francesco_

Sostituzione caldaia e bonus (mobili e elettrodomestici)

Francesco
13 giorni fa

Buongiorno a tutti voi - esperti e curiosi,


ho in programma la sostituzione della caldaia per quest'estate (ha già fatto qualche bizza e vista l'età più che matura, pensavo ad un'azione preventiva).

Come capita alle volte, forse perché tutti coevi, altri elettrodomestici hanno pensato bene di prendersi una vacanza: venti giorni fa la lavastoviglie (e vabbè, mi son detto, tanto son qui tutto il giorno; posso lavare e aspettare tempi migliori); due giorni fa anche la lavatrice s'è pensionata, con un gran brutto rumore (TRUNK!) e gran pianto (suo -acqua ovunque) e mio :(

Quindi ora mi trovo a dover ricomprarle entrambe (le diagnosi e relativi preventivi non lasciano speranze). Aggiungiamo che volevo prendere l'asciugatrice e rifare la lavanderia (eliminando lo spontaneismo post-trasloco -decennale, ops- mettendo ordine)... insomma, la lista dei lavori si sta allungando...


La domanda è: per accedere al bonus elettrodomestici (36% giusto?) devo prima sostituire la caldaia o posso invertire l'ordine e acquistare ora gli elettrodomestici e la caldaia in estate (agosto/settembre)? I lavori saranno fatti tutti e comunque, così come gli acquisti: c'è solo da vedere in quale ordine e con quali vincoli (o procedure).

Suggerimenti?


Grazie :)

Commenti (3)

Italia
Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

Continuando, accetto che il gruppo Houzz utilizzi cookie o tecnologie simili al fine di ottimizzare i suoi prodotti e servizi, fornirmi contenuti rilevanti e personalizzare la mia esperienza. Per saperne di più.