wendyvale

Odio la mia camera da letto

Valentina
2 anni fa

Salve come da titolo odio la mia camera da letto, ho cercato di accostare i colori come mi é stato suggerito qui su houzz ma ad oggi ne sono pentita, la trovo fredda e ho difficoltà pure a trovare un lampadario che si abbini.... Gentilmente qualcuno mi dice dove ho sbagliato...

Commenti (97)

  • Valentina
    Autore originale
    2 anni fa

    Forse sono l'unica la mondo a non aver bisogno di una cassettiera nella stanza perché ne ho due nella cabina armadio...

  • Nina
    2 anni fa
    Ultima modifica: 2 anni fa

    Peccato! Le foto moderne postate da Officine mi piacevano più delle mie :-D

    Ho detto cassettiera, ma può anche essere una consolle, hai già in mente anche una poltrona quindi vedrai che piano piano la stanza prenderà forma.

  • Discussioni simili

    La camera da letto! Letto centrale o attaccato alla parete?

    Q

    (17) commenti
    Si è vero con l 'armadio a sinistra sarebbe classico e tradizionale ma sfrutteresti tutto lo spazio a disposizione e secondo me visto le misure della camera e l' altezza io lo farei. Se vuoi renderla originale e diversa puoi giocare con i colori dei muri dei mobili o negli arredi di tappeti e tende che credimi danno personalità e cambiano completamente una stanza classica o anonima se lo fai nel modo giusto. Però vediamo cosa hai deciso di fare e come sarà il risultato finale !
    ... mostra di più

    come trasformare e ammodernare la mia stanza da letto

    Q

    (1) commenti
    Caro ctagliavia, senza misure risulta un po' difficile. Magari anche con qualche foto dell'attuale e un accenno a cosa le piacerebbe non sarebbe male :)
    ... mostra di più

    vorrei rifare la mia camera da letto

    Q

    (4) commenti
    potresti farlo ugualmente nero e giocare sulle varie tonalità assimilabili al colore Delle pareti per quanto riguarda le lenzuola ed il copriletto. la stessa cosa si può dire se adottassi la scelta di un letto Bianco o addirittura grigio intenso.insomma non dovresti avere problemi
    ... mostra di più

    consiglio x abbellire la mia camera da letto

    Q

    (17) commenti
    Probabilmente avete ragione ma la mia idea presuppone a creare un fondale adatto ad accoglierli. Un esempio:parete suddivisa in tre fasce verticali si dimensioni crescenti in orizzontale di un unico colore in gradazioni diverse e posizionare ogni modulo all'inizio di ogni sfumatura di colore. Questo è solo un'idea buttala la su due piedi, con uno studio più accurato non escluderei si possa ottenere un risultato interessante.
    ... mostra di più
  • Cristina
    2 anni fa

    Puoi sempre creare una zona relax per leggere e rilassarti con una bella poltrona o forse addirittura una chaise longue, mettere un vanity per trucco e gioielli, un angolo per ginnastica/yoga, meditazione (se si dedica a tali attività)... insomma se proprio non ti serve la cassettiera c'è molto altro puoi mettere che arricchisca la stanza e che sia anche utile :)

  • Valentina
    Autore originale
    2 anni fa

    Purtroppo non amo particolarmente le cose moderne ma non voglio vivere nemmeno in un mausoleo... A questo punto da quello che ho capito devo togliere le cadute azzurre e tutto quello che richiama questo colore... Poi ovviamente cambiare i comodini(giuro che sono la prima cosa che sostituisco) e inserire un tappeto, una poltrona..

  • Valentina
    Autore originale
    2 anni fa

    Ma la tenda la lascio così senza cadute??? O ne faccio fare altre di un altro colore?? Ed il lampadario???

  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    2 anni fa

    Se vuoi mettere doppia tenda anche si, ma quelle pezze che chiami cadute proprio no. Per quanto riguarda il colore dovrai verificare tutto nell’insieme ma sicuramente non quell’azzurro. Forse un grigio scuro o un castagna o un écru (il blu pare non ti piaccia)
    E pensare che un anno fa un’indicazione era stata questa

  • Valentina
    Autore originale
    2 anni fa

    Ricordo, però mi era stato anche consigliato di usare l'azzurro come tocco di colore... Ripeto i comodini sono provvisori perché non ho avuto le risorse economiche ma ora posso sostituirli con dei veri comodini..

  • PRO
    RAIMONDO MASU TEAM
    2 anni fa
    Ultima modifica: 2 anni fa


    blu, blu non azzurro madonna...inoltre deve dire qualcosa al pavimento, la direzione opposta alla direzione del letto crea eccessivo contrasto, un vociare che sommato alle troppe sfumature di celese di bianchino e di beige, diventa eccessivo rumore percettivo. Bene che ci sia solo il letto, ma dalle sue risposte ho la sensazione che il suo orizzonte percettivo sia molto breve.


    I tuoi preferiti Houzz · Maggiori informazioni


  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    2 anni fa

    Valentina non mi riferivo al colore ma allo stile che poi non ha sviluppato. Cerchi di seguire le indicazioni dell'arch. Masu e se qualcosa non le è chiaro lo contatti telefonicamente. Una telefonata non è vincolante, oppure si rivolga ad un professionista della sua zona. Credo proprio che la cosa migliore sia rivolgersi ad un professionista che la prenda per mano e la accompagni nelle scelte. Mi sembra che faccia fatica a trovare la strada in solitaria.

  • PRO
    Chiara Giunta Architetto
    2 anni fa

    Ciao Valentina, saltano subito all'occhio due cosa molto evidenti:

    - L'ambiente è male illuminato, prevedi come prima cosa una lampada da terra e se hai un mobile davanti al letto anche una da tavolo. La luce ha una sua qualità, non sottovalutare i corpi illuminanti, quelli molto economici purtroppo quasi sicuramente diffonderanno una luce sgradevole (rosina, verdina...)

    - C'è un abbinamento sbagliato su due grosse superfici: testata del letto e parete dietro (che riporti anche nel copriletto e nel runner). A vederlo in foto vedo un nocciola e un grigio cemento. L'errore per semplificare (sempre secondo il mo punto di vista) sta nell'abbinamento di un grigio freddo con un grigio caldo. Stona!

    Sono d'accordo con la poltrona, magari con un poggiapiedi. Li accanto una piantana sarebbe perfetta.

    In bocca al lupo!

  • PRO
    金 Silvana G. | Interior designer e Home stager
    2 anni fa

    a me quello che "stona" e salta all'occhio sono la testata e i comodini con le stesse altezze, togli lo specchio o comunque metti comodini più bassi (o cambia la testata del letto, ma proverei prima togliendo gli specchi, per vedere se lo trovi più armonico)

  • Bruna ..
    2 anni fa

    Concordo anch'io con chi trova la camera (i grigi?) un po' freddina e vuota. Soprattutto a me dà un po' fastidio la testata del letto che, pur piacendomi come colore e stile, trovo troppo alta. Anche i due specchi sui comodini, che non riflettono altro che un'altra parete grigina con tv concorrono a dare questo senso di vuoto e freddo. Anche a me non piacciono le due mezze tende laterali arricciate, che mi ricordano un po' un ambiente ecclesiastico...

    Valuta attentamente il suggerimento dell'arch. Masu: spostare in centro il letto, rivolto verso la finestra. Cosi l'alta testata avrebbe un senso, potresti probabilmente appoggiarvi un tavolino o qualcosa di carino e ridimensioneresti la stanza che così grande è evidentemente troppo vuota


  • Nina
    2 anni fa

    A me sinceramente quel letto in mezzo alla stanza non piace....non l’idea in se , ma

    proprio quel modello. Mi sembra invece più adatto ad essere addossato. Questione di gusti.

  • PRO
    RAIMONDO MASU TEAM
    2 anni fa

    Nina , il 99,% dell e persone dormono con il letto appoggiato a muro , per ragioni pratiche. Io e pochi altri abbiamo il letto in centro, per ragioni pratiche, non è che a me piace di più, ma la mia esuberanza anche nel dormire vuole libertà... ora quello spazio, allungato puòaccettare il letto centrale, per le prese, il telefono, le luci si potrebbe arrivare dall'alto inventando qualcosa che sia al tempo stesso utile per le luci, contro le zanzare, e per altro...ora ciò che si dimentica nel copia incolla da cataloghi o lavori fatti che si possono copiare e incollare oggetti, ma è difficilissimo copiaincollare il proprio stile.

  • Nina
    2 anni fa

    Il copia incolla non è mai facile e non andrebbe fatto. Postare delle foto di stili simili a quello che vorrebbe servono unicamente per dimostrare un lavoro finito. La foto va studiata e parafrasata con le cose che si hanno e il proprio gusto. Una sorta di moodboard con colori, tessuto e materiali.


    La questione del letto centrale resta soggettiva, come ha appena confermato, per ragioni di praticità o di preferenza.

    personalmente, nonostante la forma allugata, non posizionerei quello specifico modello di letto al centro. Se dovessi attuare questa soluzione per accorciare la stanza...cosa che mi guarderei bene dal fare una volta che finalmente ho aria intorno e non le ante del mobile che mi osservano tutta la notte...sceglierei un letto dalle linee decisamente più moderne, probabilmente senza neanche la testiera.

  • PRO
    Maria Ritondale | Progettazione d'interni
    2 anni fa

    Buongiorno, a mio parere come è stato detto prima è il tono di grigio che stona con il pavimento e col celeste (celeste che a me non dispiace se non abbinato a quel grigio).

    Anche per me una parete scura dietro al letto darebbe pi carattere e "riempirebbe" la stanza, incorniciando la testata del letto, magari trovare la tonalità più scura che esiste di quel celeste dei cuscini. E aggiungere qualche oggetto o arredo di un colore o materiale veramente caldo?

  • PRO
    RAIMONDO MASU TEAM
    2 anni fa

    Nina...che è successo! ...non volevo contraddirla semmai il contrario affermando che 1% non fa statistica, per fortuna. Lei ha ragione, ma posso dire la pizza a Napoli è impareggiabile per via dell'acqua... rido

  • Nina
    2 anni fa

    Con lo scritto è sempre complicato comprendere i toni ;-))

  • Valentina
    Autore originale
    2 anni fa

    Vi ringrazio tutti ma il letto è l'unica cosa che amo e non lo cambierei per nulla al mondo lho fatto realizzare appositamente da un tappezziere così grande perché oltre a piacermi pensavo che riempisse un po' la stanza... Per i colori sono più che disposta a cambiarli tutti e ribadisco che i comodini li ho messi temporaneamente... Per quanto riguarda il letto posizionato al centro della stanza non rientra nei miei gusti sicuramente sarà più d'impatto ma a me non piace. Se sono qui a chiedervi un consiglio é perché vorrei un parere da chi ne capisce e sinceramente trovo poco gentile il tono usato da qualcuno, ovviamente se potessi permettermi di pagare un professionista non sarei qui, detto ciò chi non ha voglia di aiutarmi non é obbligato a farlo.... Relax, take it easy

  • Hermann
    2 anni fa
    Ultima modifica: 2 anni fa

    Valentina, sono contento che abbia chiarito i suoi dubbi su come e dove intervenire per dare colore e calore alla camera. Io le lascio solo il link della SLAMP, guardi la loro collezione di sospensioni, secondo me ce ne sono molte adatte ad una camera da letto come la sua, soprattutto al letto capitonné, molto femminile. Buone scelte ^_^

    https://www.slamp.com/it/prodotti/lampade-a-sospensione/

  • Nina
    2 anni fa
    Ultima modifica: 2 anni fa

    @Hermann quanto mi piaceva la Ceremony di Rainaldi!! esisterà ancora? Vado a vedere il tuo link!

  • Hermann
    2 anni fa

    Ceremony r-esiste ancora :D

  • Francesca
    2 anni fa

    Anche secondo me dovresti fare la parete di un colore più scuro o una carta da parati. Il blu e la carta che ti hanno suggerito mi sembrano un'ottima proposta

  • PRO
    RAIMONDO MASU TEAM
    2 anni fa
    Ultima modifica: 2 anni fa

    orizzonte percettivo breve ( da me citato nel precedente post) non è un'offesa, ciascuno di noi ne è caratterizzato, significa che oltre una certa distanza il cervello no percepisce in maniera corretta e coerente , dunque pur non essendoci nulla di impreciso, il cervello non riesce lo stesso, per effetto della dimensione, a entrare in relazione con lo spazio. detto questo, il letto piace anche a me, sitratta di trovargli un colore che lo sostenga, anche i comodini, potrebbero funzionare benissimo, ma manca un racconto coerente per tutti gli oggetti insieme

  • vale ria
    2 anni fa

    a me piace molto. personalmente metterei dei quadri giganti sulle pareti vuote ed un super lampadario importante
    e poi tappeti e cuscini

    poi, anche se solo x figura, inserirei una cassettiera e una poltrona

  • Valentina
    Autore originale
    2 anni fa

    La parete con quella carta da parati é spettacolare, sinceramente non lo avrei mai pensato, stupenda... Grazie... grazie a tutti siete stati gentilissimi, finalmente riesco a capire che ho sbagliato cercando di far coesistere il classico con qualcosa di moderno per forza(l'accostamento di un letto importante e classico con una parete dalle tinte troppo fredde, più utili allo stile scandinavo) mi mancava il calore dato dai colori caldi.

  • PRO
    RAIMONDO MASU TEAM
    2 anni fa

    tutto è bene cio che finisce bene!

  • Hermann
    2 anni fa
    Ultima modifica: 2 anni fa

    Valentina, ho trovato due foto di una camera da letto molto simile alla sua (senza armadio, senza cassettiere, con colori non caldi se non per il tappeto, ma non per questo "fredda") col tipo di lampadario che pensavo adatto per la sua camera. Lei la immagini con il suo letto.


    Casa Vivaldi · Maggiori informazioni



    Casa Vivaldi · Maggiori informazioni


  • vale ria
    2 anni fa

    Valentina se ti piace il classico buttati completamente senza timore ;) benvenuta nel club ahahaha! il suggerimento di Andrea Vertua Architetto lo trovo bellissimo.
    Potresti ispirarti ai boutique hotel, ne avevano parlato anche qui su houzz: hanno sempre stanze raffinate e stilose.

  • vale ria
    2 anni fa

    a me cmq il tuo letto piace tantissimo... posso sapere quanto hai speso dal tappezziere?

  • Valentina
    Autore originale
    2 anni fa

    Si certo, 1300 € o 1400 € non ricordo bene compreso di pouf che ho messo davanti al camino.

  • Nina
    2 anni fa

    @vale ria mi indichi la discussione dei boutique hotel qui su Houzz? :-))

  • vale ria
    2 anni fa

    Grazie Valentina
    Nins, Hermann mi ha preceduto ;)

  • Hermann
    2 anni fa

    Ci stavo giusto curiosando :D

  • Valentina
    Autore originale
    2 anni fa

    Hermann ho curiosato sul tuo ideabook e ho visto questa foto... La trovo bellissima, romantica e raffinata. Pensi che potrei riprodurla nella mia camera da letto o forse tutto diventerebbe troppo beige? Da premettere che la foto inserita dall'architetto Vertua mi piace molto.

  • Hermann
    2 anni fa
    Ultima modifica: 2 anni fa

    Valentina, in effetti starebbe molto bene in camera tua, darebbe carattere alla parete e addolcirebbe anche il passaggio verso la camera spogliatoio. Deve essere una carta da parati, se non ricordo male, ora cerco la pagina da cui ho scaricato la foto.


    PS Troppo beige non direi, per ora l'unico tocco di beige che hai in camera è il letto, e richiamarlo con delicatezza con la carta da parati non guasta, anzi. Per gli altri arredi e il tessile però evitalo, magari d'inverno accentua i toni caldi con colori nocciola e cioccolato, l'estate rinfresca la camera con tessile dello stesso tono di verde delle foglie della carta da parati.

  • Hermann
    2 anni fa
    Ultima modifica: 2 anni fa

    Sì, è una carta da parati, di una delle mie aziende preferite, Wall & Decò. Fa parte della collezione 2016, modello "RAMAGE" di Antonella Guidi, versione WDRA1601 con la seguente palette PANTONE:

    PANTONE® 12-5204 TCX

    PANTONE® 15-6317 TCX

    PANTONE® 12-0418 TCX

    https://www.wallanddeco.com/it/611-products--Contemporary-Wallpaper--2016--Ramage--Carta-da-parati


    Clicca anche sul link del sito, una panoramica di tutte le collezioni, così dai un'occhiata

    https://howww.wallanddeco.com/it/1-collections--Contemporary-Wallpaper--Carta-da-parati

  • Valentina
    Autore originale
    2 anni fa

    Grazie.. Gentilissimo

  • PRO
    Andrea Vertua Architetto
    2 anni fa

    Grazie @Valentina la carta da parati che ho inserito è di Inkiostro Bianco

    https://www.inkiostrobianco.com/collections/inediti-serie-01/autumn-poetry/

  • Hermann
    2 anni fa
    Ultima modifica: 2 anni fa

    Che bei prodotti quelli di Inkiostro Bianco, Arch. Vertua. Sono gli stessi (quelli in fibra di vetro) che lei ha utilizzato nei progetti dei suoi bagni?

  • Cristina
    2 anni fa

    Nonostante non sia per niente amante della carta da parati, alcune di Inkiostro Bianco sono veramente notevoli!!

  • PRO
    Andrea Vertua Architetto
    2 anni fa

    @Hermann per alcuni progetti di zona giorno sì. Nei bagni, per sicurezza, preferisco far realizzare pannelli in Forex per una questione di resistenza al vapore. E' vero che non dovrebbero esserci problemi ma meglio non rischiare. In molti casi mi sono ispirato ad un'artista giapponese che si chiama Hokusai

    BAGNO DAI TONI CALDI DEL LEGNO E DELLA PIETRA · Maggiori informazioni


  • Hermann
    2 anni fa

    Ora ricordo, mi aveva già dato questa indicazione riguardo al Forex. Grazie, Architetto :)

  • Nina
    2 anni fa
    Ultima modifica: 2 anni fa

    Scusa @Andrea Vertua Architetto, a meno che non si tratti di un omonimo direi che....”artista giapponese che si chiama Hokusai” è come dire scrittore inglese che si chiama Shakespeare :-D :-D

  • PRO
    Andrea Vertua Architetto
    2 anni fa

    Ahah @Nina sisi proprio lui. Adoro le sue stampe.

    BAGNO STRETTO E LUNGO · Maggiori informazioni


  • Nina
    2 anni fa
    Ultima modifica: 2 anni fa

    lo hai presentato come se fosse uno sconosciuto che hai scoperto per pura fortuna!

    bellissima la Cascata che hai usato in questo bagno, forse una delle sue mie preferite, più ancora della grande Onda, un po’ troppo gettonata. Hai notato la stranezza di questo disegno?

    anni fa a Milano una sua mostra molto ben fatta, se ricapita è imperdibile

  • Hermann
    2 anni fa

    Le incisioni di Hokusai sono di una modernità senza tempo. La cascata di Amida, in particolare, evoca suggestioni molto sensuali ;)

    Perfetta per un bagno.

  • PRO
    Andrea Vertua Architetto
    2 anni fa

    Si, anche i paesaggi sono molto suggestivi. Ero stato alla mostra di Milano, non potevo perdermela.



Italia
Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

Houzz utilizza cookie e tecnologie simili per personalizzare la mia esperienza, fornire contenuti per me rilevanti e migliorare i prodotti e i servizi di Houzz. Premendo su "Accetta", acconsento all'utilizzo dei cookie, descritto ulteriormente nell'Informativa sui cookie. Posso rifiutare i cookie non necessari cliccando su "Imposta le preferenze".