Realizzazione giardini pensili a Mestre

Mestre / 50 km
Giardino pensile
115 di 150 professionisti

Recensioni in evidenza per Realizzazione giardini pensili a Mestre

Alfieri e Dei Rossi
Realizzazione giardini pensili a Mestre
Valutazione media: 5 di 5 stelle6 ottobre 2021
Professionisti preparati, seri, disponibili e appassionati al proprio lavoro. Attenti alla relazione con il cliente, ai dettagli e ad andare incontro sia ai gusti che alle esigenze personali. Super consigliati!!
LIGORIO PASTE ARCHITETTI
Realizzazione giardini pensili a Mestre
Valutazione media: 5 di 5 stelle5 novembre 2021
Abbiamo collaborato con lo studio per la realizzazione della nostra taverna/spa. Sono stati molto attenti alle richieste e alle nostre esigenze ed hanno saputo capire i nostri bisogni e tradurli in un progetto unico e fuori dal comune. Hanno seguito a 360° il progetto, dalla realizzazione del preliminare su carta , alle tavole esecutive per il cantiere, ai lavori in loco. Hanno suggerito dei fornitori e li hanno seguiti anche durante i lavori e le trattative. Stiamo proseguendo con altri lavori di ristrutturazione. Ogni loro progetto è unico. Consigliatissimi per professionalità, competenza e originalità.
ALB STUDIO PROJECT
Realizzazione giardini pensili a Mestre
Valutazione media: 5 di 5 stelle29 ottobre 2020
Passione e professionalità caratterizzano ALB STUDIO PROJECT da consigliare vivamente !
Francesca Endrizzi architetto interior designer
Realizzazione giardini pensili a Mestre
Valutazione media: 5 di 5 stelle2 novembre 2017
Mi sono rivolto all'Arch. Endrizzi nel 2006 per la ristrutturazione di un loft a scopo espositivo. Un vecchio magazzino doveva essere convertito in galleria d'arte moderna. C'erano diverse problematiche da risolvere, come l'aerazione, l'illuminazione e soprattutto la fruizione degli ambienti. Sono stato estremamente soddisfatto perché alla fine i limiti dello spazio (soffitto basso rispetto alle nostre esigenze; scarsa luminosità, presenza di tubature a soffitto e di vecchi aerotermi) sono stati abilmente trasformati in punti di forza. Alcune scelte che mi sono state sottoposte in fase di progettazione si sono rivelate vincenti. In particolare la scelta della pavimentazione e la realizzazione di una parete mobile realizzata in ferro e assi di legno "da cantiere" (di grande utilità) si sono rivelate fondamentali per la connotazione della galleria. Sono stato soddisfatto anche della scelta dei fornitori e alla fine la spesa è rimasta nell'ordine di grandezza di quanto preventivato, senza sorprese.
Architetto Antonio Guarneri
Realizzazione giardini pensili a Mestre
Valutazione media: 5 di 5 stelle22 luglio 2017
Da alcuni anni conosco professionalmente l'architetto Antonio Guarneri e ho potuto apprezzarne la sua alta professionalità e la passione per il suo lavoro di progettista. L'ho scelto per la realizzazione di una villa per la sua particolare predisposizione a progettare una architettura moderna, molto suggestiva, con ampie vetrate che consentono di vivere a contatto con il contesto naturale circostante (ho la fortuna di avere un terreno all'interno di un borgo residenziale con molto verde). Particolare non secondario il controllo del budget, infatti dal preventivo di base non abbiamo sforato!
Studio Ennedue
Realizzazione giardini pensili a Mestre
Valutazione media: 5 di 5 stelle6 novembre 2017
Studio ennedue: mai scelta è stata più azzeccata. Ci siamo rivolti a loro per la completa ristrutturazione del nostro appartamento di fine anni 60 di circa 120 mq. Luca e l'intero staff ci hanno dedicato tempo con instancabile entusiasmo e professionalità. La realizzazione del progetto è stata frutto di un attento studio di esigenze/aspettative e disponibilità. Devo dire che a distanza di un paio d'anni continuiamo a meravigliarci di quanto sia stato tutto pensato alla perfezione: è raro non pentirsi a posteriori di uno spazio mal utilizzato o concepito diversamente a come sarebbe stato perfetto nella nostra mente. Beh, con loro questo miracolo è avvenuto. Li consiglio ai miei conoscenti come non posso che farlo qui. Complimenti ragazzi!
Bornelloworkshop Studio Architettura
Realizzazione giardini pensili a Mestre
Valutazione media: 5 di 5 stelle1 agosto 2018
Scrivo in qualità di autore e direttore del Parco dedicato alle poesie del Porto sepolto di Giuseppe Ungaretti, realizzato con l’autorizzazione della Mondadori editore e della figlia del poeta nel parco della antica Villa Della Torre Hohenlohe sul Carso di Castelnuovo in Sagrado, provincia di Gorizia, per iniziativa dell’Associazione Amici di Castelnuovo. Sul Carso di Sagrado si combatterono le prime sei battaglie dell’Isonzo agli inizi della Grande Guerra, ed il Parco Ungaretti è sorto proprio sul fronte dove il soldato poeta concepì le poesie raccolte nel Porto Sepolto e pubblicate a Udine alla fine del 1916. Il progetto architettonico del Parco è opera dell’architetto Paolo Bornello, che si è rivelato prezioso collaboratore nonchè acuto e sensibile interprete delle istanze culturali che hanno originato la realizzazione dell’opera. Non posso dunque che rinnovare ammirazione e gratitudine per il suo lavoro, rappresentando apprezzamenti condivisi dalle decine di migliaia di ospiti che in questi otto anni hanno visitato il Parco. La scelta del professionista non poteva rivelarsi più felice. Il comprensorio della Villa Della Torre Hohenlohe è un luogo speciale dove si intersecano profondamente tre grandi storie: il paesaggio e l’architettura carsica, l’eco doloroso della Grande Guerra e la poesia di Ungaretti. Il progetto del Parco, come ha evidenziato l’architetto Bornello all’inaugurazione nel settembre del 2010, ha inteso rendere evidente e fruibile questa potente relazione attraverso la costruzione di un percorso puntuale, discreto ed essenziale, che si snoda lungo il giardino della Villa e tra gli ulivi fino alle rovine del presidio militare, scandito nelle sue soste da dieci popolari poesie del Porto sepolto, quasi come in una laica Via crucis in cui la sacralità del luogo è celebrata dalla sofferta vitalità della parola limpida del poeta. “Il Carso è la società – ricorderà il poeta Ungaretti molti decenni dopo la sua esperienza in trincea – è una società umana, una società tragica, una società di guerra, ma è una società umana…L’incontro con gli altri uomini per me avviene sul Carso, avviene nel momento del sentimento di umiltà, di disperazione, di onore e di necessità di aiuto, di comunanza nella sofferenza”. Il progetto architettonico del Parco di Paolo Bornello, alle sue poesie dedicato, è stato selezionato ed esposto alla 12ma Mostra internazionale della Biennale di Venezia, ed il Parco è stato incluso come opera d’arte nella successiva edizione della Biennale d’Arte internazionale veneziana. Sono grato e onorato, con gli Amici di Castelnuovo, di poter condividere con l’architetto Bornello la gioia di così prestigiosi riconoscimenti internazionali al Parco, nato dopo un paio d’anni di comuni e proficue riflessioni storiche, culturali ed ambientali. E nato nel segno della poesia a celebrare la riconquistata pace e fratellanza tra i popoli, in mezzo ai vigneti e agli uliveti frutto dell’umana operosità che oggi sorgono a cancellare le trincee insanguinate della Grande Guerra. Gianfranco Trombetta
TIXA
Realizzazione giardini pensili a Mestre
Valutazione media: 5 di 5 stelle28 novembre 2017
L'azienda di famiglia è stata seguita dallo studio TIXA inizialmente solo per una consulenza ma professionalità, disponibilità, competenza e spirito di innovazione dimostrati ci hanno portati ad affidare al team l'intero progetto. Ci crediamo molto e ci sentiamo davvero in ottime mani!
Carturan & Bertazzo Architetti
Realizzazione giardini pensili a Mestre
Valutazione media: 4 di 5 stelle3 marzo 2021
Non abbiamo parole per esprimere i nostri più sinceri ringraziamenti per la sua ammirevole collaborazione.
Paolo Omodei Salè Architetto
Realizzazione giardini pensili a Mestre
Valutazione media: 5 di 5 stelle13 dicembre 2019
L’Arch. Paolo Omodei è un collaboratore fidato e un professionista di ampio respiro. Lavora seguendo con attenzione le direttive ma fornendo sempre una sua personale visione. Ha curato per nostro conto la ristrutturazione del locale Cucù e dei relativi spazi magazzino in un altro edificio. Sta inoltre al momento progettando l’ampliamento del locale stesso, seguendo lo stile originario del locale dando un ulteriore slancio all’insieme estetico. Ha inoltre realizzato per noi a partire dal 2016 due proposte relative agli spazi di Piazza San Biagio, per la realizzazione di chioschi all’aperto lungo il Bacchiglione: L’Ultima Spiaggia, vincitrice del bando comunale di Vicenza per il biennio 2017-2018, e Una Spiaggia per Vicenza, ancora una volta progetto vincente per il triennio 2019-2021. Ha anche curato il progetto di ristrutturazione di uno dei locali sotto la Basilica di Vicenza. Negli ultimi mesi ha sviluppato su nostro suggerimento il progetto di riqualificazione di Piazza delle Erbe, che vedrà la luce nel prossimo anno.
Iscrivi la tua attività gratuitamente - Scopri di più
Italia
Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

Continuando, accetto che il gruppo Houzz utilizzi cookie o tecnologie simili al fine di ottimizzare i suoi prodotti e servizi, fornirmi contenuti rilevanti e personalizzare la mia esperienza. Per saperne di più.