gaia_s_0

Dilemma scelta pavimento cucina da abbinare a marmo preesistente

Gaia S.
2 anni fa

Ciao a tutti,

ho bisogno del vostro aiuto per la scelta del pavimento della cucina..
Io sto ristrutturando un appartamento appena comprato, in cui terrò la pavimentazione esistente in marmo nembro rosato del corridoio dell'ingresso e del salotto. Avendo però fatto delle modifiche alle strutture, devo sostituire il pavimento nella cucina che rimarrà aperta. L'idea dovrebbe essere quella di un ambiente senza soluzione di continuità.


Purtroppo il marmista mi ha sconsigliato l'uso dello stesso marmo anche in cucina poiché non c'è abbastanza spazio nella soletta per inserire le lastre da 2 cm e sconsiglia quelle piu sottili. Sono quindi alla ricerca di un pavimento che dia l'idea di continuità fra le due zone.
Avevo pensato al gres effetto metallico corten, che si abbina bene ai filamenti del marmo, ma lo stacco è molto netto e non è l'effetto che vorrei ottenere.

Quali potrebbero essere le soluzioni? Un gres effetto marmo simile? Casalgrande Padana Pietre di Sardegna in tinta Porto Cervo, che riprenda le tinte piu chiare del marmo (però non sarebbe lucido come il marmo)? Casagrande architecture gloss o un gres effetto resina per richiamare le finiture lucide o ancora un effetto cemento?


qui le foto del marmo esistente e della vista del corridoio/cucina dal salotto.






Segnalo anche che nella zona notte, indipendente, ci sarà parquet in rovere posato a lisca di pesce.

Grazie molte!

Gaia



Commenti (7)

Italia
Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

Continuando, accetto che il gruppo Houzz utilizzi cookie o tecnologie simili al fine di ottimizzare i suoi prodotti e servizi, fornirmi contenuti rilevanti e personalizzare la mia esperienza. Per saperne di più.