pasquale_vitullo

cucina + living in 18 Mt?

Pasquale
2 mesi fa

buongiorno a tutti! sarei interessato all'acquisto di un appartamento in villa quadrifamiliare, l'unico dilemma lo trovo nell'area living + cucina. Essendo di soli 18 mq trovo abbastanza difficile creare una composizione che eviti quell'effetto soffocamento. Ho provato a creare qualcosa (sono inesperto, l'ho fatto solo per farmi un'idea) ma non mi convince. Secondo voi dovrei provare un'altra disposizione? grazie in anticipo per i consigli!
p.s.: non fate caso alle inesattezze nel mio ''progetto''

Commenti (48)

  • vecchiosetter
    2 mesi fa



    Migliore risposta
  • Discussioni simili

    Soggiorno e cucina

    Q

    (2) commenti
    Salve Massimo, colgo l occasione per presentarle le mie cucine interamente in listellare di legno sia strutture che ante da 2,5cm laccatura su un fondo in poliestere su tutti i lati per rendere la cucina indistruttibile....laccatura lucida spazzolata a mano,laccatura opaca, laccatura opaca antimpronta e varie finiture impiallacciate.....il tutto senza aggiunta di prezzo come il su misura... le allego qualche foto.....ci troviamo a verbania e arrediamo le case degli italiani dalla.scizzera fino a trapani.... per qualsiasi info. puo contattarci leostabile49@gmail.com +393203396775
    ... mostra di più

    Zona living / cucina in 18 mq

    Q

    (9) commenti
    Ciao Chiara, hai ragione mancano informazioni importanti. Le prese della tv ed elettriche sono dietro al divano, ma l'appartamento è ancora in stato grezzo, posso quindi spostarle abbastanza agevolmente o utilizzare delle canalette per portare i cavi dove mi servono. L'idea del divano appoggiato a quella parete è stata dettata dal fatto che vorrei sfruttare alcuni arredi di cui già sono in possesso, in particolare il divano, la base tv, la tv... Poggiando il divano al muro mi sembrava si avesse uno spazio maggiore piuttosto che girare il divano dove ora vedi la base tv e, conseguenza, posizionare la base tv dove ora c'è il divano (allego versione 2 - senza pannello separatore.). Sulla disposizione chiederei consigli. L'idea della parete divisoria anche se leggera, che lascia passare luce, è nata per simulare una parete sulla quale addossare la tv, pur non bloccando la vista. La cucina non la sposterei. In casa siamo solo due, più cagnolino. Mi piaceva molto l'idea di una parete divisoria decorata e mi aveva colpito l'utilizzo in un piccolo bilocale e ne avevo tratto ispirazione.
    ... mostra di più

    AAA suggerimenti cercasi per cucina

    Q

    (57) commenti
    L’unica cosa che non mi piace è il frigo messo lì a togliere luce alla zona lavello e fuochi. Forse lo metterei a parte, magari sulla parete tra la porta finestra e la finestra che ne dici?
    ... mostra di più

    Riorganizzare 9,78 mq, h 3,50 mt per 1 bagno + 1 spazio smart-working

    Q

    (7) commenti
    Sotto uno schizzo NON in scala di quanto intendevo, giusto per darti l'idea, dimensioni e posizionamenti vanno studiati e verificati: Un'alternativa potrebbe essere anche quella sotto, laddove lo spazio studio potresti anche realizzarlo in legno: Oppure, ancora, puoi dividere lo spazio di cui disponi in 2 parallelamente al muro, nel primo locale accanto all'ingresso avrai il bagno largo 140 cm e lungo 350 cm, lo spazio studio subito dopo con stessa ampiezza e chiuso da vetrata in ferro o legno, apribile e chiudibile all'occorrenza, potrebbe anche essere in vetro che si opacizza.
    ... mostra di più
  • PRO
    Sara Soliani Interior Design
    2 mesi fa

    Sono d’accordo con la disposizione di vecchiosetter. Nella tua soluzione il divano era troppo vicino alla tv e lasciava poco spazio per spostare le sedie. Conta che servono almeno 60cm per il passaggio.

  • X Y
    2 mesi fa

    meglio come l'ha disposta vecchiosetter. io però mi chiedo se sei proprio sicuro di volerla comprare!

  • vecchiosetter
    2 mesi fa
    Ultima modifica: 2 mesi fa

    Me lo sono chiesto anch io! :-)

  • PRO
    RAIMONDO MASU TEAM
    2 mesi fa

    ancora meglio se il divano in senso trasversale, per evitare l'attravesamento del cono visivo- La tv potrebbe cadere dall'alto.

    sull'opportunitàdi acquisto , le stesse che per un castello: scelte personali immagino

  • Pasquale
    Autore originale
    2 mesi fa

    considerando che vivo da solo l'avevo reputata una scelta valida. voi ritenete che non conviene acquistarla? troppo piccola o mal progettata?

  • PRO
    MICROCOSMO Interior Design
    2 mesi fa

    Buongiorno, la soluzione di Vecchioseller è molto valida. Se è interessato all'acquisto può valutare anche altre soluzioni, tipo quella di mettere nella Serra solare al zona living o il pranzo





    Opuure se possibile, considerare di mettere la cucina nella stanza da letto adiacente al blocco dell'angolo cottura, inmodo da avere il living dedicato al soggiorno

  • vecchiosetter
    2 mesi fa
    Ultima modifica: 2 mesi fa

    Se vivi da solo puo anche andata bene, è la tipologia un po’ strana, un appartamento tanto piccolo come porzione semi dipendente di una quadrifamiliare non è una Tipologia consueta e Ritengo poco cammerciale un caso di rivendita, poco commerciale in generale, ma che potrebbe anche avere un punto di forza proprio per la sua particolarita.

    Ti faccio un esempio: la mia compagna ha un bilocale nell hinterland di Milano dove abbiamo vissuto qualche anno assieme, sono 65 mq + 110 di terrazzo, ultimo piano. Per lo stesso discorso fatto sopra, non è molto commerciale, perché 9 aspiranti acquirenti su 10 (acquirente medio normale famigliola o giovane coppia) non gli interessa il terrazzo, e tenderebbeeo a svalorizzarlo, perché allo stesso prezzo troverebbero una stanza in più (e direbbero per esser un bilo è caro..allo stesso prezzo trovo un trilo) , ma per la persona giusta, un single o una coppia che non vuol figli, appassionati dal pollice verde, o che hanno un cane grande, ,un Appartamento piccolo con un terrazzo grande il doppio della superficie interna, sarebbe l ideale... e sarebbe appetibilissimo perché non è una soluzione consueta da trovare, come è stato per la mia compagna quando l ha acquistato :-)

    Fatta questa premessa, potrebbe essere la soluzione perfetta per te, se sei single e aspiri a rimanere tale, e se hai nelle tue priorità l obiettivo di una suluzione semindipendente, un po’ meno se speri presto di trovare una compagna e fare figli :-)

    La scelta è tua, l importante che sia una scelta razionale ftutto di in analisi di tutti i pro e i contro di questa opzione, e spero questo mio post, un po’ prolisso :-) ti possa esser utile per un ulteriore ragionamento.

  • Pasquale
    Autore originale
    2 mesi fa

    ottimi consigli!!!! siete stati davvero gentili 🙂 vecchiosetter il tuo ragionamento fila alla perfezione! io sto cercando un appartamento che non sia in condominio e che abbia un giardino vivibile. Questa mi sembrava una buona scelta dopo una vasta ricerca. c'è da dire che nella mia città (Grosseto) le case sono abbastanza costose. considerate che questo appartamento, in ERS, costerebbe 196k + iva.

  • Nina
    2 mesi fa
    Ultima modifica: 2 mesi fa

    se sei single eliminerei il tavolo!

    L’ipotesi di Vecchiosetter sembra essere la più valida, ma entrare e uscire dal giardino, motivo per cui hai scelto la casa, è poco agevole perché il divano ingombra la finestra.

    Studierei un piccolo appoggio solo per le tue esigenze da single, un piano snack o anche un tavolino da bistrot, e un tavolo apribile solo in caso di ospiti.

    Ovviamente, neanche a dirlo, se potessi allargarti un po’ trasformando la serra solare sarebbe risolutivo.

    Pasquale ha ringraziato Nina
  • Nina
    2 mesi fa
    Ultima modifica: 2 mesi fa

    oppure, azzardato, lo so, invertire giorno e notte, usare diversamente gli spazi e trasformarla in una casa con una sola camera da letto, magari vicino all’ingresso.

    Dipende da quanto ti piace la casa e dalla “potenza di fuoco” di cui disponi.

    comunque è un’ipotesi che butto lì per qualche Pro creativo, non è detto che sia fattibile...

    Pasquale ha ringraziato Nina
  • vecchiosetter
    2 mesi fa
    Ultima modifica: 2 mesi fa

    Se stai cercando un appartamento piccolo ed autonomo lo hai trovato!

    Se vivi solo, e non ti serve un locale come studio o altro, potrebbe essere un idea valida quella che ti ha indicato Microcosmo di inglobare la cameretta nella cucina.. puoi postare una planimetria intera E dirci quella cameretta che utilizzo avrebbe?

    Pasquale ha ringraziato vecchiosetter
  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    2 mesi fa

    sono anch'io dell'idea di Microcosmo di utilizzare la cameretta come cucina (godrebbe anche di una finestra con luce naturale, invece di essere in un angolo buio) e lasciare la parte dell'ingresso a living. Sempre che tu la stia scegliendo come soluzione abitativa per una/due persone


    Pasquale ha ringraziato OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
  • Pasquale
    Autore originale
    2 mesi fa

    La cameretta l’avrei utilizzata come ripostiglio visto che faccio un lavoro in cui ho tanto materiale extra. Però a sto punto andrei ad utilizzare il garage, parcheggiando la macchina fuori sul vialetto. L’idea della cucina in quella cameretta è ottima in quanto userei, di conseguenza, l‘uscita della cameretta/giardino per andare in giardino non dovendo passare dalla camera matrimoniale.

  • Pasquale
    Autore originale
    2 mesi fa


    Ecco vecchiosetter

  • Nina
    2 mesi fa

    Se l’accesso al giardino é dalla camera matrimoniale, io resto dell’idea di consultare un professionista per ipotizzare un layout che tenga maggior conto di questo.

    Pasquale ha ringraziato Nina
  • PRO
    RAIMONDO MASU TEAM
    2 mesi fa
    Ultima modifica: 2 mesi fa

    Nina, bella osservazione!!!, è uno spreco, ci vuole un miracolo per rivoltare il senso...non un costruttore ... come racconta la planimetria mostrata!!

    Pasquale ha ringraziato RAIMONDO MASU TEAM
  • Nina
    2 mesi fa

    Ma come...io confidavo proprio in lei!! In confronto ad una piantina con gli angoli acuti, questa è una passeggiata!

    Scherzo, evidentemente è davvero impossibile...peccato!


    Allora senza dubbio traslare la cucina nella singola è l’unica soluzione

    Pasquale ha ringraziato Nina
  • PRO
    RAIMONDO MASU TEAM
    2 mesi fa
    Ultima modifica: 2 mesi fa

    niente è impossibile! c'è solo da sperare che il proponente sia uno che voglia volare alto, ami ricevere molti amici... oltre fare colpo con le fidanzate...rido

    ps considerato lo spazio perso, non la vedo così complessa...ma io mi fermo qui...dovrei aspettare il plenilunio.

    Pasquale ha ringraziato RAIMONDO MASU TEAM
  • Nina
    2 mesi fa

    Eh, vede che avevo ragione ...rido...

    Allora aspettiamo il diretto interessato!

  • Pasquale
    Autore originale
    2 mesi fa

    ahaha quindi mi state sconsigliando l’acquisto in poche parole 😅

  • PRO
    RAIMONDO MASU TEAM
    2 mesi fa

    Pasquale affatto!, ci sono pochi elementi per rispondere; stiamo solo dicendo che dovrebbe chiedersi su che uso vuole farne e quanto considera il giardino parte integrante.... meglio se lo considera una stanza aggiunta o un semplice accessorio.

  • PRO
    MICROCOSMO Interior Design
    2 mesi fa

    Secondo me se hai valutato già diverse alternative, questa è una buona soluzione, che con pochissime varianti ti permette di avere cucina separata, dalla pianta ne uscirebbe fuori anche un piccolo ripostiglio volendo. Non passi dalle camere per andare in giardino e il garage lo puoi soppalcare oppure mettere la macchina fuori sotto una tettoia



    Di soluzioni ce ne sono. Cerca di valutare la parte economica. Poi per l'ottimizzazione degli spazi e la scelta degli arredi puoi farti aiutare da un professionista.


    Pasquale ha ringraziato MICROCOSMO Interior Design
  • X Y
    2 mesi fa

    sì, senza dubbio occorre un tecnico professionista prima dell'acquisto per chiarire la fattibilità però francamente, una volta chiarita la fattibilità (e penso che non ci siano molti dubbi a dire il vero) la strada in questo caso mi sembra evidentissima: spostando la cucina nella cameretta guadagni tutti i 18mq per un confortevole salotto, nonché l'accesso al giardino. Nel caso di ospiti, potrai sempre allestire un divano letto di fortuna nel salotto!

    Pasquale ha ringraziato X Y
  • Nina
    2 mesi fa
    Ultima modifica: 2 mesi fa

    Xy sono d’accordo che sia la più ovvia, ma resta un compromesso.

    quando hai ospiti, se devi cucinare, sono tutti costretti ad utilizzare la portafinestra più piccola della casa per poter entrare e uscire ...ti immagini che praticità?

    diciamo che ci sono passata ed è una soluzione che non augurerei, ma immagino basterà studiare bene l’arredamento della cucina lasciando quel passaggio più libero possibile.

    Pasquale, siamo tutti concordi che ti serve assolutamente una sinergia con un professionista. Non percorrerei il fai da te

    Pasquale ha ringraziato Nina
  • X Y
    2 mesi fa

    beh, è una porta da 120cm, che conduce al giardino... non è così strano che dia sulla zona cucina/pranzo! Chiaro, meglio organizzare l'ambiente in modo da garantire adeguati passaggi e fondamentale farsi accompagnare da un progettista. ma pasquale si accontentava di 18mq senza accesso al giardino... penso sia orientato a un open space

  • vecchiosetter
    2 mesi fa



    Pasquale ha ringraziato vecchiosetter
  • Pasquale
    Autore originale
    2 mesi fa

    grazie vecchio setter! così sembra molto bella!

  • PRO
    RAIMONDO MASU TEAM
    2 mesi fa

    adesso il passo semifinale, sostituire la camera matrimoniale con la cucina.

    e per le finali dare finalmente Forma coerente a questo "guazzabuglio , come direbbe Anacleto, la civetto di Merlino.

  • Pasquale
    Autore originale
    2 mesi fa

    Sig. Masu la ringrazio per la sua professionalità e il suo interessamento nel partecipare in questa discussione. Tuttavia si potrebbe limitare a dare qualche consiglio in maniera seria evitando di fare dell'ironia. Il consiglio di un professionista è più che ben accetto, l'ironia dopo un po' stanca. Buona giornata.

  • vecchiosetter
    2 mesi fa
    Ultima modifica: 2 mesi fa

    Prego! Come Vedi chiudendo l’apertura tra cucina e disimpegno puoi inserire due colonne lato cucina, e lato corridoio un armadio a muro ripostiglio.

    Eviterei il consiglio di spostare la zona giorno verso il giardino per due motivi: 1 meglio passare dalla cucina per andare in giardino che passare dalla zona notte per entrare in casa, 2 il soggiorno davanti lo vedo in relazione con la serra solare, che vedo come estensione estiva con altre sedute. Se già così non fosse potresti chiedere al costruttore come extra capitolato di porre un infisso scorrevole a 4 ante, in modo da aver maggiore apertura in estate proprio per aprire living interno sull esterno.

    Pasquale ha ringraziato vecchiosetter
  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    2 mesi fa

    Pasquale guardi il contenuto di quanto le viene suggerito non la forma. Ragioni sulla planimetria

    Pasquale ha ringraziato OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    2 mesi fa
    Ultima modifica: 2 mesi fa

    Vecchiosetter perchè non dedicare la cameretta a camera e la camera a cucina? perchè non aprire tutto e mettere in relazione tutte le stanze lasciando filtrare il paesaggio da tutti i lati e non prevedere delle chiusure mobili? perchè non allargare gli orizzonti? perchè non un bagno di una forma diversa? perchè fermarsi al conosciuto e non affidarsi ad un professionista?

  • Pasquale
    Autore originale
    2 mesi fa

    Officine Vittorio Colombo gli esperti siete voi. Io ci capisco poco di planimetrie ecc.. Come ho detto i consigli sono più che ben accetti, ovviamente, se spiegati a modo. Considerate che su questo sito chi chiede consiglio non ha studiato in questo campo come voi. Scusate per questo sfogo.

  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    2 mesi fa
    Ultima modifica: 2 mesi fa

    Pasquale tu cerchi consigli o soluzioni? proprio perchè non sei un esperto (ma nemmeno io lo sono) quando leggo i consigli dei professionisti cerco di leggere tra le righe. Se quello che viene consigliato non lo capisco chiedo direttamente al professionista di spiegare quello che io non riesco a vedere. Sii curioso! Non fermarti davanti alle parole, anzi coglile per andare oltre.

  • PRO
    RAIMONDO MASU TEAM
    2 mesi fa
    Ultima modifica: 2 mesi fa

    Pasquale, nessuna ironia, mi dispiace se la citazione l'ha offesa, le chiedo scusa. ma non essendo io il suo progettista, qui in modo scherzosa le ho indicato un'altro percorso. Tutto nasce da una affermazione sua: la casa è in costruzione!. La chiave è in quella frase, io le ho solo indicato il modo che tradotto può essere riassunto con questa frase: non vada dal costruttore con le ipotesi che ha individuato qui, ma incarichi un suo professionista, magari vecchio setter, esperto e sa trattare con i costruttori e inizi una trattativa. Una cosa che noto sono le due linee di scarichi , lontane, con un po di attenzione si possono raggruppare facendo ottenere qualche vantaggio anche al costruttore. Non potrà unificarli , devono essere separate, ma potrà raggruppare... Costruire è arte raffinata! i miei non sono consigli, conosco troppo poco di lei e delle sue abitudini, sono solo indicazioni di metodo. buona giornata

    Pasquale ha ringraziato RAIMONDO MASU TEAM
  • Pasquale
    Autore originale
    2 mesi fa

    Ora è stato chiarissimo e la ringrazio infinitamente per questo consiglio. Non posso far che altro che far tesoro di quello che mi ha appena detto!

  • vecchiosetter
    2 mesi fa
    Ultima modifica: 2 mesi fa

    @OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS Ragionando sul tuo concetto invertire camera e cucina a cosa serve? Se era per correlare meglio il giardino con l interno, NO! Perché sempre dalla cucina devi passare. Pero poi anche per andare dal soggiorno in cucina devi passare dal disimpegno del bagno.. direi oggettivamente un idea pessima ed oggettivamente irrazionale.

    Aprire tutto e mettere in relazione tutte le stanze.. NO! Perché esiste un regolamento sull obbligo di disimpegnare il bagno che credo tu conosca quindi è improponibile. Se invece intendi togliere la vetrata davanti.. ancora NO, perché la serra solare non fa volumetria quindi scordati di annetterla come parte integrante di un locale interno.

  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    2 mesi fa
    Ultima modifica: 2 mesi fa

    vecchiosetter non ho detto di andare contro regolamenti edilizi e ci mancherebbe di non disimpegnare il bagno. Ho solo detto che va cambiata la forma e cercare di allargare gli orizzonti. Diciamo una provocazione? Spetta poi ad un professionista fare il progetto. La mia era solo una proposta di cercare soluzioni alternative. Però non capisco cosa vuoi dire con camera e cucina a cosa serve? Se era per correlare meglio il giardino con l interno, NO! Perché sempre dalla cucina devi passare.

    Se apro tutta la zona che dall'ingresso porta alla camera da letto attuale (e quì ripeto spetta ad un progettista trovare la forma per il bagno con il disimpegno) e lascio davanti il living collegato alla serra e dietro metto la cucina creando un open space e lascio la cameretta (che potrebbe anche essere lasciata a vista con un letto che di giorno diventa divano separato da una parete mobile) qual'è il problema di dover passare dalla cucina...cosa cambia rispetto alla cucina nell'attuale cameretta, sempre da li devo passare per andare nel giardino.

    Dopotutto sono circa 50mq +la serra+il garage e un single non credo abbia bisogno di una mega cucina superaccessoriata.

  • vecchiosetter
    2 mesi fa
    Ultima modifica: 2 mesi fa

    È quello che ti ho scritto io..sempre devi passre dalla cucina quindi cambia poco in senso migliorativo. Però cambia in senso peggiorativo, perché passi dal Disimpegno camera e bagno per andare in cucina, e non puoi oggettivamente unirli a sinistra per non hai le metrature minime ne sufficienti aperture ( una sola portafinestra ) per soddisfare i rai... per questo oggettivamente la Considero un idea non realizzabile.

  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    2 mesi fa
    Ultima modifica: 2 mesi fa

    io pensavo ad una forma diversa per il bagno, lo dividerei ......è solo una idea, da capire se realizzabile...oppure ne farei un blocco centrale tondo...ripeto, serve un progettista

  • Marica Miolo
    2 mesi fa

    Non ha molto senso pensare di portare la cucina nella camera matrimoniale, si dovrebbe spostare anche il bagno, ma non c'è abbastanza spazio per spostarlo altrove. Inoltre sarebbe abbastanza sprecato ampliare ulteriormente la zona giorno/cucina per dormire in una singola. La soluzione di vecchiosetter mi sembra la più razionale.

  • PRO
    RAIMONDO MASU TEAM
    2 mesi fa
    Ultima modifica: 2 mesi fa

    mi dispiace aver creato confusione, il mio protocollo è più semplice, ma soprattutto tiene conto di un altro vincolo: non impedire in futuro di realizzare la seconda camera da letto. Il principio povrà essere simile a quello adottato per l'adattabilità, cioè nessun intervento sugli impianti! da qui in poi c'è solo il progetto non ndicazioni.

  • Nina
    2 mesi fa
    Ultima modifica: 2 mesi fa

    Pasquale, se ti piace l’idea di Vecchiosetter non arredare la cucina accanto alla finestra.

    Il giardino non sarebbe fruibile a pieno, perché creeresti una porticina come unico passaggio, per di più attaccata alla zona operativa.

    Torno sempre all’ipotesi di avere amici, fare una festa...il giardino non è agilmente raggiungibile.

    Vecchiosetter, al di là dei ragionamenti sui disimpegni e gli allacci un conto è avere una vetrata panoramica e comoda sul giardino, un altro è una porta invisibile da tutto il resto della casa. Se non ci sono alternative mia accontento, ma le alternative non si trovano solo con il metro alla mano.

    Io non sono un architetto, ma...chiamerei un architetto...

    Pasquale ha ringraziato Nina
  • PRO
    Atim Spa
    2 mesi fa

    Ciao Pasquale! Noi siamo dell'idea che spazi piccoli non devano essere un limite per il tuo comfort. Ci sono diverse soluzioni d'arredo fatte appositamente per aiutarti a sfruttare al massimo dello spazio e che potrebbero rendere la casa molto funzionale e carina. Qui sotto trovi alcuni esempi di meccanismi applicabili ai tuoi mobili in cucina o soggiorno:






  • X Y
    2 mesi fa

    non avevo colto, devo ammettere, sempre da non pro, che la casa fosse in costruzione. ora vedo il capitolato. certo è un po' strana questa situazione in una casa costruita "ex novo" perché va bene che come dice vecchiosetter c'è sempre un mercato di nicchia per le necessità particolari, ma l'idea di costruire ex novo un'appartamento così strano mi sembra bizzarra.

  • X Y
    2 mesi fa

    e quindi avevo finora ragionato in un'ottica conservativa delle posizioni attuali di ambienti e impianti.

  • PRO
    Retrò and Design | Ing. Federica Brodini
    2 mesi fa
    Ultima modifica: 2 mesi fa

    Sono sincera: spazi al minimo sindacale e mal progettata.

    Camera 14 mq (minimo sindacale), singola 10 mq (ma 1mq viene tolto da ingombro porta e scendi ai 9 mq minimo da normativa...anche qui). Soggiorno improponibile.

    Mi orienterei su altri immobili, che valuterei facendomi affiancare da un tecnico per non prendere cantonate.

    Buona ricerca! 😊


    P.S.: per come lo giri e rigiri, le superfici sono da bilocale. Non da trilocale vivibile.

Italia
Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

Continuando, accetto che il gruppo Houzz utilizzi cookie o tecnologie simili al fine di ottimizzare i suoi prodotti e servizi, fornirmi contenuti rilevanti e personalizzare la mia esperienza. Per saperne di più.