designerin

Dove si potrebbe posizionare un secondo bagno tipo sanitrit?

Designer-in
26 marzo 2019

Salve,

sto impazzendo per inserire un secondo bagno in questo appartamento, vorrei ricavarlo nella seconda camera da letto, ma mi sembra di sacrificare il salone. Avete soluzioni? Grazie.




Commenti (11)

  • PRO
    RAIMONDO MASU TEAM



    tre mosse :1) cultura o in sostituzione , erudizione (brunelleschi, joe colombo, munari..) 2) 3mq da camera + la restante parte dal corridoio, 3) un Autore che sappia dare la Forma...è molto semplice

    ps. per accrescere la privacy la parete dritta in capitonné

  • PRO
    金 Silvana G.

    oppure dalla cucina, senza bisogno del sanitrit ..

  • PRO
    RAIMONDO MASU TEAM

    金 Silvana G....ma vorrebbe ricaverlo nella seconda camera... e se in camera, con un po di maestria si potrebbe non usare il sanitrit

  • PRO
    金 Silvana G.

    sisi, infatti il tuo progetto risolve quel punto, ma mi sembra che il problema sia "sacrificare il salone" e la richiesta "solo" un secondo bagno.

    Dipende da dove sono le colonne e comunque c'è già 1,5 mt solo di corridoio

  • PRO
  • PRO
    silvia piccioni architetto

    Se non è un problema lavorare un po' sul corridoio, eccoti una soluzione:


    la camera è sempre più di 14mq, il bagno può contenere una bella doccia 70x140, un piano lavabo non troppo sacrificato e un solo sanitario.

    Designer-in thanked silvia piccioni architetto
  • PRO
    Designer-in

    Grazie Silvia, è una soluzione ottimale per non perdere il salone.

  • PRO
    Roberta Tognoni
    Soluzione interessante Silvia, unico neo la mancanza di privacy determinata dal posizionamento della porta del bagno proprio di fianco al letto ed all'altezza della testata: se una delle due persone che dormono in questo letto deve alzarsi di notte per andare in bagno non può evitare di disturbare l'altro. Si potrebbe ovviare cambiando la disposizione del bagno ed il suo accesso ricorrendo se necessario ad un gradino.
  • PRO
    金 Silvana G.

    e per usarlo si deve entrare in camera per forza

  • PRO
    silvia piccioni architetto

    No, l'accesso può avvenire anche dal disimpegno.

    Questa era la proposta per realizzarlo come bagno della camera padronale (e infatti ho privilegiato la doccia a scapito dei sanitari).

    Se invece diventa un bagno ospiti, si può aprire sul corridoio ed eventualmente mettere il bidet e togliere la doccia). In questa seconda opzione sposterei la porta della camera in corrispondenza della parete del bagno e utilizzerei la nicchia a sinistra come scarpiera o armadio biancheria della casa.


    Per un progetto completo visita www.casacadabra.it

  • PRO
    elisa ubaldi
    Si potrebbe anche ridurre la cucina e ricavare uno spazio tra essa ed il corridoio con accesso dallo stesso. Si eviterebbe il sanitrit in quanto vicino al bagno esistente. Allego una bozza...ovviamente da verificare la fattibilità
Italia
Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

Continuando, accetto che il gruppo Houzz utilizzi cookie o tecnologie simili al fine di ottimizzare i suoi prodotti e servizi, fornirmi contenuti rilevanti e personalizzare la mia esperienza. Per saperne di più.