Houzz Logo Print
agnese_cattaneo

Specchio in ingresso

Buongiorno a tutti,

vi scrivo per un consiglio sul mio ingresso!

Come vedete dalle foto si tratta di un corridoio di circa 350 cm di lunghezza e 90 di larghezza. A sinistra c'è un armadio che è stato inserito in una nicchia appositamente ricavata dal corridoio preesistente. L'armadio è utilissimo, ma certo il risultato è un ingresso un po' strettino, che poi però si apre in un'ampia zona giorno, molto luminosa. La mia idea sarebbe quella di creare una parete a specchio o uno specchio grande, senza cornici, sul lato opposto all'armadio, che parta poco sopra il battiscopa e arrivi fino al soffitto (ribassato con faretti disposti vicino all'angolo soffitto-parete di fronte all'armadio) oppure a un'altezza di circa 2 metri (?). L'armadio arriva a filo del soffitto, che ha un'altezza di 275 cm circa.

La larghezza della parte di parete che potrebbe essere ricoperta dallo specchio è circa 180 cm circa. Ho fatto qualche simulazione con uno specchio certo più piccolo per immaginare l'effetto. Mi pare che allarghi e che rifletta anche un po' della luce che entra dal lato soggiorno. Che ne dite? Il mio architetto me l'ha sconsigliato, dicendo che in definitiva rifletterebbe l'armadio di fronte e che potrebbe addirittura creare l'effetto contrario. Ma io continuo a pensare che avrebbe un effetto di ariosità...

Grazie!!!
Agnese


Commenti (90)

  • 7 anni fa
    un dettaglio e una migliore prospettiva
  • 7 anni fa

    Puoi metterlo in camera, in bagno.... Davvero così stretto in fondo al corridoio non lo valorizza ma lo rende ancora più stretto e lungo! Officine Vittorio ti ha suggerito bene: se vuoi ampliare il corridoio lo specchio e' bene metterlo lungo il corridoio,non in fondo! Ciao!

  • Discussioni simili

    Che colore per lo specchio ed il vecchio mobile ?

    Q

    (20) commenti
    Ciao Sara, premesso che sono un'autodidatta del fai-da-te, per un legno più naturale possibile darei la cera, e per le parti ' colorate' ,in genere, dopo una tinta all' acqua, si dovrebbe rifinire con un flatting trasparente, meglio opaco . Ma devo dirti che io prediligo l'effetto 'polveroso' e andrei decisamente sulla CHALK PAINT (che però non ho mai utilizzato) ma che, a detta di coloro che invece l'hanno già fatto, da' grandi soddisfazioni. Meglio comunque sempre informarsi presso i colorifici in cui fai gli acquisti. Fidanito ha aperto una discussione sulla chalk paint qualche tempo fa e non solo l'ha provata ma anche fatta! Farai tutto da sola?
    ... mostra di più

    armadio con specchio bronzato

    Q

    (14) commenti
    Come promesso posto le foto del risultato (ancora dobbiamo fare riempimento degli spazzi con le fascette intorno all'armadio.) comunque l'effetto è molto gradevole perché non si ha mai una visuale completa di entrambe le cose e la porta risulta trasparente quindi molto leggera. Comunque l'effetto bronzo deve piacere e io adoro.
    ... mostra di più

    Dilemma ingresso

    Q

    (6) commenti
    Salve, lo stile della casa è tra il moderno e il contemporaneo ma considerato che si tratta di una casa ristrutturata solo in parte con porte avorio classiche con cornici grigie e pavimento prettamente in cotto rosso con decori ( l'ingresso è un gres effetto cotto, avendo dovuto rompere e quindi togliere parte del pavimento preesistente), non vorrei stravolgere troppo. Il fume' lo preferirei perché il mobile in questione è più capiente e funzionale. Le maniglie delle porte sono in ottone credo e la porta di ingresso è un legno un po' lucido, forse un noce, con venature. Secondo me dovrebbe star bene, penso leghi con l'argento ma che non stia male cn elementi dorati o in ottone.. Ps. Ma il fumè non consente proprio di specchiarsi? E in entrambi i casi è troppo se di fronte alla porta metto una consolle con specchio sopra o conviene in tal caso optare x un quadro onde evitare due specchi anche se diversi e non vicini?
    ... mostra di più

    specchio ingresso si o no?

    Q

    (12) commenti
    Magari metti una composizione con lo specchio posto di lato, così lo si avrebbe leggermente decentrato rispetto alla porta (se le foto sono corrette, direi quindi specchio sulla sinistra) In questo modo chi entra non si imbatte immediatamente nello specchio. Un esempio al volo trovato in rete giusto per capire il concetto:
    ... mostra di più
  • 7 anni fa
    Ultima modifica: 7 anni fa

    .... altra soluzione, se non sai dove altro utilizzare lo specchio fatto fare su misura, puoi appaiarlo ad un altro gemello sulla parete di fronte allo spogliatoio e destinare la parete di fondo per esporre arte (il quadro elettrico puoi nasconderlo facilmente dietro un quadro con una cornice adeguata). Riciao!

  • 7 anni fa
    E se mettessi un altro specchio uguale, simile o anche diverso, oppure ancora una composizione geometrica, anche sulla parete di fronte all'armadio lasciando questo?
  • 7 anni fa

    Per esperienza personale,suggerirei di vivere prima la zona,visto che comunque è di passaggio quotidiano,e poi decidere.saluti

    agnese_cattaneo ha ringraziato Maria D'amicantonio
  • PRO
    7 anni fa
  • 7 anni fa

    Buongiorno a tutti,

    rilancio un po' la questione... scusate se la ripropongo. Seguendo il consiglio di Maria ho lasciato sedimentare un po' la cosa, vivendo lo spazio. E' chiaro che mi sono un po' abituata, ma se analizzo il tutto non sono soddisfatta perché in effetti la mia prima idea era quella di mettere degli specchi sulla parete lunga. Però poi, seguendo un consiglio che mi era stato dato, ho messo lo specchio in fondo per coprire il quadro elettrico (che vorrei comunque coperto).

    Potrei lasciare questo specchio aggiungendo una composizione di specchi senza cornice sulla parete lunga o sarebbe troppo?

    Scusate ma non ne vado fuori! Mi secca anche il fatto che ho fatto fare quello specchio su misura...ora non posso eliminarlo, e non saprei dove altro metterlo, se non fare come suggerisce Mikea...

    grazie!

  • PRO
    7 anni fa
    Ultima modifica: 7 anni fa

    ciao Agnese,stavo pensando ...all'inizio del post avevi posizionato a terra uno specchio....prova a mettere sulla parete di fronte all'armadio quello specchio e l'altro che hai fatto su misura entrambi in verticale e prova ad immaginare uno o altri due specchi di misura e cornice differenti ma sempre di forma rettangolare in verticale a terminare la parete...e sulla parete dove ora hai lo specchio metti altro o anche niente, che ne dici?

  • 7 anni fa
    Grazie, farò questa prova. L'unica cosa è che lo specchio dorato ha una certa profondità e se dovessi spostarlo sulla parete lunga temo potrebbe sporgere un po' troppo...
  • PRO
    7 anni fa

    magari mettilo nella parte finale dove poi il corridoio si apre

  • 7 anni fa
    Aspetta: metteresti entrambi gli specchi (dorato e legno scuro) più altri diversi?
  • 7 anni fa
    Sì, nella parte finale c'è un radiatore piatto verticale che ha più o meno la stessa profondità. Lo specchio scuro non mi convince molto lì, in caso penso dipingere i la cornice... attualmente si trova in un disimpegno, potrei eventualmente pensare di invertire i due... ma certo accanto a quello alto e stretto ce ne vorrebbe uno gemello o altri più piccoli, una piccola composizione...non so come starebbe!
  • PRO
    7 anni fa

    se riesci fai una foto della parete e degli specchi, stampale e prova a comporle su carta

  • 7 anni fa

    .....e se togliessi lo specchio dalla cornice? Potresti utilizzarla dov'è con una gigantografia o un quadro astratto raggiungendo così lo scopo di nascondere il quadro elettrico ..... e avresti lo specchio con spessore normale da posizionare sulla parete lunga (con o senza cornice).

  • 7 anni fa
    Grazie Officine e Mikea, ci penso. Mi hanno anche consigliato di rivestire tutta la parete dove si trova la porta d'ingresso fino alla porta della cucina (vedi planimetria) con questa carta da parati, per dare profondità e riprendere il verde grigio con cui penso di dipingere la parete corta della zona pranzo (quella in alto nella sala). In tal caso lascerei lo specchio sul quadro elettrico. cmChe ne dite?
  • 7 anni fa

    Per dilatare lo spazio del corridoio dovresti rivestire anche la parete di fondo e togliere lo specchio altrimenti la sensazione di 'lunghezza' , 'profondita' e quindi di 'ristrettezza' sarà ancora più accentuata.

  • PRO
    7 anni fa

    No specchio grande...non è un negozio o peggio un "postribolo"...Quadri, quadri, quadri....lo spazio apprezza molto partecipare alla crescita e della conoscenza delle persone che ospita...lo specchio è "la falsa -rappresentazione in falso- di una realtà ferma"

  • 7 anni fa
    Grazie Raimondo! quindi non metterebbe specchi sulla parete lunga ma quadri? lasciando lo specchio in fondo? voglio assolutamente evitare il troppo. Vorrei uno spazio elegante e pulito. Avevo anche pensato a una o più fotografie in bianco e nero, in alternativa agli specchi. Oppure una grande stampa geografica su tela di lino, che ho visto in un negozio.
  • PRO
    7 anni fa
    Ultima modifica: 7 anni fa

    no, la carta geografica richiede uno spazio dove si staziona, dove si raccontano le storie,,,anche a soffitto, ma non in un ingresso. E' la prima presentazione della casa all'ospite...è dovrà poter essere usata come una dinamica superficie che registra i cambiamenti...i nuovi quadri stazioneranno su quelle pareti prima di essere destinati a definitiva posizione....quelle sono pareti dove si dovrà poter registrare ogni rotta passeta e anticipare quelle future

  • 7 anni fa
    Mi interessa il suo punto di vista. Immagina dunque questo spazio come una sorta di tela bianca? certo devo dire che poi nella realtà quotidiana vedo un po 'difficile questo susseguirsi di quadri diversi...mi pare però di capire che eviterebbe del tutto gli specchi, o almeno quelli grandi...se ha voglia e tempo mi piacerebbe però capire meglio come vedrebbe questo spazio al di là di quello che c'è già...Grazie!
  • 4 anni fa

    Eccomi di nuovo! I dubbi sull'ingresso continuano...
    Avrei al momento 2 opzioni:
    a) lascio lo specchio in quella posizione (nasconde il quadro elettrico) e metto sulla parete di destra un elemento decorativo come una porzione di carta da parati, magari incorniciata con listelli bianchi

    b) rivesto di carta da parati la parete dove ora c'è lo specchio, creando per il quadro elettrico una copertura a misura, anch'essa rivestita di carta da parati; sposto lo specchio sulla parete di destra oppure lo metto altrove, e su questa parete metto un altro specchio o una composizione di specchi come quelle suggerite nei messaggi precedenti

    Che ne dite?

  • 4 anni fa

    voto per carta che si può realizzare anche su un pannello a rivestimento della parete e i faretti cosi come posizionati la valorizzerebbero

    Guarda a questo link https://www.londonart.it/it/exclusive-wallpaper , ha dei motivi molto belli

  • 4 anni fa
    Ultima modifica: 4 anni fa

    Bisognerebbe scegliere una carta che abbia degli elementi rettangolari che in parte si possano confondere con i bordi del pannello del quadro elettrico.

  • 4 anni fa

    Io proverei a dare prospettiva, per allargare l’ingresso

    qualche esempio di seguito , ma qui secondo me prevale il tuo gusto personale e quello che vuoi rappresentare di te e del tuo modo di vivere ... ti puoi sbizzarrire e divertire!






    metterei un po’ di colore comunque

  • 4 anni fa

    Grazie mille a tutti! spunti molto interessanti. Pat, quindi anche tu punteresti sulla parete di fronte all'armadio, lasciando lo specchio lì dov'è, giusto?

  • 4 anni fa

    Si , potresti trasformare quello che è attualmente una parte di casa che non ti soddisfa pienamente (Corridoio lungo e stretto) in una opportunità per caratterizzare l’ambiente con una carta sul

    lato lungo . Onestamente quello specchio li in fondo e’ secondo me troppo risicato...andrebbe a tutta altezza e lunghezza secondo me...ma Hai l’impiccio della scatola elettrica. Per ovviare potresti fare in quella paretina dallo stesso falegname che mi immagino ti ha fatto gli armadi una boiserie bassa che prosegue in altezza con lo specchio che arriva quindi fino a soffitto. Volendo la boiserie bassa la prosegui anche sul lato lungo del corridoio con sopra la carta . Il tema delle scatole elettriche da coprire ahimè... lo sto affrontando anche io nel cantiere della mia casa

  • 4 anni fa

    sto Con chi sconsiglia lo specchio sul lato lungo...specchia sull’armadio

  • 4 anni fa

    Scusa, intendi che lo specchio dovrebbe partire da sopra la boiserie e andare fino al soffitto? purtroppo non si poteva fare più largo, infatti è stato fatto su misura per coprire il quadro elettrico e permettere all'anta dell'armadio di aprirsi; dato lo spessore creato per coprire il quadro elettrico, non sarebbe possibile farlo più largo. Ma in effetti la soluzione non mi soddisfa del tutto, altrimenti non riaprirei la questione. Infatti valuto anche la possibilità di coprire il quadro elettrico in modo diverso, anche con carta da parati, e di mettere uno o più specchi sulla parete grande...

  • 4 anni fa

    l’ideale su quella paretina lunga e stretta sarebbe stato proprio quello di fare lo specchio a tutta altezza ; non riesco a capire perché ha dovuto essere così stretto ... l’armadio non ha un minimo di cornice che ci sente l’apertura dell’alta?

  • 4 anni fa

    Paretina alta volevo dire

  • 4 anni fa

    Lo specchio lo attaccavi a muro senza cornice

  • 4 anni fa

    l'anta come vedi passa proprio a filo

  • 4 anni fa

    intendi lo specchio a tutta altezza da terra al soffitto?

  • 4 anni fa

    Lo spessore, per poter contenere il quadro elettrico, è di 5 cm

  • 4 anni fa

    5 cm di spessore della scatola? Caspita ...

  • 4 anni fa

    Si sarebbe stato proprio bene a tutta altezza da terra a soffitto

  • 4 anni fa

    Un sistema di boiserie moderna con specchi


  • 4 anni fa

    La scatola ha spessore inferiore ma la cornice dello specchio tra tutto è di 5 cm...
    Non so se alzarlo come dici tu e farlo arrivare più in alto, magari come la porta di ingresso, oppure se toglierlo e mettere qui la carta da parati con una copertura che mimetizzi il quadro elettrico. Oppure, ancora, coprire solo il quadro in un altro modo è mettere uno o più specchi sulla parete lunga...Un bel dilemma che dura da tempo!

  • 4 anni fa

    Comunque concordo che uno specchio a tutta altezza sulla parete stretta starebbe molto bene...mi chiedo se si potrebbe realizzare nonostante i miei vincoli, e in che modo

  • 4 anni fa

    5 cm perché hai voluto utilizzare proprio quello specchio...secondo me con un pannello di legno a boiserie bassa sotto (smontabile e quindi ispezionabilr) e lo specchio attaccato a parete sopra fino a soffitto (se lo incolli a parete prende solo i mm di spessore dello specchio ) ce la potresti fare; il pannello sotto potrebbe anche quello farsi a specchio; e carta sull’altro lato se ti piace . dovresti sentire un falegname

  • 4 anni fa

    Adesso ho capito meglio. Purtroppo, però, il quadro elettrico è alto e quindi non potrei fare come dici...

  • 4 anni fa

    Aaahhh...ecco...cmq io ho avuto un rapporto difficile con l’elettricità e ti capisco

  • 4 anni fa

    Con l’elettricista

  • 4 anni fa

    Allora si sempre se fattibile proseguire con carta anche su questo lato, magari applicando la carta su un pannello si minimo spessore che copra tutto se si riesce , senza tagli

  • 4 anni fa

    Uno specchio li ti allunga e stringe ancor di più il corridoio! Fai fare una boiseire da un falegname con delle parti apribili e sei a posto.

  • 4 anni fa

    Grazie Pat e Franco per il tempo che mi state dedicando! Non sono però sicura di capire bene che tipo di boiserie dovrei far fare, considerando che il quadro elettrico è piuttosto alto, come si vede in foto, e l'anta dell'armadio deve aprirsi...

  • 4 anni fa

    Non ho capito, di fronte alla porta di ingresso c'è un armadio? Immagino con ante scorrevoli.

    Allora fai fare un'anta finta, simile all'armadio, per chiudere la parete di fondo, come fosse un armadio ad angolo: incernierata per poter aprire il tutto.

  • 4 anni fa

    Eh, l'armadio di fronte alla porta di ingresso ha le ante a battente...

  • 4 anni fa

    Beh, lo stesso, anzi meglio perché mantieni lo stesso stile. Fai un finto armadio ad angolo.

Italia
Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

Houzz utilizza cookie e tecnologie simili per personalizzare la mia esperienza, fornire contenuti per me rilevanti e migliorare i prodotti e i servizi di Houzz. Premendo su "Accetta", acconsento all'utilizzo dei cookie, descritto ulteriormente nell'Informativa sui cookie. Posso rifiutare i cookie non necessari cliccando su "Imposta le preferenze".