Come disponi i libri nella libreria?

Silvia Foglia
24 agosto 2015

Anche a voi piace leggere e continuate ad acquistare libri su libri?

Come li disponete nella vostra libreria? Seguendo una logica che vi aiuti a ritrovarli, quindi in ordine alfabetico per autore o per titolo? Oppure semplicemente in base al colore della copertina?

Fatecelo sapere nei commenti qui sotto!


Eclectic Family Room · Maggiori informazioni

Per autore
Per titolo
Per argomento
Per colore della copertina
A caso
Non ho libri
Altro (scrivilo nei commenti)
Commenti (62)
  • PRO
    Claudia Gasperini Designer d'Interni
    Per prima cosa Piero complimenti per la tua libreria. Veramente bella; quando è finita pubblica una foto così possiamo vedere la realizzazione.
    La nostra libreria inizialmente era divisa per argomenti. Con il passare del tempo si è riempita eccessivamente ed ora li poniamo dove c'è posto.......però riusciamo tutti a trovare tutto .....nonostante la confusione.
    Silvia Foglia thanked Claudia Gasperini Designer d'Interni
  • PRO
    Fonte del Rustico

    Buonasera Claudia! Certamente appena pronta sarò ben Lieto di presentarla, magari con qualche anteprima durante la Creazione! Lusingati, e parlo a nome di tutta la Squadra di "Fonte del Rustico", del tuo Pensiero positivo pubblicato per questa Libreria unica ed esclusiva "L'Albero della Vita"... Figurati che il nostro Cliente aspetta soltanto che passi il tempo per vederla realizzata! Ci piace Emozionare per Emozionarci! :-)

    Piero

    Silvia Foglia thanked Fonte del Rustico
  • PRO
    agromecverde

    giardini e parchi

  • Silvia Foglia

    michele volpi - studio interior design, ottimo! Mi piacciono gli spunti per nuove discussioni e sondaggi :) vediamo cosa riusciamo a fare.

  • PRO
    Home di Valeria Miniussi

    A caso...sono troppi per essere ordinati poi non li troverei..

  • PRO
    ARTEDIL ARREDAMENTI

    autore fondamentale per la consultazione veloce

  • PRO
    StudioAlchemico Design

    per casa editrice.

  • PRO
    ZaniratoStudio

    Io li dispongo per grandezza, così i più piccoli e sottili non si "imboscano"

  • PRO
    Francesco Riccardi

    L'ordine alfabetico sembra il migliore ma comprando continuamente libri, dopo poche settimane questo meticolosissimo ordine va a farsi benedire

  • Marco Fore

    Per argomento

  • PRO
    Progettazioni Civili - Arch. Salvadori

    Mi piacciono un sacco le librerie piene di volumi, come fosse un pò una vecchia biblioteca abbandonata e misteriosa.. per questo ordinereii libri in ordinecasuale!!

  • PRO
    Wood Design di Claudio Caputo

    Io preferisco metterli a caso perchè mi trovo bene nel mio disordine...

  • carla_00
    Li dispongo per argomenti nella libreria principale. I testi di narrativa li dispongo per nazionalità e per periodo letterario. Su alcuni scaffali invece uso il criterio del colore :-)
  • PRO
    Claudia Dei, Studio Tecnico ing.MARANI e arch.DEI

    assolutamente per autori, per il resto casualità delle forme e dei colori dei libri

  • PRO
    Arch+ Studio

    Nella mia libreria, ho suddiviso i libri in tre macro aree. Ho lasciato quella più bassa ad uso dei miei bambini, che la sfruttano per i loro libri e giochi; nell'area centrale ho inserito i CD....la utilizzo anche per la musica! In alto la raccolta di libri che generalmente non rileggo più.

    Qua e là romanzi, saggi e guide per viaggi.

    Credo sia importante decidere anche quali spazi lasciare liberi per i prossimi libri che entreranno nella raccolta.

  • giovanna_falasca

    Io solitamente li conservo per casa editrice cosicché il formato e l'aspetto della copertina siano omogenei per grandi gruppi, ma sono una fissata: faccio anche sottogruppi (per autore o per genere!). Il bello però è che ogni tanto li sposto, formando gruppi dislocati in verticale ed altri in orizzontale, non solo per recuperare più spazio possibile, ma anche per dare un pò di movimento all'aspetto della libreria!


  • PRO
    Luca Briganti Photo

    Dipende dal mio stato d'animo..

  • PRO
    Rosa Gorgoglione Architetto

    Di solito dispongo i libri in base all'altezza

  • PRO
    Falegnameria Grelli Danilo

    Dispongo i libri a caso perchè non amo l'ordine assoluto

  • gadaldichiara
    Pur essendo una precisina i libri li dispongo a caso, altrimenti in base alla loro altezza, e trovo subito ciò che cerco!
  • PRO
    Fo.Ca studio

    Li dispongo in base al valore emotivo...in primo piano i preferiti, e poi tutti gli altri, seguendo sia un ordine estetico che vagamente di argomento!

  • PRO
    Ornythos di Salvatore Longo

    Dispongo i libri per autore

  • PRO
    stefania tieri architetto

    Li ordino per autori.

  • PRO
    Studio Crea

    Li ordino per colore di copertina


  • PRO
    Nardi Mobili in Cartone

    io non ho un ordine predefinito per la disposizione dei libri.

  • PRO
    VibelGroup

    Ordiniamo per argomenti

  • PRO
    Architetto Pasquale Giordano

    Ordinare per argomenti rende semplice la ricerca

  • Roberta Facchinetti

    per me i libri sono ricordi preziosi, di storie o di persone.. sceglie il cuore!


  • PRO
    Massimiliano Pretto

    Argomenti, sottoargomenti e questi ultimi in ordine alfabetico...e lo spazio manca sempre

  • PRO
    Silvana Citterio

    Per argomento e per casa editrice.

  • PRO
    Pialletto D'oro

    Purtroppo gli spazi per i libri sono sempre pochi e spesso le librerie sono un posto dove ci si mette di tutto, a volte non tiro fuori i libri solo per non spostare gli oggetti davanti


    .

  • PRO
    Verde Mattone Edilizia Sostenibilità e Design

    Per autore, periodo e argomento

  • PRO
    M.Silvia Ferrero & Studio
    La narrativa per casa editrice, il resto per temi non troppo rigidi. (=gran caos) . Le guide turistiche hanno una libreria a parte e sono in ordine alfabetico. Le riviste hanno altri scaffali ancora e sono in ordine di uscita.
  • PRO
    Geom. Marco Frosini

    SIcuramente il primo parametro è l'argomento, in secondo luogo l'ordine alfabetico, a seguire tutto il resto.

  • Flavia Marcocci

    Di solito li divido per tema o genere, con sezioni particolari per gli autori preferiti.

  • PRO
    Arte della Casa

    In genere, li divido per autore

  • PRO
    marchea progettazione produzione arredo

    mi piace cercarli volta per volta

  • Michelangelo

    Sarà una stranezza, ma a me piace tenerli a filo dello scaffale.

  • PRO
    Rachele Biancalani Studio

    Ma come colleghi?!? In un sito del genere mi aspetterei di vedere tutte librerie ordinate per COLORE!!! Ritrovare i libri non è un problema se li hai letti tutti... ti ricordi esattamente di che colore era e lo trovi immediatamente!


  • PRO
    DRAGOSTILE - francesco drago architetto

    Io direi.....per dimensione!!!!!

  • PRO
    _eN_ Interior design

    La narrativa, in salotto, divisa in classici, lingua straniera, letti e da leggere. Nello studio, suddivisi per tema: design, libri e appunti universitari, arte. Per ogni gruppo, tutto rigorosamente in ordine casuale.

  • v_bove
    Li sistemo seguendo il genere pero ' non mi piace che si veda la copertina , quindi li dispongo dalla parte delle pagine. Preciso che non ho una vera e proprio libreria ma li ho sparsi piu ' angoli di casa quindi ogni gruppo e ' composto al massimo da una devina di libri. Quindi li raggruppo per argomento , per posizione nella casa , ma comunque sempre dalla parte delle pagine o in orizzontale o in verticale.
  • PRO
    Showroom Le Porte

    Io li dispongo per genere, nel genere per argomento, e raduno quelli dello stesso autore, alcuni mi piace anche vederli impilati uno sull'altro, anche perchè non ho più spazio nella libreria! E mi piace vedere la loro presenza sparsi per casa, qualcuno sul comodino qualcuno in bagno, qualcuno in cucina, prossimo progetto sarà trovargli un posto anche in corridoio!

  • PRO
    MR Interior Design
    Sono una persona amante della tecnologia perciò gli unici libri sono organizzati in base al colore
  • PRO
    Eugadesign Studio

    Dipende! Se si tratta di una certa consistenza si deve ordinare per argomento , se invece è piccola si puo' fare una scelta estetica. Una volta un fotografo che era venuto in studio da noi per farci una foto per una rivista non scatto' fino a quando i libri nell'inquadratura non furono tutti in ordine di altezza!

  • PRO
    Tomaroli Srl - Ceramiche e soluzioni

    Per argomento per praticità

  • PRO
    ForinoArchitetti

    La narrativa per autore, poi architettura, paesaggio, arte, viaggi e altro per argomento.

  • cristina_ragazzoni

    La narrativa per nazionalità dell'autore/dell'argomento e all'interno in ordine alfabetico. Se un autore non indiano scrive di India (es. L'odore dell'India di Pasolini, Shantaram..) va nell'India. Un'isola a parte è la letteratura ebraica e la Shoah. Fanno eccezione i libri del cuore che hanno uno scaffale a parte, così come quelli di storia, d'arte, i libri di viaggio e i gialli. Ho anche uno spazio per i libri orrendi che mi sono amaramente pentita di aver comperato (tipo 50 sfumature di grigio), ma non riesco a buttare a causa del rispetto per tutto ciò che è stampato..

  • Marika Torcitto

    Di solito li divido per colori e dimensioni, mi piace l idea di disporre i miei libri con ordine cromatico!

  • Aleksandra Nikol
    secondo la misura del libro
Italia
Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

Continuando, accetto che il gruppo Houzz utilizzi cookie o tecnologie simili al fine di ottimizzare i suoi prodotti e servizi, fornirmi contenuti rilevanti e personalizzare la mia esperienza. Per saperne di più.