78.130 Foto di garage e rimesse

Il garage di casa, per molte persone, è il luogo sicuro dove parcheggiare la propria automobile o la propria moto. In realtà un luogo come il garage o la rimessa di casa può avere delle potenzialità: chi ha detto che anche il garage non possa essere arredato e organizzato al meglio?

Come arredare e organizzare il garage


Per prima cosa, un garage , oltre che essere un posto per l’automobile, è spesso utilizzato anche come magazzino. Chi ha la fortuna di avere un’autorimessa abbastanza grande, è difficile che non allestisca le pareti fissando al muro delle scaffali in metallo o legno. Su queste scaffalature si potrà trovare di tutto, da attrezzi di lavoro, a decorazioni stagionali, ad oggetti usati poco di frequente. Prima di decidere come organizzare questo spazio, bisogna dunque chiedersi a cosa lo si vuole destinare: hai il pollice verde e il tuo hobby preferito è curare il giardino di casa? Allora potrai riordinare sugli scaffali i tuoi attrezzi da giardinaggio. Se sei un amante del bricolage, la tua autorimessa diventerà la tua piccola bottega dove svolgere i tuoi lavori manuali. I ciclisti e gli sciatori potranno invece dotare le pareti di ganci ai quali appendere le proprie biciclette, sci e snowboard.

Dopo aver deciso la funzione principale di questo spazio, dovrai fare i conti con le sue dimensioni. Se il tuo garage è stretto, nulla ti vieta di sfruttare l’altezza delle pareti e creare un soppalco in legno, accessibile da una scala a pioli. In questo modo avrai tutto lo spazio a disponibile per immagazzinare i tuoi attrezzi e oggetti, senza creare alcun disordine. Il soppalco inoltre, potrà essere decorato a piacimento, con vernici colorate oppure trasparenti per dare risalto al colore del legno. Garage molto grandi invece, possono essere organizzati in sezioni diverse, ognuna dedicata ad una funzione: nell’angolo opposto al portone di ingresso potrai aggiungere una scrivania o un banco da lavoro, a cui accostare delle piccole cassettiere di varie dimensioni. Se dotati di rotelle, questi mobiletti potranno essere spostati con facilità, rendendo più semplici i tuoi lavori manuali. Alle pareti potrai inoltre agganciare degli armadietti con ante scorrevoli, e tenere in ordine le le scaffalature lungo le pareti con scatole in plastica dotate di coperchio, per proteggere gli oggetti dalla inevitabile polvere.

Quali alternative al classico portone per garage ?


Un elemento decorativo per il proprio garage spesso trascurato è il portone di ingresso. L’accesso classico è spesso dato da una serranda elettrica avvolgibile, in sé molto funzionale, ma esteticamente poco appagante. Un’ottima alternativa la puoi trovare nei portoni in legno e nelle porte basculanti di diverso materiale, dotati sia di motorini elettrici per l’apertura automatica, sia di apertura manuale. È possibile trovarli come pezzo unico oppure doppi. In alcuni di essi viene spesso installata anche una porta d’accesso, in modo da poter entrare e uscire a piedi dal proprio garage senza che sia ogni volta necessario aprire il portone.

Quando costruire una rimessa ?


Se il tuo garage non riesce a contenere tutto quello che desideri, si può prendere in considerazione l’idea di una rimessa in giardino. In legno, si rivelerà utile a contenere gli strumenti per il giardinaggio, gli attrezzi per la piscina e i mobili da giardino durante l’inverno. Durante l’estate, potrai invece utilizzarla come stanza indipendente dal resto della casa, dedicandola ai tuoi hobby. Le rimesse da giardino non sono molto grandi ma sono facili da installare. Ne esistono di vari prezzi e si comprano prefabbricate.
Italia
Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

Continuando, accetto che il gruppo Houzz utilizzi cookie o tecnologie simili al fine di ottimizzare i suoi prodotti e servizi, fornirmi contenuti rilevanti e personalizzare la mia esperienza. Per saperne di più.