silvana_mimmo8

Bagno lungo e stretto con piastrelle impegnative

Silvana Mimmo
3 anni fa

Buon giorno a tutti. Spero possa ricevere consigli su come aggiornare questo mio bagno di cui allego foto:

-Bagno 175x400x310 H

-Ho la necessità di aggiungere un mobile e avrei pensato a due colonne con ante a specchio da sistemare frontalmente al lavabo dalla stessa altezza della colonna già esistente e di profondità sui 35 cm o in alternativa un mobile basso con uno specchio su parete.

-Vorrei abbassare il soffitto con cartongesso e faretti orientabili per aumentare la luminosità

-Sulla parete di fronte ai servizi igienici vorrei far scendere delle piante. A questo proposito ho notato ma non salvato l'arredamento nero di un bagno con una sorta di balconetta lunga in ferro battuto mi pare.Non riesco a trovare le foto di questo bagno.

Grazie per l'aiuto che vorrete darmi : non volendo cambiare i rivestimenti che sono stati scelti un pò frettolosamente, vorrei evitare di ingombrare troppo questo locale.






Commenti (11)

  • Franco2018
    3 anni fa

    Una curiosità, ma la doccia con i soffioni laterali ha una utilità pratica? La usate veramente? Dovendo comprare una doccia nuova era una delle ipotesi ... ma con il dubbio che faccia solo "scena".

  • silvana mimmo
    3 anni fa

    Soffioni in doccia

    Franco 2018 ,in effetti i soffioni in doccia non sono secondo me il massimo.La mia doccia è un pò datata e i soffioni non vendono usati tutti i giorni.Alcune volte però sono utili per massaggi soprattutto alla cervicale.

  • Discussioni simili

    come posso sistemare un bagno lungo e stretto con finestra in fondo?

    Q

    (13) commenti
    Esattamente. Se la pavimentazione della doccia è a filo pavimento, con apposite canaline di scarico, di fatto la doccia non è che una intercapedine che divide la zona lavabo da quella dei sanitari, rendendo superfluo l'antibagno. Il tutto va ben studiato per far sì che la vetrata, a tutta altezza da un lato, sia invece aperta in alto sull'altro, per garantire lo sfogo dei vapori. Non è una soluzione economica, ma è realizzabile, e ti permetterebbe di avere una super doccia senza privarti della luce e del passaggio comodo: a porte scorrevoli aperte - apertura di 65/70 cm - è come se la doccia non ci fosse. Collocarla in fondo è sempre comunque la soluzione più pratica e meno costosa.
    ... mostra di più

    Bagno lungo e stretto con porta finestra sul fondo

    Q

    (8) commenti
    Ciao, senza foto è dura, ma con l'aiuto dell'immaginazione, opterei per la doccia fondo stanza e i sanitari lungo una parete...per i rivestimenti, data la conformazione del vano (stretto e lungo), opterei per due diverse colorazioni di piastrelle rettangolari, posate ad alternanza in verticale in modo da rendere lo spazio meno angusto ed allungato. le fascie di colore in verticale daranno maggior slancio all'ambiente! buona scelta
    ... mostra di più

    Bagno lungo e stretto con piastrelle impegnative

    Q

    (1) commenti
    belle foto!!! :) ma dove sono?
    ... mostra di più

    Bagno lungo e stretto con piastrelle impegnative

    Q

    (2) commenti
    Chiedo scusa ma se non riesco a mandare la foto completa del bagno penso che dovrò rinunciare
    ... mostra di più
  • PRO
    User
    3 anni fa

    Buongiorno, dalle foto non mi è molto chiaro ma perchè non sostituire il carrello che c'è tra la doccia ed il lavabo per un mobile a colonna come quello già presente, magari però cambiando lo specchio per uno più grande che arrivi quasi a filo con il lavabo , ed inoltre cambiare la illuminazione sopra lo specchio per un lampadario che abbia almeno 3 luci che "scendano" sullo specchio. Riguardo alla parete di fronte dovrei vedere una fotografia per capire meglio. Buona giornata.

  • PRO
    ANDAN Decorazione d'Interni Milano
    3 anni fa

    Opinone personale e perdoni la brutalità: bagno ottimamente rifinito, necessita unico mobile basso sotto greca come del resto mi pare dalla foto sia stato fatto dietro wc e bidè e vasca lavabo d'appoggio per guadagnare spazio nel contenitore facendo così sparire colonna e carrello cercando colori che non creino ancora l'effetto bara marrone. Illuminazione da soffitto, no controsoffitto meglio lungo e alto che cunicolo, specchio più grande.

  • PRO
    Details Studio
    3 anni fa

    Buongiorno, per un parere esaustivo servirebbe anche una foto della parete di fronte al lavabo dove vorrebbe posizionare il nuovo mobile e se fosse possibile una piantina.

    D'accordo con QB per uno specchio più grande sopra il lavabo, un po' meno sulla seconda colonna vicino alla doccia. La colonna esistente è già molto evidente, concordo con Andan. Valuterei, se possibile di posizionare i mobili alti solo sulla parete di fronte al lavabo, sempre che ci sia spazio sufficiente; li immagino di legno chiaro o con del vetro.

    Non controsoffitterei ma sceglierei una lampada/lampadario a sospensione e a più luci.

    Se, fosse possibile, sostituerei il piano in vetro del lavabo: se la foto non mente, sembra che il colore poco si intoni con il resto.

    Per le piante, non è chiarissimo quello che descrive, ma il ferro battuto mi preoccupa ... appenderei al soffitto dei contenitori di vetro, dove inserire piante ricadenti, che alleggerirebbero l'immagine del bagno già sufficientemente satura.

  • PRO
    User
    3 anni fa

    Sono d'accordo con Details Studio sulla proposta.

    Ho suggerito una seconda colonna sia per equilibrare sia per evitare vedere dei buchi sul muro, che per quanto apprendo dalla foto potrebbero restare in evidencia visto che, a quanto pare, la prima colonna sia stata fissata.

    Concordo anche con la vostra perplessità sul ferro battuto.


  • silvana mimmo
    3 anni fa



    Grazie soprattutto per avermi eliminato ogni dubbio riguardo il controsoffitto. Non mi è chiaro il discorso mobile lavello.Sostituirlo con uno più lungo?Potrebbero essere utili circa 60 cm e lo specchio più ampio andrebbe a coprire i fori dell'attuale colonna.Prevedendo un mobile basso di fronte al lavello starebbe bene sovrapporre uni specchio per "allargare" lo spazio? Dipingere Il calorifero verde?Quale colore potrebbe sostituire il nero? Grazie





  • PRO
    ANDAN Decorazione d'Interni Milano
    3 anni fa

    Silvana ognuno la vede a modo suo, il mio suggerimento è mobile unico largo quanto gli ingombri attuali e lo posizioni sotto la cornice a greca, cerchi un colore simile alla parte bassa del rivestimento, con lo stesso colore pitturi pure il calorifero, visto che ha voglia di cambiamenti, così diverrà "invisibile", come lavandino una vasca appoggiata al mobile per avere più spazio libero sempre nel mobile sottostante, utilizzi facendolo partire da sopra la greca uno specchio grande coprendo così i buchi nelle piastrelle, faccia sparire la sedia dal bagno e la sostituisca con un pouf contenitore sempre di colore scuro come il mobile, se con l'ingombro di una panca meglio da utilizzare anche come seduta e che appoggiato alla parete di fronte al lavello sia fuori dai piedi. Se proprio ci tiene ad una pianta in bagno la collochi a terra ma potrebbero essere anche fiori di stagione in vaso davanti alla finestra, punto luce sopra al lavello. Eliminare il neon. Buon lavoro. Kiss kiss. Andrea :)

  • Nina
    3 anni fa

    Bagno molto originale, sicuramente diverso dai soliti stravisti anche nella scelta cromatica.

    Secondo me il lavandino con quel vetro acido non c’entra nulla, il calorifero e i sanitari bianchi (ma qui c’è poco da fare) “sparano” troppo, la colonna nera è troppo alta e lo specchio è troppo corto. Ma sono tutti piccoli accorgimenti e a seconda della spesa puoi sistemare le cose ottenendo buoni risultati


    volendo intervenire con spesa minima eliminerei la parte dello sportello superiore della colonna, abbassandola quindi un po. Sulla nuova altezza che si è formata puoi creare composizioni di piante.

    Eliminerei il carrello riproponendo qualcosa di chiuso che uniformi la composizione di mobili.

    Lo specchio lo sceglierei di una forma più morbida, più lunga verso il lavandino e con luci meno industriali. comunque non così squadrato, staccalo dal mobile lasciando intravedere il rivestimento intorno. Due applique laterali lo vestirebbero in modo più elegante.

    Tocco finale, in foto non si vede bene ma il lampadario va sostituito con qualcosa di più elegante.

    Il tuo bagno, con queste finiture, deve risultare elegante come un salotto. Niente neon, niente faretti, niente cuscino all’uncinetto.


    Gia cosi andrebbe meglio. Ma è un suggerimento ad impatto economico bassissimo. Se puoi prevedere un budget più consistente considera la sostituzione del termosifone, dei sanitari e della doccia.


    Lascia il muro su cui si apre la porta sgombro come ora. Bilancia la parete completamente occupata che ha di fronte.

  • Silvana Mimmo
    Autore originale
    3 anni fa

    Grazie a tutti . Decisamente ho le idee più chiare per valutare i cambiamenti necessari.

Italia
Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

Houzz utilizza cookie e tecnologie simili per personalizzare la mia esperienza, fornire contenuti per me rilevanti e migliorare i prodotti e i servizi di Houzz. Premendo su "Accetta", acconsento all'utilizzo dei cookie, descritto ulteriormente nell'Informativa sui cookie. Posso rifiutare i cookie non necessari cliccando su "Imposta le preferenze".