webuser_328977783

Colore e materiale pavimenti e pareti con tetto in legno naturale?

Luca D.
11 mesi fa

Ciao,

finalmente la nostra prima casa!

L'appartamento è in costruzione quindi abbiamo il vantaggio di poter scegliere tutto o quasi.

Appartamento costituito da cucina, soggiorno (ambienti che abbiamo diviso perchè era previsto unico), camera da letto, camera più piccola, 2 bagni.

Vi allego le foto del tetto in color legno.

Le pareti da capitolato saranno bianche.

Cosa consigliate come materiale e colore del pavimento e se farlo uguale per tutto l'appartamento.

Invece le pareti è meglio lasciarle tutte bianche o no? Noi pensavamo di fare qualcosa in pietra o comunque effetto pietra in camera da letto sulla parete della testa del letto, sulle due pareti della sala in cui pensiamo di mettere il divano ad angolo (pareti 3,10 x 2,20), e infine nel bagno patronale dove ci sarà la doccia.

A lei piace l'effetto pietra ma ho dei dubbi sul fatto che volendola arredare tutta in stile moderno si faccia un pasticcio tra legno del tetto, pareti in pietra e arredamento moderno, oppure le tre cose possono stare bene insieme?



Commenti (49)

  • PRO
    Arch Sara Pizzo - Studio 1881

    Le possibilità sono infinite, tutto dipende dalle vostre preferenze!

    Per il pavimento potete optare per la resina o un parquet o grandi piastrelle effetto legno o pietra mentre per le pareti un gioco di colore renderebbe il tutto più personalizzato ed interessante.

    Per la camera da letto eviterei il rivestimento in pietra però vi consiglio di valutare vernici speciali che possono dare effetto pietra o metallo, oggi molto apprezzate.

    Ultimissimo consiglio: per studiare la soluzione definitiva fatevi aiutare da un architetto, magari anche qui su Houzz potrete trovarne uno che fa al caso vostro e, se vi va, mi metto a disposizione per un preventivo..

    Luca D. ha ringraziato Arch Sara Pizzo - Studio 1881
  • PRO
    Falegnameria Grelli

    Per il pavimento parquet. Io userei il rovere finitura naturale.Volendo potreste anche valutare di dipingere di bianco il soffitto in legno.Per il colore da dare alle pareti forse è meglio aspettare di sapere di che colori sarà l'arredamento.La cosa migliore resta sempre quella di farsi seguire da un bravo architetto.

    Luca D. ha ringraziato Falegnameria Grelli
  • Discussioni simili

    Restauro di un appartamento con pavimenti in cotto e soffitti in legno

    Q

    (18) commenti
    Salve Paolo, il nostro consiglio è, qualora voglia cambiare pavimento senza troppe spese e lavori, quello di mettere un pavimento flottante (o incollato), posato su quello preesistente. E' chiaro che le scelte sono molteplici, perchè dal parquet possiamo parlare di laminati di qualità o vinilici, ed ognuno ha una sua caratteristica specifica, magari anche con l'esigenza di una lieve rasata alle fughe (lavoro comunque meno impegnativo dello smantellamento, asciuga un 2 ore), ma l'effeto finale potrebbe essere stupefacente con la metà dello sforzo. Ci contatti per maggiori informazioni, cordiali saluti.
    ... mostra di più

    Tipo parquet e colore con tetto in legno

    Q

    (11) commenti
    Buonasera, ha risolto il dubbio del parquet? Come già consigliatoLe dall'arch. Bortolato anch'io sono dell'idea che nella zona cucina e del camino è meglio inserire un altro materiale e posare il parquet in tutto il resto dei locali. Per la scelta consiglio di valutare diversi campioni nelle sale mostra perché già differiscono dalle foto e comunque anche i campioni sono indicativi per via della naturalezza del legno e in alcuni casi anche per via di finiture particolari. Tra Teak e Noce la scelta è sicuramente di qualità però le anticipo che il Teak è tenero e si ammacca più di ogni altro legno. Mi permetto di complicarLe la decisione proponendo la Robinia Evaporata o Acacia Evaporata: di tonalità intermedia tra Noce e Teak con una nota di rossiccio, può essere l'alternativa più economica a Teak e Noce restando comunque su un parquet di fascia alta come caratteristiche.Questa è la Robinia Evaporata. A disposizione per altre informazioni.
    ... mostra di più

    Salone - consigli tinteggiatura con mobili legno naturale

    Q

    (2) commenti
    Grazie mille...ho trovato proprio ora una serie di colori che forse stanno bene. Al centro ho inserito la tonalità neutra del legno Calligaris. Potremmo tinteggiare con il colore chiaro le 4 pareti e l'unica scura con il grigio scuro. C'è da considerata che il salone è 28mq. Vorrei colori che dessero luce e luminosità...
    ... mostra di più

    casa con soppalco legno scuro e muro in pietra

    Q

    (23) commenti
    Direi che non è facile darti una mano da lontano in questo caso. L'arredamento che vuoi mantenere ha una forte carattere ed è di quello stile che dici non piacerti. Credo che in fondo la tua confusione nasca da questo ed è più che giustificata. Se vuoi mantenere questa cucina ne dipingerei le antine ed anche il muro di mattoni (accidenti a quella greca, non rientra proprio tra gli stili vintage e industrial). Forse la greca si potrebbe rivestire con un elemento metallico oppure decorare con uno smalto. Dovresti sostituire anche i pomoli. Per il tavolo l'idea di mantenerlo non è male ma eliminerei le panche (da utilizzare magari all'ingresso o ai piedi del letto o in un corridoio) e inserirei delle sedie più moderne. Se vuoi uno stile vintage anche una carta da parati potrebbe aiutare a focalizzare lo stile e magari partendo da questo elemento organizzare il resto. Credo ti serva un professionista che ti aiuti in loco a visualizzare meglio la situazione. Meno male che il cotto a pavimento è di un colore meno intenso di quello che immaginavo. Anche il legno presente potrebbe essere meno impattante da quello che si vede dalle foto, ecco perchè è importante un professionista in loco se è necessario amalgamare l'esistente. Prova anche a postare una piantina che ci aiuti a focalizzare meglio come sono distribuiti gli ambienti, quali aperture sono presenti e quali vincoli. Potrebbe forse essere possibile chiudere la cucina con delle ante scorrevoli? bisognerebbe vedere la piantina.
    ... mostra di più
  • Luca D.

    Ringrazio per i primi consigli e aggiungo un pò di informazioni.

    In più discussioni ho letto del famoso "effetto baita" che dovrebbe fare un parquet a pavimento con il tetto in legno. E' quello che vogliamo evitare dato che ci piace molto l'arredamento moderno.

    La nostra prima idea quindi sarebbe un pavimento in grès porcellanato con effetto legno ma chiaro, diciamo sul grigio con alcune tonalità di altri colori appena accenati. Per rendere l'idea tipo quello della seguente foto che ci piace anche come dimensioni degli elementi.

    Potrebbe andare bene? E sopratutto andrebbe bene fare l'intero appartamento così, bagni compresi?



    Per ll colore dell'arredamento pensavamo ai seguenti colori intesi come principali ma con elementi di diversa tonalità e senza escludere qualche piccolo elemento di colore diverso:

    cucina: grigio

    soggiorno: blu

    camera da letto: nocciola

    bagno patronale: verde

    bagno di servizio: grigio

    camera da letto: per ora vuota

    Viene fuori un'arlecchinata o ci possono stare colori così diversi per ogni stanza?

    Appena posso posterò foto della planimetria.


  • PRO
    Arch Sara Pizzo - Studio 1881

    Colori diversi in ogni stanza ci possono stare senza problemi però farei ben attenzione a scegliere una palette colori equilibrata ed in linea anche con le colorazioni del pavimento.

    Ad esempio abbinare un pavimento effetto parquet così grigio con colori troppo freddi (blu, verde) rischia di rendere gli ambienti poco accoglienti.

    Luca D. ha ringraziato Arch Sara Pizzo - Studio 1881
  • Luca D.

    Il colore del pavimento comunque può andare bene o deve essere più scuro?? Va bene anche unico per tutto l'appartamento?


    Per i diversi colori delle stanze preciso che intendo quelli dell'arredamento, le pareti le lascerei bianche, o sarebbe meglio averle di un colore diverso?

  • PRO
    Arch Sara Pizzo - Studio 1881

    Il colore del pavimento va bene unico per tutto l'appartamento, salvo che desideriate qualcosa di diverso nei bagni, per staccare. Per quanto mi riguarda non amo molto l'effetto parquet in abbinamento alle travi in legno e forse preferirei una resina o una piastrella di grande formato però si tratta di preferenze personali.

    Non avevo invece capito il discorso dei colori ... comunque resta valido il consiglio di abbinare qualche tonalità più calda su di un pavimento grigio.

    Luca D. ha ringraziato Arch Sara Pizzo - Studio 1881
  • vecchiosetter

    Io ad un soffitto In legno ci abbinerei un pavimento in resina cementizia.., ma sono di parte, amo il cemento più di ogni cosa al mondo!

    Un gress sulla tonalita del grigio (piu chiaro o piu scuro come ti piace) tipo pietra ci sta comunque molto bene.

    Attenzione ad abbinarci un parquet... baita a parte due legni molto differenti possono cozzare.

    cio che proprio eviterei è il gres effetto legno, oggi è molto di moda ma s me non convince proprio già di suo (se voglio il legno molto il parquet) soprattutto accostato al legno vero... che ne esalta ancor più il senso di finto.

    Mi piace molto l idea di verniciare il soffitto potresti ottenere effetti interessanti

    Luca D. ha ringraziato vecchiosetter
  • Luca D.

    Ciao vecchio setter, potresti postare alcune foto della resina cementizia perche non ho idea di come sia? E anche del grès effetto pietra?


    L'effetto legno del gres a me non sembra così evidente da avere un effetto 'finto' così forte. Lo trovavo la giusta via di mezzo tra un parquet che non voglio e un qualcosa che si abbini comunque al soffitto.


    il soffitto ci piace molto naturale così com'è.

  • PRO
    Chiara Colucci Interior Designer

    Ciao. Io opterei per un pavimento dall'effetto materico, gres porcellanato effetto cemento nei colori neutri dal grigio chiaro al tortora o beige; di grande formato 60x60 molto attuali. Le pareti le farei di un bel color salvia oppure caramello. L'idea di una parete in pietra o effetto pietra la trovo pertinente. Magari nel living o in camera da letto con un bel caminetto al bioetanolo!

    Luca D. ha ringraziato Chiara Colucci Interior Designer
  • vecchiosetter

    Scrivi su google “pavimento cemento” o “pavimento resina cementizia” e vedi mille esempi... può esser cromaticamente piu uniforme o con difformità più evidente, come ti piace.

    gres effetti marmo o pietra li vedi facilmente ovunque.. e li trovo più naturali dell effetto legno,che sinceramente molto naturale non lo trovo, soprattutto accanto ad un legno vero che ne esalta la sensazione di posticcio

    Luca D. ha ringraziato vecchiosetter
  • Emmarose

    per le pareti suggerisco l argilla, io una parte ho scelto di lasciarla grezza. Materiale con tanti pregi. il pavimento invece è un vecchio parquet posato con chiodi.

    Luca D. ha ringraziato Emmarose
  • vale ria

    il gres effetto legno grigio no ti prego.... rende tutto freddo e posticcio!

    Se vi piace il moderno perchè non dipingete il soffitto di bianco?

    Potreste fare i muri grigio chiaro e pavimenti in parquet







    Luca D. ha ringraziato vale ria
  • Gloria

    Mi associo ai consigli già dati: o parquet o un pavimento materico di grande formato.

    Sconsiglio il gres effetto parquet che non valorizzerebbe affatto una casa dal soffitto così bello.

    Luca D. ha ringraziato Gloria
  • Luca D.

    Ciao anche a Emma, Valeria e Gloria, vi rispondo in punti.

    Punto 1: soffitto. Dipingere il soffitto non ci piace perchè il legno ha un colore chiaro e quindi non essendo scuro non è pesante da guardare, ci piace molto così e troviamo un peccato dipingerlo di bianco dato che andremo a fare una cosa contronatura nel senso che se il legno è legno preferiamo che rimanga con il suo colore. Nell'appartamento in cui adesso siamo in affitto è di legno e dipinto di bianco e non ci piace granchè. Se ho la fortuna di avere un soffitto così (perchè per me è una cosa positiva il soffitto fatto in quel modo) quando alzo lo sguardo non voglio vedere lo stesso colore che vedrei se avessi il soffitto in muratura, cioè il classico bianco. Quindi almeno questa cosa è certa, il soffitto lo terremo naturale.

    Punto 2: parquet. Saremo strani ma semplicemente non ci piace e anche questo è un punto certo.

    Punto 3: considerando le certezze dei primi due punti rimane il discorso sul materiale del pavimento, e quì devo dire che mi sono detto che dato che tutti preferite il grès effetto pietra invece di quello effetto legno sono andato a fare una ricerca e devo dire che in effetti non è niente male, anzi è proprio bello, credo che mi stiate convincendo. Non so spiegarmi il perchè ma ho la fissa del grigio e mi sono piaciute molto cose di questo tipo


    sopratutto la prima perchè è più chiaro e non è omogeneo ma presente righe, striature, variazioni di tonalità, ecc., mi piace molto. Inoltre non mi piacciono i grandi formati ma elementi stretti e lunghi proprio come quelli della prima foto.

    Che ne pensate? II grigio va bene o è un colore "triste"? Suggerite altri colori?

    Infine chiedo un'informazione (anche se ovviamente prima della decisione finale toccherò sicuramente con mano il materiale), il materiale è ruvido al tatto giusto? Non è completamente liscio?

  • vecchiosetter

    Grigio è bellissimo!!!

    Gli esempi che hai postato tu non mi piacciono, non è proprio quello che intendevo:-)

    Luca D. ha ringraziato vecchiosetter
  • Luca D. ha ringraziato vecchiosetter
  • Donatella Seghetto
    Se volete un ambiente contemporaneo il legno sul soffitto e il grès effetto pietra non mi sembrano molto coerenti. Fa un po’ “rustico”. Mi sembra preferibile l’idea del cemento o di piastrelle neutre di formato molto grande. Per quanto riguarda il grès effetto pietra un po’ “ruvido” postato nella sua prima foto, è molto difficile da pulire. È stato posato in un’area esterna del mio condominio e il portinaio è
    Luca D. ha ringraziato Donatella Seghetto
  • Donatella Seghetto
    .... è “disperato”
    Luca D. ha ringraziato Donatella Seghetto
  • Valentina

    noi abbiamo tetto in legno, abbiamo posato parquet in rovere in tutta la casa, facendo attenzione a scegliere colori adatti per le pareti, e ti assicuro che l'effetto è molto molto accogliente, ma non "baita"! i colori delle pareti variano dal tortora chiarissimo in zona giorno al verde salvia chiaro nelle camere, e sono felicissima.

    Luca D. ha ringraziato Valentina
  • Luca D.

    Ciao Valentina,

    non credo che riuscirari a convincermi sul parquet ma visto che sei così contenta dell'effetto che ha a casa tua potresti postare qualche foto così posso rendermi conto, mi incuriosisce sopratutto vedere l'effetto di tetto in legno, parquet e colore verde delle pareti. Grazie.

  • Luca D.

    Ciao Donatella,

    quello della pulizia è il problema che ha sollevato la mia metà :-)

    E adesso come la convinco?

    E' proprio così difficile da pulire?

  • PRO
    CP Basalti srl

    Consideri anche la pietra naturale, oltre ad essere "vera" (e non effetto pietra) ha una texture che sposa benissimo con il legno anch'esso materiale naturale.

    Qui sotto le aggiungo una foto di un pavimento in basalto, il suo design sobrio e delicato dona un’estetica neutra e minimalista in tutte le sue tonalità, perfetto abbinamento con la maestosità di un tetto in legno.




    Pavimento in basalto · Maggiori informazioni



    Pavimento in basalto · Maggiori informazioni


    Luca D. ha ringraziato CP Basalti srl
  • Raffaella De
    Questo è il mio Gres effetto cemento secondo me con il legno sta molto bene
    Luca D. ha ringraziato Raffaella De
  • sere_gerva

    Ciao, io sto ristrutturando ed ho le travi a vista in legno naturale nuove, assolutamente d'accordo con te per il non sbiancarle! Magari tra vent'anni ci penseremo... Anche io sono per pareti ed infissi bianchi (forse solo un paio di pareti "ad effetto") e come pavimento ho scelto un gres porcellanato effetto pietra "arenaria perla". La mia casa è antica in pietra, però secondo me questo tipo di rivestimento si sposa bene anche in un appartamento moderno, poi con il grigio non si hanno problemi nella scelta del colore dell'arredamento ed il gres è una garanzia ...



    Luca D. ha ringraziato sere_gerva
  • sere_gerva

    Ps. questo gres porcellanato non è per niente ruvido al tatto! Quando andrai a vedere per la scelta, tocca con mano: alcuni modelli sono un po' ruvidi, altri sono sorprendentemente lisci!

    Luca D. ha ringraziato sere_gerva
  • Luca D.

    Ciao Raffaella, ho visto esempi di grès effetto cemento e non è male, però ho l'idea che possa essere un pò più monotono dell'effetto pietra anche se ho visto esempi di grès con variazioni di tonalità, righe, ecc., tutte cose che mi piacciono rispetto ad una piastrella uniforme ed omogena.

    Credo che gli ultimi dubbi però potrò togliermeli solo vedendo e toccando dal vivo entrambi i tipi perchè sarà un'altra cosa rispetto a guardare delle foto su un pc.

  • Valentina

    ciao Luca, eccoti qualche foto, mi scuso per il disordine ;) nelle prime due vedi il verde (rende più nella prima foto), nell'ultima la parete è grigio/lilla




    Luca D. ha ringraziato Valentina
  • Donatella Seghetto
    Riguardo la pulizia Luca, temo proprio di non poter dare notizie confortanti. Tutti coloro che si sono cimentati con la pulizia del terrazzo condominiale si sono dati per vinti. Ora se ne occupa un’impresa di pulizie che riesce a tenerlo pulito utilizzando una spazzola a setole rigide e molto.... olio di gomito!
    Luca D. ha ringraziato Donatella Seghetto
  • Luca D.

    Valentina senza offese ma la cosa più bella che ho visto è quel fantastico gatto!! :-)

  • Luca D.

    Donatella, però mi pare di capire che la ruvidezza del grès non sia unica, dipende da cosa si è scelto, sere_gerva mi conforta quando dice che ne esistono di lisci.

    Evidentemente per il vostro terrazzo condominiale ne è statos celto uno particolarmente ruvido ma perchè immagino stiamo parlando di un'applicazione da esterno e non da interno.

  • Donatella Seghetto
    Si questo sì, è da esterno
    Luca D. ha ringraziato Donatella Seghetto
  • Luca D.

    ciao

  • Luca D.

    Ben ritrovati,

    riprendo questa mia vecchia discussione per aggiornarvi sugli sviluppi del mio difficile percorso decisionale in merito alla scelta del pavimento.

    Di informazioni ne ho acquisito in questo tempo e anche dopo aver visto dal vivo i materiali sono arrivato al seguente punto. Abbandonata già da tempo l'idea del gres effetto legno ero indeciso tra gres effetto pietra o cemento, ha vinto quest'ultimo che è veramente molto bello dal vivo!!

    Ma in realtà ciò che ha fatto scoccare la scintilla dal rivenditore da cui si fornisce il costruttore è stato un marchio che si chiama Gambini ed in particolare una linea che si chiama resina organica che non è proprio un effetto cemento puro. In generale l'effetto ci piace molto perchè oltre ad avere le variazioni di colore tipiche dell'effetto cemento presente righe, spatolature, ecc.

    La decisione che rimane da prendere è sulla tonalità del colore.

    Quello che vorrei chiedervi è se il marchio Gambini lo conoscete e se è di buona qualità e ovviamente cosa consigliate come colore, scuro o chiaro??

  • Luca D.



    questo è quello chiaro, il colore si chiama smoke.

  • Luca D.


    questo è quello scuro, si chiama dark.

  • Luca D.

    e questi sono i campioni che ho, il colore smoke è quello di sinistra, il dark quello scuro alla sua sinistra



  • Luca D.

    scusate il colore smoke è quello di DESTRA dell'ultima foto e il dark è quello alla sua sinistra.

  • vecchiosetter

    innanzi tutto i miei complimenti, per merito tuo una nuova abitazione è salva dall obrobrio del grès effetto legno :-)

    Se scuro o chiaro... a me piace scuro ma è questione di gusto personale, dal colore delle pareti e soprattutto dall arredamento.

    Su un pavimento scuro risaltano bene arredi bianchi o chiari, se il pavimento è più chiaro puoi metter arredi scuri... dipende come piace voi, è soggettivo

    Luca D. ha ringraziato vecchiosetter
  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS

    Fatevi dare un piastrella per entrambe i colori e vedeteli a pavimento nell’ambiente con la luce naturale e valutate poi anche con arredo, porte e infissi

    Luca D. ha ringraziato OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
  • PRO
    Arnia Architettura e Home Staging

    A mio avviso sei sulla buona strada, un Gres quadrato di medie/grandi dimensioni effetto pietra mi sembra perfetto!

    Luca D. ha ringraziato Arnia Architettura e Home Staging
  • sere_gerva

    Ciao Luca, molto bella la linea che hai postato effetto cemento. Io ho scelto la linea Pietre Naturali della Valsecchia (avevo mandato foto da catalogo), non conosco il marchio Gambini ma è anche vero che è la mia prima ristrutturazione! Ho scelto una tonalità chiara per non appesantire gli ambienti, abbiamo iniziato a posare sabato e mi sembra perfetto... buona scelta!

    Luca D. ha ringraziato sere_gerva
  • Luca D.

    Decisione finale presa dopo aver visto e rivisto le piastrelle 60x60 dei due colori una a fianco all'altra e in diverse situazioni di luce. Ho scelto il colore dark quello leggermente più scuro perchè si notano molto di più gli effetti disegnati sulla piastrella e perchè non è così scuro come sembra dalla foto del campione che ho inviato.

    Per ora molto contento della scelta e spero di esserlo anche dopo che sarà posato.

    Rimaneva un'ultima cosa da scegliere: il tipo di posa. Inizialmente pensavo alla diagonale ma alla fine faremo fare la posa dritta, dicono sia più moderna e comunque mi piace lo stesso. Inoltre credo che faremo contenti i posatori così magari lavorano bene :-) e non mi fanno scherzi.

    Ora sono in corso le scelte per i rivestimenti dei bagni e quì è ancora più difficile.....ma per questo ci vedremo in un'altra discussione.

    Ciao


  • Francesco Di Marco

    Ciao Luca,

    vado leggermente off topic ma ti volevo chiedere quanto ti è costato "rivestire" il soffitto con il legno.

    io ho un portico di 14mq circa che vorrei rivestire in questo modo.

    Grazie in anticipo

    Luca D. ha ringraziato Francesco Di Marco
  • Luca D.

    Ciao Francesco,

    purtroppo non sono in grado di rispondere alla tua domanda in quanto ho acquistato l'appartamento in fase di costruzione e ovviamente il prezzo di acquisto fa riferimento a tutto, quindi non saprei dirti qual'è la quota del costo totale relativa al solo rivestimento del soffitto in legno.

  • Luca D.

    Approfitto per darvi le ultime notizie.

    in extremis la scelta è stata per la posa diagonale, appena possibile posterò delle foto ma ci sarà da attendere un pò.

  • Utente-416778345

    Buongiorno a tutti.

    Intanto mi presento. Sono Luca e sono nuovo.

    Insieme a mia moglie abbiamo da poco comprato un attico con travi in legno a vista che ci piacciono molto e vorremmo mantenere naturali.

    Rievoco questo post al posto di crearne uno nuovo perchè anche noi avremmo deciso di posare in sala e cucina un pavimento grigio. In particolare pensavamo alla serie Marazzi MyStone Ardesia color cenere.

    Premetto che sala e cucina sono di fatto un unico locale separati da un muretto alto 110 cm. Allego foto per rendere maggiormente l'idea.

    A noi piace molto l'idea naturale e se permettete un po' rustica che l'effetto pietra con le travi in legno possano dare al locale. Inoltre anche la venditrice Marazzi ci diceva che questa pietra a differenza di altri grigi è comunque molto calda.

    Volevo quindi un vostro parere esperto. Opinioni su modello scelto, colore, abbinamento con travi a vista, consigli su dimensioni piastrelle (noi saremmo orientati per un 60x60 ma qualcuno ci diceva meglio più grandi e rettangolari solo che costano molto di più).

    Infine anche la posa... noi eravamo orientati per il diagonale ma la signora dell'esposizione dice che non si usa più.

    Nel resto della casa (3 camere e corridoio ...bagni esclusi) metteremo invece un parquet rovere lucido o più probabilmente spazzolato anche su consiglio del fornitore (pareri a riguardo?). A noi "l'effetto baita" non dispiace ma abbiamo 2 bimbi piccoli, gatti e siamo abbastanza festaioli quindi in sala e soggiorno proprio non ce la sentiamo di posare il parquet e i vari effetto parquet non ci hanno mai convinto fino in fondo.

    Allego quindi una foto di sala e cucina per rendere meglio l'idea.

    Grazie in anticipo a tutti coloro che vorranno darci un parere.

    Luca e famiglia



    Luca D. ha ringraziato Utente-416778345
  • Utente-416778345

    Scusate dimenticavo di allegare il link di Marazzi MyStone Ardesia.

    Il colore scelto da noi è cenere...

    https://www.marazzi.it/collezioni/mystone_ardesia/

    Luca D. ha ringraziato Utente-416778345
  • Pat

    A casa mia ho messo grès 1m x 1 m effetto resina/cemento , Fiandre

    https://www.granitifiandre.it/gres-porcellanato-effetto-resina-cemento

    per via del budget a suo tempo ho escluso la resina , ma valutala...tutto senza fughe è molto pulito e d’effetto


    Luca D. ha ringraziato Pat
  • Luca D.

    Ciao utente,

    io ho messo 60x60 perchè per fortuna era il formato più grande per il tipo che ho scelto e quindi non rimarrò con il dubbio di come sarebbe stato avere formati più grandi.

    Per quanto ne so viene sempre consigliato un formato grande, anche maggiore di 60x60, se l'appartamento è grande. Per il mio che non è enorme (90 mq circa commerciali) credo che vada più che bene il 60x60.

    Invece per la posa, beh solo questione di gusti, come ho già detto altre volte a casa mia la moda la scelgo io, infatti ho scelto la posa diagonale. E' vero che si sente spesso dire che la posa dritta è più moderna, è quella che va adesso ecc. ma se ti piace di più quella diagonale allora la scelta è praticamente già fatta. Inoltre anche in questo caso se non sbaglio gli esperti consigliano posa dritta per appartamenti grandi, insomma sembra che con appartamenti grandi stiano meglio grandi formati con posa dritta, me secondo me è sempre il gusto personale che deve comandare.

Italia
Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

Continuando, accetto che il gruppo Houzz utilizzi cookie o tecnologie simili al fine di ottimizzare i suoi prodotti e servizi, fornirmi contenuti rilevanti e personalizzare la mia esperienza. Per saperne di più.