simpleme03

Consiglio su ridistribuzione degli spazi

Marzia
6 mesi fa
Ultima modifica:6 mesi fa

Buongiorno, chiedo un vostro consiglio perché dovrei ridistribuire gli spazi del mio appartamento per ricavare una terza cameretta,avendo così una camera da letto matrimoniale,una cameretta doppia ed una singola,2 bagni e se fosse possibile ricavare un ripostiglio. Allo stato attuale, so che la soluzione più indolore sarebbe quella di tirare una parete in cartongesso che da sulla zona giorno,ma questa idea non piace.. mancherebbe di privacy.Perdonatemi,ma preferirei che la zona notte e quella giorno restino distinte e che ogni cm2 sia sfruttato al massimo.Allego una pianta dello stato attuale(nella zona cucina è presente un ripostiglio che nella realtà non esiste..è tutta cucina)ed una ipotesi progettuale,che mi piace ma purtroppo ha un corridoio bello lungo.Voglio chiedervi anche se potete darmi una idea su come disporre gli arredi nella zona giorno,partendo dal fatto che la cucina resterà lì dov'è ora.Grazie!

Commenti (52)

  • Semplice utente non pro
    6 mesi fa
    Ultima modifica: 6 mesi fa

    Partendo dalla piantina di vecchiosetter potresti inserire il ripostiglio tra le due camere grandi, ritagliando appunto li un cubotto oppure rimpicciolire uno o entrambi i bagni e inserire un ripostiglio tra la camera e il bagno

  • vecchiosetter
    6 mesi fa


    O ancora meglio qui... per non rimpicciolire ulteriormente le camere

    Marzia ha ringraziato vecchiosetter
  • Discussioni simili

    Ristrutturazione ridistribuzione degli spazi e stato fatto al meglio

    Q

    (6) commenti
    Ciao, potresti pensare di invertire cucina e cameretta, magari creando un open space oppure inserendo una grande anta a vetri tra cucina e soggiorno. La zona giorno sarebbe ampia e molto vivibile. La cameretta, opportunamente ridisegnata potrebbe avere un piccolo guardaroba ed eventualmente l'accesso al bagno, che andrebbe ridisegnato. La parte meno illuminata andrebbe occupata dalla zona notte dove di solito si resta per meno tempo. Ti sconsiglio poi di posizionare i sanitari in diagonale nel bagno grande: l'effetto è sempre un poco disordinato e casuale. Per il soppalco l'altezza di 270 cm ti consente di creare solo dei ribassi sui servizi. Se vuoi un progetto su misura per te puoi visitare il mio sito e contattarmi direttamente. www.casacadabra.it
    ... mostra di più

    consiglio su come riorganizzare gli spazi

    Q

    (4) commenti
    Salve Giorgia! sperando di esserle di aiuto le giro uno schizzo, lontano dal voler essere anche solo il barlume di una proposta progettuale, ma almeno un' utile base per una serie di considerazioni. L'idea cerca di ottimizzare gli spazi secondo le esigenze che ha descritto, dotando l'appartamento di un piccolo ingresso con armadiature ed un bagno decisamente più vivibile per la zona giorno, finestrato ed opportunamente disimpegnato (può sfruttare il disimpegno anche come piccolo ripostiglio). Così facendo salviamo una parete da attrezzare con mobile tv, pensili, e/o libreria. La posizione dell'isola è certamente da verificare in funzione della distanza dalle colonne di scarico e dagli spessori del solaio a disposizione: eventualmente si può considerare di invertire la posizione di tavolo e isola. Che ne pensa?
    ... mostra di più

    consiglio ridistribuzione spazi

    Q

    (7) commenti
    Ciao, secondo me è importante capire se questo secondo bagno deve essere a servizio della zona notte o più un bagno cortesia. Nel primo caso lo devi mettere adiacente a quello esistente ma perdi una bella fetta di salotto, nel secondo caso può rimanere vicino alla cucina ma devi creare il disimpegno posizionando la porta della cucina che può essere scorrevole interno muro girando i sanitari sulla parete opposta.
    ... mostra di più

    Consigli su ridistribuzione interna

    Q

    (14) commenti
    Maxfive5 Il budget dato in mano ad un designer di esperienza determina la soluzione , la scelta architettonica, mi rispiego, si raggiungono gli obbiettivi per gradi , per vari step , il riuscire a fare queste suddivisioni è una prerogativa della professionalità al di fuori del cliente è del professionista. Grazie per l'apprezzamento. lo studio delle normativa , deve andare di pari passo con quello dell'ambiente esterno e delle parti emozionali che sono i nostri sensi , insieme al 5° senso il tempo che passa ed il 6° senso che è la nostra conoscenza personale, questo fa un designer e per esserlo deve avere altissime competenze, in caso contrario non riesce ad affrontare le problematiche ed a dare una soluzione architettonica , rimane una risposta priva di carica .
    ... mostra di più
  • PRO
    Chiara Home Staging and Interiors
    6 mesi fa
    Ultima modifica: 6 mesi fa

    Ciao Marzia, una camera ha ovviamente bisogno della sua finestra e non vedo alternative se non quella che ti è stata proposta rimpicciolendo il salone.

    Riguardo il ripostiglio, come già hanno detto, si può migliorare la situazione nella zona ingresso, quello spigolo appena si entra lo eliminerei compresa la nicchia subito a sx appena si va ne disimpegno, a favore di un'armadiatura lungo la parete a sx della porta d'ingresso, un po' come da pianta originaria, oppure con l'ultima ipotesi di vecchiosetter se sposti più a dx la porta al corridoio l'armadiatura in ingresso diventa lunga 320 cm come la camera attigua.

    Marzia ha ringraziato Chiara Home Staging and Interiors
  • PRO
    Chiara Home Staging and Interiors
    6 mesi fa

    PS come mai hanno previsto l'angolo cottura largo 190 cm invece che 180? quella piccola risega che si viene a creare è proprio bruttina, la parete potrebbe essere lineare...

  • Nina
    6 mesi fa

    Che portata di ristrutturazione sei disposta a fare?

    Nella zona giorno hai tre finestre, non potresti spostare li tutta la zona notte e creare soggiorno e cucina in alto, a sinistra dell’ingresso? Ti risparmieresti un sacco di corridoio e disimpegni


  • PRO
    Chiara Home Staging and Interiors
    6 mesi fa

    Perderebbe il balcone nella zona giorno.

    Un'alternativa per ridurre ulteriormente il corridoio (in arancio) può essere quella d'invertire la matrimoniale con la doppia e posizionare la porta al corridoio a lato del pilastro aumentando così anche il soggiorno. Da verificare i mq minimi necessari alle 2 camere (viola matrimoniale, rosso doppia).


    Marzia ha ringraziato Chiara Home Staging and Interiors
  • Marzia
    Autore originale
    6 mesi fa

    Grazie a tutti per gli ottimi consigli!L'idea proposta da vecchiosetter e ripresa da Chiara Home Staging and Interiors è molto interessante..Nina purtroppo per quello che diceva Chiara non mi va di invertire le 2 zone

  • Marzia
    Autore originale
    6 mesi fa

    Altra cosa..in realtà la risiega a sn dell'entrata non c'è, è tutto in linea con la parete ove c'è la porta!

    Avete dei consigli su come arredare a questo punto la zona giorno?io avevo pensato all'idea di schermare un po' la cucina con quella parete che sporge(ma in realtà è in linea) e posizionare li la televisore,a lato opposto il bancone penisola 80x150cm,ma non so come e dove mettere divano e tavolo..se avete idee migliori,grazie anticipatamente

  • Marzia
    Autore originale
    6 mesi fa

    Altra richiesta,mi rivolgo maggiormente a lei Chiara...come tinteggerebbe tutto quel grande armadio/cappelliera/ripostiglio all'ingresso?carta da parati?
    aiutatemi..appena finisce questa emergenza vorrei avere le idee chiare per muovermi subito👍🏼

  • Nina
    6 mesi fa
    Ultima modifica: 6 mesi fa

    Personalmente preferirei un soggiorno cucina ampio per poter accogliere tre persone più relativi amici e parenti, piuttosto che un balcone da meno di un metro e mezzo di profondità.

    Ma capisco che sono gusti assolutamente soggettivi...

  • Semplice utente non pro
    6 mesi fa

    Nina accogliere amici (in soggiorno, poi!) è un'usanza obsoleta ormai. In soggiorno si guarda solo la tv. In cucina sono tutti chef e per la maggior parte del tempo (mai come ora) si vive chiusi in camera :D

  • Marzia
    Autore originale
    6 mesi fa

    Nina mi spieghi la sua idea,magari la fa cambiare anche a me

  • Nina
    6 mesi fa
    Ultima modifica: 6 mesi fa

    Marzia la mia idea prevede un lavoro di ristrutturazione non da poco, perché le due camere in alto diventerebbero cucina e soggiorno, mentre le finestre che affacciano sul balcone diventerebbero le tre camere. Un professionista ridisegnerebbe anche la zona dei bagni e i disimpegni. Con tre figli la casa dovrebbe essere adatta ad accogliere anche gli amici, i cugini...non so, penserei a prediligere lla zona giorno.

    Questo però comporta spese aggiuntive e la perdita del balcone nella zona giorno, destinandolo alle camere.

    capisco quindi che sarebbe un lavoro dal risultato funzionale completamente diverso e non voglio farti cambiare idea per forza :-))

  • Nina
    6 mesi fa
    Ultima modifica: 6 mesi fa

    Hai ragione Chiara, ovviamente l’esposizione sia di luce sia di vicinato va considerata.

    Forse la zona giorno nella parte alta della casa sarebbe più grande di quella fatta con il corridoio, perché sarebbe profonda i 380 delle attuali camera più i due metri di ingresso per una lunghezza totale di oltre 7 metri.

    L’unico dubbio, ma non sono un Pro, è la dimensione delle finestre in basso, cioè se siano sufficientemente grandi per servire una camera (piuttosto che una cucina o un bagno)

  • PRO
    Chiara Home Staging and Interiors
    6 mesi fa
    Ultima modifica: 6 mesi fa

    Da come potrebbe essere una prima bozza di progetto, dal momento che i bagni è meglio averli entrambi finestrati, a me vengono 28 mq (le 2 camere attuali) e 8 lo spazio di fronte l'ingresso...

    Ma a prescindere dal mq in più o in meno, resta importante l'orientamento ed i confini con i vicini.

    Dovresti anche disimpegnare le nuove camere e verificare la colonna fecale.

  • Semplice utente non pro
    6 mesi fa
    Ultima modifica: 6 mesi fa

    Ho fatto una prova (chiaramente alla cavolo, visto che non sono un pro, infatti la matrimoniale non raggiunge i 14 mq e la camera più piccola è sugli 8 mq e ha una finestra piccola) solo per vedere la dimensione del soggiorno ribaltato ed effettivamente la zona giorno non sembra guadagnarci molto



  • vecchiosetter
    6 mesi fa

    Non considerate la fattibilità, la piccola finestra dell attuale cucina potrebbe ( secondo me ad occhio non lo è ) non esser sufficiente per una camera

  • Semplice utente non pro
    6 mesi fa
    Ultima modifica: 6 mesi fa

    Certo, infatti era solo una prova :)

  • Marzia
    Autore originale
    6 mesi fa

    Adesso con l'ultimo commento ho capito ciò di casa parlate..per mia natura è difficilissimo immaginare qualcosa di nuovo.Comunque non me ne voglia Nina,ma l'idea non mi convince..mi scusi

  • PRO
    Chiara Home Staging and Interiors
    6 mesi fa

    Mi ero persa la domanda sull'armadio/ripostiglio in ingresso...

    Le opzioni sono davvero tante, se desideri che l'intera parete sia spazio contenitivo tipo armadio puoi far fare ad un falegname la sola intelaiatura, le mensole interne e le ante con sistema push&pull o scorrevoli per non avere maniglie a vista per poi verniciarle/laccarle in modo uniforme dello stesso colore del living o con un colore diverso, una decorazione, un parato, ecc.

    Se invece vuoi movimentare la composizione avrai una parte ad armadio, un'altra a mensole o anche un piano scrivania se vi occorre.

    La cucina dipende quanto volete sia aperta o meno sul living, ci sono anche qui tante variabili e possibilità.

    L'intero progetto si presenta complesso, non sono sufficienti ed esaustivi tanti consigli sui tanti dubbi disparati e diversi tra loro. Dovendo affrontare un'intera ristrutturazione, consiglio di consultare un professionista che si occupi dell'intero iter progettuale.

  • Nina
    6 mesi fa

    Esatto Semplice utente non pro, più o meno una cosa del genere. Però come avevo anticipato e come ha giustamente osservato Vecchiosetter, la finestra di quella che diventerebbe la singola sembra essere davvero piccola !


  • Nina
    6 mesi fa

    Marzia non c’è da scusarsi, ci mancherebbe! :-)))

    Tra l’altro, come vedi, non sarebbe fattibile per cui come non detto ;-)

  • Marzia
    Autore originale
    6 mesi fa

    Grazie a tutti..volevo essere consigliata sulla disposizione dei mobili nella zona giorno.
    Io ho già una cucina a L che occupa l'intera parete lunga 4m circa e la parte immediatamente vicina alla porta,ove si trova la colonna forno/frigo.All'altro lato ho una penisola 150x80 tra il balcone e la finestrina.
    Il mio dubbio è ora come posizionare il tavolo e il divano..ho alcune idee,ma sono in confusione totale.
    Vorrei in parte schermare la cucina,ma non so se sia fattibile,tipo così..

  • Marzia
    Autore originale
    6 mesi fa

    Il primo disegno è un render 3D fattomi da un professionista..la mia cucina ora è ciliegio chiaro,ma vorrei renderla così x uniformare tutto l'arredo..che mi dite??Anticipatamente ringrazio

  • PRO
    Chiara Home Staging and Interiors
    6 mesi fa

    Se disponi già dei mobili cucina e sono quelli del render, mi sembra già una buona disposizione compatibile con le dimensioni dell'angolo cottura in pianta. Se desideri mascherare ulteriormente la cucina il divisorio può essere tutto in muratura ed ospitare un mobile giorno più alto e capiente e la tv appesa al muro ed orientabile. Di fronte un divano angolare o 2 divani disposti a L delimitano il living. Dietro la porzione di divano che dà le spalle all'armadio ripostiglio probabilmente ci starebbe una consolle bassa e lunga.

  • Semplice utente non pro
    6 mesi fa
    Ultima modifica: 6 mesi fa

    Io eventualmente il grigliato lo metterei perpendicolare alla porta di ingresso (mettendo al suo posto il muro come ti suggerisce Chiara Home Staging and Interiors), magari con dei ganci appendiabiti (se proprio non ci fosse lo spazio per un armadio cappotti, perché comunque fanno disordine) o con scaffali per creare un minimo di ingresso :)


    Espace de vie dans une maison de ville · Maggiori informazioni



    Un arredo di classe, minimale ma non troppo - Treviolo (BG) · Maggiori informazioni


  • Marzia
    Autore originale
    6 mesi fa

    Sinceramente avevo pensato ad armadio/cappelliera/ripostiglio a questo punto con dei vani a vista,tipo questi,il secondo è il mio preferito,ma ora visto la lunghezza non so se andrebbe bene

  • vecchiosetter
    6 mesi fa

    Per capire se fattibile la camera in basso ci dici h e l della finestrella Misurata compreso l infisso? Da parete a parete... se l area è superiore ad un metro quadro una cameretta la puoi fare

  • Marzia
    Autore originale
    6 mesi fa

    No vecchiosetter quella soluzione la boccio..troppo dispendiosa

  • Marzia
    Autore originale
    6 mesi fa

    Scusate,ma potrei creare qualcosa tipo questo all'ingresso??o appesantisce troppo?Questa è una idea dal sito di Andrea Castrignano..nasconde anche una porta!

  • PRO
    Chiara Home Staging and Interiors
    6 mesi fa

    Se intendi se sia possibile mimetizzare l'armadiatura/ripostiglio, sì sicuramente. Come avevo già scritto nel precedente post puoi scegliere se avvalerti di verniciatura, di laccatura, di un parato, ecc. Con il sistema d'apertura push & pull oppure con maniglie a gola la superficie risulterà uniforme e "sparirà" nella parete.

  • Marzia
    Autore originale
    6 mesi fa

    Grazie Chiara...gentilissima..ne approfitto!!Dove collocheresti queste 2 tele?Sono belle grandi 120x59cm

  • PRO
    Chiara Home Staging and Interiors
    6 mesi fa

    Chiedi alla persona sbagliata, non mi intendo d'arte, so solo se un'opera mi piace e suscita un'emozione oppure no. Queste infatti le metterei nella stanza di un bambino, ma solo se piacciono a lui!

  • Nina
    6 mesi fa

    Queste due tele sono un regalo che non ha ancora trovato posto, o le hai adocchiate nel dubbio se prenderle?

  • Marzia
    Autore originale
    6 mesi fa

    No le ho già..sono state comprate in un un'occasione speciale...nel corridoio??

  • vecchiosetter
    6 mesi fa
    Ultima modifica: 6 mesi fa

    L arte è quanto di più personale esista, spesso si tende a scegliere quadri dipinti opere in base alla cromia che si abbina con l arredamento... ma a questo punto qual è la valenza artistica e quale quella estetica?

    La scelta di un opera d arte è emozionale, e come tale solo tu puoi sapere perché l hai scelta e dove vuoi continuare ad ammirarla e rivivere quell emozione... che sia una tela nera bianca viola o dai colori pastello... indipendentemente da quale sia il tuo pavimento o il tuo divano :-)

  • PRO
    Chiara Home Staging and Interiors
    6 mesi fa

    Concordo con vecchiosetter, la mia non voleva certo essere una critica verso il quadro, non ne avrei l'autorevolezza. Se a voi piace e soprattutto suscita un bel ricordo ed emozione, posizionalo dove vuoi, anzi più l'avrai sottocchio e più rivivrai momenti positivi e di gioia. E non sentirti nemmeno vincolata dalle sue cromie per scelte d'arredo, per fortuna in casa propria ognuno fa ciò che crede.

  • Marzia
    Autore originale
    6 mesi fa

    Grazie..

  • Marzia
    Autore originale
    6 mesi fa

    Buongiorno, finalmente ieri ho trovato un po' di tempo per riportare su foglio l'idea di ridimensionamento del corridoio con ripostiglio a cubotto proposta da vecchiosetter..era quella che più mi convinceva perché avrei avuto un ripostiglio fisico che non ribasse molti cm alla zona giorno e che incorporava in parte il pilastro che in corridoio proprio non mi convinceva così solo soletto(l'idea di Chiara della porta frontale mi riduceva la parete frontale all'ingresso).Bhe,non ci sono riuscita perché ridisegnando le porte per accedere alle camere non avrei spazio per aprirle in quanto ho un armadio lungo circa 3m,non solo,ma il passaggio per accedervi risulterebbe piccolo(60cm circa) mentre il corridoio è largo 1m/75cm ove c'è il pilastro.Forse non sono in grado io o dovrei pensare a qualcosa di più irregolare o lasciare il passaggio così, come fosse una quinta,anche se piccolo..Non ho più idee ormai

  • PRO
    Chiara Home Staging and Interiors
    6 mesi fa

    Come già ti dissi per il tuo appartamento occorre un vero e proprio progetto, specie se desideri anche riutilizzare al meglio gli arredi che già possiedi. Ad ogni modo anche con l'ipotesi di scambiare tra loro la doppia e la matrimoniale l'armadio non ci starebbe? Riguarda bene i post precedenti e comunque affidati ad un professionista che ti segua in tutto l'iter di ristrutturazione, non te ne pentirai.

  • PRO
    Lamberti
    6 mesi fa

    Per quanto riguarda l'armadio basterebbe invertirne la posizione con il letto. Prova

  • PRO
    Lamberti
    6 mesi fa

    Se inverti camera doppia con matrimoniale puoi ingrandire un po' il ripostiglio.

  • Marzia
    Autore originale
    6 mesi fa

    Si,avevo pensato ad invertire le stanze,ma il balcone lo vedevo meglio x la matrimoniale, ma se è l'unica soluzione si farà.
    Un ingegnere,quindi un professionista del settore, sta studiando come migliorare il problema che ho sollevato ma vorrei ragionarci anche io(x questo ho chiesto consiglio) per potermi confrontare ed avere le idee chiare..appena possibile vorrei consegnare le carte e partire con i lavori

  • Semplice utente non pro
    6 mesi fa
    Ultima modifica: 6 mesi fa

    Quello che io trovo sempre un po' assurdo, in base ai mie gusti ovviamente, è che in appartamenti con 5 posti letti (non ricordo se siate in 5), ci sia uno spazio enorme, con due tavoli (o forse la solita isola con sgabelli + tavolo), dedicato all'area cottura/pranzo e uno striminzito divano , ovviamente con un'ingombrante chaise longue, per 5. Calcolando inoltre che oggigiorno stanno tutti davanti a delle tv 50 pollici (ma forse è per questo che poi tutti mettono le tv anche nelle camere, ognuno guarda la tv nel proprio mondo perché in soggiorno non c'è spazio per tutti).

  • Marzia
    Autore originale
    6 mesi fa

    Semplice utente non pro,cosa consigli tu??
    io la penso come te:anche guardare la tv fa famiglia, tutti insieme, come pranzare e mangiare!
    Siamo in 5..come dovrebbe essere la zona giorno??eccetto la cucina e la camera da letto e qualche pezzo della parete che è tutta componibile,il resto è da comperare!confrontarmi con chi è "più sul pezzo" può solo aiutarmi.

  • Semplice utente non pro
    6 mesi fa
    Ultima modifica: 6 mesi fa

    Io non sono sul pezzo, perché non sono un pro, però ti dico lo stesso quello che penso, chiaramente in base ai miei gusti: eliminerei l'isola e al suo posto metterei un bel tavolo per tutta la famiglia ampliando l'area sedute, inserendo almeno due divani

  • Marzia
    Autore originale
    6 mesi fa

    Avevo sottomano uno dei disegni che mi aveva proposto l'architetto..con le modifiche così fatte(in penna blu)e la disposizione degli arredi come vi sembra?può andare?

  • Marzia
    Autore originale
    6 mesi fa

    L'idea ci può stare,ma mettere la tv su un mobile a ruote con dei bambini x casa lo escluderei,la presenza della parete a cui appenderla mi schermerebbe un po' la cucina(non ponendola chiudere,almeno la nascondo un po),l'isola non vorrei toglierla xché x me è un elemento contenitivo importante.

  • Semplice utente non pro
    6 mesi fa
    Ultima modifica: 6 mesi fa

    Comunque eliminerei il tavolino davanti al divano e gli sgabelli dell'isola, farei un blocco solo contenitivo (io metterei pensili fino al soffitto o mobili dispensa alti fino al soffitto).

    Oppure potresti fare isola con tavolo attaccato o a estrazione, ma siccome siete in 5 non credo sia possibile





Italia
Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

Continuando, accetto che il gruppo Houzz utilizzi cookie o tecnologie simili al fine di ottimizzare i suoi prodotti e servizi, fornirmi contenuti rilevanti e personalizzare la mia esperienza. Per saperne di più.