AP House Urbino

Ph ©Ezio Manciucca

Ispirazione per una grande stanza da bagno padronale moderna con ante in legno scuro, pavimento in cemento, lavabo a bacinella, top in cemento, pavimento rosso, vasca freestanding, vasca/doccia, pareti grigie e doccia aperta —  Houzz
Argomenti correlati alla foto
C'è 1 domanda su questa foto
Federica Z ha scritto: 22 luglio 2019
  • PRO
    GGA gardini gibertini architetti
    l'anno scorso

    Buongiorno Federica, grazie dei complimenti molto graditi. La vasca è di Agape e fa parte della serie "Drop". Saluti

I commenti degli autori di Houzz:

giuliazappa
Giulia Zappa lo ha aggiunto a Ispirazioni: 25 Lavabi in Muratura che Personalizzano il Bagno29 agosto 2019

11. Nude lookUrbinoNudo cemento per il piano di appoggio, dove le forme di vasca e lavandini giocano a riprendersi e il pavimento rosso dà una sterzata di dinamismo a tutta la stanza.

leonorasartori
Leonora Sartori lo ha aggiunto a Nuovi Trend: Arriva lo Stile Rustrial, il Rustico + Industriale21 gennaio 2019

Effetto: industriale-navicella spaziale Ingredienti: 90% cemento, 10% rovere (o noce nazionale, come nel progetto in foto)

antoniavsolari
Antonia Solari lo ha aggiunto a Confondi Ancora l'Internet of Things e la Domotica?25 settembre 2018

Quale investimento prevedereCome è facile intuire da quanto scritto nel paragrafo precedente, al target diverso corrisponde anche un costo diverso.Giulio Salvadori cerca di quantificare la differenza: «Per un impianto domotico, dove è prevista l’interazione fra gli oggetti grazie all’uso degli scenari, la spesa è alta e varia fra i 20 e i 40mila euro. Mentre con 2-3mila euro si riescono ad acquistare tutti i dispositivi IoT che servono per garantire sicurezza, comfort, controllo dei consumi».

claudiaschiera
Claudia Schiera lo ha aggiunto a Indeciso Su Che Tipo di Bagno Vuoi? 11 Stili Tra Cui Scegliere16 luglio 2018

2. L’essenzialità dello stile contemporaneoPerfetto per chi ama essenzialità e soluzioni semplici, un bagno in stile contemporaneo è un ottimo compromesso fra un gusto minimal (talvolta un po’ asettico) e stili più ricchi e articolati, come l’industrial per esempio. Ideale anche per bagni non particolarmente luminosi o dalle dimensioni contenute, riesce bene a enfatizzare le proporzioni puntando sulla qualità dei materiali e sul disegno progettuale dello spazio, sempre lucido e chiaro in questo stile.

claudiaschiera
Claudia Schiera lo ha aggiunto a Mini Guida per Realizzare un Bagno Effetto Cemento3 aprile 2018

6. Abbinamenti cromaticiDimenticate questo materiale come qualcosa di freddo e asettico, nelle sue declinazioni più nuove il cemento è sicuramente tutt’altro e può essere considerato quanto di più neutro si possa trovare per creare ambienti bagno che abbiano personalità e carattere. Cardine su cui far ruotare nuovi e vecchi stili regala ottime combinazioni anche con il colore e si presta, complice anche la sfumatura di grigio intenso che contraddistingue il materiale, a interessanti sperimentazioni cromatiche, tutte accoglienti e confortevoli alla vista. Che si tratti del più luminoso dei bianchi, del rosso porpora o di tinte più tenui, magari scelte nella scala degli azzurri o dei verdi, il consiglio è di coniugare la compattezza di questo materiale alla forza di un colore deciso. Risultato garantito!

sabrinasciama
Sabrina Sciama lo ha aggiunto a Progetti: Il Casale Tecnologico che Dialoga col Passato di Urbino23 gennaio 2018

La resina utilizzata per i pavimenti di tutta la casa è stata colata senza soluzione di continuità. Spiega Nicola Gibertini: «con Photoshop abbiamo disegnato il campione in colore rosso e molto nero: la volevamo molto “sporca” e lucida». Si tratta dello stesso rosso della piattaforma di cemento esterna, me è trattato in maniera diversa.Pavimenti in resina: ManoloBagniOne; lavabo e vasca: Agape

roberta_delvaglio
Roberta del Vaglio lo ha aggiunto a I Segreti dei Pro: Le 10 Regole d'Oro per Progettare il Bagno24 ottobre 2017

2. Fissare il budgetDai rivestimenti agli arredi, esistono soluzioni per tutti i gusti ed è facile innamorarsi di un prodotto che poi magari non possiamo permetterci. Quindi è utile fissare un tetto massimo di spesa di riferimento. Del resto, come osserva Sara Bagnacani, con un po’ di pazienza e di ricerca, anche un budget contenuto garantisce un risultato finale soddisfacente.

I commenti degli utenti:

barbara_cetrullo
Barbara Cetrullo lo ha aggiunto a Idee di Barbara18 febbraio 2020

Soluzione perfetta per uno spazio angusto

webuser_820494996
Nella lo ha aggiunto a Bagno13 febbraio 2020

Ottima soluzione bagno stretto e lungo

luis_taboada64
Luis Taboada lo ha aggiunto a Luis' ideas1 gennaio 2020

ideas colores pared - simil cemento

Italia
Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

Continuando, accetto che il gruppo Houzz utilizzi cookie o tecnologie simili al fine di ottimizzare i suoi prodotti e servizi, fornirmi contenuti rilevanti e personalizzare la mia esperienza. Per saperne di più.