guiscardo

Consigli su organizzazione Open Space

guiscardo
l'anno scorso

Salve a tutti, avrei bisogno di qualche consiglio/idea su come organizzare la zona giorno della mia futura abitazione. La casa si trova in pieno centro storico, è disposta su due piani più terrazzo con piccolo studiolo. Stavo cercando di immaginare come organizzare al meglio la zona giorno di poco più di 28 mq, in modo tale da avere una zona cucina non troppo piccola, una zona salotto comoda e accogliente e magari un piccolo spazio dedicato all'ingresso (dove riporre cappotti ecc.). Inoltre il bagno che è abbastanza grande purtroppo è a volta con altezza ridotta (2,15 m) e con futuri lavori dovrò portare aria e luce tramite un tunnel solare, anche per questa stanza sarei interessato a ricevere idee o consigli. Grazie.




Commenti (40)

  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    l'anno scorso

    non inserire arredi di grandi dimensioni, ma che siano il più versatili possibili.

    Quante persone abiteranno questo spazio? Ricevi spesso ospiti? per cene o dopocena?


    guiscardo ha ringraziato OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
  • Discussioni simili

    Consigli su come creare un open space e arredarlo

    Q

    (0) commenti
    Ho da poco acquistato un villino indipendente, che attualmente presenta ingresso,cucina e soggiorno separati da tramezzi, come è possibile vedere dalle piantine che vi ho allegato. Vorrei abbattere quei muri e creare un unico ambiente ma organizzare gli spazi non mi sembra facile. Vorrei cortesemente un vostro aiuto prima di iniziare i lavori di ristrutturazione. In rosso ho segnalato i tramezzi che vorrei abbattere e in blu le porte che portano una al reparto notte e una alla scala che accede alla taverna(che diventerà una sola porta). Potete aiutarmi a creare un ambiente che risulti spazioso e aperto? La cucina la preferirei sul lato A preferibilmente con penisola e che all'entrata non sia molto visibile, come mi consigliate di posizionare divano , tavolo, mobile del soggiorno? Vi ringrazio in anticipo per le soluzioni che mi offrirete.
    ... mostra di più

    Consigli su disposizione open space

    Q

    (2) commenti
    Buonasera Antonio, Noi ci occupiamo esclusivamente di illuminazione a led. Se posso, le consiglierei nella ristrutturazione di comprendere anche l'illuminazione a led. Se mi gira una piantina di casa sua o mi da delle delucidazioni a riguardo possiamo strutturarla insieme a titolo gratuito e posso proporle i miei prodotti. La mia mail è commerciale@sololed.it Mi contatti senza impegno. Saluti Nicolò SOLOLED
    ... mostra di più

    consigli su come arredare open space

    Q

    (1) commenti
    aggiungo, l'appartamento è in costruzione. la zona che abbiamo definito è la cucina che sarà ad L nella "nicchia". La porta scorrevole che si vede in foto in cucina non è stata creata, la nostra idea è di fare ambiente unico senza "cucinino". nella seconda foto ci sono le misure della stanza (quelle scritte a matita)
    ... mostra di più

    Organizzazione open space

    Q

    (8) commenti
    Ecco un'idea al volo. La parete di destra è bella lunga. Potresti mettere un mobile che integri cucina e mobile tv. I fuochi li ho messi sull'isola, di fronte alla quale c'è un tavolo da 180 allungabile. Accanto il divano 3 posti, che volendo potrebbe essere con isola, un tavolino e un tappeto per delimitare la zona relax. Alle spalle del divano c'è comunque lo spazio per una libreria. Nella "nicchia" a destra appena si entra puoi mettere un appendiabiti. Nella parete di sinistra dall'ingresso potresti mettere una consolle per lo svuota tasche e uno specchio, oppure lasciarla vuota e mettere una carta da parati di impatto che la valorizzi. Se hai bisogno puoi contattarmi per studiare una soluzione su misura per le tue esigenze, sia come distribuzione che come finiture :)
    ... mostra di più
  • PRO
    Laura Noè
    l'anno scorso

    Buongiorno,

    sono tendenzialmente d'accordo con le soluzioni proposte da @vecchiosetter, ma ho provato ad immaginare qualcosa di diverso:



    Mantenendo una cappottiera all'ingresso, l'ho divisa con una paretina dalla cucina lineare e il tavolo vicino alla scala. Si potrebbe utilizzare quella rientranza della scala per una piccola credenza o per una lampada da terra ad arco che porta la luce sul tavolo.



    Siccome in questo modo il divano sarebbe di spalle all'ingresso e non mi fa impazzire, ho provato ad inserire un divisorio (in blu) che copra il retro del divano con una parte chiusa con ante e sopra si può pensare di avere una libreria passante (se non serve la visuale sulla tv dal tavolo e dalla cucina) altrimenti a due colonne libreria sui lati, un paio di mensole nella parte alta e un buco centrale che lascerebbe la vista sulla tv o su un quadro particolare. Potrebbe dare un bell'effetto prospettico.


    Per il bagno credo non ci sia bisogno di dire che serve un antibagno. Se volesse della luce naturale maggiore potrebbe pensare di abbattere parte della parete accanto alla porta di ingresso per inserire una vetrata opaca. Non illuminerebbe totalmente, ma fa effetto e rende lo spazio meno chiuso.


    Spero di averle dato qualche spunto su cui ragionare!

    Rimango a disposizione anche privatamente per una consulenza approfondita.

    Buona giornata.


    Laura Noè

    Ndesign - Interior design

    guiscardo ha ringraziato Laura Noè
  • vecchiosetter
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    Io eviterei la cucina all ingresso... ed anche il divano centro stanza con la quinta lo trovo poco adeguato alle dimensioni del locale

    Entrambi abbiamo avviamente ipotizzato che tu debba fare dei lavori altrimenti è fondamentale sapere dove Sono gli attacchi della cucina.

    .

  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    l'anno scorso

    e il bagno dovrà essere disimpegnato. Le porte meglio scorrevoli che non occupano spazio

  • PRO
    Andolina S.r.l.
    l'anno scorso

    guiscardo buon giorno le invio anche io una proposta , che comunque rimane intesa come variante a quelle valide già ricevute...


    guiscardo ha ringraziato Andolina S.r.l.
  • Chiara
    l'anno scorso

    A me piace la prima proposta di @vecchiosetter, quella con cappottiera e tv adiacenti; inserirei una parete attrezzata con guardaroba incorporato, come nella foto:





    guiscardo ha ringraziato Chiara
  • guiscardo
    Autore originale
    l'anno scorso

    Grazie infinite per i già numerosi consigli. Rispondendo ad alcune domande, posso aggiungere che abiteremo la casa io mia moglie e nostro figlio di 5 anni. Riceviamo amici, non spessissimo, ma ci piacerebbe avere la possibilità di aprire un tavolo o meglio una consolle per ospitare familiari e amici in occasioni di festività o eventi. Per renderla abitabile dovremo necessariamente effettuare dei lavori, quindi sono ancora da definire gli impianti ecc.

    Noto con piacere che i suggerimenti vanno più o meno nella direzione di come avevamo immaginato io e mia moglie l'open space ma con alcune idee che non avevamo ancora valutato, tipo l'antibagno nel quale inserire magari oltre al lavabo anche la lavatrice, purtroppo non credo sia possibile modificare la parete inserendo una vetrata opaca poichè dovrebbe essere portante, ma verificherò, magari potrei ovviare con una porta a vetro opaca. Anche la paretina per dividere la zona ingresso è un ottimo spunto al quale non avevamo pensato, inoltre stavamo valutando la possibilità di mettere un divano angolare o due divani, uno piccolo e laltro più grande sempre messi ad angolo. Più tardi provo a postare alcune prove, così magari mi fate notare i punti deboli o i possibili miglioramenti. Intanto grazie a tutti!

  • vecchiosetter
    l'anno scorso

    Un divano angolare (o due divani) trovo Iano troppo ingombranti, al limite un divano con chaise-longue è un pouf se vuoi sedute aggiuntive

  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    l'anno scorso

    Sedute più contenute

  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    l'anno scorso

    Ti daranno anche la possibilità di spostarle più facilmente al bisogno quando dovrai aumentare i posti a sedere x eventuali ospiti a cena

  • Nina
    l'anno scorso

    Con il tunnel solare porti anche aria?

  • X Y
    l'anno scorso

    mi domandavo: ma lo spazio sottoscala entrando sulla destra? è accessibile?

  • guiscardo
    Autore originale
    l'anno scorso

    Per XY: Lo spazio sottoscala è occupato dalla scala che conduce in cantina.

    Per Nina: Si, esistono tunnel solari che consentono anche l'areazione, certo non sono proprio economici...


    Posto alcune prove che avevo fatto prima di chiedere suggerimenti qui su Houzz e che già dopo i vostri suggerimenti avrei intenzione di sistemare un paio di cose, ditemi cosa ne pensate, grazie:







  • vecchiosetter
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso


    un divano con chaise longue, un pouff e un tavolino a lato

    guiscardo ha ringraziato vecchiosetter
  • vecchiosetter
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    Guiscardo.. ti spiego perché le tue idee non funzionano:

    un divano medio ( ne troppo piccolo ne enorme ) ha una profondità di ca 90/95 cm, ed il due posti è lungo ca 180/190, questo significa che due divani posizionati ad angolo occupano ((90+190) ca 280... un divano angolare poco meno, diciamo 260 ca.

    tu in realtà li ha disegnati sproporzionatamente piccoli, ma se il locale è 350, detrai la misura del divano, ti resta 70-90 cm, ci metti il mobile tv e non passi più :-)

    capirai che ha Più senso il mio progettino, divano dritto o con chaise-longue se proprio vuoi, e pouf. per tua info una chaise-longue ha una profondità di ca 170-180, quindi togliendo anche l ingombro del mobile tv, resterebbe un passaggio di ca 130-140.. che va bene.

    p.s. Piuttosto se vuoi ulteriori sedute per gli amici, puoi prendere qualche pouf a sacco (tipo Zanotta ma li trovi non originali a molto meno) li tieni in taverna e all occorrenza li porti su

    guiscardo ha ringraziato vecchiosetter
  • PRO
    RAIMONDO MASU TEAM
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    il mio maestro di urbanistica sintetizzava la differenza fra progettare urbanistica e disegnare l'urbanistica con questa frase: gli architetti disegnano le mappe come i pittori, unpo di rosso qui, verde la, qualche retino seguendo logiche di equilibrio visivo. Cosa voglio dire, semplicemente che l'open space è entrato nel nostro abitare attraverso un percorso che non è dentro la nostra cultura, coplice il mercato immobiliare... l'open space somma cosi ingresso,salotto,pranzo,cucina. dopo di che certi stilemi dell'open space hanno aggiunto ...lisola-penisola, i posti snack....e qualche altra diavoleria! La domanda che le faccio ora è questa: lei dove abiterà? in quella casa o chiedera al suo vicino di tanto in tanto di ospitarla?...Naturalmente scherzo, ma una cosa penso che non debba mai essere dimenticata., l'Abitare è fatto di relazioni che permangono anche quando al buio sta guardando la televisione. Il cervello sa che a un certo punto dovra rispondere agli stimoli della sete o a qualche urgenza di tipo affettivo e quindi dovra progettare un protocollo per soddisfarlo subito e al buio... Ora pensi a questo e vedra che la soluzione sarò spontanea ....ma se posso permettermi si faccia dare una mano, l'open space che apparentemente semplifica, di fatto è l'anticamenra del caos (inteso come disordine primordiale).

    PS ...e gli oggetti non sono relazioni!

    guiscardo ha ringraziato RAIMONDO MASU TEAM
  • Nina
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    Scusa se insisto, @guiscardo, andando off topic...mi puoi dire la marca o meglio ancora dare il link del tunnel solare di cui parli? Hai qualche immagine di come verrebbe a soffitto, a lavoro finito?

    Grazie!

    guiscardo ha ringraziato Nina
  • vecchiosetter
    l'anno scorso

    @Nina ci sono di varie marche... anche Velux li fa, se fai una ricerchina su google trovi tutto.

    guiscardo ha ringraziato vecchiosetter
  • Nina
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    La ricerchina l’ho fatta, grazie, ma un’immagine dell'effetto finale a soffitto a lavori ultimati non l’ho trovata!

    Piu nello specifico mi interessava capire se all’interno della stanza si vedono due aperture, per la luce e per l’aria

    guiscardo ha ringraziato Nina
  • PRO
    Andolina S.r.l.
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    guiscardo Buongiorno ...partendo dalla sua soluzione , proverei a modificarla nel seguente modo , e spero possa piacerle..


    guiscardo ha ringraziato Andolina S.r.l.
  • PRO
    Andolina S.r.l.
    l'anno scorso

    guiscardo Ah e inoltre la doccia potrebbe essere in tutta lunghezza , fronte sanitari , con apertura scorrevole , cosi da ottenere un piatto doccia notevolmente piu' ampio

    guiscardo ha ringraziato Andolina S.r.l.
  • PRO
    Andolina S.r.l.
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    Ecco con la variante doccia..


    guiscardo ha ringraziato Andolina S.r.l.
  • vecchiosetter
    l'anno scorso

    X @Nina scusate l off topic



    Come vedi l areazione può essere integrata o con bocchetta a parte, dipende dal modello

  • vecchiosetter
    l'anno scorso

    È finito lo vedi così





  • Nina
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    Ti ringrazio vecchiosetter, non fa nulla mi documenterò.

    Queste cose le avevo trovate anche io, e il risultato finale delle foto non corrisponde al disegno tecnico con due tubi paralleli.

    Le foto sono di un tunnel solare basico, senza areazione


    cniedo scusa anche io a @guiscardo per aver sfruttato la sua discussione ;-)

  • vecchiosetter
    l'anno scorso

    Guarda il primo schema.. l areazione è perimetrale all oblò

  • Nina
    l'anno scorso

    Vecchiosetter mi serve di vedere una foto del prodotto finito. Nelle foto che hai postato non c’è passaggio di aria, presumo che se integrato come nel prima schema, una griglia ci deve essere per forza.

    Ti ringrazio lo stesso

  • guiscardo
    Autore originale
    l'anno scorso

    @vecchiosetter ho ben chiaro il tuo concetto, grazie, in parte lo condivido, volevo precisare però che i divani non li ho disegnati io inventando misure ma sono i modelli che mi fornisce il programma che utilizzo per fare le prove (Home Design), quindi corrispondono a modelli esistenti. Sono consapevole del mio "peccato originale" che è quello di voler riempire un po' troppo gli ambienti, ma le mie erano solo ipotesi proprio per verificare la vivibilità o la funzionalità (fermo restando che a mio parere, solo abitandoci possiamo renderci conto realmente di come sistemare la casa). Detto questo, diciamo che un compromesso potrebbe essere un divano bello grande e magari una poltrona.

    @RAIMONDO MASU TEAM grazie per il suo contributo, io a dire il vero non sono molto amante delle mode e amo le tradizioni, però l'abitazione deve rappresentare la parte più intima di una persona/famiglia, quindi che sia open space o casa della tradizione l'importante è che chi la abita ci stia bene. Concludo dicendo che la nostra volontà di avere un ambiente unico per cucina e soggiorno oltre che una scelta di gusto personale è anche una scelta legata a interpretare nel miglior modo possibile gli spazi che si hanno a disposizione e nel nostro caso non sono molto grandi, quindi invece di avere due ambienti piccoli e sacrificati magari uno più arioso ci soddisfa meglio. Grazie comunque per la riflessione.

  • guiscardo
    Autore originale
    l'anno scorso

    @Nina io ho trovato varie marche che producono questo tipo di prodotto, tunnel solare con aerazione: Fakro, InfinityMotion, Lightway, Solarsport, Solatube, Velux...e sicuramente ce ne saranno altri. Quello che ti indicava @vecchiosetter è corretto, in quanto pur viaggiando in due tubi separati, la luce e l'aerazione si uniscono in un unico sbocco nel soffitto che è costituito dalla plafoniera, centralmente emana luce, mentre nel collarino sul quale è montata la plafoniera ha una serie di aperture che consentono l'aerazione forzata che è azionata dal motorino che però si trova nel tubo dedicato all'aerazione. Riassumento, l'aria circola attraverso lo spazio che è previsto tra la plafoniera e il soffitto, dove vi sono delle aperture apposite. Non saprei spiegartelo meglio, scusami, inoltre non ho immagini reali di installazioni di questo tipo, ma ho letto tanto a riguardo.

    @Andolina S.r.l. grazie, il bagno che suggerisci mi piace molto, credo che adotterò una soluzione simile, valutando magari la possibilità di inserire una vasca che assolva anche alla funzione di doccia visto che lo spazio me lo consente. Così come la zona dedicata all'ingresso, come suggerito anche da altri, mi attrae molto.


    Scusate se sono stato prolisso.

  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    guiscardo nel tuo spazio non andrei oltre un divano a due posti (magari con seduta estraibile) e una poltrona, più eventualmente il sacco Zanotta che ti ha suggerito vecchiosetter e che adoro o dei pouff. (forse anche parte del mobile tv potrebbe avere funzione di seduta)

    Coglierei il suggerimento di farsi aiutare, uno spazio come il tuo in pieno centro storico può diventare una vera delizia appetibile per una futura rivendita, più investi sulla funzione degli spazi più il tuo investimento darà i suoi frutti in futuro, e non solo economici ma anche di relazioni.

    guiscardo ha ringraziato OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
  • PRO
    Andolina S.r.l.
    l'anno scorso

    guiscardo buongiorno , sono contento che quanto proposto sia di suo gradimento...la ringrazio , e rimango a disposizione, qualora volesse definire al meglio la realizzazione dei lavori e il completamento degli stessi con gli arredi.Per qualsiasi necessità mi contatti pure , grazie e buona giornata Paolo Andolina.

    guiscardo ha ringraziato Andolina S.r.l.
  • Fabio Alaia
    l'anno scorso

    Ciao Giuscardo, quale programma usi per realizzare le piantine e gli arredi? Anche io sono in procinto di ristrutturare casa e non saprei come disegnare le mie idee. Grazie in anticipo

  • PRO
    RAIMONDO MASU TEAM
    l'anno scorso

    Fabio Alaia... a mano! a mano Fabio, è il modo migliore per prendersi cura dello spazio, Cercare di stabilire una relazione fra un volume e un segno sulla carta, scoprire le geometrie interne che regolano le nostre azioni, scoprire che ogni nostro atto è lotta aperta alla gravità, le fa acquisire una consapevolezza tale che a quel punto, e solo a quel punto per le sue idee, avra bisogno di un programma....di astrazione formale che le rappresenti irreale la realta ma più vicina ai suoi desideri...(...)

  • Fabio Alaia
    l'anno scorso

    Senz’altro... per chi ha dimestichezza!! Per me invece basterebbe un software semplice... ne puó suggerire qlcuno?! Grazie

  • Nina
    l'anno scorso

    @guiscardo ti ringrazio sei stato chiarissimo! Mi hai risolto un grande dubbio e la tua spiegazione è molto esaustiva, a questo punto non mi serve neanche cercare delle foto! Grazie!

  • guiscardo
    Autore originale
    l'anno scorso

    @Fabio Alaia ce ne sono vari in rete, fai tutto online quindi non hai neanche necessità di scaricare o installare nulla, quello che sto utilizzando ultimamente è Homestyler. Disegnare a mano ha certamente il suo fascino, però tramite questi configuratori hai la possibilità di inserire arredi dalle dimensioni reali quindi puoi verificare bene anche gli spazi e le distanze, oltre ad avere un utilissimo visualizzatore in 3D che ti consente di passeggiare negli ambienti che hai creato, molto molto utile a mio modesto parere. Naturalmente questo serve a farti un'idea e a "giocare" con gli spazi della tua casa, poi per un risultato migliore bisogna affidarsi ai professionisti.

  • vecchiosetter
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    Da cio che vedo postato qui su houzz dagli utenti, gli arredi dei software non professionali spesso a dimensioni reali non lo sono per nulla... un esempio tra tanti i divani che hai inserito qui :-) cerca le dimensioni di un divano e vedrai che sono un po’ differenti.

  • guiscardo
    Autore originale
    l'anno scorso

    @vecchiosetter fermo restando che chi lo fa per professione è giusto che abbia software di altro livello, aggiornatissimi e neanche lontanamente paragonabili con i passatempo che si trovano in rete, ci mancherebbe altro!! Però non concordo sul fatto del non utilizzare misure reali poichè questi software non professionali altro non sono che una sorta di vetrina delle aziende produttrici che hanno tutto l'interesse a "farci giocare" con i loro prodotti...

    Le mie misure sulle quali tu ironizzi ;-) esitono eccome, basta fare una banale ricerca, intanto questo è il divano che ho inserito io, marca Materia:


    Ma cercando in rete ve ne sono delle dimensioni più disparate, certo non parlo di qualità ecc. che non ho verificato ma tra le centinaia, posto giusto qualche esempio:







  • vecchiosetter
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    Nessuna ironia, ho semplicemente visto un divano 3+2 ed ho immaginato la dimensione di un normale Divano moderno, non potevo pensare a quello verde.

Italia
Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

Continuando, accetto che il gruppo Houzz utilizzi cookie o tecnologie simili al fine di ottimizzare i suoi prodotti e servizi, fornirmi contenuti rilevanti e personalizzare la mia esperienza. Per saperne di più.