silviafoglia

Colori audaci in casa? Sì o assolutamente no?

Silvia Foglia
6 anni fa

Cosa ne pensate di una casa con arredamenti e pareti dai forti colori?

Li usereste mai per la vostra casa? Oppure preferite circondarvi di ambienti sobri e colori tenui? Condividete le vostre scelte nei commenti qui sotto!

Colore a Milano · Maggiori informazioni

Commenti (31)

  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    6 anni fa

    Sono d'accordo con Lia. Dipende comunque dal carattere della casa e da cosa si vuol trasmettere. Dopo anni di colori decisi e intensi ora sono passata ad un mood più soft con colori più sobri, sarà un passaggio d'età, ma restano dettagli colorati che risaltano e danno anche maggior risalto ai toni tenui

    Silvia Foglia ha ringraziato OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
  • Discussioni simili

    Porta scorrevole: sì o no?

    Q

    (98) commenti
    Porte o pannelli scorrevoli che siano, sono un'ottima soluzione che cerco di utilizzare quando le condizioni sono lo richiedono e lo spazio a disposizione risulterebbe sacrificato dall'apertura dell'anta. Se possibile, le evito per i bagni - wc e bidet -, perchè l'isolamento garantito da una porta scorrevole non è pari a quello di una porta a battente. Mi è capitato di utilizzarle anche a tutta altezza - con verniciatura lavagna lavabile -, esterno muro, con binario a scomparsa, o su murature di grandi spessori, con binario laterale
    ... mostra di più

    Scala, Ringhiera Sì o No? E Quale?

    Q

    (22) commenti
    Condivido con i suggerimenti precedenti PARAPETTO SI', sia per il nucleo famigliare che lo utilizza che soprattutto quando vengono ospiti o persone anziane. Non mettiamo in primis l'estetica a scapito della sicurezza, visto che ci sono molteplici soluzioni bellissime soprattutto in vetro a mezza altezza e con ancoraggio a colonne portanti in inox. Soluzione sicura ed elegante.
    ... mostra di più

    Pavimento granito sì o no?

    Q

    (8) commenti
    difficile aleflussi88, i materiali lapidei prendono tonalizzazioni assai diverse dopo una spazzolatura o un trattamento meccanico di opacizzazione. Probabilmente tenderà più al sabbia! Unica cosa sarebbe avere un pezzettino di materiale e provare a lavorarci sopra! Tieni presente comunque che dopo il trattamento tu potrai trattarlo (leggi farlo trattare) con diversi tipi di impregnante (protettivo) che vanno dai neutri agli effetti vetrificanti... per cui avrai altre possibilità di modificarne l'aspetto!
    ... mostra di più

    Soffitti colorati sì o no?

    Q

    (6) commenti
    con soffitti alti 2,70 penso sia meglio usare colori chiari per non abbassare visivamente gli ambienti: a me ad esempio piace molto L' effetto "scatola" usando lo stesso colore su soffitto e pareti nelle stanze piccole come bagni o disimpegni
    ... mostra di più
  • laura
    6 anni fa

    D'accordissimo con Lia e Grazia. Purtroppo non ho coraggio nell'osare, e spesso opto per il classico bianco. Il colore lo lascio per piccoli oggetti e fodere divani e cuscini, così quando sono stanca di quel colore ne scelgo un altro senza chiamare l'imbianchino.

    Silvia Foglia ha ringraziato laura
  • Reny C.
    6 anni fa
    Anch'io sono per un azzardo di colori...tutte queste case total white annoiano e smorzato la fantasia. Certo si può sbagliare, ma si può rimediare :-)
  • PRO
    Studio Tolozzi
    6 anni fa

    Certamente sì,per dare accento alla tua personalità

  • PRO
    Anna Orkis
    6 anni fa

    A me piace tantissimo ma non ho mai avuto il coraggio di comprare un divano rosso, ad esempio. Di solito mi limito a dare degli accenti colorati agli spazi con cuscini e altri oggetti vari. Forse dovrei osare di più...chissà come reagirebbe mio marito?!?

  • anton1na_malo
    6 anni fa

    Amo le pareti bianche,ma i mobili anche molto colorati, dosati con mobili in legno naturale.

  • Mirella73
    6 anni fa

    @Anna io il divano rosso lo uso nel periodo invernale (ho doppia fodera) e ti assicuro che fa molto Natale e mi piace molto!

  • PRO
    Mumble Mumble
    6 anni fa

    Buongiorno! Questo è un appartamento che abbiamo fatto tempo fa, direi colore però quando i toni sono giusti anche gli ambienti sobri hanno il loro fascino. Come mai questa curiosa indagine?

  • PRO
    Luca Olivero
    6 anni fa

    Assolutamente si, ma dosati cromaticamente nel rispetto del contesto in cui si va ad intervenire e dalla dimensione degli ambienti.

  • PRO
    chiave di volta
    6 anni fa

    Colori che interpretano il territorio e il paesaggio.

  • PRO
    Artep Design
    6 anni fa

    Penso che i tocchi di colore in casa definiscano una personalità, ma anche semplicemente la gioia di vivere ogni spazio, di farlo proprio in qualche modo, è vero quanto si dice nei commenti. Penso anche però che si debba seguire una regolina base per non trovarsi immersi in mille colori che non fanno paio con nulla, e quindi nemmeno con chi ci vive dentro. Un modo per evitare il caos multicolor insomma...

    Il mio consiglio basicamente è: se gli interni sono bianchi-grigi-sabbia consiglio un arredo dai colori intensi (divano rosso, viola, verde), magari partendo da una paletta colori di Design Seeds per sapere quali abbinare. Se invece gli interni hanno una o più pareti colorate allora l'arredo dovrebbe essere di colori neutri. Il concetto ha ampi margini di eccezione ovviamente...ma diciamo in senso generale aiuta come punto di partenza.

    Di solito consiglio di scegliere una parete nella stanza, o anche due contigue, e di colorarle con un solo colore, anche molto intenso ma desaturato, così da non stancarsi di vederlo al secondo giorno, o anche di usare due tonalità dello stesso colore per le due pareti. La luce è fondamentale per la percezione del colore perciò la parete di fronte alla finestra risulterà sempre un pò più chiara di quella ortogonale all'ingresso della luce...quindi a volte il cambio di tonalità non serve :)

    Se non siete sicuri sull'utilizzo di colore potete anche partire col dipingere una nicchia o una parte della parete dietro alle mensole e poi eventualmente estendere il colore. Se le pareti della casa hanno molte librerie allora il colore alla parete sarà sostituito dai libri stessi o da eventuali oggetti appoggiati alle mensole.

    Alcuni esempi di ciò che intendo:

    Un tocco di viola ed uno di giallo per pareti con spigoli acuti in un sottotetto

    Due tonalità di azzurro nella cameretta

    Fronte e retro dello stesso mobile-parete da un lato laccata rossa e dall'altra con un solo inserto rosso su di una anta.

    Tocchi di arancio nelle ante cucina, nel divano e nel frigo non integrato nell'arredo.

    Per cominciare, se non si è convinti, partite dallo sfondo di una libreria


    I <3 colors!

  • PRO
    Elisabetta Caldara
    5 anni fa

    Il colore più forte che ho usato e' stato il rosso per una parete con davanti divano nero in pelle ,quadri colorati nella due tinte e cuscino colorati .

    normalmente uso il grigio nelle varie sfumature

  • PRO
  • PRO
    Fonte del Rustico
    5 anni fa

    Lo griderò sempre ai quattro Venti che i Colori sono la Bellezza di questo Mondo, il Coraggio di Volare!! :-)

    Piero "Fonte del Rustico"

  • PRO
    RAIMONDO MASU TEAM
    5 anni fa
    Ultima modifica: 5 anni fa

    non esistono colori audaci, ci sono solo "colori"... sono come le persone con tutti i pregi e i difetti (confortano, rilassano, eccitano, stimolano, insidiano, ingombrano, brontolano.invadono, richiamano, sussurrano, ...), con un vantaggio in più , se si è consapevoli, si possono cambiare.

  • lion
    5 anni fa

    io 8 anni fa ho acquistato un divano angolare rosso.a tuttoggi non mi sono ancora stancata. ravviva l'ambiente e non lo cambierei sicuramente.

  • PRO
    michele volpi - studio interior design
    5 anni fa

    Non ho nessun problema a proporre i colori nelle abitazioni dei miei clienti, sempre però nel rispetto delle loro inclinazioni e gusti estetici. Penso che una casa con le pareti colorate possa esprimere al meglio la personalità di chi vi abita. Spesso però mi limito a colorare zone ben delimitate, difficilmente realizzo un intero ambiente.

    Relaxing house · Maggiori informazioni

    la sala rossa · Maggiori informazioni

  • PRO
    Vanessa Vian Architetto e Consulenza
    5 anni fa
    SI SI e ancora SI..adoro i colori, bisogna però considerare il mood e l'arredamento della casa!!!! consiglio sempre di osare per avere ambienti originali e non sterili!!
  • PRO
    BH BONANSEA HOME
    5 anni fa

    Certo! Colore, colore e ancora colore! E se la scelta ricade sulle pareti bianche o neutre, allora che sia colore nei complementi d'arredo.

    Per questo motivo abbiamo progettato sia Elica, un tutto tondo in acciaio con ripiani, personalizzabile in tutti i colori RAL, secondo i gusti del cliente,

    e i nastri, sedute da interno o da esterno, che alle forme sinuose e particolari uniscono la bellezza del colore.

  • Franca lamo
    5 anni fa
    io volevo realizzare questa parete in soggiorno dietro il divano (avendo ambiente unico con la cucina che é nera, gialla e bianca) ma l'ingegnere mi ha detto che sono pazza!!!! :-O viva i colori!
  • PRO
    Showroom Le Porte
    5 anni fa

    secondo me anche il colore arreda, raccoglie, completa una ambientazione. A volte Un colore deciso su una sola parete paradossalmente rende più luminoso un ambiente di uno con tutte pareti bianche, se si sa giocare sui contrasti e sulle profondità con il colore si riesce a modificare lo spazio. Io oso ... magari con un colore che in quel momento mi piace e poi se dopo un paio di anni mi stufa lo cambio, perchè no?

  • Emanuela
    4 anni fa
    Ultima modifica: 4 anni fa

    Mi piacciono molto ma in casa mia non li userei per le pareti, per dettagli o singoli elementi si

  • Paola
    4 anni fa
    Ma mi vestireste sempre e solo di bianco con tutti i colori che ci sono nell'universo?
    Saluti
  • Emanuela
    4 anni fa

    Io le pareti le ho colorate ma non di colori "audaci"

  • PRO
    Arte del Colore di Mosca Ferdinando
    4 anni fa
    Noi abbiamo osato molto spesso con tonalità che esaltassero un angolo o un particolare dell’ambiente perché la casa e’ di chi vi abita, con le propria personalità e le sue sfumature
  • PRO
    RAIMONDO MASU TEAM
    4 anni fa
    Ultima modifica: 4 anni fa

    a distanza di oltre un anno dal mio primo intervento (ma non l'unico sul tema colori) vorrei citare la risposta di Gropius (un grande Padre dell'Architettura) alla domanda quale colore preferisci? disse: "il multicolor". I colori sono il risultato della relazione fra la luce, le condizioni ambientali e la nostra percezione, dunque mi verrebbe da aggiungere al mio commento precdente, cambiando un po la prospettiva, l'audace proposto in domanda sembra essere più riferito al titolare dell'azione che al colore stesso. Qanto si è disposti, cioè, a comunicare se stessi attraverso la manipolazione dello spazio offerta dal colore, ovvero quanto noi stessi siamo pronti a restituire al nostro cervello , e non solo in termini di intercomunicazione interna, della nostra capacità di progettare il quotidiano ? (anche nei termini dell'apparire, o dell'essere riconosciuto!)

  • PRO
    Falegnameria Grelli
    4 anni fa

    Si ai colori ma sempre pensando al contesto.

  • PRO
    Roberta Tognoni
    4 anni fa

    Ogni volta che leggo un intervento
    dell' arch. Masu non posso fare a meno di stupirmi della sua capacità
    di cogliere l'essenza del tema in discussione. Non senza un pizzico
    di invidia positiva.

  • PRO
    RAIMONDO MASU TEAM
    4 anni fa

    grazie Roberta!...in realtà ho sempre il terrore di tediare! (e non lo scrivo per cercare l'applauso, ma perche pensare è discernere, e spesso siamo così presi dal mi piace autoreferenziale, che non ci accorgiamo del danno che stiamo facendo...)

  • PRO
    Roberta Tognoni
    4 anni fa
    Per quanto mi riguarda è sempre un piacere leggere i suoi commenti, anche quando lo faccio senza mostrarmi.
Italia
Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

Houzz utilizza cookie e tecnologie simili per personalizzare la mia esperienza, fornire contenuti per me rilevanti e migliorare i prodotti e i servizi di Houzz. Premendo su "Accetta", acconsento all'utilizzo dei cookie, descritto ulteriormente nell'Informativa sui cookie. Posso rifiutare i cookie non necessari cliccando su "Imposta le preferenze".