cristian_curtis

Consigli: termoarredo & colore pareti

Cristian Curtis
il mese scorso
Ultima modifica:il mese scorso

Ciao a tutti,

seguo da tempo e circa un anno fa ho ristrutturato il bagno di casa anche se purtroppo ho dovuto fare i lavori molto low-cost. Tornassi indietro, probabilmente non posizionerei la doccia in fondo e avrei fatto anzi resina o cementite ma ormai è fatto.


Il bagno tutto sommato non mi dispiace ma vorrei sostituire il termoarredo presente e tinteggiare la parete dx. Quindi vorrei due consigli su:


1. che tipologia di termoarredo installare (sono propenso a uno 180x50 in acciaio color cromo) con un budget di 200 euro. È possibile eventualmente trovare qualcosa di design, magari ultimi pezzi o outlet? inoltre, secondo voi color cromo andrebbe bene?


2. mi piacerebbe molto aver la parete dx (lato termoarredo) di un colore diverso. Nel bianco di ora si vedono vari difetti della stuccatura del muro e idealmente mi piacerebbe renderlo il più simile ad un effetto resina o comunque più liscio/matte, magari tendente al grigio? è possibile farlo senza dover levigare/scartavetrare etc.? Magari qualcosa della kerakoll?


3. riguardo la tapparella della finestra ho due opzioni: ho installo un motore e un interruttore elettrico, o alternativamente rimuovo il cassettone del tutto murando cosi che posso anche installare una aspiratore d'aria. Potrei poi comunque mettere una tendina alveolare esterna..


Grazie mille in anticipo :)



Commenti (17)

  • Franco2018
    il mese scorso

    Attenzione che i radiatori cromati sono anche meno efficienti di quelli semplicemente laccati.

    Il cassonetto direi che è inutile in bagno: cosa c’è dall’altra parte?

  • stefaniasasso61
    il mese scorso

    Una scemenza così di fare la doccia dalla finestra  scusi i termini volevano farla anche a me io mi sono battuta un pomeriggio con la Interior design che alla fine ha ceduto e l ho fatta al posto della zona lavanderia mettendo lavatrice e asciugatrice al fondo e non ne sono pentita e con il suo post ho la certezza. Io lascerei così il termo arredo, il cassonetto per le tapparelle adesso lo terrà  cosi. Il. Bagno è comunque bello di sicuro la doccia si asciuga subito.

  • Discussioni simili

    Consigli arredo camera , sala e... colore pareti!

    Q

    (1) commenti
    Se vuoi un appartamento elegante ,mantieni in tutte le stanze lo stesso colore di base , sia per i mobili che per le pareti . se farai la parete dietro il letto bleu ,il letto e i mobili li farei bianchi .per attenuare il contrasto bianco -Bleu (letto .parete ,fai un copriletto in gradazione della parete ,ma decisamente più chiara . continuerei il resto della casa con questi colori . non aggiungere troppi colori . devi passare da una stanza all'altra ,senza rendertene quasi conto . molto più armoniosa ,rilassante ed elegante
    ... mostra di più

    Camera da letto.. consigli per letto e pareti.

    Q

    (15) commenti
    Concordo con quanto detto sopra, se l'ambiente non è spazioso un letto così potrebbe risultare un po' costretto. Se ve ne piacciono le linee sinuose della testata potreste optare per un letto più lineare e usare quel tipo di linea come decoro, ad esempio tramite una carta da parati oppure con dei cuscini decorativi. Con elementi meno protagonisti potete armonizzare le due "anime" in modo più semplice. Per le carte da parati puoi consultare il nostro catalogo qui: https://www.livingdeco.it/it/carta-da-parati/ Oppure fare delle prove per una carta personalizzata: https://www.livingdeco.it/it/crea-fotomurale-personalizzata.php
    ... mostra di più

    Colore alle pareti, consigli

    Q

    (5) commenti
    Ciao Irene! Io invece ti consiglio una carta da parati; se la scegli in toni caldi darà colore e personalità senza rubare luce. Se invece vuoi un intervento più piccino puoi optare per una composizione di quadri oppure per i giardini verticali, per arredare con le piante :-) I giardini verticali sono dei pannelli in cui puoi inserire le tue piantine e prendertene cura in modo semplice e non invasivo; eccoli qua: Per le carte puoi fare un giro qui oppure creare la tua cliccando su "Personalizza" dal menu: https://www.livingdeco.it/it/wall-decor.php Qui invece trovi i pannelli per giardini verticali: https://www.livingdeco.it/it/giardino-verticale-interno/
    ... mostra di più

    consigli colore pareti e colori arredamento

    Q

    (5) commenti
    Ciao, se x grigio chiaro delle pareti intendi quello della terza foto per me è troppo scuro. Io lascerei le pareti bianche, al max farei un bianco ghiaccio o valorizzerei le colonne. Sulla cucina concordo. Col grigio vedo bene x la libreria o altro il nero, un bel giallo deciso e in genere, anche x i dettagli, o singoli elementi il rosso... Tutti colori molto decisi e vivaci
    ... mostra di più
  • Franco2018
    il mese scorso

    Concordo con Stefania che il bagno è carino così. Si possono fare piccoli aggiustamenti. Il termo arredo sta bene bianco e poi mi pare ce n’è uno più piccolo simile sopra la lavatrice. Cambierei il top sulla lavatrice mettendolo uguale al lavabo (se esiste - nel mio caso la Arbi produce sia il lavabo in mineral marmo che delle alzare e ne ho comprate due, una come alzata vera e l’altra come top di un secondo mobile del bagno). Tale top sulla lavatrice si potrebbe unire a quello del lavabo facendo corpo unico. Ma ho il dubbio che quest’ultimo abbia un bordino tutto attorno … non si capisce bene dalla foto. Dovresti mettere una nuova foto fatta a partire dalla doccia per vedere il resto.

  • PRO
    doppiozero
    il mese scorso

    I radiatori cromati solitamente costano in più rispetto a quelli bianchi, comunque tocca tener presente gli attuali attacchi , generalmente i termoarredi più larghi hanno larghezza diversa anche degli impianti. Comunque le consiglieremmo di sfruttare il budget per una controsoffittatura in modo da migliorarre l efficienza del termoarredo, creare qualche gioco di luce con gole led, installare sulla doccia un’aspirazione abbastanza potente da non darle problemi e magari mettere una carta da parati sulla parete di fronte al lavandino (con una semplice vernice non coprirebbe comunque i difetti di stuccatura)


  • PRO
    Anna Maria Barone
    il mese scorso

    Sono d'accordo con Franco per quanto riguarda l 'efficienza del radiatore cromato, bianco sta bene, è vero, stona molto il piano sulla lavatrice, non l' avrei messo piuttosto. Per la parete di destra opterei per un colore

  • PRO
    Anna Maria Barone
    il mese scorso

    Sono d'accordo con Franco per quanto riguarda l 'efficienza del radiatore cromato, bianco sta bene, è vero, stona molto il piano sulla lavatrice, non l' avrei messo piuttosto. Per la parete di destra opterei per un colore

  • Cristian Curtis
    Autore originale
    il mese scorso

    Grazie a tutti per le risposte.


    @Franco2018 dietro la finestra c'è il mio terrazzo. L'idea è quella di rimuovere il cassettone, murare a parete, installare una presa d'aria a muro (sul lato dx dove ora si vede il cassettone). Sopra la lavatrice ci sono due mensole, credo che quello che vedi è il riflesso nello specchio del termoarredo bianco che è davanti al WC sul muro dx (che è appunto quello che voglio cambiare perche troppo piccolo).



    @doppiozero il contro soffitto ci starebbe ma è un costo eccessivo per il momento. Sicuramente lo farò in futuro cosi poi da mettere lucine tipo led filo soffitto.


    Rimane il dubbio sulla pittura del muro dx e in che colore/sfumatura. Avete info sui prodotti kerakoll? posso usare una tinta che mi dia un effetto anche solo più simile alla resina/liscio rispetto alla verniciatura attuale con pittura classica bianca?


    ho visto che kerakoll ha questi due prodotti che forse fanno per me?


    Kerakover Kompact Pittura o forse ancora meglio la kerakoll Decor Paint.





  • Franco2018
    il mese scorso

    I radiatori non si mettono a caso ma vanno calcolati in base all’ambiente ed al resto dell’impianto . Se quell’impianto è nato così bisogna rifare tutti i calcoli se cambi un radiatore. Cosa ti fa dire che è troppo piccolo?

  • Silvia Zanetti
    il mese scorso

    A me quello che disturba di più in questo bagno è il colore dell’infisso. Farlo bianco già cambia molto.

  • Cristian Curtis
    Autore originale
    il mese scorso

    Il marrone è orribile ma pitturare infissi in PVC verrebbe uno schifo. Eventualmente potrò cambiarlo in futuro ma al momento non ho soluzioni se non quella di metterci una tendina interna cosi da coprire la finestra/infissi marroni. Quale colore consigliereste eventualmente? Un bianco come questo: https://www.houzz.it/foto/stanza-da-bagno-phvw-vp~184012743 ? Alternativamente un colore più sul grigio/blu come il colore delle piastrelle ma non ho idea dove cercare..


    Riguardo gli altri interventi cosa ne pensate? ringrazio tutti per eventuali consigili/opinioni.


    Vorrei:


    1. Installare una tendina per coprire infisso brutto.


    2. dipingere parete dx (ma forse mi converrebbe dipingere anche parete sx e parte sopra della doccia?) di che colore? mi piace il colore San Marco 1240 ma non so se ci starebbe bene con le piastrelle.. altrimenti andare sulla kerakoll Decor Paint?


    3. Installare un nuovo termosifone, un modello più alto rispetto a quello attuale, magari un multicolona invece che uno scalda salviette, colore bianco andrebbe bene credo soprattuto se dipingo il muro di una tonalità grigia.


    4. Rimuovere il cassettone della tapparella, installarne una più sottile e metterla elettrica con motore integrato e chiudere con cassettone invisibile a filo muro. O alternativamente, rimuovere la tapparella del tutto, riempire con lana di vetro e chiudere a filo muro con pannello di gesso resistente umido. Cosi non avrei più la tapparella ma potrei sempre mettere una tendina esterna stile alveolare e un estrattore.


    Cosa ne dite? grazie mille!

  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    il mese scorso
    Ultima modifica: il mese scorso

    Se proprio devi coprire la lavatrice fallo con elementi già presenti. Per esempio con del legno come lo sgabello e la finitura della maniglia del mobile bagno (mi sembra di vedere anche un cesto) oppure tutto nero/grigio scuro e che arrivi fino al mobile bagno con la stessa profondità come se fosse un continuum cercando lo spessore giusto per arrivare in linea. Diversamente credo che la lavatrice abbia dei piedini sotto per regolare l'altezza nel caso fosse troppo alta.

    Hai detto che ci sono delle mensole sopra la lavatrice, come sono? sempre in legno? nel post precedente prima e dopo non le vedo.

    Ok per la tenda.

    Il termoarredo lo farei grigio scuro a riprendere le piastrelle


    Appartamento Annunziatella · Maggiori informazioni


    e dipingerei di grigio chiarissimo tutte le pareti fino all'altezza delle piastrelle doccia, quindi tutto il perimetro doccia esclusa perchè piastrellata. Dal cassonetto in su lascerei bianco. Se la porta non avesse la stessa altezza delle piastrelle doccia (linea a cui tenere il grigio) lascia la parte sopra la porta bianca, non continuare con il grigio.

    Bella anche l'idea della carta da parati di Doppiozero, ma mi sembra di capire dipenda dal tuo budget.

    Anzichè appoggiare oggetti sul lavandino posizionarei una mensola, tipo quelle porta quadri, dall'angolo sopra la lavatrice fino al vetro della doccia a riprendere il legno della mensola sulla lavatrice oppure nero/grigio scuro come la piastrella passando sotto lo specchio a filo piastrelle.

    Le mensole sopra la lavatrice dovrebbero arrivare fino allo specchio, se così non fosse le sostituirei nella stessa finitura di quella che scegli per le mensole portaoggetti beauty routine.

    Metterei un tappeto da bagno più grande.


    Cristian Curtis ha ringraziato OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
  • Roberta
    il mese scorso

    Ciao, posso chiederti cosa non ti è piaciuto della doccia in fondo? Io trovo tutto molto più aperto alla vista così, già lo noti se guardi la foto del prima e dopo del tuo bagno. La posizione degli oggetti nel prima chiude tantissimo, sembra tutto soffocante, il dopo è molto meglio. 

    Anch'io ho fatto doccia in fondo, e la trovo fantastica a livello di spazi, tra l'altro facendola in fondo mi sono potuta permettere una doccia di 160 cm

    Cristian Curtis ha ringraziato Roberta
  • stefaniasasso61
    il mese scorso

    È questione di gusti... Ma io per estrivoche gli u dissi marroni scurodiano carattere e marro e scuro avrei scelto anche il piano che copre la lavatrice. Ma non ho capito se il bagno l ha rifatto da poco e in le piace o è già lì da qualche anno e lo deve rifare?

  • stefaniasasso61
    il mese scorso

    Marrone scuro da carattere.

  • Franco2018
    il mese scorso
    Ultima modifica: il mese scorso

    Per dipingere il PVC, immagino venga meno di una finestra nuova.



    Cristian Curtis ha ringraziato Franco2018
  • Cristian Curtis
    Autore originale
    il mese scorso

    Grazie mille a tutti per le risposte.


    Finestra/tenda:

    Per quando riguarda la finestra, essendo in PVC, mi sembra di capire dopo aver consultato vari professionisti e letto online, che non ne vale la pena, verrebbe probabilmente un lavoraccio e alla lunga la vernice si staccherebbe dagli infissi della finestra. In futuro se potrò sostituirò gli infissi, per il momento l’unica opzione rimane quella di metterci una tendina come in foto:





    Che colore sarebbe più appropriato per la tendina davanti alla finestra? Andrei sul bianco ma poi forse staccherebbe troppo rispetto alle piastrelle blu/grigio?


    Termoarredo:

    Personalmente andrei più su un termoarredo a tubi verticali, tipo questo in foto, cosa ne pensate? Purtroppo questo in vendita a buon prezzo lo trovo solo di questo colore, ma se pitturo di grigio chiaro le pareti, potrebbe andare bene credo.




    Pareti:

    Sono indirizzato a dipingere di giro chiaro il problema è non ho idea di che pittura usare, io vorrei dare un effetto simile alla resina o almeno credo che questo effetto stia bene per il bagno.


    Quale prodotto consigliate? Sono indeciso tra calce San Marco o Absolute Paint di Kerakoll. Ma forse dovrei puntare su altri prodotti?


    Tapparella:

    Credo che installerò una con motore automatico cosi da poterla azionare in remoto tramite un telecomando e rimuovere il cassettone con una chiusura a filomuro in carton gesso. Eventualmente installerei un estrattore sopra dato che ci sarebbe comunque spazio per l’estrattore.


    Grazie anche per l’idea della mensola filo piastrelle, questa è un ottima idea, sarà difficile decidere che tipo di mensola usare (ideale sarebbe una mensola dello stesso colore/materiale delle piastrelle che inizi all’angolo a sx sopra la lavatrice fino all’inizio della doccia (sarebbero circa 4m x larghezza di 10cm).


    Per Roberta, sicuramente è molto meglio di prima, ma credo che avrei preferito WC e bidet uno di fronte all’altro vicino alla finestra (cosi da poter aprir la finestra con più facilità se necessario), e la doccia a metà stanza (meno freddo essendo più lontano dalla parete esterna). Se avessi comunque dovuto farla come ho fatto, tornassi indietro, creerei un 20 cm di muretto cosi da non essere direttamente esposto alla parete esterna e usarla come poggia saponi o posto per sedersi.


    Aspetto di leggere i vostri consigli :) grazie mille!



    Foto lato lavatrice:




Italia
Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

Houzz utilizza cookie e tecnologie simili per personalizzare la mia esperienza, fornire contenuti per me rilevanti e migliorare i prodotti e i servizi di Houzz. Premendo su "Accetta", acconsento all'utilizzo dei cookie, descritto ulteriormente nell'Informativa sui cookie. Posso rifiutare i cookie non necessari cliccando su "Imposta le preferenze".