webuser_74406486

posizionamento abitazione e giardino in lotto

Utente-74406486
l'anno scorso

Salve,

sono in procinto di progettare una casa su un lotto di 550mq. (il lotto 1 riquadro giallo in mappa)



Vista l'esposizione ed ubicazione del lotto non vorrei sbagliare la posizione della costruzione ed il disegno del verde. A sud difronte c'è un palazzo un bel po alto e di inverno che il sole è basso se ne mangia tanto per cui non vorrei alzare la costruzione dal lato sud che mi possa ulteriormente lasciare in ombra (di inverno) quel sole che riesce a passare



Il mio problema principale è decidere come/dove prevedere il verde, quanto più verde è possibile e fare in modo che sia esposto bene e dove/come posizionare i volumi abitativi per sfruttare anch'essi il sole di inverno soprattutto.

La superficie abitativa a disposizione (c'è una demolizione in atto) è tanta e dipendentemente da cosa riesco a fare con il progetto potrà essere monofamiliare o se si riesce bifamiliare (io e mio fratello)

Requisito indispensabile è che ci sia quanto più verde possibile (prato, piante. Amiamo il verde e gli animali , ci sono cani e gatti e si vuole passare tempo fuori sotto un patio/porticato e in giardino/prato).

Dalla mappa allegata all'inizio si puo capire dove si trova il lotto ed il suo orientamento

Le idee sono varie rispetto alla forma che può avere l'abitazione, oltre ad alcune costrizioni dovute al piano urbanistico che prevede che sul lato sud (prospiciente la strada) tale volume deve esserci per forza (non posso per esempio fare solo un muretto di cinta ed arretrare la costruzione) .


Ho fatto già un progetto monofamiliare per il quale la parte abitativa addossata al lato SUD che copre fino al lato est lasciando un lembo di verde a L che parte da sud ovest e copre tutto il lato nord




Ma mi sto scervellando per valutare un'altra idea per sfruttare il sole di inverno anche per la parte abitativa e per fare ciò il lato più assolato di inverno è tutto il lato nord ma vorrei trovare una soluzione che mi faccia sfruttare quel sole sia per la parte abitativa che per la parte verde per questo

vorrei inventarmi un idea progetto, che so, su un solo livello con soli terrazzi al secondo livello ma sono a corto di idee.. per la parte abitativa pensavo ad una forma ad U oppure a L oppure anche a due strisce di abitazione una sul lato nord ed una sul lato sud ma COLLEGATE in qualche modo (o lungo il lato est o lungo il lato ovest oppure creare un collegamento a centro..

BOOOOO

OGNI SUGGERIMENTO è BENE ACCETTO

non trovo architetti bravi per la parte abitativa.. figuriamoci architetti che tengano conto anche di dove poi avere la parte verde e soprattutto di come gira il sole

allego idea progetto già fatto

ed alcune mappe google per far capire la situazione rispetto ai confini soprattutto il palazzone lato sud

Commenti (22)

  • PRO
    RAIMONDO MASU TEAM
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    buona sera, le rispondo , prima vorrei legger ancora la questione da lei posta...maa cosa mi sfugge, lei è il progettista, il committente, insomma quale è il suo ruolo. e poi dove si trova il terreno? Un progetto con alla guida il sole chiede un precisa posizione geografica. Questo per poter essere nella condizione di porle altre domande coerenti.

    Utente-74406486 ha ringraziato RAIMONDO MASU TEAM
  • Discussioni simili

    Quanto la tua casa si avvicina a quella dei tuoi sogni?

    Q

    (28) commenti
    La mia è una casa autonoma di circa 180mq+cortili e garage (salone-cucina di circa 50mq, tre camere, due bagni, cortile lavanderia centrale, cortile affianco alla zona giorno che dà l'accesso al garage). Il mio rimpianto è non aver potuto invertire la posizione di cortile e garage per creare una pertinenza diretta della cucina, e non aver migliorato l'ingresso al momento della ristrutturazione (per il famigerato budget !). Inoltre con gli anni (già 15!) desidero una zona giorno più ampia dove sistemare un piano a mezza coda (Un sogno!) ed una immensa libreria senza togliere spazio alla convivialità. Il mio desiderio di spazi si placa in estate, dal momento che abbiamo attrezzato il terrazzo, molto ampio, e trascorriamo all' aperto le serate tra amici! In ogni caso è vero...la casa è sempre in divenire, sono pochi gli anni di stasi totale di un ambiente vissuto: esso rispecchia sempre la crescita ed i cmbiamenti di chi lo vive! Marianinfa.
    ... mostra di più

    Ho bisogno di idee per cambiare la disposizione delle stanze

    Q

    (3) commenti
    Ecco una prima idea di distribuzione. Premetto che essendo la casa particolare, giocata su ambienti di altezza diversa, con caratteristiche architettoniche particolari, la mia idea è proprio preliminare. Bisognerebbe vedere gli ambienti e valutare le potenzialità e la fattibilità. Per il momento, considerando l'affaccio sul giardino come quello principale, potresti eliminare il bagno, ampliare la finestra e organizzare un soggiorno pranzo longitudinale con a fianco la cucina che può accedere al rip. Le camere possono essere suddivise con un piccolo disimpegno che ti permette di creare anche una cabina armadi e servite da un disimpegno arredato, su cui si aprono i due bagni. La stanza di ingresso dovrebbe essere arredata come un secondo soggiorno, magari di rappresentanza. Fammi sapere.
    ... mostra di più

    specchi da evitare in camera e teoria del Feng Shui

    Q

    (15) commenti
    Il feng sui parte dalla posizione della casa secondo i punti cardinali ed il paesaggio circostante e si occupa dell'abitazione, dell'arredamento, dei colori e della decorazione della casa. È una sorta di 'millenario buon senso', ma in fondo alcune norme le ritroviamo anche qui, specialmente nelle costruzioni tradizionali e rurali, né ci vuole una scienza per dire che è meglio un giardino porta un buon chi e una ciminiera un cattivo sha. Posso garantire che non sono diventata ricca mettendo le monete nel tal posto, ma forse neanche più povera e che una fila di campanelli è utile per sentire il terremoto arrivare o per segnalare che c'è troppa corrente e va a finire che la finestra sbatte e si spacca il vetro (pessimo sha). Ordine, pulizia e manutenzione sono i pilastri del buon andamento della casa, molto prima che lo dicesse Marie kondo. Tutto qui, noi non siamo cinesi, ma sapere qualche cosa di questa pratica può essere utile. Secondo la mia modesta opinione nulla nella vita va seguito come una religione e se gli specchi in camera ti stuzzicano, mettili. Qui in occidente a pochi gliene frega molto del feng sui ed infatti il water lo piazzano come prima cosa che vedi entrando in bagno.... Saluti
    ... mostra di più

    Zona ingresso e scala

    Q

    (29) commenti
    secondo me lo specchio va studiato bene perchè dipende da cosa riflette e dalla funzione che gli si vuole dare. Potresti per esempio mettere uno specchio molto grande che rifletta tutta la scala quasi a dare l'impressione di esserci una seconda scala per un altro appartamento, sembrerà una sorta di doppio ingresso e forse ti consentirà dalla posizione alta delle scale di vedere chi entra (questo lo devi verificare tu sul posto). Oppure riprendere la forma delle nicchie e mettere tre specchi rettangolari riprendendone anche la posizione in scala di grandezza. Oppure un specchio rotondo decorativo a cui aggiungere un elemento di appoggio poco profondo in quella zona anzichè all'ingresso. E' una scelta meno semplice da gestire di un quadro e devi fare attenzione anche alla cornice, se metterla o evitarla del tutto. Se poi togli tutti gli elementi presenti anche una cornice importante potrebbe starci magari bianca che resta più leggera Questo un esempio di specchio che riflette la scala, come vedi anche solo un bel tappeto può fare la differenza (come ti è già stato suggerito) senza riempire di oggetti vari e mettere un elemento di appoggio poco profondo come svuotatasche che non inltralci il passaggio verso le due porte sulla parete dove ora hai le poltroncine se poi l'intenzione è di svecchiare sostutirei anche le brocche in ceramica con le piante nelle nicchie con vasi minimal e piante meno a punta Ti dirò riguardando le foto io i battiscopa sulla scala li toglierei, avrebbe un aspetto più pulito e semplice.
    ... mostra di più
  • Utente-74406486
    Autore originale
    l'anno scorso

    Forse mi sono dilungato troppo e non si sono evinte le informazioni che le sfuggono. Io sono il proprietario e mi sta a cuore analizzare la questione da punti di vista anche professionali che non ritrovo essere presi troppo in considerazione dai tecnici cui mi posso rivolgere in zona. Per l'esposizione del lotto c'è l'indicazione in mappa forse ho solo omesso che sono a SUD in campania vicino Caserta ma ribadisco che il percorso del sole è ostacolato dalla costruzione difronte a sud perchè molto alto.

    La ringrazio già per l'attenzione.

    saluti

  • PRO
    RAIMONDO MASU TEAM
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    ho riletto , ma c'è una cosa che non capisco. Il sole l'ho vorrebbe in casa o nel giardino? Di solito si lavora sul'orientamento della casa, allo scopo di raggiungere la migliore esposizione e controllare l'energia posta in campo dalla natura. La conseguenza di cio è che deve liberare il più possibile la facciata a sud. Lei al contrario addossa il corpo di fabbrica sul filo strada subendo interamente l'edificio sul lato opposto ( dovrà comunque verificare la distanza fra edifici e la linea dei 60 gradi per l'altezza). Per prima cosa andrebbero predisposte le carte di soleggiamento, a quel punto si potrà ragionare sul posizionamento in pianta..... ma questo è solo 'inizio, e non si è per nulla a metà dell'opera.

    Utente-74406486 ha ringraziato RAIMONDO MASU TEAM
  • Hermann
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    Architetto Masu, l'Utente ha scritto di essere obbligato dal piano urbanistico del Comune a costruire "anche" lungo la strada, sul lato sud del lotto. Purtroppo c'è questo vincolo...

    Utente-74406486 ha ringraziato Hermann
  • PRO
    RAIMONDO MASU TEAM
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    Predisposte le carte di soleggiameto bisogna procedere con le verifiche urbanistiche (che avrà sicuramente fatto) distanze dai confini, dagli edifici cinfinanti, altezze di progetto, volumetrie/SLP.

    e gli obiettivi prestazionali...a questo punto si potranno fare le prime ipotesi di Forma.

    Utente-74406486 ha ringraziato RAIMONDO MASU TEAM
  • PRO
    RAIMONDO MASU TEAM
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    Hermann Costruire sul filo strada non significa tuttavia posizionare il corpo di fabbrica tutto a sud. Una tipologia possibile potrebbe essere l'impianto della casa romana con l' impluvium , e dunque si potrebbe immaginare una sorta di pronao completo....(esempio storico è l'edificio di Terragni su corso sempione a milano, anche in quel caso l'obbligo era il filo strada)

    Utente-74406486 ha ringraziato RAIMONDO MASU TEAM
  • PRO
    RAIMONDO MASU TEAM
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    Utente-74406486 non si è dilungato, io sono dislessico e quindi in lettura alle volte mi sfuggono pezzi. Quindi mi perdoni se magari le rifaccio domande a cui ha risposto, ma alle volte la sequenza logica richiede la riproposizione della stessa domanda con prospettive differenti.

    Utente-74406486 ha ringraziato RAIMONDO MASU TEAM
  • Hermann
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    Sì, sono d'accordo sull'impianto a U, in condizioni normali, ma questo comporta coprire col costruito molta parte del terreno, mentre è desiderio dell'Utente destinare il maggior spazio possibile al verde. Per questo motivo ho pensato a un impianto a L. La casa, l'affaccio verso il giardino, godrebbe comunque della luce pomeridiana. Considerando che al mattino la famiglia tipo è quasi tutta impegnata fuori casa (scuola, lavoro, spesa, commissioni) la vivibilità di entrambe le zone, interno ed esterno, non sarebbe molto pregiudicata da una assenza di soleggiamento a sud. In alternativa si potrebbe pensare a giardini pensili, ma dipende dal budget.

  • PRO
    RAIMONDO MASU TEAM
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    non saprei dire in presa diretta lo sviluppo in pianta, io partirei dallecarte di soleggiamento, tenendo conto che siamo a sud, e dunque in alcuni periodi saranno necessari protezioni solari. L'orientamento più insidioso è il sud-ovest , lo studio iniziale è basilare per le scelte di forma. Altro approfondimento dovra essere fatto in sezione, esull'andamento delle pareti dell'eventuale impluvium che potrà essere una serra solare o una torre del vento a seconda delle scelte in pianta.Alcuni esempi.

    il primo , la casa per un regista teatrale le pareti a nord sono pensate per portare la luce all'interno ma anche per aumentare la ventilazione estiva.


    nel secondo esempio il cono centrale è la copertura apribile della serra che copre l'impluvium interno


    terzo esempio e quarto esempio. Case tendenti a zero energia

    casa a basso consumo energetico · Maggiori informazioni




  • Utente-74406486
    Autore originale
    l'anno scorso

    Provo a semplificare/riassumere elencando gli elementi/requisiti di base da cui parto:


    (perdonatemi l'esposizione, non ho temini tecnici nel mio vocabolario)


    Il piano urbanistico recita [..]gli edifici a fronte strada, per la parte prospettante, devono essere ricostruiti rispettando l'allineamento stradale[...]


    Il perimetro sud è sicuramente in ombra causa edificio difronte e per il volume abitativo su quel lato potrei ragionare nel voler determinare la sua altezza massima di modo che lasci passare sempre tutto il massimo sole possibile (quello che riesce a scavalcare il palazzone che è alto 15 metri al colmo e la stradina è di 5 metri larga)

    di modo da capire innanzitutto se su quel lato posso avere due livelli oppure uno solo


    Determinare quale possa essere la forma dell'abitazione (L, U, H coricata) e come/se estenderla su altri e quali lati ubicandola e progettandola con altezze che lascino passare sempre il massimo sole possibile di modo giovi sia all'abitazione stessa che alla parte verde


    Facendo due calcoli veloci (non sono pratico) ho provato (con photoshop :-O) a disegnare la cosa per capire per esempio con un inclinazione dei raggi a 60° dal colmo del palazzo difronte una altezza che non copre tali raggi e capire pure che prodonfità potesse avere



    Giusto per capire, correggetemi se ho fatto qualche errore grossolano, ma mi pare di capire che un secondo livello ci potrebbe pure stare ma comunque 1 livello o due il problema è che non potrei spingermi oltre una determinata profondita (per intenderci da sud verso l'interno) il che significherebbe avere un volume stretto e lungo addossato al perimetro sud la qual cosa andrebbe fuori dai canoni di funzionalità di una abitazione o sbaglio? a meno che potrei estendere verso altri lati o avere qualche forma diversa del tutto....

    Mi sto fondendo :-)

    di seguito una foto presa da google per capire la realt' della stradina ed avere anche un idea del tipo di palazzo che ho difronte (è antico)





  • PRO
    RAIMONDO MASU TEAM
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    per cortesia sa dirmi in quale giorno ha fatto la foto postata e a quale ora?

    il ragionamento che fa non è del tutto coerente. vedrò domani di raccogliere qualche dato sul soleggiamento ... per darle qualche indicazione, ma prima mi interessa conoscere quanto le ho chiesto, l'ora e il giorno dello scatto poco sopra

  • Utente-74406486
    Autore originale
    l'anno scorso

    purtroppo è uno screenshot preso da Google street view dove c'è mensione del solo anno dello scatto ma potrei scattare personalmente una foto dalla stessa posizione , vedo di farlo domattina. ho alcune foto no. da quella posizione ma scattate internamente a gennaio febbraio e marzo perché da fissato che sono volevo ricordarmi quanto sole entrava all'interno e che zona copriva con l'attuale costruzione esistente per il momento lascio le foto scattate all'interno della proprietà guardando verso il lato nord la foto che non ha la data stampata è stata scattata il 17 gennaio alle 1145

  • Luca Pennisi
    l'anno scorso

    Ha preso in considerazione una prefabbricata in legno? Io nella sua situazione non avrei avuto dubbi, tra l'altro anche i modelli standard sono concepiti sulla base dell'orientamento solare. Se proprio la tipologia costruttiva non le interessa potrebbe cmq trarre ispirazione per la forma abitativa; hanno soluzioni bifamiliari estremamente interessanti.

    A me piacciono queste

    https://www.schwoererhaus.com/it-it/

  • PRO
    RAIMONDO MASU TEAM
    l'anno scorso

    dovrebbe mandarmi l'indirizzo esatto , o se fa le foto indicare la posizione in planimetria. Il corpo interno è crollato? cioe il muro che si osserva nelle ultime foto postate, è a confine o è il muro sud del corpo interno su fronte cortile?

  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    Utente a sua tutela comunichi dati sensibili (intendo l'esatto indirizzo) direttamente ai professionisti con cui vorrebbe interagire attraverso la sezione messaggi del profilo Houzz oppure all'indirizzo mail che trova sempre nel profilo del professionista.

    Discussione interessante.

  • Utente-74406486
    Autore originale
    l'anno scorso

    @RAIMONDO MASU TEAM di seguito le foto scattate alle 9.40 di oggi 18 marzo

    con le indicazioni della posizione ed una planimetria schematizzata. I corpi sono ancora in piedi ma fatiscenti e con i tetti quasi crollati









  • PRO
    RAIMONDO MASU TEAM
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    che dire, oggi 18 marzo alle 9,40, e prossimo al equinozio di primavera, il sole sfiora il cornicione su strada, dunque è già all'interno e lo si puo intercettare con facilità. Inoltre ha il lato ovest libero, L'ingresso munumentale su qle lato sembra preservarla da costruzioni su quel fronte. Secondo le informazioni tradotte dalle sue foto, la posizione indicata da lei per la nuova costruzione,in prima approssimazione si pu ò affermare debba essere più coerente se si vuole acquisire dal sito il massimo delle potenzialità.

    Se desidera approfondire mi contatti, mi lasci un suo indirizzo di posta in modo che le possa fare domande precise e mirate sul suo obiettivo

  • Utente-74406486
    Autore originale
    l'anno scorso

    Per completezza aggungo anche una pianta dell'attuale stato delle cose con le misure ed il calcolo del volume



  • Utente-74406486
    Autore originale
    l'anno scorso

    @Luca Pennisi grande quel sito! è un ottimo punto di riferimento di partenza per spunti e idee progettuali e disposizione degli spazi interni

  • Luca Pennisi
    l'anno scorso

    Felice di essere stato "d'ispirazione"