“CREATIVITY is just connecting things“ Paradisiartificiali è uno studio di progettazione che ha maturato una lunga esperienza su lavori di varia scala e questo l'ha portato a sviluppare capacità strategiche nello svolgimento delle molteplici fasi di realizzazione di un progetto. Possediamo eccellenti propensioni alle fasi di Ideazione e Concept, nonché su quelle di Gestione e Direzione cantiere; ci appassionano particolarmente le dinamiche esecutive della produzione, sia a livello tecnologico che organizzativo. ----------------- INTERVIEW: ----------------- * Raccontateci la vostra storia. Come ha avuto inizio l'azienda? Lorenzo De Nicola conseguì il titolo di architetto presso il Politecnico di Milano e da subito affiancò l’arch. Fabio Novembre nella creazione del suo studio. I numerosi progetti sviluppati, lo portano ad appassionarsi sempre più agli ingredienti non solidi dell’architettura: “ciò che anima un cibo non è il suo volume ma il suo sapore”. Oramai indifferente al concetto di gravità in architettura, ottiene l’investitura di Chief Executive Officier presso Paradisiartificiali. In seguito tante altre persone si sono aggiunte e ora Paradisiartificiali possiede agenti non solo all'Avana. * Chi collabora nel vostro gruppo? Paradisiartificiali è una struttura orizzontale che organizza i propri lavori con tecnici e creativi interessati a promuovere una visione del progetto al plurale. Possediamo uno staff internazionale di collaboratori che cambia in ogni lavoro, a seconda del focus richiesto dal progetto. * Cosa vi differenzia dalla vostra concorrenza? Perché un cliente dovrebbe scegliere voi? Personalmente non pensiamo che il confronto con gli altri sia lo strumento migliore per conoscere e raccontare la propria identità. Siamo follemente innamorati del nostro lavoro, per noi non esistono gerarchie d'importanza in base alla scala: ogni cosa (dalla più grande alla più piccola) può essere una straordinaria opportunità di progetto * Che tipologia di clientela avete? Qual è il vostro cliente ideale? Alla parola cliente preferiamo usare quella di committente: il nostro committente ideale è una persona che abbia voglia di raccontarsi, altrimenti come progettisti rischiamo di diventare interpreti del nulla. La nostra è una professione che presuppone una certa intimità e dunque trovare persone empatiche è la prima garanzia per far nascere un racconto stupendo tra committente e progettista.
Servizi offerti:

Design degli interni, Disegno architettonico, Pianificazione degli spazi, Planimetria casa, Progettazione architettonica, Progettazione bagno, Progettazione cucine, Progettazione edile, Progettazione soggiorno, Recupero sottotetto, Rendering 3D, Ristrutturazione edilizia, Case su misura

Zone servite:

Milano, Como, Lecco, Italia, all over the world

Italia
Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

Continuando, accetto che il gruppo Houzz utilizzi cookie o tecnologie simili al fine di ottimizzare i suoi prodotti e servizi, fornirmi contenuti rilevanti e personalizzare la mia esperienza. Per saperne di più.