baglio Occhipinti - Vittoria (RG)

Idee per un grande giardino mediterraneo esposto in pieno sole davanti casa in estate con un muro di contenimento e pavimentazioni in pietra naturale —  Houzz
Argomenti correlati alla foto
Non ci sono domande su questa foto

I commenti degli autori di Houzz:

antoniavsolari
Antonia Solari lo ha aggiunto a Preparati a Chiamare un Garden Designer31 marzo 2020

I costi di realizzazioneIl secondo capitolo di spesa riguarda la fase esecutiva del progetto, a cui si aggiungono ulteriori variabili: le condizioni meteorologiche e la stagionalità, fattori fondamentali per questo tipo di progetti.«Per la fase realizzativa – conferma Laura Rodolfo –, va tenuto conto che l’esecuzione delle opere di giardinaggio è strettamente legata all’andamento climatico e stagionale: se le opere preparatorie possono essere eseguite quasi in ogni momento dell’anno, la piantumazione delle specie arboree, se in zolla, è vincolata al periodo di riposo vegetativo, tra novembre e inizio marzo. Più flessibile è la piantumazione delle piante in vaso (arbustive ed erbacee), anche se i periodi più favorevoli vanno da marzo a tutto maggio o da settembre a novembre.Il costo di realizzazione di un giardino ben strutturato, che presenti qualche area pavimentata a secco (cioè non cementata), un’alternanza di superfici a prato, aiuole arbustive e di erbacee perenni, e qualche esemplare arboreo, secondo la mia esperienza può variare tra i 50 e gli 80 €/mq, arredi esclusi. Di questi costi, una parte consistente riguarda le essenziali operazioni di preparazione del terreno e gli accorgimenti tecnici che consentiranno, a giardino avviato, un corretto sviluppo delle piante e una manutenzione agevole: risparmiare su queste voci di spesa potrebbe compromettere definitivamente la buona riuscita del giardino.Anche se il giardiniere può – in teoria – realizzare il giardino sulla sola base del progetto, è consigliabile affidare al professionista la supervisione dei lavori, quantomeno nelle fasi cruciali di tracciamento delle aiuole e di posizionamento delle piante: il suo compenso in questa fase può variare secondo il tipo di opere e l’impegno richiesto. La mia opinione è che sia più trasparente esporre il compenso in base al tempo impiegato e alle spese logistiche effettivamente sostenute».

I commenti degli utenti:

dyancook1966
diane cook lo ha aggiunto a dyancook1966's ideas3 giugno 2018

Olive and planted together to make a canopy

vaccarodaniela72
vaccarodaniela72 lo ha aggiunto a Idee di vaccarodaniela7216 maggio 2017

sedie di vimini accostate al tavolo in legno

Italia
Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

Continuando, accetto che il gruppo Houzz utilizzi cookie o tecnologie simili al fine di ottimizzare i suoi prodotti e servizi, fornirmi contenuti rilevanti e personalizzare la mia esperienza. Per saperne di più.