TROVA PROFESSIONISTI
Houzz Logo Print
  1. Esterni
  2. Giardino
  3. Caratteristiche Particolari: Gazebo

Giardini con gazebo - Foto e idee

Sacramento Mediterranean GardenSacramento Mediterranean Garden
Wildflower Landscape Design at K&D LandscapingWildflower Landscape Design at K&D Landscaping
Natural stone stairs, pathway and patio. Stairs are inset with the homes' original (circa 1920) tiles. The fountain is also original to the house. Water-saving Mediterranean plants grow in surrounding raised beds and planting beds. Wildflower Landscape Design-Liz Ryan
Williamsburg UpdatedWilliamsburg Updated
Solow Design GroupSolow Design Group
Solow Design Group
Idee per un giardino formale classico esposto in pieno sole di medie dimensioni e nel cortile laterale con un ingresso o sentiero, gazebo e pavimentazioni in mattoni
Garden Gazebo Winchmore HillGarden Gazebo Winchmore Hill
Sublime GardensSublime Gardens
Immagine di un piccolo giardino formale tradizionale esposto a mezz'ombra dietro casa in estate con pavimentazioni in pietra naturale e gazebo
UN ANGOLO OUTDOOR DA CONDIVIDERE 60 MQUN ANGOLO OUTDOOR DA CONDIVIDERE 60 MQ
PolygonaPolygona
Per realizzare questo spazio esterno abbiamo sfruttato ogni singolo centimetro a disposizione, ovviamente sempre con particolare attenzione alla fruibilità e funzionalità. Punto cardine del progetto è la pergola bioclimatica posizionata al centro del giardino in posizione rialzata rispetto ai marciapiedi a bordo casa. Questa differenza di altezza ci ha permesso di creare delle sedute sul bordo che abbiamo rivestito con teak della Birmania per una minor manutenzione. Per le scale, la pavimentazione e la fiorera abbiamo optato per un ceppo di gres che ben si armonizza con i colore degli arredi. Un piccolo salottino da esterno crea una zona di relax per la lettura di un libro durante le sere d’estate. La siepe perimetrale oltre a donare un tocco di colore allo spazio circostante, crea privacy all’interno del giardino. Abbiamo scelto di utilizzare il rattan come materiale per le sedie del tavolo da pranzo che ben si fondono con l’alluminio verniciato di bianco del ta volo da pranzo e della pergola. Un progetto outdoor di questo tipo, vi permetterà di evitare problemi e sopratutto di valutare diversi tipi di materialie e finiture.
UN ANGOLO OUTDOOR DA CONDIVIDERE 60 MQUN ANGOLO OUTDOOR DA CONDIVIDERE 60 MQ
PolygonaPolygona
Per realizzare questo spazio esterno abbiamo sfruttato ogni singolo centimetro a disposizione, ovviamente sempre con particolare attenzione alla fruibilità e funzionalità. Punto cardine del progetto è la pergola bioclimatica posizionata al centro del giardino in posizione rialzata rispetto ai marciapiedi a bordo casa. Questa differenza di altezza ci ha permesso di creare delle sedute sul bordo che abbiamo rivestito con teak della Birmania per una minor manutenzione. Per le scale, la pavimentazione e la fiorera abbiamo optato per un ceppo di gres che ben si armonizza con i colore degli arredi. Un piccolo salottino da esterno crea una zona di relax per la lettura di un libro durante le sere d’estate. La siepe perimetrale oltre a donare un tocco di colore allo spazio circostante, crea privacy all’interno del giardino. Abbiamo scelto di utilizzare il rattan come materiale per le sedie del tavolo da pranzo che ben si fondono con l’alluminio verniciato di bianco del ta volo da pranzo e della pergola. Un progetto outdoor di questo tipo, vi permetterà di evitare problemi e sopratutto di valutare diversi tipi di materialie e finiture.
UN ANGOLO OUTDOOR DA CONDIVIDERE 60 MQUN ANGOLO OUTDOOR DA CONDIVIDERE 60 MQ
PolygonaPolygona
Per realizzare questo spazio esterno abbiamo sfruttato ogni singolo centimetro a disposizione, ovviamente sempre con particolare attenzione alla fruibilità e funzionalità. Punto cardine del progetto è la pergola bioclimatica posizionata al centro del giardino in posizione rialzata rispetto ai marciapiedi a bordo casa. Questa differenza di altezza ci ha permesso di creare delle sedute sul bordo che abbiamo rivestito con teak della Birmania per una minor manutenzione. Per le scale, la pavimentazione e la fiorera abbiamo optato per un ceppo di gres che ben si armonizza con i colore degli arredi. Un piccolo salottino da esterno crea una zona di relax per la lettura di un libro durante le sere d’estate. La siepe perimetrale oltre a donare un tocco di colore allo spazio circostante, crea privacy all’interno del giardino. Abbiamo scelto di utilizzare il rattan come materiale per le sedie del tavolo da pranzo che ben si fondono con l’alluminio verniciato di bianco del ta volo da pranzo e della pergola. Un progetto outdoor di questo tipo, vi permetterà di evitare problemi e sopratutto di valutare diversi tipi di materialie e finiture.
UN ANGOLO OUTDOOR DA CONDIVIDERE 60 MQUN ANGOLO OUTDOOR DA CONDIVIDERE 60 MQ
PolygonaPolygona
Per realizzare questo spazio esterno abbiamo sfruttato ogni singolo centimetro a disposizione, ovviamente sempre con particolare attenzione alla fruibilità e funzionalità. Punto cardine del progetto è la pergola bioclimatica posizionata al centro del giardino in posizione rialzata rispetto ai marciapiedi a bordo casa. Questa differenza di altezza ci ha permesso di creare delle sedute sul bordo che abbiamo rivestito con teak della Birmania per una minor manutenzione. Per le scale, la pavimentazione e la fiorera abbiamo optato per un ceppo di gres che ben si armonizza con i colore degli arredi. Un piccolo salottino da esterno crea una zona di relax per la lettura di un libro durante le sere d’estate. La siepe perimetrale oltre a donare un tocco di colore allo spazio circostante, crea privacy all’interno del giardino. Abbiamo scelto di utilizzare il rattan come materiale per le sedie del tavolo da pranzo che ben si fondono con l’alluminio verniciato di bianco del ta volo da pranzo e della pergola. Un progetto outdoor di questo tipo, vi permetterà di evitare problemi e sopratutto di valutare diversi tipi di materialie e finiture.
UN ANGOLO OUTDOOR DA CONDIVIDERE 60 MQUN ANGOLO OUTDOOR DA CONDIVIDERE 60 MQ
PolygonaPolygona
Per realizzare questo spazio esterno abbiamo sfruttato ogni singolo centimetro a disposizione, ovviamente sempre con particolare attenzione alla fruibilità e funzionalità. Punto cardine del progetto è la pergola bioclimatica posizionata al centro del giardino in posizione rialzata rispetto ai marciapiedi a bordo casa. Questa differenza di altezza ci ha permesso di creare delle sedute sul bordo che abbiamo rivestito con teak della Birmania per una minor manutenzione. Per le scale, la pavimentazione e la fiorera abbiamo optato per un ceppo di gres che ben si armonizza con i colore degli arredi. Un piccolo salottino da esterno crea una zona di relax per la lettura di un libro durante le sere d’estate. La siepe perimetrale oltre a donare un tocco di colore allo spazio circostante, crea privacy all’interno del giardino. Abbiamo scelto di utilizzare il rattan come materiale per le sedie del tavolo da pranzo che ben si fondono con l’alluminio verniciato di bianco del ta volo da pranzo e della pergola. Un progetto outdoor di questo tipo, vi permetterà di evitare problemi e sopratutto di valutare diversi tipi di materialie e finiture.

Giardini con gazebo - Foto e idee

1
Italia
Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

Houzz utilizza cookie e tecnologie simili per personalizzare la mia esperienza, fornire contenuti per me rilevanti e migliorare i prodotti e i servizi di Houzz. Premendo su "Accetta", acconsento all'utilizzo dei cookie, descritto ulteriormente nell'Informativa sui cookie. Posso rifiutare i cookie non necessari cliccando su "Imposta le preferenze".