Commenti (32)
Grazie per aver segnalato questo commento. Annulla
mq64

Ottimo lavoro. La trasformazione del bagno: grandiosa!


1 Mi piace    
Grazie per aver segnalato questo commento. Annulla
PRO
Gruppo Tre Architetti

Grazie a tutti per i commenti e le domande! Cerco di riassumere in un unico post tutti temi trattati:

- la casa al momento dello shooting era appena terminata e mancavano ancora diversi arredi

- la scelta di fare una sola camera da letto è stata dettata dalle esigenze del cliente

- allo stesso modo la cabina armadio è stata una esplicita richiesta

- @valeria mi prendo la colpa delle cornici in gesso, è stato proprio un mio consiglio al cliente ddi troncare le vecchie cornici piuttosto che ricreare la cornice con una cornice finta.

- In merito ai commenti sul fatto che la casa sembri troppo da rivista, senza saponette o asciugamani nel bagno... diciamo che la base di uno shooting fotografico è la rimozione di tutti questi prodotti, assicuro che il cliente si lava e ha i saponi nella doccia ;-)

2 Mi piace    
Grazie per aver segnalato questo commento. Annulla
PRO
RAIMONDO MASU TEAM

nessun giudizio , lo spazio del quotidiano è sempre sostenuto da quotidiano del "cliente". Ma dato che ciascuno vede cio che conosce e che decide di voler vedere, è anche difficile capire come mai il titolo non sia confermato dai contenuti delle foto o , ciò che vorrei vedere, cioè il tempo che passa e soprattutto la ragione per la quale il "committente" diventi "cliente" quasi a voler sottendere che il designer è una commessa/o che mostra un oggetto e chiede: questo èdi suo gradimento? o lo preferisce di mezzo punto più grande?!-

o perchè il water abbia richiesto il termine italico di "gabinetto" quando il gabinetto era considerato un luogo e l'elemento veniva chiamato "tazza" perche in effetti era una tazza di ceramica senza fondo.

Ricordo una battuta di un giornalista a commento della ricostruzione di Berlino est a distanza di molti anni : il verde ha coperto molte delle costruzioni ..." così mi sto chiedendo come l'abitare meglio, le abitudine del "cliente" copriranno...


   

Articoli correlati

Articoli più letti Prima e Dopo: 50mq Sembrano Più Grandi Dopo due Mesi di Lavori
Come un architetto ha attualizzato lo stile e reso più spazioso e vivibile un appartamento milanese di 50 m²
Leggi Tutto
Articoli più letti Prima e Dopo: Elimina il Corridoio Buio Per Ingrandire il Living
Un appartamento degli anni '60 è stato frazionato e ristrutturato per ottimizzare lo spazio e renderlo più confortevole
Leggi Tutto
Articoli più letti 7 Pitture per Interni che Rendono Particolari le Pareti di Casa
Le finiture decorative più eleganti e d'effetto per rendere unici ambienti e atmosfere
Leggi Tutto
Articoli più letti Guarda come un Rudere Pericolante Diventa un Casale Sostenibile
Nella campagna Toscana, un casale viene radicalmente ristrutturato con priorità ai materiali naturali e a nuove tecniche
Leggi Tutto
Storie dal mondo Prima e Dopo a Dublino: Come Trasformare 55mq Tetri e Soffocanti
Un intelligente intervento di ristrutturazione ha creato atmosfere ariose e regalato luce a una casa scura e tetra
Leggi Tutto
Storie dal mondo In Irlanda, il Cottage Silente Circondato da Boschi e Laghi
Ristrutturazione e ampliamento di una tradizionale casa irlandese con nessun altro abitante nel raggio di chilometri
Leggi Tutto
Consigli per arredare Perché È di Moda: Dipingere le Pareti con Due Colori Diversi
Una parete bicolore è un'idea originale per rallegrare ambienti spenti o ampliare la percezione di uno spazio
Leggi Tutto
My Houzz A Casa di... Paola Russo, Illustratrice e Autrice di Le Paolette
Tutto su Paola: designer, appassionata di moda e creatrice di quadri realizzati utilizzando la tecnica del collage
Leggi Tutto
My Houzz My Houzz in Svezia: La Casa con un Portico Meraviglioso
I balconi, il portico, il giardino e lo stile country vintage della casa portano la vita di campagna nella grande città
Leggi Tutto