vmagagnoli

Cabina armadio in muratura

Veronica M
7 gennaio 2018
Ultima modifica:7 gennaio 2018

Buongiorno a tutti!

Vorremmo ricavare una cabina armadio da una camera di 3,3 m per 5,3 m.

Ci sarebbe piaciuto realizzarla in muratura, ma da quello che ho visto un'opera del genere sarebbe da considerarsi come superficie a parte e quindi non avremmo la metratura minima di 14 mq per la camera matrimoniale.

Se realizzassimo una parete centrale con un passaggio ai due lati verrebbe sempre ritenuta come vano a sé? Oppure la parete divisoria può passare come elemento su cui poggia la tv?

Grazie a tutti, buona giornata!




Commenti (15)

  • PRO
    Architetto Michele Abbate

    Buona domenica Veronica, molto dipende da come si rapparesenta graficamente la parete per la pratica comunale ed anche da chi poi la esamina, sempre che si faccia la pratica per questo. Io però opterei, visto che non la vuole in legno e ci vuole appendere un televisore, per una parete in cartongesso opportunamente rinforzata , nella struttura, al centro per potere poi ospitare la tv. lo farei senza alcuna pratica. Il vantaggio sarebbe che, se un domani volesse vendere e le fosse richiesta (come dovrebbe sempre essere) la piena corrispondenza con gli elaborati catastali e comunali, basterebbe eliminare la parete, sistemare qualche buco e tutto sarebbe nuovamente a norma.

  • PRO
    senzanumerocivico
    Buonasera Veronica, perché la preoccupa tanto ai fini urbanistici trasformare una camera da doppia a singola, l’importante è che resti una camera e che non vada al di sotto dei 9mq. Le metrature fanno riferimento ad una normativa vecchia che non teneva conto delle cabine armadio e i 14mq comprendevano anche l’armadio ad oggi spesso ci si ritrova a progettare camere da letto più piccole con cabine armadio anche a volte più grandi della camera stessa.
    Sempre ai fini urbanistici non cambia la realizzazione della parete in cartongesso o in mattoni, occorre sempre presentare delle pratiche per legittimarla.
    Tutto ciò premesso per consigliarle la realizzazione della cabina armadio così come la desidera poiché ritengo che il vano in più sia comunque un valore aggiunto a prescindere dal declassamento da doppia a singola, che ripeto resta tale soltanto sulla carta!
  • Veronica M
    Grazie mille. Pensavo che almeno una doppia dovesse comparire in un appartamento... Sbaglio? Quella stanza sarebbe la nostra unica matrimoniale...
  • PRO
    Dettagli

    Potrebbe realizzare una divisione tra zona letto e cabina armadio con elementi di arredo che non arrivi fino al soffitto (armadio o contenitore con profondità ridotta). Non essendo una parete vera e propria ma un elemento di arredo collocato in una determinata posizione della stanza ai fini urbanistici non cambia nulla. I benefici che otterrebbe sono i medesimi ma con un elemento meno vincolante di una parete.

  • pollicina2017

    Ciao Veronica, e se tu decidessi di separare la zona cabina armadio con delle armadiature? Quella in mezzo alta e profonda solo 40 cm ancorata a soffitto con un sistema passacavi per l’impianto elettrico e antenna, verso il letto una consolle trucco/tv... ti mando bozza fatta a dito sul cell. Per schermare anche semplici tende che lascerebbero passare la luce. Con qst sistema secondo me non dovresti essere obbligata a fare alcuna pratica, ciao

  • PRO
    Dettagli

    Qualche spunto con immagini...

  • PRO
    senzanumerocivico

    Molto belle le immagini di Dettagli, anche io posizionerei il letto sul divisorio della cabina armadio, muro, mobile o cartongesso che sia!

    Per rispoondere alla sua domanda di interesse urbanistico, le dico che non c'è normativa che vieti di avere una camera singola come unica camera.

    In che città si trova l'immobile?

  • Veronica M
    Ah ok, grazie. L'immobile si trova a Roma.
  • PRO
    Showroom Le Porte

    Una suddivisione con una parete boiserie in legno è una opzione molto bella, tra l’altro è anche sufficientemente “economica” se la lasci aperta,

    Un po’ più impegnativa con una soluzione chiusa ma sono uno spettacolo.

    Pensa che a questa ci puoi abbinare anche un bagno spa privato

    Che sogno vero?

  • Veronica M
    domanda da ignorante: se optassimo per la soluzione in boiserie, dove si farebbero passare i cavi per le abat jour?
  • PRO
    Showroom Le Porte

    Dentro la boiserie !!! Anzi nelle boiserie si possono creare aperture nascoste e vani segreti!!! Se ad esempio la crei frontale al letto e non come testata puoi integrarci anche la tv e nel resto della composizione sono tutti elementi di “stivaggio”

  • PRO
    Arch. Claudia Baldi - MatStudio

    Io lo farei sicuramente e opterei per la soluzione "a boiserie" come negli esempi postati da Showroom Le Porte. Ovviamente i pannelli possono essere dell'essenza che preferisci, oppure colorati o magari rivestiti di tessuto o carta da parati, in armonia con il resto dell'arredamento.

    Dal punto di vista pratico non dimenticare di considerare bene quello che vedi dalla due aperture laterali... se sul fondo valuti una soluzione senza ante immaginatela poi nel quotidiano... a meno che tu non abbia solo camicie bianche tutte uguali che appendi a distanza regolare come fanno nei negozi ;-)))

  • PRO
    Chiara Colucci Interior Designer

    Buongiorno Veronica, qualche mese fa ho realizzato un disegno rendering per un cliente che chiedeva di inserire la cabina armadio all'interno della camera da letto. Le trascrivo il link per visionare il mio progetto.. spero le sia di aiuto.

    https://www.houzz.it/projects/2372970/ristrutturazione-in-corso-il-progetto

  • Veronica M
    siete meravigliosi, grazie a tutti!!!!!!
  • PRO
    Falegnameria Grelli Danilo

    Visto che si è arrivati a parlare di boiserie dia uno sguardo alla nostra pagina houzz.

    https://legnoeoltre.altervista.org

Italia
Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

Continuando, accetto che il gruppo Houzz utilizzi cookie o tecnologie simili al fine di ottimizzare i suoi prodotti e servizi, fornirmi contenuti rilevanti e personalizzare la mia esperienza. Per saperne di più.