webuser_377697013

Come arredare un soggiorno open space

Manuel Bert
il mese scorso
Ultima modifica:il mese scorso

Buongiorno a tutti,

ho ristrutturato casa creando un ambiente unico tra cucina e sala da pranzo/soggiorno (in tutto siamo a quasi 40mq), nella parte della cucina ho inserito i mobili a colonna contro la parete del ripostiglio e l'isola lunga 240cm e larga 120cm a confine con il soggiorno.


Vi posto la planimetria della porzione di casa, così da spiegarmi meglio, non so come arredare il soggiorno per inserire un divano, mobile tv e tavolo per ospitare 6 persone; eventualmente avrei anche la stanza a destra della cucina che anzichè adoperarla come studio potrei utilizzarla come estensione del soggiorno.

Ringrazio tutti anticipatamente per i consigli.



Commenti (25)

  • Taira
    il mese scorso

    Ciao :) Perdonami ma l'ingresso principale è quello da 160? Se così fosse istintivamente ti dico così:


    Manuel Bert ha ringraziato Taira
  • Manuel Bert
    Autore originale
    il mese scorso

    Ciao Taira,

    Il 160 è la porta finestra per il terrazzo, mentre l'ingresso principale è la porta in basso da 67 (la dimensione è errata)

  • Discussioni simili

    Aiuto!!arredare cucina-soggiorno open space

    Q

    (5) commenti
    Buongiorno Piera. Concordo con Bartolomeo Fiorillo: sfruttare la parte bassa con mobili su misura, spostandosi più avanti. Sfrutterei la parte più alta per la cucina. Un ambiente del genere è abbastanza complesso in quanto vincolato dalle altezze, dalla presenza di numerose porte e non è molto ampio. Ti consiglio un progetto di un professionista che rispetti le tue esigenze, per evitare di trovarti con un ambiente poco funzionale. Se sei interessata ad un preventivo per il progetto, puoi contattarmi privatamente scrivendo a info@lifting-house.com ( spesso è inferiore a quello che si immagina...). Saluti Maria Federica di Lifting House di Reggio Emilia
    ... mostra di più

    Come potrei arredare un soggiorno+ cucina cosi irregolare?

    Q

    (2) commenti
    Salve a tutti, dovrei arredare questo ambiente composto da soggiorno e cucina open space. L'intenzione è di mettere la cucina sulla destra, non ho idea di come disporre il divano e la tv. Grazie
    ... mostra di più

    Come posso arredare un soggiorno con pavimento in marmo rosso?

    Q

    (19) commenti
    Amo molto questi colori ma temo ,anzi ne sono certa ,che con quel pavimento non otterresti un buon risultato..una sfumatura spenta del rosso del pavimento è una soluzione per dare carattere ad un contesto che così com’è risulta banale ...basta la parete che accoglie il mobile e il tavolo da pranzo e quella dov’è è inserita la porta a vetri! Tende in lino a righe corda e ..quel rosso.. Se dai forza alle pareti tutto il resto verrà esaltato Coraggio!😉
    ... mostra di più

    consiglio su come arredare un open space (sala+cucina) di 26mq

    Q

    (3) commenti
    Io lascerei la cucina lineare, la parte bassa grigia e la parte alta in rovere.
    ... mostra di più
  • Taira
    il mese scorso

    Lascerei comunque una zona living così aperta. a Sinistra dell'ingresso cosa c'è invece??

  • Manuel Bert
    Autore originale
    il mese scorso

    Appena si entra a sinistra c'è un ripostiglio, subito dopo i mobili a colonna della cucina con frigo, forno e dispensa, in successione l'isola dove nel lato verso i mobili a colonna ospita il lavandino, lavastoviglie ed i fuochi, mentre dell'altro lato c'è una sporgenza di 30cm ed un piano libero di 60cm per poter pranzare in 3 persone.


    Sistemando il soggiorno come proposto, non avrei la possibilità di far accomodare più di 3 persone per un pranzo /cena data l'assenza di un tavolo.

  • Roberta S.
    il mese scorso

    Penso che per far entrare comodamente tutto sia necessario abbattere la parete dello studio.
    Lì potrebbe crearsi la zona divani/TV aggiungendo una soluzione per la scrivania (se necessaria) e alle spalle dell'isola un bel tavolo grande e una madia.

    Manuel Bert ha ringraziato Roberta S.
  • Roberta S.
    il mese scorso

    Oppure l'opposto: nello studio il tavolo con una madia, e alle spalle dell'isola divano+TV+ scrivania

  • X Y
    il mese scorso

    rinunciare alla penisola snack per inserire un tavolo con panca integrata alla penisola che dà verso il salotto potrebbe andarti bene? il divano sulla destra verso la finestra, così ti viene un bel salotto ampio.

    Manuel Bert ha ringraziato X Y
  • Manuel Bert
    Autore originale
    il mese scorso

    Grazie per le proposte,

    Credo la soluzione indicata da @Roberta di spostare il divano e TV nell'altra stanza, forse è la cosa migliore ma senza l'abbattimento del muro.


    Avrei preferito lasciare la camera libera che può sempre fare comodo ma non vedo altra soluzione.

  • X Y
    il mese scorso

    certo in 40mq è un po' un peccato non trovare altre soluzioni!!

  • Taira
    il mese scorso

    @Manuel Bert Perdonami, non avevo preso in considerazione la tua richiesta del tavolo da 6. Se fosse complicato spostare gli allacci della cucina e slittarli sul ripostiglio, che non sarebbe male come idea, allora anch io mi sento di consigliarti di sacrificare lo studiolo.

  • vale ria
    il mese scorso

    Nello studio allestirei la sala da pranzo, posizionando il divano nella stanza con la cucina.

    Se metti il divano nello studio ti viene un salottino risicato sacrificato a mio avviso.

  • X Y
    il mese scorso

    la cucina è definitiva eh? trovo che la disposizione scelta sacrifichi davvero un bello spazio.

  • Manuel Bert
    Autore originale
    il mese scorso

    Grazie per le risposte,


    @X Y la cucina è definitiva ed era stata scelta così per avere l'isola che ci piaceva molto, ed in effetti in 40mq è strano non riuscire a trovare la soluzione per sistemare tutto senza sacrificare gli spazi.


    @Taira, la cucina non riesco a spostarla in quanto non sono presenti allacci nel ripostiglio, e sacrificare lo studio al momento è l'unica ipotesi anche se mi dispiace non riuscire e sfruttare gli ampi spazi del soggiorno.


    @vale ria, grazie Valeria per il consiglio ma sinceramente essendo molto grande la stanza, tra il divano ed il mobile TV ci sarebbero 3,5mt circa che mi sembravano davvero tanti dato che creano uno spazio vuoto non utilizzato al centro.

  • Manuel Bert
    Autore originale
    il mese scorso

    Grazie per i consigli, ho creato il post per la difficoltà nel riuscire a sfruttare l'ampio spazio del soggiorno combinando anche un tavolo, cercando di non utilizzare l'altra camera, ma forse è l'unica strada percorribile

  • Semplice utente non pro
    il mese scorso
    Ultima modifica: il mese scorso

    Manuel Bert secondo me 40 mq non sono poi così tanti se ci vuoi far stare due diverse funzioni, il soggiorno e la cucina, e hai sbagliato a non pianificare in partenza tutto l'arredo con l'aiuto di un architetto, anzichè partire senza nessun criterio dalla cucina, probabilmente su suggerimento del rivenditore di cucine, che ovviamente fa i suoi interessi e valuta i 40 mq come ambiente cucina e basta. Scusami se sono diretta, ma qui se ne leggono parecchi di casi come il tuo.

    In ogni caso anche io metterei la sala da pranzo nello studio, proprio per evitare di avere una enorme cucina e un piccolo soggiorno. Inoltre un tavolo può all'occorrenza servire anche come tavolo da lavoro trasformando la sala da pranzo nello studio che era :))

  • Taira
    il mese scorso

    La penso anch io come @Semplice utente non pro, c'è una mal suddivisione degli spazi. @Manuel Bert Anche mettere solo un tavolo da pranzo in quella sala sarebbe povero e vuoto come spazio, adibito invece a zona living con un bel divano e poltrona oppure due divani anche , posizionandoli più centrali e magari dietro non so una bella credenza (non so i tuoi gusti) risulterebbe più ricco. Il tavolo da pranzo mi par ovvio che a questo punto debba esser posizionato in quello studio, abbattendo il muro che lo separa dalla cucina.

  • Manuel Bert
    Autore originale
    il mese scorso

    Ciao @Semplice utente non pro,

    In partenza avevo pianificato con architetto e geometra, ed il risultato finale non doveva essere questo.

    Nel dettaglio non doveva esserci il ripostiglio e la cucina così com'è configurata ora, iniziava dal muro accanto la porta.

    In fase di ristrutturazione, per creare uno spazio così ampio dovevano essere abbattuti i muri che dividevano le cucina dagli altri ambienti, ed il geometra disse che si poteva fare creando un controsoffitto in cartongesso che percorreva il corridoio.

    Successivamente (avevo già ordinato la cucina dato che il geometra aveva dato l'ok) il comune non ha dato il benestare in quanto l'illuminazione era insufficiente per la metratura ed il geometra proponendo il controsoffitto creava uno spazio non abitabile per ovviare alla regola.

    Di conseguenza ho dovuto creare il ripostiglio per diminuire i mq e così facendo mi ritrovo nella situazione di ora con la cucina più verso il salotto.


    Spero di essermi spiegato bene, scusate ma non conosco i termini tecnici delle pratiche o altro.

  • Semplice utente non pro
    il mese scorso
    Ultima modifica: il mese scorso

    Mi dispiace per te Manuel Bert, resta il fatto che architetto e geometra evidentemente hanno lavorato male (come si può progettare qualcosa senza tener conto del rapporto aeroilluminante, un requisito fondamentale e lo so pure io che non sono architetto?) e che comunque prima di ordinare la cucina avresti dovuto pianificare la disposizione di tutto l'arredamento. Un errore che commette la maggior parte delle persone che non si rivolge a un architetto e poi viene disperata a chiedere aiuto qui :)

  • Taira
    il mese scorso



  • Semplice utente non pro
    il mese scorso

    E comunque, se architetto e geometra non sono quelli dell'impresa che costruisce la casa, cosa ti consigliano e come avevano previsto di disporre divani e tavolo?

  • X Y
    il mese scorso

    inutile piangere sul latte versato, secondo me a questo punto è caldamente raccomandabile procedere come stanno suggerendo più o meno tutti: sala da pranzo/studio nella zona studio (se non vuoi/puoi aprire va bene lo stesso anche se sarebbe carino almeno prevedere un portale ampio che metta in comunicazione le due zone) e salotto organizzato come suggerisce taira, spostando semplicemente il divano, che potrà essere anche grandino, più al centro. NB, il tavolo disegnato da Taira è enorme, credo che l'ambiente ti permetta di inserire un tavolo da 8 e una bella libreria.

  • X Y
    il mese scorso

    se lo studio lo vuoi più come stanza ospiti che come home office allora il discorso è diverso, una stanza tv Con divano letto sicuramente è comoda per gli ospiti. se invece hai bisogno di un letto di emergenza penso che si possa far rientrare nella sala da pranzo così pensata un angolo lettura con poltrona letto, che all'occorrenza sarà usata per l'ospite (meglio allora un tavolo estendibile che potrà essere ridotto in questo caso). la stanza studio è molto buia o è ok quanto a luce naturale?

  • vale ria
    il mese scorso

    L'architetto Piccioni come al solito fornisce delle soluzioni stupende!

  • PRO
    Spinzi Design
    il mese scorso

    Mi accodo a chi suggerisce di riconvertire lo studio a sala da pranzo; e in particolare, anche se mi pare di capire che non vorresti toccare il muro, il mio consiglio è quello di sostituirlo con una parete vetrata di questo tipo. Ne guadagnerebbe senz'altro in ariosità!


Italia
Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

Continuando, accetto che il gruppo Houzz utilizzi cookie o tecnologie simili al fine di ottimizzare i suoi prodotti e servizi, fornirmi contenuti rilevanti e personalizzare la mia esperienza. Per saperne di più.