inga_blucher

Aiuto! Odio il cotto!

Stefania Montale
3 mesi fa
Ultima modifica:3 mesi fa

Ciao,

ho bisogno di consigli perché da mesi ho in progetto di ritinteggiare la cucina ma sono bloccata da un odiatissimo pavimento in cotto!

Vi spiego meglio: vivo in collina a Torino in una graziosa casetta indipendente dei primi del '900, con giardino in stile cottage.

Quando abbiamo acquistato la casa, il precedente proprietario aveva da pochi anni rifatto tutti i pavimenti, scegliendo il cotto per la cucina e i bagni, e il parquet a listoni per le altre stanze.

Visto lo stile della casa non è stata una scelta scellerata, se non fosse che io odio il cotto, in particolare quello rosso scuro che ahimé mi sono trovata in casa; peraltro io personalmente amo l'arredamento moderno in particolare il modernariato anni '60 in stile scandinavo, mi piacciono in generale le linee pulite e non sono una grande fan di shabby e simili.

Quando siamo entrati, avevo una cucina ancora nuova (moderna e laccata bianca) che sono riuscita a riadattare e ho scelto, nonostante ami molto giocare con i colori per le pareti - che ho usato felicemente nelle altre stanze - di stare su un tono neutro in cucina, un tortora, dando solo una nota di colore con un giallo senape sopra il top.

Mentre i colori delle altre stanze mi sono sempre piaciuti molto e mi piacciono tuttora, mi sono stufata presto della cucina, anche perché è esposta a nord, e sebbene abbia ben tre finestre (la casa è in generale luminosissima perché piena di finestre, anche in cucina ce ne sono ben 3, a est, nord e ovest) d'inverno quando la luce è bassa la trovo un pò deprimente.

Dovendo ritinteggiare, ho pensato di cogliere la palla al balzo per dare un po' di vita alla cucina, ma facendo alcune prove con Photoshop ho notato che qualsiasi colore io scelga fa risaltare ancora di più l'orrendo rosso mattone del cotto, sono mesi che mi scervello e non trovo una soluzione!

Non so più a che santo votarmi, ma cambiare pavimento non è un'opzione, dovrei rifare anche due bagni e sfasciare mezza casa non me la sento. Non posso nemmeno usare, che so, un grande tappeto, perché ho tre cagnoline e devo poter pulire agevolmente gli spazi.

Avevo pensato di utilizzare magari delle piastrelle particolari sopra al top (ho visto alcune particolarissime, come Hex star di Popham design su sfondo giallo, o Ninfea striped di Maltha design) per focalizzare l'attenzione sul blocco cucina, e continuare con un tono neutro magari più sul grigio chiaro per le altre pareti. Volevo anche cambiare il top, ora grigio, con uno effetto legno, e anche il tavolo che ora è moderno cambiarlo con un tavolo di legno per rendere un po' più accogliente il tutto, però non sono per nulla convinta.

In rete ho letto che l'accostamento cucina moderna e cotto funziona, ma ho visto pochi esempi fotografici e tutti con pareti bianche, che francamente, avendo una cucina laccata bianca, mi fa un po' effetto obitorio!

Qualsiasi idea è benvenuta, ormai anche di notte passo il tempo a immaginare senza sosta colori per le pareti della cucina togliendomi il sonno! Allego una foto attuale della cucina.

Grazie,

Stefania


Commenti (20)

Italia
Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

Houzz utilizza cookie e tecnologie simili per personalizzare la mia esperienza, fornire contenuti per me rilevanti e migliorare i prodotti e i servizi di Houzz. Premendo su "Accetta", acconsento all'utilizzo dei cookie, descritto ulteriormente nell'Informativa sui cookie. Posso rifiutare i cookie non necessari cliccando su "Imposta le preferenze".