Le Temps Retrouvé

Carola Ripamonti

Ispirazione per una sala da pranzo aperta verso il soggiorno eclettica di medie dimensioni con pareti verdi, pavimento in legno verniciato, nessun camino e pavimento viola —  Houzz
Argomenti correlati alla foto
Non ci sono domande su questa foto

I commenti degli autori di Houzz:

leonorasartori
Leonora Sartori lo ha aggiunto a Best of Houzz 2020: Le Idee dei Pro più Amate dai Proprietari10 febbraio 2020

2 > Non temere il classicoAntico e moderno sono sempre più connessi, specialmente nelle case italiane, quando vengono rinnovate. Anche quando vengono drasticamente trasformate, le case italiane cercano di mantenere un contatto col passato, si tratti di un mobile antico o, come in questo esempio, un neo classico elegantissimo che usa lacarta da parati per ripensare una sala da pranzo. In questa casa dall’impronta classica, il duo Marcante-Testa ha giocato con i colori ricercando cromie antiche ma di impatto, capaci di differenziare le stanze di questo appartamento milanese.

antoniavsolari
Antonia Solari lo ha aggiunto a Preparati a Chiamare un Interior Designer17 ottobre 2019

Quanto possono collaborare committente e Pro«I lavori migliori si ottengono con un gioco di squadra fra designer e committente. Spetta a noi il compito di proporre soluzioni che possano interpretare al meglio i gusti e le aspettative dei clienti, che spesso cambiano le loro posizioni per adottare le nostre proposte. In fondo, ci chiamano per questo», spiega Marco Ferrari.Nella scelta di materiali e finiture, per fare un esempio concreto, il committente dichiarerà le proprie preferenze e spesso verrà accompagnato dagli interior designer a fiere e rivenditori, per far sì che la scelta sia il più possibile condivisa.

sara_pizzo
Arch Sara Pizzo - Studio 1881 lo ha aggiunto a Houzz Spiega la Nuova Guida Fiscale per il Bonus Ristrutturazioni27 giugno 2017

L’agevolazione spetta per massimo il 50% delle spese sostenute dal 26 giugno 2012 al 1 gennaio 2018, per dieci anni in rate annuali di pari importo fino alla capienza dell’imposta annuale e sino a un massimo di spesa di 96.000 euro annui per abitazione, pertinenze incluse. Nella guida fiscale è ben chiarito che si intendono per pertinenze tutte le parti, anche se al catasto individuate come unità immobiliari a sé, che costituiscono parte dell’abitazione e che le spese dei lavori su queste pertinenze concorrono al raggiungimento della quota massima ammissibile per l’abitazione.

I commenti degli utenti:

webuser_360082620
Chiara Caprioli lo ha aggiunto a Le mie idee23 marzo 2020

Fantasia e tridimensionalità. La carta da parati da personalità ad allestimento che risulterebbe piatto e spento

A chi è piaciuta questa foto è piaciuto anche
Milano Residenza Storica
Le Temps Retrouvé
Le Temps Retrouvé
J50
Le Temps Retrouvé
paisiello
Rénovation d'une maison de ville à Boulogne Billancourt
Casa CC
Foto con colori simili
Gallery House
The Gallery House
Galley Kitchen Renovation
2 Chiltern Court
Nórdico Comedor
Yorkville Condo
Maison de ville - Paris, 32m2
Alva pendant cluster by Tech Lighting
Italia
Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

Continuando, accetto che il gruppo Houzz utilizzi cookie o tecnologie simili al fine di ottimizzare i suoi prodotti e servizi, fornirmi contenuti rilevanti e personalizzare la mia esperienza. Per saperne di più.