graziagioia_scavino12

Cementine nell'orto

Graziagioia Scavino
il mese scorso

Buongiorno, nell'orto, proprio accanto alla terra piantumata, ci sono a terra queste cementine, lì da almeno 60 anni a occhio e croce. Il pavimento non è più dritto e sono un po' consumate ma io le trovo bellissime e vorrei recuperarle, pur lasciandole lì a terra.
Consigli?

Commenti (6)

  • Virginie P.
    il mese scorso
    Ultima modifica: il mese scorso

    @Graziagioia Scavino, fai bene, sono davvero belle! Per "recuperare le cementine lasciandole nell'orto", intendi dire pulirle senza rimuoverle perché ti vanno bene dove stanno ora, oppure le vuoi togliere, pulire e poi risistemare nell'orto realizzando un nuovo e diverso camminamento? Intanto ti lascio qualche consiglio per pulirle, ho parecchia esperienza con queste signorine, ché prima le bisnonne, poi le nonne e mia mamma, ora io, abbiamo sempre avuto case con pavimenti d'epoca. Ci sono prodotti appositi, ma poiché sono in un orto, meglio utilizzare prodotti naturali. Come gli altri materiali assorbenti, tipo il cotto e il marmo, le cementine "odiano" i prodotti acidi. Quindi niente aceto o acido citrico. Non potendo usare diserbanti chimici, le muffe e l'erba cresciute nelle fughe si devono prima grattare via con delicatezza e precisione chirurgica, per evitare di macchiare d'erba fresca le piastrelle. Si gratta un pezzettino e si toglie subito l'erba o il muschio, mettendoli in un secchiello. Le eventuali macchie si puliscono con bicarbonato umido e uno spazzolino da denti usato. Poi potresti ricostituire le fughe con un fugante apposito, cementizio, per esterni, così non si reinsediano nuove piantine. Per una pulizia delicata dell'intero pavimento, una soluzione di acqua e sapone di marsiglia, da passare con una spazzola per pavimenti non troppo dura e risciacquare più volte. In seguito puoi pulire le cementine con segatura umida e una normale scopa in fibra naturale per esterni, nei garden center si trovano ancora "come una volta". La segatura la potrai riutilizzare nell'orto come ammendante.

    Migliore risposta
  • Franco2018
    il mese scorso

    Recuperale!


  • Graziagioia Scavino
    Autore originale
    il mese scorso

    Come?

  • Graziagioia Scavino
    Autore originale
    il mese scorso

    Grazie mille Virginie, molto esaudiente! Idealmente mi piacerebbe rimuoverle e riposizionarle, soprattutto per livellare il terreno sottostante, ma mi accontenterei anche di ridare nuova luce seguendo i tuoi preziosi consigli.

  • Virginie P.
    il mese scorso

    Graziagioia, per "risistemarle" in un nuovo camminamento so che bisogna preparare un fondo, so che non vanno messe sul terreno nudo, ma la mia esperienza finisce qui :( Ho vaghi ricordi di strati di sabbia e ghiaia, perché ci pensava sempre il nonno, quindi ora ti servono i consigli di qualcuno più esperto di me in queste cose.

  • Virginie P.
    il mese scorso

    Prova a cercare qualche tutorial su You Tube, simile a questo https://www.youtube.com/watch?v=B2UaPBy50hg

Italia
Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

Continuando, accetto che il gruppo Houzz utilizzi cookie o tecnologie simili al fine di ottimizzare i suoi prodotti e servizi, fornirmi contenuti rilevanti e personalizzare la mia esperienza. Per saperne di più.