Bagno Casa Emmesse

Esempio di una stanza da bagno padronale contemporanea di medie dimensioni con ante lisce, ante bianche, vasca ad alcova, bidè, pareti blu, pavimento in legno massello medio, top in quarzo composito, pavimento marrone, lavabo integrato e top bianco —  Houzz
Argomenti correlati alla foto
Ci sono 12 domande su questa foto
adrianaloredana_vasilescuAdriana Loredana Vasilescu ha scritto: 23 gennaio 2018
  • Adriana Loredana Vasilescu
    3 anni fa
    Grazie ! ☺️ È semplicemente meraviglioso...
  • umbertone78
    3 anni fa

    Buongiorno, le pareti sono state rivestite in resina? grazie mille

matteo_sonzogni4Matteo Sonzogni ha scritto: 1 aprile 2018
  • PRO
    ARCADE Progettazione Integrata
    3 anni fa

    Salve, i sanitari sospesi sono di marca Flaminia modello Link.

  • barbara cavallo
    2 anni fa

    Buongiorno, sanitari sono lucidi o opachi?

    E il lavabo è lucido o opaco?

architettopercasofra gel ha scritto: 22 gennaio 2018
  • PRO
    ARCADE Progettazione Integrata
    3 anni fa

    Buongiorno, le dimensioni di questo bagno sono cm 183x410. In virtù della forma allungata dell'ambiente, si è optato per collocare la vasca sul fondo occupando tutta la larghezza disponibile con una vasca di cm 180.

    In corrispondenza della zona lavabo e doccia è stato inserito un controsoffitto di cm 40 per riequilibrare le proporzioni dell'ambiente, che nella parte centrale raggiunge un'altezza di cm 280.

    Spero che queste informazioni siano utili, resto a disposizione per eventuali chiarimenti o richieste... buona giornata!

  • fra gel
    3 anni fa
    grazie!!!
eleonora_baldiEleonora Baldi ha scritto: 22 dicembre 2017
  • PRO
    ARCADE Progettazione Integrata
    3 anni fa

    Salve Eleonora, la resina decorativa, stesa in quattro mani, è di tipo epossidico esente da solventi e la finitura protettiva in questo caso è satinata opaca. Ci sono diverse marche, ma la differenza la fa il posatore eseguendo tutti i passaggi obbligatori secondo la regola d'arte (compreso l'inserimento di rete in fibra dopo la fase di rasatura di pareti e/o pavimenti) per garantire il risultato e la durata. Spero di essere stato utile, a disposizione per eventuali ulteriori chiarimenti, colgo l'occasione per augurare buone feste!

  • Eleonora Baldi
    3 anni fa

    Grazie mille e auguri!

maurizio_rauMaurizio Rau ha scritto: 28 novembre 2017
  • PRO
    ARCADE Progettazione Integrata
    3 anni fa

    Salve Maurizio, certo...le pareti sono in resina!

  • PRO
    senzanumerocivico
    3 anni fa
    Bellissimo progetto, complimenti!
mario_garaMario Gara ha scritto: 26 novembre 2017
  • PRO
    ARCADE Progettazione Integrata
    3 anni fa

    Salve Mario!

    Evidentemente l'arredo in questo caso è di nostro design, ma l'azienda che lo ha realizzato è DOMOVARI www.domovari.de

  • Mario Gara
    3 anni fa
    Grazie!
mariachiara_rasiaMariachiara Rasia ha scritto: 24 settembre 2018
  • PRO
    ARCADE Progettazione Integrata
    2 anni fa

    Salve Mariachiara,

    il colore è il frutto di una ricerca fatta campionando su pannelli varie prove di colore: suggerisco di tentare di risalire alle componenti del colore utilizzando un tintometro partendo da una stampa dell'immagine, quindi campionando due/tre prove di colore per arrivare a quanto ricercato.

    mi spiace non poter dare maggiore aiuto, buon lavoro!

danielaboattinidaniela boattini ha scritto: 8 giugno 2018
  • PRO
    ARCADE Progettazione Integrata
    3 anni fa

    L'effetto opalino è dato dall'inserimento della tenda, il serramento dietro è in legno, di tipo tradizionale, con vetro extra-chiaro.

I commenti degli autori di Houzz:

antoniavsolari
Antonia Solari lo ha aggiunto a I Consigli dei Pro per Rimanere nel Budget della Ristrutturazione21 aprile 2021

Mantenere gli impianti esistenti o applicare i BonusIn ambito di impianti – climatizzazione fra tutti – il consiglio dei Pro è di non sostituirli, laddove possibile, ma nel caso in cui fosse necessario, il ricorso ai Bonus dedicati alla ristrutturazione e all’efficientamento energetico rappresentano una soluzione pratica per il loro rifacimento a spese contenute.3 Progetti Nati con il Bonus Ristrutturazione

sara_pizzo
Arch Sara Pizzo - Studio 1881 lo ha aggiunto a Bonus Infissi. Cambiare le Finestre? Perché È un Buon Momento18 ottobre 2020

Detrazione o sconto in fattura?Per la sostituzione delle finestre, sia che si abbia diritto all’Eco-incentivo al 50% che al Superbonus al 110%, è possibile ricorrere alla detrazione fiscale diretta, sulla propria dichiarazione dei redditi, oppure ottenere uno sconto in fattura dal fornitore. Attualmente i principali produttori di infissi applicano già di consueto uno sconto automatico in fattura del 50%, mentre è quasi introvabile (per il momento) lo sconto in fattura del 110%, che consentirebbe di non pagare l’infisso.

clara_carreras
Clara Carreras lo ha aggiunto a Best of Houzz 2018: 4 Professionisti Condividono il Loro Successo23 aprile 2018

Sul progetto premiato. Abbiamo cercato di interpretare con semplicità il tema del bagno come oasi di benessere integrando in un ambiente armonico diverse funzioni, tecnologie e materiali. Il design fluido degli arredi, ottenuto con l’utilizzo del Corian, spicca per il suo candore sulla superficie naturale del pavimento in listoni di rovere e sul colore azzurro polvere dei rivestimenti in resina. Obiettivo clienti soddisfatti. I proprietari di casa hanno un ruolo insostituibile nel delineare le proprie esigenze, che il progettista deve sapere ascoltare con la massima attenzione. La scelta dei materiali, dei colori e degli arredi scaturisce dal dialogo, inteso come luogo di confronto. Ciascuno porta un po’ di sé stesso per costruire qualcosa di nuovo che arricchisce entrambe le parti: è la parte più bella del nostro mestiere!

architettomassimomilano
GRUPPO CACTUS lo ha aggiunto a 9 Ristrutturazioni del Bagno di cui gli Italiani Si Sono Pentiti27 gennaio 2018

Molti bagni sono ben studiati ma spesso non si è soddisfatti dell’atmosfera o di come sono valorizzati i vari complementi d’arredo. La causa è spesso imputabile ad una scorretta distribuzione delle varie fonti luminose, con risultati qualitativamente scarsi per la presenza di zone in ombra e altre con luce quasi abbagliante. La luce giusta è quella funzionale alla zone dell’ambiente da illuminare: in doccia per ricreare una luce di contorno o sopra lo specchio per radersi o truccarsi, i corpi illuminanti vanno posizionate in punti studiati e utilizzando le giuste intensità e temperature, in modo da ottenere un effetto dinamico e coinvolgente.

marcoolivo
Marco Olivo Architetto lo ha aggiunto a Solid Surface in Bagno: Pro e Contro per Lavabo, Top e Vasca17 novembre 2017

CaratteristicheCome accennato, il solid surface vanta caratteristiche importanti che lo hanno imposto in edilizia sia negli interni (top cucine e lavabi bagni in primis) che per gli esterni, utilizzato anche per rivestire prospetti di ville e immobili dal taglio moderno. Le sue caratteristiche lo rendono ideale anche per gli spazi commerciali e sanitari. Particolarmente apprezzata è la sua capacità di assumere le forme più diverse; è solitamente setoso e caldo al tatto ma è possibile trovarlo anche con finitura ultra-glossy.

roberta_delvaglio
Roberta del Vaglio lo ha aggiunto a I Segreti dei Pro: Le 10 Regole d'Oro per Progettare il Bagno24 ottobre 2017

1. Dare al bagno la giusta importanza Per il tempo che vi trascorriamo e per le sue funzioni, il bagno è importante tanto quanto gli altri ambienti della casa. Quindi diamo il giusto peso pensando a chi lo utilizzerà, come e con quale frequenza, se si tratta del bagno principale oppure secondario. Un professionista esperto nella progettazione di bagni saprà guidarvi in questo percorso.

clara_carreras
Clara Carreras lo ha aggiunto a Come Sono i Bagni nel 2017? Facili, Bianchi, Hi-Tech, per Due...22 settembre 2017

Target: chi rinnova il bagno e perchéVolendo definire il profilo dei proprietari di casa che ristrutturano il bagno, si può affermare che i principali ristrutturatori sono quelli della fascia di età media, che va dai 35 ai 54 anni (58%), la maggior parte ha preso casa da massimo 10 anni (69%) e solo una minima parte pensa di venderla entro i prossimi 10 anni (23%). I proprietari più grandi di età (55+) citano una vasta gamma di ragioni che li spingono a rinnovare i propri bagni, dal recente acquisto della casa (28%) alla necessità di sistemare bagni oramai deteriorati (28%) fino a quella di adattarli ai cambiamenti nello stile di vita o familiari (20%). Al contrario, la stragrande maggioranza dei giovani rinnova soprattutto non appena acquista casa col desiderio di personalizzarla (60%).

I commenti degli utenti:

pauluscopp
Paolo Coppolino lo ha aggiunto a pauluscopp's Idee23 giugno 2021

Il colore delle pareti ! Ottimo abbinamento con il parquet e gli arredi

Foto con colori simili
Contemporary Bathroom
The Charleston
Spa Retreat
Nuns Walk by Millgate - Residential Project
Grand Vista
APPARTEMENT CONTEMPORAIN PARIS 15 EME
Residential 3 - Calacatta Bathroom
Coyote House
Italia
Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

Continuando, accetto che il gruppo Houzz utilizzi cookie o tecnologie simili al fine di ottimizzare i suoi prodotti e servizi, fornirmi contenuti rilevanti e personalizzare la mia esperienza. Per saperne di più.