houzz_it

Smart Home: Quali Soluzioni Vorresti in Casa Tua? (Sondaggio 2 di 4)

Houzz Italia
11 dicembre 2018
Ultima modifica:25 gennaio 2019

La volta scorsa ti abbiamo chiesto: [quanto ne sai sull'Internet of Things per la casa?[(https://www.houzz.it/forum/smart-home-quanto-conosci-i-sistemi-iot-domestici-sondaggio-1-di-4-dsvw-vd~5554428)

La risposta che va per la maggiore è "Mi documento, ma non ho ancora fatto il passo di acquistare soluzioni Smart".

C'è quindi interesse, ma in molti non si fidano ancora ad installare soluzioni per rendere più intelligente la propria abitazione.

Che tu sia Pro o Contro all'automatizzazione della casa allo stato attuale, in questo sondaggio invece ti chiediamo: qual è la motivazione principale per cui vorresti installare in casa dei dispostivi "smart"?

Se hai un parere non presente tra le opzioni, scrivilo sotto nei Commenti.

Ti ricordiamo che la risposta è anonima.


Vota anche negli altri sondaggi della serie "Smart Home":

  1. [Quanto ne Sai sull'Internet of Things per la Casa?[(https://www.houzz.it/forum/smart-home-quanto-conosci-i-sistemi-iot-domestici-sondaggio-1-di-4-dsvw-vd~5554428)
  2. [Perché Non Hai Ancora Comprato un Dispositivo Intelligente per la Casa?[(https://www.houzz.it/forum/smart-home-domotica-che-cosa-ti-fa-paura-sondaggio-3-di-4-dsvw-vd~5592921)
  3. [Smart Home: Cosa Manca alla Casa del Futuro?[(https://www.houzz.it/forum/smart-home-cosa-manca-alla-casa-del-futuro-sondaggio-4-di-4-dsvw-vd~5595924)


Tapparelle di ultima generazione NEWsolar SISTEM. · Maggiori informazioni


Quale sistema intelligente vorresti in casa?

Soluzioni per controllare da remoto gli apparecchi (gestione elettrodomestici, climatizzazione ecc.)
Soluzioni per aumentare la sicurezza (videocamere, antifurto, sistemi di sicurezza sugli infissi ecc.)
Soluzioni per il comfort in casa (autonomia della casa nel gestire climatizzazione, oscuranti, abitudini del gestore)

Commenti (15)

  • PRO
    Architetto Michele Abbate

    Non ho votato: pigro come sono ed amante della tecnologia in genere vorrei mettere il segno di spunta a tutte le tre proposte.

    In verità ci sarebbe qualcosa che non vorrei: il videocitofono connesso e comandabile da smartphone della biticino. Quello è pericoloso perché tutti i propri familiari saprebbero sempre chi ti viene a trovare a casa :) Scherzo ovviamente: è comodissimo anche quello, amanti esclusi/e:)

  • PRO
    Roberta Tognoni
    Anch'io voterei tutti ma se proprio devo scegliere do la precedenza alla sicurezza
  • PRO
  • Franco Tiratore

    Accensione/spegnimento luci, per far sembrare che la sera qualcuno ci sia in casa se si ritarda

  • PRO
    IdeaDomotica

    Sono di parte non posso rispondere, comunque suggerirei agli indecisi tutta l'elettronica e i sistemi presenti sulle auto, non aumentano forse la comodità e la sicurezza?. Per l'auto sì e guai se non ci sono, per la casa no...o forse… o chissà...ma??!!!

  • adrianapagano
    Noi abbiamo luci e tapparelle che si possono comandare con l iPhone anche quando siamo fuori casa. È stato un grande investimento di cui non ci siamo mai pentiti. Inoltre da poco con una spesa irrisoria ho preso diversi prodotti Philips hue, che mi permettono di accendere e spegnere alcuni punti luce, di gestire il colore e l’ intensità anche via comando vocale. Devo dire che sono abbastanza soddisfatta e curiosissima di vedere cosa il mercato dell’elettronica ci offrirà domani.
  • PRO
    Showroom Le Porte

    Sicurezza , la possibilità di gestire da lontano le emergenze per entrare in casa, l eliminazione delle chiavi, il non dover pensare se ho chiuso tutto prima di andare a letto o dopo che si è usciti e davvero Comodo. negli ultimi Due anni la richiesta delle porte blindate Smart ad esempio ha avuto un notevole incremento.

    Anche poter vedere con le videocamere da smartphone perché è scattato L allarme o registrare se qualche estraneo entra ed avvisare la vigilanza, insomma è pazzesco quello che oggi si può realizzare anche autonomamente per la propria sicurezza con costi ragionevoli.

  • Cristina

    Mi rendo conto di essere una mosca bianca, nonostante lavori nel campo dell'informatica e mastichi pane e pc da tempo, più vado avanti e più mi trovo recalcitrante all'invasione dell'elettronica "intelligente".

    Il massimo che mi concedo sono due ip cam che attacco quando vado via di casa per qualche giorno, in verità usate solo per controllare i pelosi in casa (credo poco alla reale utilità in caso di ladri..), quindi in questo sondaggio potrei votare la sicurezza, diciamo.

    Su carta comprendo tutti i lati positivi e la comodità che può portare questa elettronica smart (a volte anche esagerata) tuttavia non mi piace l'idea di diventarne completamente dipendente (o perlomeno più di quanto già non lo siamo oggi).

    Mi vien da pensare che alla fine tutto dipende da "una spina" che può saltare molto facilmente... ma forse questo è un altro discorso... :)

  • Vicky Muller

    un mix di tutto ma con un grande E SE.. Mi spiego meglio: mi piacerebbe un comando vocale per entrare in casa, per accendere/spegnere le luci, per regolare la temperatura di casa, "parlare" al forno, lavapiatti, hifi, tv impostando i comandi, per far riempire la vasca idromassaggio e far accendere la sauna infrarossi, far chiudere le grate di sicurezza, far partire l'irrigazione ecc. Poter fare lo stesso con alcune app a distanza specie per riscaldamento, antifurto, irrigazione ecc Ma poi come ha scritto Cristina mi sorge il dubbio "E SE... si blocca tutto?" mi ritroverei chiusa dentro o fuori casa, magari ad arrostire nella sauna, con l'irrigazione in stile Niagara...

  • rdstechnology

    Affidarsi a un professionista (serio e preparato) per un sistema di Domotica che vi consiglierà su questo (intelligenza centralizzata, semi distribuita, distribuita) piuttosto che sulla sicurezza informatica e la continuità elettrica UPS. Con un puzzle di "pezzi" e di App IoT tutto è possibile, questa è una delle differenze sostanziali.

  • PRO
    Showroom Le Porte

    c'è una simpatica pubblicità sul comando vocale che ci fa sorridere sulle nuove applicazioni tecnologiche, l'importante è prevedere sempre l'alternativa d'emergenza tradizionale!! ah ah ah guardatelo è molto divertente!



  • Vicky Muller

    ecco... oltre al blackout c'è pure l'incognita "anestesia dentistica"... ahahaha

  • PRO
    Architetto Michele Abbate

    :) Isabella, mi hai fatto tornare in mente il primo sistema "IoT" che io abbia mai visto. Si tratta di un televisore che i miei avevano a casa quando sono nato. Un coso a valvole, se non ricordo male della Emerson, che aveva la particolarità di avere un aggeggio a parte, grande quanto due confezioni di Poket Coffee da cinque poste l'una sull'altra. Su quest'aggeggio un unico grande pulsante di un marrone orrendo. A che serviva quell'aggeggio? Tu pigiavi quell'enorme bottone e oltre a sentire un enorme clic di non so quanti Db, il televisore, come per miracolo cambiava canale, passando tra gli innumerevoli canali che allora avevamo in Italia (Rai 1 e Rai 2). Perché me lo hai ricordato? Perché quando avevo circa tre anni, poco prima che aggeggio e televisore fossero scaraventati via da casa, bisognava stare immobili a guardare la tv. Se ad esempio, mentre cenavi ti scappava una forchetta a terra, la tv cambiava canale. Un colpo di tosse? Cambiava canale. Insomma qualsiasi cosa tu facessi, al minimo rumore il televisore cambiava televisione.

    Ovviamente oggi non siamo a quei livelli: tutti questi sistemi, sono anche tranquillamente comandabili alla vecchia maniera e quindi gli E Se di Vicky non ci sono quasi mai e le perplessità di Cristina nascono dal fatto che lei è un'informatica: sa perfettamente cosa c'è dietro in termini di potenziale violazione della privacy, attacchi informatici ecc. Cioè lei conosce perfettamente i pro ed anche i contro ad esempio di lasciare un web accesa, foto o dati sensibili su un pc connesso. Ma come tutte le cose basta sapere come proteggersi ed il gioco è fatto. Della serie se vai dal dentista ricordati di portarti dietro le chiavi di casa :)

  • Irene Bo

    Non amo la tecnologia che gestisce casa , (che ti avvisa se frigo è vuoto , che attivi forno per farti trovare al rientro tutto pronto etc ....) Amo avere il controllo visivo/manuale. Per la sicurezza mi basta un semplice allarme. Ho scelto soluzioni comfort casa (riscaldamento e chiusura tapparelle) solo per un fatto di pigrizia :-) :-) :-) :-)

  • stefaniasasso61

    Concordo con chi da priorità alla sicurezza per altre funzioni non saprei ....

    Penso e vedo che più gli apparecchi sono sofisticati e più danno problemi magari ti scordi il cellulare e non puoi più entrare in casa ! O se entri non puoi piu accendere il riscaldamento perche è scattato che ne so Come in ogni cosa tecnologica c'èil pro e il contro!

Italia
Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

Continuando, accetto che il gruppo Houzz utilizzi cookie o tecnologie simili al fine di ottimizzare i suoi prodotti e servizi, fornirmi contenuti rilevanti e personalizzare la mia esperienza. Per saperne di più.