Loft in Köln

Architektin: Ute Piroeth

Immagine di un grande soggiorno moderno con pareti bianche, pavimento in cemento e nessun camino —  Houzz
Argomenti correlati alla foto
Non ci sono domande su questa foto

I commenti degli autori di Houzz:

antoniavsolari
Antonia Solari lo ha aggiunto a Inquinamento Indoor: 7 Modi per Combatterlo24 febbraio 2017

2. Usare sistemi di ventilazione meccanica controllataI sistemi VMC, ventilazione meccanica controllata, garantiscono un continuo e controllato ricambio dell’aria negli ambienti chiusi e rappresentano, quindi, una soluzione efficiente per combattere l’inquinamento indoor. Esistono diverse tipologie di impianto, ciascuna calibrata in funzione delle dimensioni e dell’uso previsto degli ambienti; un corretto dimensionamento, infatti, è il primo passo per ottimizzare l’uso dell’impianto. Attraverso l’applicazione di questi sistemi è possibile avere dosaggi d’aria calibrati e quindi riuscire sia a combattere le correnti, e quindi tutelare il comfort residenziale, sia a garantire un risparmio in termini di energia, soprattutto in relazione alle dispersioni termiche.

webuser_2843294
Agnès Carpentier lo ha aggiunto a Come Insonorizzare la Tua Casa13 aprile 2015

I principi dell’isolamento acusticoEsistono diverse soluzioni per contrastare il rumore: La tenuta stagnaÈ sufficiente che vi sia un interstizio, anche minimo, nelle finestre, nelle porte, nei muri perché tutti i rumori cosiddetti “aerei” (che si trasmettono via aerea) si infiltrino. Innanzitutto, occorre isolare al meglio l’appartamento. Non dimenticate, però, che nel momento in cui isolerete il vostro appartamento dal rumore, lo stesso varrà per l’aria, il cui ricambio sarà minore; dovrete quindi pensare anche a come risolvere il problema, ricorrendo, per esempio, all’installazione di un impianto di VMC (ventilazione meccanica controllata) oppure alla creazione di prese d’aria insonorizzate alle finestre. Altrimenti, rischiate che si formi la condensa sui muri, poi la muffa, e così via.Aumentare lo spessore di pavimenti, muri e tramezziPer contrastare i rumori di natura aerea e da impatto, la “legge di massa” impone di usare materiali pesanti, che hanno un maggior potere sotto il punto di vista dell’isolamento rispetto ai materiali leggeri (una parete di mattoni pieni isolerà di più di una in cartongesso). Altrimenti, è possibile “interrompere” la propagazione dei suoni ricorrendo al “pannello a sandwich”: una struttura costituita da due lastre di gesso con all’interno un materiale poroso fonoassorbente che “trattiene” il rumore invece di trasmetterlo. Si tratta del principio chiamato “massa-molla-massa”. Eliminare l’effetto ecoQuesto metodo consiste nel ridurre il tempo di riverbero di una stanza, ossia il tempo effettivo impiegato dal suono per decadere quando la sorgente sonora viene spenta.

I commenti degli utenti:

leungyvette
leungyvette lo ha aggiunto a recreational area/media room1 novembre 2017

this is what I meant when I said I wanted space that was "flexible" and was open, so right now jude can kick a ball around, later on he might want to put his drum set though and when they are older both kids want a ping pong table instead its the equivalent of what we used to have when we had a basement

Italia
Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

Continuando, accetto che il gruppo Houzz utilizzi cookie o tecnologie simili al fine di ottimizzare i suoi prodotti e servizi, fornirmi contenuti rilevanti e personalizzare la mia esperienza. Per saperne di più.