Karuna Passive House

Karuna Passive House designed by Holst Architecture and built by Hammer & Hand. This high performance home meets the world's most demanding green building certifications. Photo by Jeremy Bittermann.

Esempio della facciata di una casa contemporanea con rivestimento in legno —  Houzz
Argomenti correlati alla foto
Non ci sono domande su questa foto

I commenti degli autori di Houzz:

greta_larocca
Greta La Rocca lo ha aggiunto a Passare dalla Classe Energetica G alla Classe A12 novembre 2017

Cambiare classe energetica è possibile e gli investimenti non per forza devono essere onerosi. Queste spese, però, sono un investimento per il futuro poiché permettono, nel lungo periodo, di ridurre i consumi (il ritorno della spesa sostenuta avviene nel giro di qualche anno, generalmente dai 5 ai 10 anni) e aumentano il valore economico della casa in cui vivi. E non solo: cresce anche la qualità della tua vita e del comfort ambientale.Migliorare l’efficienza dell’abitazione significa controllare la quantità di energia consumata. Da dove iniziare? Prima di tutto è importante sapere qual è l’indice della tua casa. Cos’è la Diagnosi Energetica e Come Migliora la Vita Condominiale

greta_larocca
Greta La Rocca lo ha aggiunto a 7 Cose che un’Abitazione Domotica Può Fare per Te5 agosto 2016

Può essere automatizzata anche l’apertura e la chiusura delle finestre. Utile per esempio per programmare persino il cambio d’aria nelle stanze.L’apertura e la chiusura automatizzata delle finestre, però, è più complessa di quella delle porte (più semplice, ma richiede sempre l’applicazione di motori) poiché le finestre sono dotate anche di un meccanismo che assicura l’impermeabilizzazione in caso di pioggia, vento o neve. Non esistono ancora moltissimi modelli sul mercato che assicurano l’automatizzazione totale del serramento, ma vi è la possibilità di impostare (tramite il montaggio di motori) l’apertura a ribalta dell’anta.

leitmotiv
Laura Tedeschi lo ha aggiunto a 8 Buone Ragioni per Investire in una Casa Passiva1 marzo 2015

1. SostenibilitàGrazie all’alta efficienza energetica degli edifici sono drasticamente ridotte le emissioni di CO2.Il fabbisogno energetico delle case passive permette l’utilizzo delle fonti rinnovabili non solo come integrazione, ma come provenienza principale di energia durante tutto l’anno (solare termico, fotovoltaico). > Le emissioni sono vicino allo zero

Italia
Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

Continuando, accetto che il gruppo Houzz utilizzi cookie o tecnologie simili al fine di ottimizzare i suoi prodotti e servizi, fornirmi contenuti rilevanti e personalizzare la mia esperienza. Per saperne di più.