé. Per l'altra finestra che si vede io vedrei bene una tenda a rullo con 2 piccole calate laterali. Per quanto riguarda i tessuti c'è l'imbarazzo della scelta, tra colori, fantasie e trasparenze.


    www.vldesign.it

  • PRO
    CORDEL S.R.L. ARREDAMENTI ARTIGIANALI SU MISURA
    l'anno scorso

    Cara Nicole,

    ti dico la mia .... ovviamente prendila con le pinze per come le vedo io .... dovrai interpretare seguendo le tue inclinazioni, gusti ecc ecc.

    Per la finestra vicino alla cucina, direi delle tendine a finestra con le bacchettine, ce ne sono di carine anche sottili in ferro battuto, e per le tendine direi in tessuto grezzo, non lucido, tipo lino, cotone.... molto semplici e se vuoi osare potresti applicare qualche nastro colorato (che sostituirai di volta in volta in base al gusto del momento); ti dico tendine a finestra perchè più pratiche essendo vicino alla zona cucina ... a me personalmente piacciono tantissimo quelle in stile provenzale ... qui sotto un esempio .... non con doppia tenda .... solo quelle sulla finestra.





    per la finestra vicino alla zona TV direi una tenda a pannello o pacchetto di un tessuto molto leggero sotto, e sopra una doppia tenda sciallata. Questo per rendere un pochino più protagonista quella finestra e non nasconderla. Qui sotto ti posto una fotografia solo per farti capire il modello ...... non c'entrano i colori, perchè non sono nelle tue corde, ma se tu giocherai con i toni neutri chiaro/scuro che prediligi penso che queste possano andare bene.





    Questo ripeto è solo un parere partendo dalla tua scelta di NON osare con i colori perchè non nelle tue corde, e nel NON osare con tende troppo vistose anche nella forma considerando che l'arredo da te scelto è molto pulito, lineare ....

    Forza e coraggio, un grandissimo in bocca al lupo e vai avanti così !!!!

    Grazie delle belle parole che mi hai scritto.

    Un abbraccio

    Patrizia - Cordel arredamenti artigianali

  • PRO
    Architettare
    l'anno scorso

    Nicole, ascolti gli altri consigli, non i miei! Non sono obiettiva sulla questione tende, non le sopporto! Mi piacciono solo quelle semplici bianche, a meno che non siamo in un palazzo. :)))))

  • 6bar8
    l'anno scorso

    Ma che velocità e determinazione Nicole! Per la tenda della cucina, penso che non ci siano molte alternative: tenda a pacchetto, una per ciascun battente, che copra solo l'infisso. Sceglierei un bel tessuto a trama grossa, se vuoi puoi sbilanciarti anche su un bell'arancione-corallo, dalla tonalità calda. Per le altre tende, un misto lino bianco, magari composte da più teli cuciti insieme solo per il quarto superiore, in modo da dare movimento, che appoggino comunque molto sul pavimento. Ad aggiungere altri tessuti/colori hai sempre tempo. Fatti prima un'idea in un negozio che abbia dei bei tessuti e poi fai sedimentare la scelta prima di acquistare, non avere troppa fretta di definire tutto - anche se capisco bene il tuo entusiasmo e la tua passione - meglio una settimana in più, ma una scelta ben ponderata.

  • PRO
    Details Studio
    l'anno scorso

    Concordo con Architettare: bianche, misto lino (ci sono composizioni che ti permettono di non stirarle se ben stese quando sono umide), sempre a terra, con binarietto bianco a soffitto che diventa praticamente invisibile. Nasconderai così il serramento di legno scuro che certo non aiuta l'immagine giovane e moderna che stai cercando!

  • PRO
    Oscar Francescutto
    l'anno scorso

    Buongiorno Nicole, mi accodo alle risposte che le hanno già dato.. quello che manca è colore, ricordi, vita vissuta ma ovviamente quelli li introdurrete voi pian piano portando la vostra storia e il vostro essere all'interno del vostro "nido"..

    La base di partenza comunque a me sembra ottima! Ci vorrà veramente poco per renderla speciale..

    E davvero complimenti, avete fatto un ottimo lavoro! Ed è solo la prima casa, si figuri cosa riuscirete a tirar fuori alla prossima! ;)

    Le dico solo che io la mia prima casa l'avevo arredata con mobili di cartone.... :D


    Comunque, se avete bisogno di qualche dipinto per dare un tocco di colore e allegria vi invito a dare un'occhiata alle mie opere.. ne trovi alcune qui su Houzz e la collezione completa sul sito www.oscarfrancescutto.com

    Contattatemi pure senza impegno per info e richieste specifiche se vedete qualcosa che vi piace..

    Mi farebbe davvero piacere aiutarvi a rendere la vostra casa più vostra e felice..


    Resti di Memoria · Maggiori informazioni


  • nicolebarsellini
    Autore originale
    l'anno scorso

    Buongiorno a tutti,

    avevo avviato questa discussione circa un mese fa, ho ricevuto tantissimi commenti davvero interessanti, da cui prenderò sicuramente spunto per i prossimi acquisti.

    In tanti mi avete consigliato di allestire una sorta di zona relax sotto le scale, così nei commenti precedenti ho inserito la piantina, per dare un riferimento di misure. Non ho ricevuto nessun commento che proponesse (concretamente) una soluzione e riguardando le foto ho capito perché, non si vede molto bene quella zona e era impossibile per voi percepire quello spazio. Vi inserisco altre immagini e se qualcuno avesse qualche idea sarei felicissima di leggerla (o di vederla, nel caso in cui qualcuno volesse fare dei disegni, ne sarei entusiasta)!

    Grazie infinite! Un saluto!





  • Mirella73
    l'anno scorso

    ciao, che bella la tua casa, complimenti!

    io non sono un'esperta ma mi piace vedere/curiosare come gli altri arredano la propria casa secondo i propri gusti.

    Come mio personale parere ti dico che manca sicuramente del verde e la pianta che hai messo non rende proprio perchè si perde, non so forse non è la pianta adatta, la metterei nell'angolo tra specchio e mobile, oppure all'inizio della scala ...

    sotto la scala potresti mettere una chaise lounge e anche appoggiati per terra pile di libri o una piccola libreria alla parete con appunto dei libri dai dorsi colorati così da togliere la monotonia dei colori

    cosa dici? ho trovato questa

    poi gli esperti magari ti diranno che è troppo ingombrante non so ma potrebbe essere un'idea


    per le tende cosa hai deciso?

    comunque complimenti davvero perchè per avere 22 anni sei bravissima!

    Buona giornata

    Mire


  • Mirella73
    l'anno scorso


    questa è più bella secondo me, poi dovrai scegliere il colore, ocra per esempio!

  • 6bar8
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    Ciao Nicole, per la zona sotto la scala, ti propongo un'idea folle: immagina di voler spezzare l'ordine forse un po' troppo geometrico dell'arredamento creando un effetto spiazzante (anche verso te stessa), allegro, vacanziero, e realizza un wundergarten, un giardino delle meraviglie: parete sottoscala con tappezzeria tipo jungle o tropical, poltrona sospesa da appendere alla scala (sul web ne puoi visionare molte, di tutti i colori, materiali e prezzi), un'altra sedia/poltrona tipo "Acapulco", pouff tessile o tavolino, tappeto o stuoia, piante sia sul pavimento, sia appese alla scala. Ti allego foto per darti un'idea.

    Come impedimento vedo il mobile sotto il televisore che sistemerei altrove, se possibile vicino alla cucina.





  • nicolebarsellini
    Autore originale
    l'anno scorso

    Buongiorno e grazie per le risposte, l’idea di inserire una chaise lounge sotto la scala era venuta anche a me e quella, la seconda che mi hai proposto, è davvero bellissima, mi piace tutto, tranne il costo. Spendere 3000€ per un singolo pezzo mi sembra davvero eccessivo. Continuerò a cercare il giusto compromesso qualità prezzo, e se troverò qualcosa, sarebbe davvero una bella idea!

    Molto carino l’angolo “giungla”, ma non me la sento, adoro quello stile lo trovo contemporaneo e familiare, mi piacerebbe davvero tanto ma è un azzardo e andrebbe a completare una stanza dallo stile molto diverso. E’ la prima zona su cui cade l’occhio entrando in casa e senza l’aiuto di un professionista (che adesso non mi posso permettere) non vorrei correre il rischio di non riuscire a fondere insieme questi due stili e creare una macchia di colore che proprio NON CI STA...

    Io avevo anche pensato di inserire una sorta di libreria particolare, che magari segua le linee della scala, voi cosa ne pensate?

    Grazie <3

  • vale ria
    l'anno scorso

    L'idea della libreria mi sembra azzeccata! Potresti anche farla con delle mensole con staffe a scomparsa



  • Mirella73
    l'anno scorso

    ciao, la chaise lounge l'ho presa a caso, sicuramente ce ne sono di belle anche a prezzi accettabili era solo per darti l'idea.

    Libreria potresti prendere spunto da qui:

    e per dare colore aggiungere piante che cadono o che scendono dall'alto ...

    Buon lavoro!

  • Memy
    l'anno scorso
    Ciao, butto un'idea così giusto per fantasticare un po' e stravolgere tutto! :D Se per "riempire" il sotto scala spostassi il tavolo parallelo alla parete con la TV, posizionando lo specchio in orizzontale sopra al tavolo, la pianta nella parte un po' più bassa del sotto scala, la TV difianco alla finestra e al posto del tavolo centrale un'isola con piano lavoro e piano snack/colazione con sgabelli?
  • Memy
    l'anno scorso
    Ah dimenticavo, un bell'orologio sulla parete della scala
  • nicolebarsellini
    Autore originale
    l'anno scorso

    Potrebbe sicuramente essere un’idea valida quella di rivedere la disposizione, ma per adesso va bene così. Realizzare un’isola su misura comporta delle spese che adesso non voglio sostenere. Ottimi spunti per le librerie! Grazie, ho trovato anch’io qualcosa…

    Pensate che sarebbe meglio la libreria o una chaise longue?





  • vale ria
    l'anno scorso

    A me personalmente piace più una libreria, la chaise loungue nel sottoscala mi fa venire l'ansia di sbattere la testa :P

  • FinalmenteCasa .
    l'anno scorso
    Nicole personalmente a me piace e per aver fatto tutto da sola complimenti!! Sarà che a me piace tutto ben abbinato e non amo troppo i colori, ma mi rispecchio molto nello stile che hai avuto ad arredare il tutto... Aggiungo anche che non era per niente facile! Manca solo qualche vostra foto qua e là che metterete sicuramente col tempo...!
  • nicolebarsellini
    Autore originale
    l'anno scorso

    Ecco per voi qualche foto che mostra come si sta sviluppando il progetto, inizio ad essere davvero molto soddisfatta, a parte la zona sotto le scale (che prima o poi verrà riempita) :) Grazie per i complimenti, avete qualche consiglio da darmi?






  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    l'anno scorso

    complimenti, mi piace molto la zona relax, magari un tappeto più grande chiaro che stacchi col divano, ma va bene anche così se non ti piacciono i tappeti.

    La parete tv la lascerei libera (scusa ma toglierei il tralcio di foglie).

    Se metti il tavolo parallelo alla cucina, anzichè in diagonale, potresti forse inserire una poltroncina che non stia proprio sotto la scala ma fronte tv un pò in diagonale e un piccolo pouff o tavolino tondo con magari una lampada da lettura e sotto la scala delle mensole tipo quelle di ikea in metallo (per riprendere il materiale della scala) con dei libri messe una sopra l'altra sfalsate. https://www.ikea.com/it/it/catalog/products/40279731/


    queste immagini per darti un pò l'idea, ovviamente gli elementi andranno scelti con le giuste misure per l'ambiente




    Aménagement de combles · Maggiori informazioni



    INTERIOR DESIGN | VK · Maggiori informazioni



    Moroshka dlya Pushkina Restaurant St. Petersburg · Maggiori informazioni


    L'idea delle tende doppie è davvero gradevole ma per gusto personale avrei evitato i decori nella tenda bianca mettendola liscia

  • PRO
    Chiara Giunta Architetto
    l'anno scorso

    Ciao Nicole,

    ti consiglio una poltrona come quella che ti allego in modo da creare una piccola zona relax/lettura. Ci abbinerei anche poggiapiedi, cuscino e tappeto tondo! Potresti far scendere dalla scala una semplice lampada con paralume bianco in modo da avere una luce non diretta, e rilassante. Ti consiglio anche di appendere delle piante come quelle in foto, vedrai che quell'angolo sarà utile e trasmetterà molto più calore!


    Ps. Scegli toni neutri, questo salvia va benissimo, introduci colori più allegri con i complementi =)


    A presto

    Chiara



  • Nina
    l'anno scorso

    Nicole complimenti! La tua casetta è un amore, come primo progetto sei stata bravissima sia perché non è per niente facile una doppia altezza con dimensioni così contenute, sia perché hai saputo scegliere una base cromatica sempre valida.

    Le mode passano, i colori che hai scelto sono evergreen (nel tuo caso everbeige!) che andranno sempre bene.

    Logicamente quella è la base, poi con il tempo e vivendo la casa vedrai che gli accenti verranno da soli. Non avere fretta.


    Se posso scardinare una tua certezza, mi permetto di dirti che c’è solo una cosa che non mi convince e, secondo me, è proprio quello l’ostacolo.

    la mensola “da ingresso”, con sopra la tv sotto la scala.

    È per quella presenza che non ti viene in mente come arredare quella zona, che tra l’altro non è neanche piccolissima!

    È un ostacolo perché non solo occupa un angolo prezioso che andrebbe studiato da zero, ma anche perché appesa a quella altezza non ti permette di mettere nessuna poltroncina, come invece ti hanno giustamente consigliato.

    Sedersi li significherebbe avere gli scalini in testa e lo spigolo della consolle sui denti....

    Sei disposta a toglierla e a guardare quella porzione di stanza come se fosse la casa di qualcun altro?


    Ad esempio se la metti più in basso sembrerà una panca per la tv (che più avanti dovrai comprare di una decina di pollici in più!!), contornata da mensole che simulano una libreria, ecco che ora la poltroncina avrebbe senso....


    prova...

  • Nina
    l'anno scorso

    Ps se il problema sono gli interruttori prova a spostare la nuova mensola/panca sotto la scala e sistemare la poltroncina spalle all’ingresso.

    Oppure la lasci lì e invece di appenderla usi dei piedini a 10/20cm da terra, cosi la puoi staccare un po’ dal muro e liberare le prese.

  • nicolebarsellini
    Autore originale
    l'anno scorso

    Vi ringrazio davvero per tutti i consigli, @OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS il tralcio di foglie mi piace molto, riempie uno spazio che a mio parere era TROPPO vuoto e non mi piaceva. L’idea della poltrona sarebbe valida, ma si correrebbe davvero il rischio di sbattere la testa sugli scalini, forse dalle foto non realizzate come sono davvero gli spazi, ma vi assicuro che non sono così ampi da creare una zona relax.

    Cara @Nina, grazie per la tua opinione, ma mi sento di dissentire dal tuo giudizio sulla mensola da ingresso, e questo per vari punti che vado ad elencarti:

    1. La Tv (anche se esteticamente non è certo un bell’elemento da mettere in mostra) deve stare su quella parete e più o meno quell’altezza, voglio poter guardare la tv senza fare contorsionismi mentre mangio o cucino

    2. Esattamente dietro la tv ci sono 5 prese elettriche che occupano 30 cm, che sono orribili e che andavano coperte

    3. Sulla parete delle scale non posso attaccare un mobile come quello, perché è una contro-parete in cartongesso.

    Sono convinta che a livello di design si poteva fare molto di meglio, ma credo che una casa debba essere anche pratica.

    Grazie ancora

    B

  • Nina
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    hai ragione, non sapendo delle “magagne” da nascondere ho dato un consiglio puramente estetico :-))

    Comunque resto dell’idea che questa casa è ben arredata, quindi complimenti vivetela il più possibile e invitate tanti amici e godetevela.

    Eventuali modifiche ti verranno da sole....ma forse anche no! :-D

  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    Nicole sicura che mettendo il tavolo parallelo alla cucina non sia possibile inserire una piccola seduta senza dover inserirla sotto la scala o anche solo di striscio?

    E se lo metti perpendicolare alla cucina portandolo verso la finestra?

    Inoltre se inserisci una possibile libreria che arrivi fino al muro della parete, quel senso di vuoto che ora vedi vicino alla tv sparirebbe.

    Come ti ho già detto la zona living del soppalco mi piace molto ma la zona giorno necessita di alcuni aggiustamenti. Forse ti avrebbe agevolato un tavolo quadrato allungabile che avrebbe occupato meno spazio.

  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    Dalle foto sembra che il tavolo possa essere avvicinato alla parete dove si trova l'orologio, parete che mi sembra sia tra due finestre e che quindi potresti caratterizzare con un colore o anche una carta da parati delimitando lo spazio pranzo e darti la possibilità di avere lo spazio necessario ad una piccola poltrona vicino alla parete tv senza interferire con la scala.

    questa immagine è solo per darti l'idea poi il colore o il parato lo scegli in base al tuo gusto e non è necessario farlo arrivare al soffitto.

    Per esempio potresti terminare il colore a forma di tetto di casetta (spero di essermi spiegata) .

    Considerato che non ami i colori vistosi potresti optare per un verde salvia invece del rosso che vedi in questa immagine


    Colore a supporto dell'architettura | MQ. 60 · Maggiori informazioni


    Se posti una foto della parete completa delle due finestre possiamo esserti maggiormente d'aiuto

  • Memy
    l'anno scorso

    Intanto bellissimo l'orologio ;) ottima scelta!
    Se invece di una poltrona o libreria, mettessi nel sotto scala un mobile bar? magari con i calici in vetro a vista? una cantinetta per i vini? oppure un bel vassoio in specchio con sopra quelle bottiglie da scotch tutte lavorate? a seconda dei vostri gusti ovviamente... che ne pensi?

Italia
Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

Continuando, accetto che il gruppo Houzz utilizzi cookie o tecnologie simili al fine di ottimizzare i suoi prodotti e servizi, fornirmi contenuti rilevanti e personalizzare la mia esperienza. Per saperne di più.