Houzz Logo Print
webuser_540348363

Collegare pavimenti di diverse fantasie di marmo palladiano

Valeria
il mese scorso
Ultima modifica:il mese scorso

Salve, stiamo ristrutturando una casa anni '70.In muratura portante, strutturata con il classico corridoio centrale, bagno in fondo e 4 stanze (2 per lato del corridoio). Tutti i pavimenti sono in marmo palladiano ma ognuno di fantasia e colori diversi. Demolendo il muro non portante del corridoio a destra, allargherò il soggiorno ma avrò però due fantasie di pavimentazione completamente diverse. Ci era stato consigliato di coprire tutto il corridoio con resina color panna ma vorremmo optare per mantenere quel bellissimo marmo. Come potremmo collegare però le due fantasie? Allego qualche foto cosicché possiate comprendere meglio il dilemma.

Commenti (21)

  • Valeria
    Autore originale
    il mese scorso

    Allego la pianta del progetto che prevede la resina nel corridoio, poi avete a sx la trama della sala da pranzo, al centro la trama del corridoio, a dx la trama del soggiorno

  • PRO
    Sonja home Project
    il mese scorso

    Riesci ad allegare una foto reale ?

  • PRO
    Toselli_architettura
    il mese scorso

    La resina è sicuramente un'ottima soluzione però oserei un colore più forte che richiami una delle nuance già presenti nella bellissima pavimentazione esistente

  • PRO
    Casadivale
    il mese scorso

    concordo con @Toselli_architettura mgari il giallo carico presente nella paviventazione del soggiorno.

    Colore che utilizzerei anche per alcuni complementi

  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    il mese scorso

    mi sembra di capire che vorresti evitare di togliere il marmo presente nel corridoio. MI chiedevo se il bagno è anch'esso oggetto di sostituzione pavimento

  • nonnetta
    il mese scorso

    Potresti lasciare il marmo del corridoio e fare solo una cornice laterale su entrambi i lati lunghi e ancbe su quelli corti che prende lo spessore delle pareti tolte in un colore a contrasto o in tono con i pavimenti adiacenti o addirittura in listelli di legno se in altre stanze è presente parquet

  • nonnetta
    il mese scorso



  • nonnetta
    il mese scorso




  • Valeria
    Autore originale
    il mese scorso

    Ecco le foto delle pavimentazioni attuali. L'idea della fascia di marmo di colore nero proposta da nonnetta non mi dispiace, unico dubbio è che a dx avrei una larghezza di circa 10 cm (larghezza del divisorio non portante) mentre a sx la fascia sarebbe più larga, circa 30 cm, in quanto il muro è portante. Vero è che non sarebbe proprio a vista ma solo in corrispondenza delle aperture delle porte.

    Per rispondere a OFFICINE VITTORIO COLOMBO invece si, la pavimentazione del bagno non è in marmo ora ed è anch'essa da rifare.

  • Franco2018
    il mese scorso

    Non ho capito, togli un muro portante?

  • Franco2018
    il mese scorso

    Pavimenti, splendidi, visti giusto ieri in una residenza reale!

  • Valeria
    Autore originale
    il mese scorso

    Nono @franco2018 il muro portante non lo toccheremo. Intendevo dire che, semmai optassi per la soluzione di inserire una fascia di marmo nero in corrispondenza dei muri, seguendo quell'impronta avrei due larghezze diverse:

    • a destra circa 10 cm

    • a sinistra circa 30 cm ma questa la si noterebbe solamente negli 80 cm del vano porta

    Non so se mi sono spiegata.

    Altrimenti non vedo altre soluzioni se non quella di demolire e rifare o con resina o altro....ma sarebbe veramente un peccato perché la fantasia del corridoio è la più bella dell'intero appartamento.

    Il corridoio bianco che vedete in foto sarebbe quello che io invece vorrei lasciare in marmo.

  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    il mese scorso
    Ultima modifica: il mese scorso

    Scusa vorrei capire meglio.

    Con la resina ti hanno consigliato di fare tutto il corridoio ma la zona notte e bagno saranno anch'essi in resina o altro?

  • Valeria
    Autore originale
    il mese scorso

    Il consiglio è di lasciare in marmo le 2 camere da letto, il soggiorno e la cucina con sala da pranzo.

    Su bagno e corridoio, che attualmente sono rispettivamente in pavimento semplice e marmo, di applicare la resina di quel colore bianco panna che si può vedere nelle foto di progetto.

  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    il mese scorso

    seguirei il consiglio che ti hanno dato.

    Questo perchè il pavimento della sala è meno coerente con quello della cucina e la resina creerà il giusto stacco tra i due pavimenti (una sorta di ponte che unisce) oltre a creare una promenade con il bagno.



    Valeria ha ringraziato OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
  • Valeria
    Autore originale
    il mese scorso

    Infatti purtroppo immaginavo, speravo però di trovare un modo per mantenere il corridoio che tra tutti era quello con fantasia migliore...lucidato sarebbe un vero gioiello.

    Cercherò di farmi rifare i disegni prevedendo questa fascia nera....magari magari viene un bel lavoro!

    Intanto grazie a tutti per le pronte risposte 😀

  • nonnetta
    il mese scorso

    io non sono un designer...ma questi pavimenti che abbiamo avuto praticamente tutti finchè si conservano tutti insieme hanno una loro logica, quando si affiancano a pavimenti di materiali e aspetto moderno a mio gusto fanno l'effetto rinnovo a metà

    vedo che nella foto del corridoio ci sono soglie scure, si potrebbe utilizzare lo stesso materiale delle soglie (posta una foto magari)

    prova a rivolgerti ad un marmista e senti il parere prima di decidere

    Valeria ha ringraziato nonnetta
  • Laura M.
    il mese scorso

    https://living.corriere.it/case/eclettiche/gallery/a-milano-un-bilocale-anni-settanta-rivive-a-colori/?pag=3

    Prova a guardare questo link (spero di averlo scaricato correttamente). Come vedrai si abbinano palladiana e resina, usata in corridoio e anche in bagno e camera. A me questo accostamento piace molto. Se i tuoi ambienti sono luminosi potresti anche scegliere una resina che riprende un tono in comune fra le due palladiana. Secondo me, ma anch'io non sono designer, interrompere con la resina i vari decori dei pavimenti può contribuire a valorizzarli e da piu respiro agli spazi. Nelle immagini del link puoi vedere che in soggiorno si è ulteriormente alleggerita la presenza della palladiana con una stuoia naturale.

  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    il mese scorso
    Ultima modifica: il mese scorso

    Premetto che seguirei il progetto che ti hanno indicato se rientra nel tuo budget.

    E come Laura anch'io sono dell'idea che serva dare uno stacco ai pavimenti per valorizzarli.

    Se quindi il tuo intento è di mantenere il corridoio allora interverrei sul pavimento del soggiorno facendo diventare la palladiana (che è quella che più si differenzia da quella della cucina e corridoio) una sorta di tappeto, per esempio utilizzando un parquet ma va bene anche la resina (una valutazione da fare in considerazione del budget.


    Sala da pranzo · Maggiori informazioni



    Eclettico Soggiorno · Maggiori informazioni


    il parquet, come la resina, potrai anche utilizzarlo nel bagno


    Maison Particulier a Bruxelles · Maggiori informazioni


    Parlane con chi ti sta seguendo nel progetto

  • Valeria
    Autore originale
    il mese scorso

    Grazie veramente per il supporto, sono tutte idee che terrò in considerazione, anche lo stile "tappeto" non è male effettivamente.

Sponsorizzato

Ricarica la pagina per non vedere più questo specifico annuncio

Italia
Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

Houzz utilizza cookie e tecnologie simili per personalizzare la mia esperienza, fornire contenuti per me rilevanti e migliorare i prodotti e i servizi di Houzz. Premendo su "Accetta", acconsento all'utilizzo dei cookie, descritto ulteriormente nell'Informativa sui cookie. Posso rifiutare i cookie non necessari cliccando su "Imposta le preferenze".