rossodicina

Parete cameretta

Elisa
il mese scorso
Ultima modifica:il mese scorso

Buongiorno a tutti

oltre alla camera da letto, vorrei dare un tocco di colore alle camerette dei bambini (9 e 12 anni, quindi non tanto piccoli)

Loro mi lasciano campo libero, come colori però amano il maschietto l'azzurro/blu e il verde, la femminuccia il giallo, oltre ad azzurro/blu e verde.

Dato che il lavoro lo farò io appena avrò tempo, non vorrei complicarmi troppo la vita e stare su linee dritte e campi di colore non troppo piccoli.. Effetti del genere, a titolo di esempio, uno o due colori massimo


Casa Forlimpopoli · Maggiori informazioni



Arredamento su misura - Studio e Cameretta · Maggiori informazioni


Comincio dalla camera della ragazza (per il ragazzo devo fare foto aggiornate).

Vorrei colorare la parete lunga dove appoggiano letto e scrivania e le altre lasciarle bianche, in quanto sono già riempite dagli arredi.

In alcune foto si vede la scrivania bianca, era provvisoria, quella definitiva è color antracite.


La sospensione centrale è del tutto provvisoria, dobbiamo sostituirla con una sospensione della Slamp (Clizia orange) che già possediamo



See the light · Maggiori informazioni













Grazie a chi vorrà darmi suggerimenti!

Commenti (56)

  • Elisa
    Autore originale
    il mese scorso

    Mia figlia adora il giallo, ma concordo anche io, troppo acceso non sia il massimo in una camera. Quindi chiaro ma pastello, oppure più carico ma caldo come quelli suggeriti da @Erica Bagnasco Architetto (grazie infinite per il tutorial!)


    Cosa ne pensate se ci abbinassi anche il grigio chiaro? Così da legare il grigio antracite presente attenuando il contrasto, tipo la prima foto che ho postato, ma come potrei distribuirlo in caso?


  • PRO
    Casadivale
    il mese scorso





    Elisa ha ringraziato Casadivale
  • Discussioni simili

    Consigli per disposizione arredo open space

    Q

    (19) commenti
    Innanzitutto grazie a tutti per i preziosi suggerimenti... Temo, però, che in quest'ultima soluzione restringerei troppo i bagni,con particolare riferimento a quello grande... Inoltre, ho un divano lungo 2,20 cm: mettendolo di spalle all'ingresso e frontale alla zona tv (che sostituirebbe gli "attuali" fuochi cucina), non so se rimarrebbe il giusto spazio per passare tra l'angolo del divano e l'angolo della parete della cameretta... Non vedo via d'uscita :-)
    ... mostra di più

    Help! Parete divisoria salone/bagno e cameretta

    Q

    (2) commenti
    Concordiamo con la collega, affidati ad un professionista che affineà il progetto sulla base delle tue idee, ottima base di partenza comunque.
    ... mostra di più

    consigli arredamento soggiorno

    Q

    (12) commenti
    credo possa essere cosi..portando la parete della cameretta un po più verso la finestra in modo da farci entrare un armadio da almeno 180 cm. studiare bene gli ingombri e far entrare la cucina a sx dell'ingresso, con divano e parete ed un tavolo quadrato che per l'occorrenza si allunga..! ma credo che studiata bene possa venir fuori qualche altra soluzione funzionale ancor prima che estetica. poi chiuderei la parte della zona notte vedi muro con porta in blu.
    ... mostra di più

    Cameretta: quale parete pitturare ?

    Q

    (15) commenti
    Ciao, io la disporrei così: potresti colorare la parete di fronte al letto e quella della finestra lasciando una fascia bianca verso il soffitto alta come il cassonetto in cartongesso. Da quella linea potresti appendere stampe e poster.
    ... mostra di più
  • PRO
    Erica Bagnasco Architetto
    il mese scorso

    Decisamente si, anche al grigio!

  • PRO
    Casadivale
    il mese scorso
    Ultima modifica: il mese scorso

    potresti pensare di dipengere come nella foto 3 la parete frontale alla porta, cioè quella con la finestra. Quindi la parete grigia e sopra e sotto la finestra usi il giallo che fai proseguire anche a soffitto.

  • PRO
    Casadivale
    il mese scorso
    Ultima modifica: il mese scorso

    se ti piace la prima foto, invece la puoi applicare all'angolo tra finestra e scrivania.

    invece la seconda foto per la parete dove hai scrivania e letto

  • PRO
    Desegno architects
    il mese scorso
    Ultima modifica: il mese scorso

    Buongiorno Elisa, come già consigliato potresti limitare l'uso del colore solamente sul lato della scrivania. Ti posto delle immagini di un angolo che abbiamo ricreato all'interno di una cameretta qualche tempo fa. La scrivania è stata fatta recuperando le gambe di un vecchio tavolo anni '70 e un pallet....








    Elisa ha ringraziato Desegno architects
  • Elisa
    Autore originale
    il mese scorso
    Ultima modifica: il mese scorso

    Molto bello @Desegno architects, grazie.

    Per caso potreste darmi i riferimenti dei colori utilizzati? Sembrano adatti alla mia situazione e mi piacciono molto.

    La scrivania è davvero bella, complimenti :-)

  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    il mese scorso
    Ultima modifica: il mese scorso

    Ciao Elisa, per i colori ci ragiono, però quello che noto è che tieni staccata la libreria dai moduli sopra il letto. Presumo per le placche.

    Sposta il letto in avanti e dietro il letto metti una mensola che servirà per appoggiare una lampada da lettura oltre che lasciare lo spazio per raggiungere le prese e i punti luce e così potrai anche avvicinare la libreria ai moduli e alla nuova mensola. La testiera del letto sarà appoggiata alla mensola.

    Se non hai inteso ti faccio uno schizzo ;) più tardi

    La scrivania la girerei di 90° (peccato non averla dotata di ruote così da poterla spostare come desidera la ragazza al bisogno) così potrà essere usata da due lati

  • PRO
    Desegno architects
    il mese scorso

    In questo caso abbiamo utilizzato la Collezione colori Marcromie di San Marco. Il Codice del giallo è 022Y mentre quello del grigio è 264G....


    Elisa ha ringraziato Desegno architects
  • Elisa
    Autore originale
    il mese scorso

    @Desegno architects grazie infinite.

    San Marco uso pure io da anni, il mio colorificio di fiducia ne è rivenditore, quando si dice il destino :-)


    @OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS grazie per l'idea, penso di aver capito.

    Forse la mensola non è necessaria in quanto la testiera del letto è curva e quindi sotto ho spazio, inoltre è larga 106, mentre il modulo sopra 108 e dista un paio di cm dall'angolo parete, quindi in teoria in quei 2-3 cm di scarto posso far passare il cavo della lampada a pinza fissata sopra. Per l'interruttore se non sbaglio rimarrebbe fuori dalla libreria anche spostandola. Altre prese non mi servono perché ce ne sono in abbondanza. Provo :-)


  • PRO
    Desegno architects
    il mese scorso

    @Elisa alla fine di tutto....rendeteci partecipi del risultato. :o)

  • Elisa
    Autore originale
    il mese scorso

    @Desegno architects

    certo, portate pazienza però... il mio problema sono i tempi di realizzazione!! :-))

  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    il mese scorso

    per farti capire cosa intendo per mensola dietro la testata del letto



    Elisa ha ringraziato OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    il mese scorso

    Scusa lo schizzo un po' rudimentale. La mensola la posizionerei all'altezza della prima mensola aperta della libreria e se possibile metterei in linea anche le altre

  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    il mese scorso

    puoi postare una planimetria della stanza con la posizione del lampadario?

  • Elisa
    Autore originale
    il mese scorso
    Ultima modifica: il mese scorso

    @OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS

    Eccomi scusa il ritardo




    Il punto luce si trova a metà della camera, quel punto nero

    Grazie per lo schizzo, chiarissimo :-)

    La scrivania si potrebbe mettere parallela alla parete corta, ma per il momento mia figlia la vuole così in quanto rimane spazio in centro per i momenti in cui gioca con il fratellino o con i Lego :-D

    (siamo ancora nella fase un pò ragazza un pò bimba)

    Per le gambe anche a me piacciono su ruote, ma in questo caso siamo stati quasi obbligati perché avevamo una scrivania della stessa linea nella vecchia casa, stava in mezzo alla stanza con le gambe contrapposte in quanto la usavano in due. Per la nuova scrivania abbiamo recuperato una gamba "destra" della scrivania precedente (che ora sta in camera del maschietto) e ordinato due gambe "sinistre", in modo da poter mettere entrambe le scrivanie contro parete.

  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    il mese scorso

    Un’idea colore tenendo conto della libreria affiancata al letto, continuando quindi il grigio sulla parete dietro il letto

  • PRO
    RAIMONDO MASU TEAM
    il mese scorso
    Ultima modifica: il mese scorso

    cameretta in tre mosse:

    1. mettere il tavolo nella direzione della luce, ruotato cioè di 90°. Ciò permetterebbe di liberare il letto
    2. il colore solo a soffitto, risvoltato sulle pareti sino all'altezza al celino della finestra. Il colore potrà essere usato piatto o sfumato, a righe o a pois

    oppure cosi, ma sempre a soffitto. Le pareti bianche

    pitture : sale comune · Maggiori informazioni



    istituto d'arte: scala · Maggiori informazioni


    3. cambiare la luce ad esempio come nella foto


    LAMPADA LED · Maggiori informazioni



    LAMPADA LED · Maggiori informazioni


    Elisa ha ringraziato RAIMONDO MASU TEAM
  • Elisa
    Autore originale
    il mese scorso

    @RAIMONDO MASU TEAM grazie intanto

    Mi piace molto "liberare" il letto :-)

    Con l'ausilio della terminologia si può totalmente cambiare la percezione di un'idea, davvero affascinante la professione di architetto :-))


    Purtroppo devo convincere mia figlia che invece ha idee diverse e ben chiare.. ieri ho provato con lei a fare qualche spostamento ma non c'è stato verso, preferisce la versione attuale.

    Anche io invece amo le scrivanie posizionate verso la luce piuttosto che rivolte al muro, ma visto che non sono io l'utilizzatrice, mi adeguo alla scelta e pensavo di portare almeno un po' di "luce e colore" sulla parete verso la quale sarà rivolta.


    Dipingere il soffitto a suo avviso riequilibrerebbe gli spazi? Sulla parete dove appoggia la scrivania, lasciandola come sta, farebbe nulla?


    Infine per l'illuminazione, devo ammettere che la sua proposta dal punto di vista estetico non mi entusiasma, per quanto capisca che probabilmente risulterebbe molto efficace ai fini pratici, tendo a preferire una sospensione centrale, più luce da comodino e lampada da lavoro sulla scrivania.

    Grazie mille

  • Elisa
    Autore originale
    il mese scorso

    @RAIMONDO MASU TEAM

    grazie, per avermi regalato uno scorcio della sua visione, spunto prezioso.

    Faccio tesoro anche di tutte le osservazioni e idee ricevute in precedenza dagli altri frequentatori della community e, senza buttare quanto realizzato finora, proverò a trovare delle soluzioni adatte per completare gli spazi che ancora mi danno un senso di incompiuto o comunque non del tutto coerente con l'utilizzo che ne viene fatto.

    Siamo entrati in casa veramente "in corsa", ora ci vuole un po' per metabolizzare e scoprire come renderla "nostra"

  • PRO
    RAIMONDO MASU TEAM
    il mese scorso
    Ultima modifica: il mese scorso

    grazie a lei Elisa, ma non sono regali questi che trova qui. ognuno di noi , per le ragioni più diverse, partecipa alle discussioni per responsabilità. Condividere ha , secondo me, questo significato , mettere a disposizione conoscenza perché tutti si possa trarne vantaggio. Sono certo che anche le discussioni più lontane dal suo problema hanno contribuito a squarciare quella sensazione del nulla che appanna il nostro vedere. Pensare è essenzialmente un dialogo con noi stessi e pone le basi per arrivare al discernimento.

    Avevo nel mio precedente dimenticato di risponderle sul soffitto. Si il soffitto alle volte ha la possibilità di riequilibrare gli spazi, due esempi,

    PROTOCOLLO PROJECT- COACH_1 · Maggiori informazioni



    affreschi/pitture · Maggiori informazioni


    Il soffitto ci rassicura come il pavimento che sostiene i nostri passi. Il soffitto si mostra solo in particolari momenti per lo più è un osservatore silenzioso e vigile.

    Nel suo caso potrebbe risvoltare un pochino su alcune pareti , 30/40 cm non oltre, potrebbe essere a grandi disegni, o a righe, visual magari. Non è necessario che sia a a colori vivaci o contrastanti, alle volte bastano piccole sfumature.

    Elisa ha ringraziato RAIMONDO MASU TEAM
  • PRO
    RAIMONDO MASU TEAM
    il mese scorso

    anche una carta....perché no!!, prova a immaginarla a soffitto....

    le carte da parati d'artista · Maggiori informazioni


    Elisa ha ringraziato RAIMONDO MASU TEAM
  • Elisa
    Autore originale
    29 giorni fa

    Buon pomeriggio (uggioso, almeno qui)

    Con mia figlia abbiamo riprovato a ruotare la scrivania e "liberare" il letto. Mi sembra che la nuova disposizione funzioni, la stanza si è ri-proporzionata (sembra meno lunga e stretta), la scrivania gode di luce naturale, ho potuto inserire un servo-muto della stessa linea delle gambe scrivania.


    Cassettiera e box sono su rotelle, posizionabili a piacere come occorre. Abbiamo anche avvicinato la libreria al pensile.


    Ora mancano da montare la tenda (che sarà leggera bianca, con il cavo a soffitto), la sospensione che va sostituita, più il tocco di colore a parete/soffitto (ci sto ancora riflettendo)









  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    29 giorni fa

    Per la tenda io la farei a pacchetto a coprire la sola finestra

    Elisa ha ringraziato OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
  • PRO
    RAIMONDO MASU TEAM
    28 giorni fa
    Ultima modifica: 28 giorni fa
    1. no tenda
    2. sostituire o perfezionare lampadario ( se siete affezionati all'esistente allora farei l'intervento di colore a soffitto, un tondo giallo, come fosse il cono della luce intorno alla lampada d= 100
    3. le foto alle pareti sono troppo alte, li allineerei con la finestra in basso
    Elisa ha ringraziato RAIMONDO MASU TEAM
  • Elisa
    Autore originale
    28 giorni fa

    Grazie per i vostri suggerimenti!


    @OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS le tende a pacchetto o a rullo erano la nostra prima scelta, ma abbiamo desistito perché non possiamo attaccare il supporto subito sopra la finestra (abbiamo tapparelle elettriche nel muro + zanzariere, il rischio di fare danni forando è alto), né sulla cornice serramento per non rovinarla con viti o bi-adesivo (è legno laccato e alluminio).


    Rimane la possibilità di agganciarle, da valutare dato che i nostri serramenti hanno profili leggermente tondeggianti



    Il fatto è che questa soluzione va fatta su misura, in negozio specializzato, una spesa che per ora non riusciamo ad affrontare, avendo 10 finestre da coprire.. Perciò abbiamo optato per un economica soluzione Ikea, che ci consente di salvare la privacy almeno finché non potremo pensare a qualcosa di definitivo :-)


    @RAIMONDO MASU TEAM

    1. Per le camerette era una ipotesi che stavo valutando, mi piace la finestra "nuda", ma credo proveremo a mettere qualcosa, più che altro per poter lasciar fuori sguardi indiscreti all'occorrenza :-)

    2. Il lampadario sostituiremo, l'attuale ce lo hanno lasciato ma fa (tra l'altro) pochissima luce.


    Molto accattivante il suggerimento del tondo di "luce"


    3. Si riferisce a tutte le immagini, quindi anche quadro e mappa, o solo ai poster sopra il letto?


  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    28 giorni fa

    Elisa le tende a pacchetto si possono anche installare a soffitto. Anche in questo caso non è possibile?

    Però se la tapparella abbassata potesse garantire la privacy, concordo sul non mettere la tenda come suggerito da arch. Raimondo, vedo un panorama verdeggiante che è un valore aggiunto che pochi possono permettersi in un contesto urbano

  • Elisa
    Autore originale
    28 giorni fa
    Ultima modifica: 28 giorni fa

    A soffitto è fattibile, ma non sono sicura della resa estetica, in quanto le finestre sono alte e strette.. La soluzione provvisoria ikea mi serve quindi anche per capire quale scelta fare in futuro, alla fine si tratta di una spesa di 150 euro a fronte di una definitiva presumibilmente 10 volte tanto, ci voglio pensare bene.

    Intanto ci occuperemo delle stanze più esposte, soggiorno, camera e bagni, a questo punto valuteremo poi se montarle anche nelle camerette e in cucina (la vista è la stessa e si tratta del lato meno esposto alla strada)

    Le tende le teniamo prevalentemente aperte, quando possibile, siamo fortunati perché la palazzina è in centro ma in una via residenziale, dove bifamiliari e condomini con giardino prevalgono, solo le aperture del soggiorno sono un po' penalizzate, ma piu' per incuria dei proprietari accanto, i quali non valorizzano lo splendido terrazzo che avrebbero disposizione. :-)

  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    28 giorni fa

    non so Elisa, poi ognuno fa le sue scelte...150€ io le spenderei diversamente e lascerei senza tenda ;) considerato che mi sembra non ci siano problemi effettivi di privacy

  • Elisa
    Autore originale
    28 giorni fa

    150 euro sono totali per tutte le finestre, compreso cavi, ganci, tessuto. Dato che devo prenderle per quasi tutti gli ambienti, una o due in più cambia poco..al massimo, se decido di non montarle in cameretta, le tengo di scorta quando lavo le le "converto" in altro utilizzo :-)

  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    28 giorni fa

    avevo inteso male ;) pensavo 150 solo quella

    Elisa ha ringraziato OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
  • Elisa
    Autore originale
    28 giorni fa

    Immaginavo, in caso avrei concordato pienamente con te!

  • PRO
    RAIMONDO MASU TEAM
    28 giorni fa

    a)principalmente la mappa e il quadro, cio che è sul letto presumo col tempo possa ampliarsi dunque potrebbe stare così com'è....in attese del futuro.

    b) la tenda, nel caso ci siano interferenze visive mi viene potrebbe essere un rullo a vetro o un pannello sempre a vetro....ma parliamone!

    c) per la lampada a soffitto, infine, posti foto solo dell'oggetto anche preso da sotto , dal nadir!

  • Elisa
    Autore originale
    27 giorni fa

    Eccomi

    grazie infinite per i vostri suggerimenti

    Per la tenda mi sto convincendo a non metterla e lasciare libera la "cornice" con vista sul "quadro" naturale. Al massimo come suggerito con la tapparella elettrica si fa anche presto ad abbassare.


    @RAIMONDO MASU TEAM non ho capito se una foto dell'attuale o quella che vorrei mettere..


    Nel dubbio entrambe, spero di aver fatto bene


    Quella attuale da sostituire





    La sospensione (altezza regolabile a piacere) che vorremmo recuperare (manca il cavo che non avevo a disposizione al momento)




    vista da sotto



  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    27 giorni fa
    Ultima modifica: 27 giorni fa

    scusa se mi permetto....la foto della lampada attuale a soffitto dovresti farla da sdraiata sotto la lampada così da avere più soffitto possibile nella foto.


    mi fa piacere che tu stia anche cercando di accogliere le soluzioni proposte diverse dal tuo conosciuto ;)

  • Elisa
    Autore originale
    27 giorni fa

    Ok grazie

    Appena riesco metto nuova foto! :)

  • Elisa
    Autore originale
    27 giorni fa

    Eccola

  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    27 giorni fa

    quelo che si vede è l'armadio?

  • Elisa
    Autore originale
    27 giorni fa

    Si esatto è l'armadio
    La finestra è su e la porta in basso

  • Elisa
    Autore originale
    27 giorni fa

    Si esatto è l'armadio
    La finestra è su e la porta in basso

  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    27 giorni fa

    Così giusto?

  • Elisa
    Autore originale
    27 giorni fa

    Giusto!

  • Elisa
    Autore originale
    27 giorni fa

    Giusto!

  • PRO
    RAIMONDO MASU TEAM
    25 giorni fa

    l'alternativa al tondo è una X

    Elisa ha ringraziato RAIMONDO MASU TEAM
  • PRO
    RAIMONDO MASU TEAM
    25 giorni fa

    x gialla, ma porre molta attenzione al dimensionamento

  • Elisa
    Autore originale
    24 giorni fa

    @RAIMONDO MASU TEAM mi affascina di più l'idea del tondo, perché mi ricorda il sole e la proiezione di un cono di luce, come suggeriva, comunque grazie ancora!

  • ing_enuo
    24 giorni fa
    Ultima modifica: 24 giorni fa

    Ciao Elisa,

    vorrei darti uno spunto personale - da non-pro sia ben chiaro.

    Ecco, tutto nasce dal fatto che io ahimè, soffro di horror vacui: non sopporto gli spazi aperti in mezzo alla stanza, spazi destinati a restare vuoti, spogli o tutt'al più occupati da tappeti (grandi, ma mai abbastanza) dai color pastello, in cui si finisce per inciampare.

    Di seguito ti incollo la stanza è in due versioni: estate/inverno, a seconda della quantità di luce naturale in ingresso dalla finestra (e dall'orario dei compiti).

    NB 1 In almeno una delle immagini potrei aver invertito le dimensioni della libreria con quelle del cassettone, scusa

    NB 2. Abbi pazienza: un'altra cosa che non sopporto è non riuscire a girare attorno al letto per rifarlo. Questa disposizione aiuta (delle ruote sotto il letto, di più).

    NB 3. la scrivania vicino al letto (versione invernale, sotto) insegnerà a tua figlia a non abbandonarci troppe cose sopra. Non mi preoccuperei per la corrente (luce da tavolo, pc o quant'altro): con neanche 20€ si può comprare/assemblare una presa multipla (magari attaccarla sotto il piano d'appoggio o usare un contenitore -tipo uno di quei 'cesti' metallici che si trovano all'ikea-, o nascosta lungo una gamba della scrivania): insomma, si risolve in sicurezza senza fare cose posticce o brutte.





    In questo modo il letto dividerebbe in due la stanza: da una parte i vestiti, la parte più personale, il dormire; dall'altra lo studio, il lavoro, i libri e il gioco.

    Come dici? non ci sono interruttori vicino al letto? Beh, puoi sempre usare una lampadina o presa comandata (magari vocalmente "alexa, spengi la luce", ma sai come si divertirebbe tua figlia?). Ovviamente stiamo parlando della luce 'grande', la testiera del letto suppongo abbia una sua lucina - ma si può mettere una striscia led sotto i pensili).

    Infine: adesso hai una parete da 4 metri da personalizzare insieme alla piccina - o quella di fronte, o quella attorno alla finestra... insomma, l'imbarazzo della scelta!

    Ovviamente ci sono anche pecche, ma ti valga come spunto.

    ciaoo

    Elisa ha ringraziato ing_enuo
  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    24 giorni fa

    Sembra che la zona centrale sia particolarmente utilizzata per giocare tra fratelli però un domani nell'esempio dell'ing-enuo si potrebbe anche staccare l'armadio dalla parete e girarlo di 180° n appoggio al letto, così da avere una sorta di piccola cabina armadio lasciando il luogo del dormire e dei compiti ancora più riservato. Certo bisognerebbe pensare ad illuminare maggiormente la zona armadio.


    Elisa ha ringraziato OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
  • Elisa
    Autore originale
    24 giorni fa

    Grazie @ing_enuo per aver speso del tempo e per le proposte.

    Non ho la fobia dello spazio vuoto ( ..e non amo i tappeti ;-) ) ma avevo provato anche io la tua soluzione nelle millemila ipotesi per arredare la camera.

    Purtroppo mi fregano pochi cm, infatti dalla cornice della porta all'angolo del muro ho 195 cm circa, l'armadio (che avevamo già) fa 202, senza contare le ben 5 scatole elettriche presenti su quella parete, 3 subito accanto alla porta, 2 tra libreria e letto, che comandano luci e tapparelle elettriche + prese varie.

    Sono consapevole che una soluzione si trova sempre, si potrebbe tagliare la cornice, togliere un pezzo di battiscopa e spostare alcune prese, facendo magari nuove tracce o spostandole esternamente, ma al momento come faceva notare @OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS lo spazio "vuoto" viene "riempito" dalle tante attività, dai giochi alla ginnastica.


    Comunque già il suggerimento di ruotare la scrivania ha avuto il suo bell'effetto, riequilibrando la stanza e lasciando il letto più accessibile, che rimane comunque nella posizione che garantisce maggiore privacy.

    Per dire la stanza del maschietto, di forma molto diversa, sono riuscita a sistemarla con letto centrale libero sui due lati lunghi, ma non ha molto spazio per il gioco.



Italia
Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

Continuando, accetto che il gruppo Houzz utilizzi cookie o tecnologie simili al fine di ottimizzare i suoi prodotti e servizi, fornirmi contenuti rilevanti e personalizzare la mia esperienza. Per saperne di più.