webuser_735710896

Abbinamento parquet doussie con colori parete

Manuela Lp
8 mesi fa

Salve, secondo voi, a parte il bianco, quale colore a parete si abbina meglio con il doussiè? spiego: la casa avrà un arredamento moderno, mood cromatico sul verde (cucina e un bagno) e blu ( bagno padronale). le camere da letto pensavamo di farle sul verde salvia (bambini) e un verde o un blu più intenso, non so ancora precisamente quale perché abbiamo un letto color cioccolato (camera matrimoniale). mio marito in soggiorno (che comprende zona pranzo e zona conversazione/TV) desidererebbe fare un contrasto con parete blu e complementi rossi. ora, il verde è più nelle mie corde e le sfumature le so gestire meglio con il doussie,ma sul blu ho qualche difficoltà (ottanio, classic blu di quest'anno, petrolio?). ah, l'arredamento è tutto da fare (a parte qualche tappeto persiano) per cui stiamo ragionando nel complesso. mi aiutate? grazie!!!

blu
verde
altro

Commenti (92)

  • PRO
    Veronica Maiorana Ing./interior Designer
    7 mesi fa

    @Franco2018 le tonalità sul verde acqua con sfondo neutro potrebbero essere un buon suggerimento per cercare qualche fantasia simile sulle carte da parati.

    @Bartolomeo Ho acquisito le mie conoscenze da libri, corsi di formazione, lauree e quant’altro che non devo esporre qui e con mezzi con i quali di certo si sarà formato anche lei. Se un argomento invece non lo conosco preferisco non affrontarlo. Internet può aiutare per conoscenze che già si hanno. Sapevo già la definizione della norma e se l’avesse conosciuta bene anche lei come dice non avrebbe contestato il termine, ma l’ha fatto.
    La mia battutina della doppia era per farle rendere conto che le critiche non costruttive e presuntuose non aiutano e non sono cortesi. Chiunque fa errori di battitura, come chiunque ha il piacere di imparare nuove nozioni o argomenti senza che nessuno faccia da professore bacchettone in una sede non opportuna. Si potrebbero avere tranquille conversazioni senza puntare il dito.

    Ad essere precisi le carte Glamora non vengono vendute a metri quadri esatti, ma a strisce da 50 cm (e per altre tipologie anche di un’altra misura che adesso non ricordo con esattezza) anche se ci sono 10 o 20 cm in eccesso. Almeno in tutti i casi che ho avuto io negli ultimi mesi è stato fatto così, non so se precedentemente veniva fatto diversamente.

    Io non conosco lei e lei non conosce me, quindi non può giudicare la mia preparazione, come io non mi permetterei di giudicare la sua (ci sarebbe anche un bel codice deontologico a riguardo) mi baso su quello che sto leggendo in questi commenti, sta solo polemizzando su ogni frase e parola e io essendo chiamata in causa rispondo. Se non le piacciono i miei gusti ben venga, vada oltre, ma odio le polemiche sterili e infatti come detto precedentemente non commenterò più per cose non inerenti al topic. Se invece lei dovesse avere argomenti non fuori tema da affrontare in armonia ben venga. Per il resto, ripeto, lasci fuori cortesemente la mia preparazione e la mia professionalità di cui non ha la minima idea.

  • PRO
    Bartolomeo Fiorillo
    7 mesi fa
    Ultima modifica: 7 mesi fa

    Veronica...mi faccia sentire quale articolo del codice deontologico sto violando..?

    lei parla e parla e parla..ma alla fine non dice nulla...le competenze non si imparo dai libri ma in cantiere. e con tutto il rispetto neanche mi sto a confondere..lei dice che sono presuntuoso..? Fossi in lei rifletterei chi tra noi due lo è di più..Semplicemente perché io non mi vanto di cose che non ho fatto, ne di cose che non so, ne consulto google per dimostrare di sapere. Quindi prima di dare qualsivoglia informazione si assicuri che dall’altra parte ci sia qualcuno che non sa perché altrimenti rischia di fare brutte figure.

    Lei viene chiamata in causa semplicemente perché si trova su un portale che è una sorta di social dell’arredamento e della casa. Se non vuole essere commentata se ne deve stare a casa con cell ed il pc spento.

    In merito al restare in tema o fuori tema..dipende come la vuole vedere. Se poi si sente offesa perché viene fatto il suo nome beh...io non posso farci nulla....se siamo arrivati a ciò non è di certo perché sono PAZZO..!

    Quindi non dica cose non vere.

    E sinceramente ora mi sto annoiando io a parlare con lei..basta per favore.

    buona notte

  • Discussioni simili

    Abbinamento Colori per sala/cucina a vista

    Q

    (13) commenti
    Prenderei anche in considerazione esigenze di calore e colori che potranno raccontare vissuti, emozioni a volte contrastanti, quel controcorrente che sa di personale come le piccole o forti rughe sul viso che caratterizzano. Le posto due foto, di un locale piccolo living del 2005 che ha ospitato l'incontro d'autorità locali e che, a detta del cliente, hanno manifestato un sentirsi a proprio agio ed un atteggiamento alla disponibilità, probabilmente in un luogo un pò più lontano dalle ripetizioni. Il frigo verde (no frost) andò in sostituzione a quello beige, oltre alla sostituzione del piano cottura più grande per ragioni "culinarie".
    ... mostra di più

    Abbinamento colori

    Q

    (6) commenti
    Per l’ancoraggio sulle perline lascio la parola agli esperti, ma se sei in affitto accertati di poter forare il legno! Concordo con il bianco da colorare con oggetti e suppellettili. Però non disdegnerei altre opzioni tipo il grigio o, perché no, anche il nero! L’importante è evitare l’effetto baita e già il rivestimento va in quella direzione...
    ... mostra di più

    Abbinamento colori - casa di piccole dimensioni

    Q

    (3) commenti
    Salve, qui un progetto appena teminato con le caratteristiche simili al suo. https://microcosmo_interiordesign.houzz.it/projects/5226047/bilocale-40mq-ristrutturazione-completa Negli ambienti di dimensioni contenute è importante la progettazione degli spazi per poter sfruttare al meglio le potenzialità della casa e soddisfare le proprie esigenze. Se ha la possibilità il consiglio è di individuare un Architetto che la possa seguire.
    ... mostra di più

    Abbinamento colori parete cucina

    Q

    (17) commenti
    Stefano, prima di decidere i colori dovresti prendere meglio le misure della disposizione che hai ipotizzato. La prima andrebbe bene come zona giorno, perché divano, tv e pianoforte hanno il loro spazio, ma la cucina non funziona! La porta si apre sul capotavola e se aggiungi sedie spalle al divano come entri in casa? Se il tavolo fosse estraibile solo all’occorrenza e restasse fissa solo l’isola operativa allora funzionerebbe anche la cucina. La seconda opzione non credo proprio che abbia le misure corrette, se il tuo divano è profondo come quello dei vecchi proprietari, il pianoforte sarebbe troppo attaccato e il problema della porta di ingresso sulle sedie rimane. Ma non hai un professionista che ti può aiutare sul posto? Anche per la questione colori, se sei affetto da lieve daltonismo è inutile consigliarteli a video. Come fai a riconoscerli e a decidere se vanno bene? A seconda della luce dell’esposizione i colori avranno risoluzioni diverse. Ti ho anche chiesto che colori esistono oltre alla cucina...divano? Pianoforte? Lo hai disegnato in bianco perché è bianco? laccato lucido?
    ... mostra di più
  • Manuela Lp
    Autore originale
    7 mesi fa

    @Franco2018 grazie mille per il suo contributo! è interessante! per la camera dei bimbi credo che opterò per una carta.
    comunque riconosco che abbinare verde o turchese e doussiè non sia impresa facile e onestamente questa discussione mi ha molto aiutata nell'osservare che un colore più scuro (che sia il grigio blu, il petrolio o simile) è molto più appropriato e raffinato. un turchese più scuro potrebbe starci visto che vorremmo giocare con i contrasti ma ho già sostenuto con mio marito che è una soluzione accattivante ma che fra un paio d'anni potrebbe stancare. per carità, non ci vuole nulla a dare una mano di bianco a una parete ma insomma se il gioco non vale la candela meglio guardare al futuro come bene ha detto @Bartolomeo Fiorillo. quindi grazie a tutti e mi dispiace che si sia creato un po'di attrito fra di voi, non era mia intenzione e ho trovato tutto molto costruttivo.
    PS. tanto per aggiungere un po'di carne dal fuoco, a prescindere dal colore che poi userò, ritenete più opportuno un battiscopa bianco come le porte?e sulle parete bianche come starà? (premesso che io non sono troppo minimal e ritengo questo elemento un pezzo da considerare e non necessariamente da nascondere).
    Grazie ancora!

  • Franco2018
    7 mesi fa

    Io ho messo battiscopa in doussiè.

  • PRO
    Bartolomeo Fiorillo
    7 mesi fa
    Ultima modifica: 7 mesi fa

    Manuela non si è creato nessun attrito. Mi scuso io per ciò che magari è accaduto nella sua discussione, ma certe cose accadono quando tra due o più interlocutori ci sono soggetti che vivono di convinzioni.

    Premesso ciò, le mostro qualche immagine dove un colore scuro oltre a dare eleganza, crea anche arredo...un colore anche più scuro di quelli citati, con Battiscopa bianco che unisce a sua volta come una sorta di Sky Line non solo il perimetro orizzontale dell’ambiente, ma anche in parte verticale, quasi come se fossero delle rampicanti che interrompono il percorso innalzandosi verso il cielo è creando una scansione degli ambiente e delle sue funzioni. Ma in questo caso il parquet è un rovere classico, dai riflessi simili in alcuni punti al doussie è può vedere l’effetto che fa in qualche foto con la luce che si riflette il colore del parquet assomiglia lontanamente al doussie. Questo è un grigio molto ricercato che non esiste e ricordo che lo feci in cantiere. Infatti quella parete ha all’incirca 5 mani di pittura perché le prime si discostavano molto dalla mia idea nonostante il colore fu fatto da una mazzetta (su scelta del committente) e poi decisi di farlo con l’imbianchino, (oggi pittore edile per non far offendere qualcuno 😉) e alla fine venne questo che è uno spettacolo e si sposa bene con tutto. Piacque molto anche alla committente, tanto che fecemmo fare pure il lato esterno di quella parete.

    La Casa di Pietro · Maggiori informazioni



    La Casa di Pietro · Maggiori informazioni



    La Casa di Pietro · Maggiori informazioni



    La Casa di Pietro · Maggiori informazioni


  • PRO
    Veronica Maiorana Ing./interior Designer
    7 mesi fa

    Buongiorno @Manuela, l’importante è che non siate in disaccordo in casa! Qui non ha alcuna importanza e non è dipeso sicuramente da lei. 🙂
    Solitamente io consiglio il battiscopa in coordinato con le porte per avere continuità tra i due elementi.
    Allego qualche realizzazione per dare l’idea dell’effetto anche in presenza di pareti bianche.
    Nella prima si può vedere l’effetto finito e nelle altre due, tralasciando il disordine da cantiere, l’accostamento tra battiscopa bianco e parete in tinta.

  • PRO
    Laura Noè
    7 mesi fa

    Sono d'accordo con entrambi i colleghi e credo che il bianco faccia davvero un effetto speciale in contrasto con colori così accentuati. Ovviamente, come già detto da @Veronica Maiorana Ing./interior Designer, consiglio l'abbinamento alle porte se possibile. Credo che dia maggiore armonia all'insieme.


    Buona giornata


    Laura Noè

    Ndesign - Interior design

  • Manuela Lp
    Autore originale
    7 mesi fa

    Grazie a tutti e complimenti per i bellissimi lavori che avete realizzato! sono sempre stata abituata al battiscopa in coordinato con il parquet però il bianco fa anche più "contemporaneo" se mi passate il termine. Architetto Fiorillo quel colore è stupendo! benché mi dica che è un grigio nelle prime due foto sembra che abbia dei riflessi verdi, nella terza foto sembra quasi un blu. e bellissimo l'accostamento con le poltrone rosse, ecco questo è l'effetto che mi piacerebbe ottenere. @Veronica Maiorana Architetto e @Ndedign si, credo che insisterò per il bianco. qualcuno mi ha detto che ha passato sopra una mano di cera o di protettivo per tutelarlo dei colpi durante la pulizia. vi risulta?

  • vale ria
    7 mesi fa

    finalmente una casa che non è grigia con mobili bianchi!!!!!!

    seguo con interesse

  • PRO
    Studio di Architettura Giuseppe Bisogno
    7 mesi fa

    Utilizzerei un verde acqua marina in quanto è una tonalità che da un senso di freschezza, ariosità che bilancia il colore deciso del parquet

  • Manuela Lp
    Autore originale
    7 mesi fa

    @Studio di Architettura Giuseppe Bisogno un bel colore! è simile al turchese ma non è turchese. ha molte sfumature.e potrebbe piacere a mio marito. avrebbe un riferimento di qualche cartella colori da mostrarmi?

  • PRO
    Studio di Architettura Giuseppe Bisogno
    7 mesi fa

    non riesco a caricare una serie di colori sul verde se mi contatta in privato sarà più semplice inviarglielo

  • PRO
    Bartolomeo Fiorillo
    7 mesi fa
    Ultima modifica: 7 mesi fa

    Personalmente continuo a sottolineare che il verde con il doussie non vada bene. Ma va e potrebbe andar bene su un parquet chiaro.

    Qui una serie di verdi su parquet chiaro

    Lory House · Maggiori informazioni


  • Manuela Lp
    Autore originale
    7 mesi fa

    Architetto Fiorillo in effetti ho provato ad abbinare qualche foto dei Verdi che avevo in mente con i listoni doussiè che avrò e l'effetto non è quello che speravo. forse al massimo un grigio verde.però se abbino un turchese scuro non so, sembra strano, lo ammetto, ma ha un suo perché. certo poi dalle foto si pc non si capisce niente, e bisognerebbe provare in loco. in ogni caso confermo che virare sul petrolio blu o grigio è meglio!

  • PRO
    Bartolomeo Fiorillo
    7 mesi fa
    Ultima modifica: 7 mesi fa

    Quando prova dei colori sui listoni doussie, sono listoni già posati e verniciati oppure grezzi da posare, trattare e verniciare..?

    Se verniciati..le vernici sono all’acqua o solventi..?

    perche c’è una differenza tra le due..!

  • PRO
    Veronica Maiorana Ing./interior Designer
    7 mesi fa
    Ultima modifica: 7 mesi fa

    @Manuela invio una foto di riferimento per il blu petrolio accostato a un legno scuro. Sono presenti diversi elementi e colori perché si tratta di uno show-room (ancora in allestimento), da non considerare pertanto il pavimento in laminato ma solo il legno della porta che in questo caso è un noce scuro affiancato al petrolio. Si può prendere come riferimento pure il bianco per il battiscopa anche se qui si tratta di boiserie laccata bianca.



  • Elisa
    7 mesi fa
    Ultima modifica: 7 mesi fa

    Buongiorno Manuela Lp , anche noi abbiamo scelto per il pavimento il doussié e dopo 13 anni non ce ne siamo pentiti. Il nostro, forse per il tipo di verniciatura, è abbastanza tendente al rosso e nel tempo si è ossidato e scurito, ma lo amiamo molto comunque.

    Ho notato che colori vivaci e contrasti forti risaltano bene con questo tipo di pavimento, dal bianco/nero a colori più vivaci come rosso/blu o arancione/verde.

    Non si abbinano granché invece, almeno a mio avviso, le tonalità del marrone o tortora (a meno che quest'ultimo non sia più tendente al grigio)

    Pure noi per la camera dei bambini abbiamo scelto il verde, nel nostro caso mobili con elementi salvia abbinati al bianco, colorando una parete nella stessa tinta ma alcuni toni più chiari.

    Abbiamo scelto di stare sul verde perché la camera è molto luminosa ed esposta ad ovest, preferendo un colore più riposante, arricchendo poi eventualmente con tessili e complementi colorati.

    Metto una foto se può essere di aiuto, il mobilio e l'arredo sono provvisori, i mobili definitivi devono ancora arrivare. Spero di esserti stata un pochino utile!

    CASA - Cameretta · Maggiori informazioni



    CASA - Cameretta · Maggiori informazioni


  • PRO
    Veronica Maiorana Ing./interior Designer
    7 mesi fa

    Con queste foto posso dire che trovo il salvia sul doussiè molto delicato, dona un effetto davvero rilassante alla cameretta. Ottima scelta @Elisa!

  • PRO
    Laura Noè
    7 mesi fa

    Pienamente d'accordo, per la camera direi che è perfetto.

    E riguardo al petrolio, sono ancora convinta che sia la scelta migliore per bilanciare il pavimento, il battiscopa bianco e i vostri gusti :)


    Laura Noè

    Ndesign - Interior design

  • Manuela Lp
    Autore originale
    7 mesi fa

    @BartolomeoFiorillo parliamo di immagini al momento. nel senso che il colore delle pareti lo stiamo valutando da un mesetto, e poiché siamo chiusi in casa da più di un mese sto semplicemente facendo osservazioni da casa non potendo andare da nessuna parte. per cui ho accostato le palette che avevo e che mi avete suggerito all'immagine del campione di parquet che abbiamo scelto. i campioni che abbiamo visto veramente erano 2. uno verniciato ad olio, l'altro a solvente, semilucido.

    @veronicamaioranaarchitetto grazie mille. ne terrò conto anche per l'abbinamento della parete al color cioccolato del letto matrimoniale!!

    @Elisa grazie mille!! un riscontro d'esperienza come il suo mi serve molto! molto bella la cameretta, vedere l'accostamento che cercavo è utilissimo! sto valutando anche la carta in cassetta per non avere un contrasto troppo forte e anche perché pensavo.... ma con i bambini quanto può durare mai un muro pulito??? nel resto della casa che colori avete usato?

  • PRO
    Bartolomeo Fiorillo
    7 mesi fa

    Personalmente al contrario di quanto dice elisa, non consiglio o cerco di non consigliare colori anemici per capirci..ossia quei colori che sottraggono la luce agli ambienti. Infatti se si osservano bene le immagini della cameretta postate da Elisa, si nota esattamente quello che ho appena scritto..! Quella cameretta è esposta ad ovest, e ha una luce meravigliosa, che viene frenata dal verde pallido di quella parete che a mio modesto e personale avviso, non lo vedo rilassante per una cameretta e non sta neanche bene con il parquet, i bambini hanno bisogno di stimolare la mente, di attivare il cervello e quei colori non credo siano adatti a ciò..e ripeto è una considerazione prettamente personale.

  • Manuela Lp
    Autore originale
    7 mesi fa

    nel mio caso la cameretta sarebbe esposta a nord quindi credo non avrà luce tutta la giornata. inoltre non ho ben capito se il tipo di verniciatura influirà sullo scurimento già messo in conto del parquet. io ho sempre avuto parquet verniciati a solvente comunque

  • PRO
    Bartolomeo Fiorillo
    7 mesi fa
    Ultima modifica: 7 mesi fa

    Certo che influisce sulla luce il colore..!

    In merito poi al parquet, le dico che si possono usare vernici all'acqua che oltre a non essere nocive, le permetterebbero di entrare in casa già dopo 24 ore dalla posa, oltre a non alterare la colorazione del parquet come accade con quelle a solventi che nel tempo cambiano il colore e specialmente nelle parti dove il parquet viene maggiormente esposto alla luce.

  • Manuela Lp
    Autore originale
    7 mesi fa

    si in effetti quelle a solvente vengono usate di meno adesso. nella casa dei miei nonni c'era un parquet mi pare in mogano che dava un effetto un po' lucido che ancora ricordo. mi dicono però che si sono rivelate nocive ma non tanto per chi abita in casa quanto per chi deve applicarle. di quelle all'acqua ho solo riscontri di amici che però si sono pentiti di averle usate perché a loro dire spengono il colore del legno e non lo valorizzano. un mio caro amico ha invece messo una verniciatura ad olio su un doussiè ed ha un effetto piuttosto naturale, bello.

  • PRO
    Bartolomeo Fiorillo
    7 mesi fa
    Ultima modifica: 7 mesi fa

    Il trattamento all’acqua può avvenire anche più lucido non solo matto. Quello che le posso dire che un trattamento con vernice all’acqua come le ho detto non altera il colore..cosa differente con le vernici a solventi che all’inizio le danno molta luce al legno, ma con il tempo e l’ossidazione del legno nelle porzioni non coperte vedrà il legno scurirsi, mentre nelle porzioni coperte da mobili o tappeti il legno rimarrà più chiaro. Cosa che non accade con le vernici all’acqua che lasciano la stessa tonalità ovunque. Quindi va detto che sono trattamenti differenti. Se vuole avere un legno che invecchi nel tempo, allora vernici a solventi. Se vuole un legno con una colorazione uniforme e che non invecchi quello all’acqua..

  • Manuela Lp
    Autore originale
    7 mesi fa

    grazie delle precise delucidazioni! quando potremmo uscire di nuovo valuterò!

  • Elisa
    7 mesi fa

    Buongiorno, grazie a tutti per i commenti sulla camera.

    Sono d'accordo che la percezione del colore sia soggettiva, ma è anche vero che ci sono valutazioni derivanti da studi ed esperienze precise che hanno una valenza oggettiva, pertanto penso che l'architetto Fiorillo abbia perfettamente ragione quando afferma che il verde in generale esalta meglio i legni chiari e che nella mia camera probabilmente "frena" la luce.

    Devo anche dire però che quella stanza è il risultato di diversi cambiamenti ed evoluzioni, passando da matrimoniale minimale dominata da arredi scuri (proprio perché molto luminosa) a camera dei bambini con legni chiari, prevalenza di colori caldi e stimolanti come giallo e arancione.

    Ora i bimbi stanno crescendo e hanno voluto dire la loro, orientandosi su colori più freddi quali il blu e il verde, alla fine la scelta è ricaduta su quest'ultimo anche in base alle tinte disponibile presso i produttori di arredamento.

    Metto per Manuela un paio di foto che mi ero salvata negli ideabook per la cameretta, sui toni del blu.

    Cameretta su misura per una preadolescente · Maggiori informazioni



    Proyecto de interiorismo: dos habitaciones juveniles en Laukariz · Maggiori informazioni



    Riguardo ai colori delle altre stanze, la camera matrimoniale è principalmente bianca, mentre in cucina e salotto prevalgono bianco e nero (essendoci anche un pianoforte verticale nero), tranne una parete attrezzata molto colorata (rosso, verde acido e arancione). I muri sono bianchi, con battiscopa in legno, porte bianche. Devo dire che il nero sul doussié mi piace particolarmente.



  • Franco2018
    7 mesi fa

    @Elisa si possono avere delle foto di tutte le camere dove si vedono i vari abbinamenti di colore?

    (Poi facciamo un club degli amanti del doussiè :D , visto che anche noi siamo della stessa partita).

  • Manuela Lp
    Autore originale
    7 mesi fa

    @elisa grazie, mi pare utilissimo questo confronto e penso esattamente la stessa cosa, per questo ho chiesto consiglio. i nostri gusti, per quanto rappresentativi della nostra persona, devono comunque fare i conti con una certa coerenza cromatica. poi ci sono gli accostamenti teoricamente improbabili che però all'atto pratico riescono perfettamente... ma sempre frutto di valutazioni. siccome il nostro non è proprio il massimo della semplicità me la sto studiando bene! ps. anche secondo me il nero sta benissimo.

    @Franco2018 le voglio vedere pure io adesso! eravamo indecisi su un afromosia e il doussiè. non so quanti anni abbia il tuo e com'è verniciato ma appena scurisce per me diventa più bello!

  • Elisa
    7 mesi fa
    Ultima modifica: 7 mesi fa

    Certo se può essere di aiuto metto volentieri le foto.

    Il parquet è parecchio vissuto, ma rifarei la scelta tornassi indietro.. anche se usurato la sensazione del calore e morbidezza del legno sotto i piedi, con le sue imperfezioni e movimenti, è impagabile.

    Perdonate il disordine, purtroppo tra lavoro e scuola da casa, mobili che non sono arrivati, abbiamo dovuto adattarci con alcune soluzioni provvisorie. :-)

    Questa la camera, con la postazione homeworking fatta al volo e i quadri mancanti


    Camera matrimoniale completata · Maggiori informazioni


    Questa la cucina


    CASA - Living Cucina · Maggiori informazioni



    CASA - Living Cucina · Maggiori informazioni


    Ecco il living, come vedete abbiamo piazzato qui giochi e libreria dei ragazzi provvisoriamente


    CASA - Living Cucina · Maggiori informazioni



    CASA - Living Cucina · Maggiori informazioni



    CASA - Living Cucina · Maggiori informazioni



    CASA - Living Cucina · Maggiori informazioni


    CASA - Living Cucina · Maggiori informazioni


  • Manuela Lp
    Autore originale
    7 mesi fa

    @Elisa ma è bellissimo!!! ma quanti anni ha? ed è oliato o verniciato? e la tua parete attrezzata è un colpo d'occhio che però il bianco e il nero riequilibra. un bell'ambiente moderno che sicuramente sarà ancora più bello con i nuovi mobili! bello anche l'effetto del battiscopa, è lo stesso legno del parquet? a questo punto ci aspettiamo le foto post mobili 😊

  • Manuela Lp
    Autore originale
    7 mesi fa

    ah,e anche il grigio sta benissimo, raffinato e con il rosso del pavimento ha acquistato luce. lo sto rivalutando!

  • PRO
    Bartolomeo Fiorillo
    7 mesi fa
    Ultima modifica: 7 mesi fa

    Purtroppo queste fotno non rendono giustizia a questo lavoro del 2007, non ho delle foto del lavoro completato con tutti gli arredi e gli accessori che per ovvi motivi non sono mai riuscito a fare (ma mi riprometto che appena possibile andrò a farle anche perchè ci sono dei particolari molto interessanti dai vetri disegnati da me e poi montati in alcune nicchie con un effetto negativo positivo, alla posa di un parato tono su tono che da un importanza all'ingresso).

    Le pubblico lo stesso se pure non sono il massimo per far capire l'idea di rosso e di petrolio per intenderci che io penasi a suo tempo in questo appartamento con il parquet doussie su tutta la superfice dell'apaprtamento tranne i bagni








  • Manuela Lp
    Autore originale
    7 mesi fa

    @Bartolomeo Fiorillo (PS. non riesco mai a taggare nessuno!), che bello l'effetto di questo colore! ma questo è un petrolio che vira più sul verde o vedo male io? e il battiscopa simile in questo caso al pavimento sembra quasi far "levitare" la parete colorata. sta bene! si vede che è un lavoro molto curati in ogni nicchia. due curiosità. la prima, la parete bianca com'è pitturata/decorata? la seconda, e la parete rossa? va la cucina li?

  • PRO
    Bartolomeo Fiorillo
    7 mesi fa
    Ultima modifica: 7 mesi fa

    il binaco è rimasto bianco, di fronte all'ingresso ci misi un parato tono su tono e nella foto che le posto adesso a sx dietro il portonocino di ingresso con è una cappottiera, al centro Tra le nicchie quadrate una sorta di cristalliera..non ho le foto con i vetri al momento..ma comunque finita è uno spettacolo.

    Si... avanti alla parete rossa c'è una cucina ad U con penisola fino a dove vede le mattonelle bianche oltre poi una madia.

    Mentre per il colore petrolio, diciamo che tende più al blu-grigio non al verde..!!


  • Manuela Lp
    Autore originale
    7 mesi fa

    eh c'è poco da fare, i colori su schermo ingannano! e riflettendo i colori vanno comunque "decisi" su pareti, non lievi, altrimenti tanto vale mettere bianco. feci questo errore della casa attuale dove dietro la parete del letto volevo un carta da zucchero e invece mi sono ritrovata un celeste neonato perché hanno pitturato casa mentre ero all'estero e per urgenza di entrare in casa non l'ho più fatta ripitturare, ma ogni volta che la guardo mi pare un colore inutile 😂 anche io vorrei mettere un parato all'ingresso, se farò la parete del soggiorno in petrolio o grigio blu penso di scegliere un parato chiaro che però accenni quel colore per preparare la vista della parete. è giusto come concetto? almeno questo periodo in casa ci permette di ideare e immaginare! (poi l'architetto mi smonterà tutto scommetto 😂😂)

  • Franco2018
    7 mesi fa

    Ecco il mio, appena lamato (in parte posato nuovo per sostituzione piastrelle) e verniciato con vernice all’acqua.

  • Elisa
    7 mesi fa

    @Franco2018 che bell'ambiente complimenti.

    Le foto possono essere ingannevoli, però da questa mi pare di capire che la verniciatura all'acqua doni un effetto molto diverso al legno, meno rossiccio e più naturale, così avevo infatti sentito dire. Infatti il mio parquet è verniciato solvente. Devo dire che nel mio caso la verniciatura non si è rivelata molto resistente a graffi e strisci, anzi è piuttosto delicata. Ad ogni modo se mai dovessi rimanere in questa casa, in futuro faremo rilamare il pavimento e verniciare probabilmente ad acqua.

  • Manuela Lp
    Autore originale
    7 mesi fa

    @Franco2018 molto bello! devo dire che la scelta fra le due verniciature è difficile perché @Elisa il tuo è pure strepitoso! sarebbe interessante capire come invecchia il doussiè con la verniciatura ad acqua. @Franco2018 come si comporta con l'assorbimento di liquidi? ho sentito dire che la vernice ad acqua lascia il legno un po' più poroso

  • Franco2018
    7 mesi fa

    Non ne ho idea .... finito da un paio di mesi, in attesa dei mobili .. tutto bloccato per il corona virus. :-(

  • Elisa
    7 mesi fa

    @Manuela Lp io posso dirti che incidenti con l'acqua mi sono capitati (su tutti allagamento da lavastoviglie) e il parquet ha tenuto egregiamente, tornando quasi perfettamente a posto. Nell'utilizzo quotidiano, mi pare che non assorba nulla, però lo schizzo di acqua si nota, va passato lo straccio e asciugato perché sparisca.

  • Manuela Lp
    Autore originale
    7 mesi fa

    @Elisa ma il tuo è verniciato a solvente se non ho capito male. se così è come quelli che ho avuto sempre io.e che stanno resistendo a cambio pannolino-mutandina! però pulendo all'istante! quello di Franco invece è all'acqua e volevo capire lì come assorbe.

  • PRO
    Bartolomeo Fiorillo
    7 mesi fa
    Ultima modifica: 7 mesi fa

    La verniciatura all’acqua non si ossida come quelle a solventi.

    La verniciatura a solventi lascia vedere di più la naturalità del legno.

    La vernice a solventi a Differenza di quella all’acqua è meno resistente in termini di assorbimento, ma non c’entra nulla con i graffi. Quelli si formano in entrambe ma in maniera differente.

    La vernice a solvente è più lucida e brillante solo nella prima fase della posa, poi rimane solo lucida e pian piano va via il brillante per effetto dell’ossidazione che avviene al materiale, mentre quella all’acqua rimane sempre uguale dalla posa e dopo tempo.

  • Manuela Lp
    Autore originale
    7 mesi fa

    Architetto Fiorillo esaustivo come sempre! l'architetto che ci dovrebbe seguire fra qualche mese, oltre a sposare la linea del bianco ovunque, sostiene anche la linea del solvente poliuretanico, benché ciò che emerge ad oggi è una prevalenza di vernice all'acqua o olio (che francamente sto rivalutando). è solo questione di gusto?

  • PRO
    Bartolomeo Fiorillo
    7 mesi fa
    Ultima modifica: 7 mesi fa

    Le dico che la vernice a solvente comporta un periodo diciamo abbastanza lungo dopo la posa per far asciugare bene la vernice e soprattutto per far si che svanisca la puzza dei solventi (che sono nocivi). Pariamo di periodi in base alla Temperatura ed il clima che vanno dia 2-7 giorni ed in alcuni casi anche più. Cosa diversa con le vernici all’acqua che dopo 24 ore già permettono di entrare in casa E ri-arredare gli ambienti.

    Personalmente le do un consiglio: si faccia fare dei campioni prima di far posare, levigare e verniciare il pavimento..io lo faccio a prescindere da quale materiale si usa..!

  • Manuela Lp
    Autore originale
    7 mesi fa

    grazie del consiglio! lo farò!

  • PRO
    Bartolomeo Fiorillo
    7 mesi fa
    Ultima modifica: 7 mesi fa

    In merito al bianco dipende l’architetto cosa ha pensato e come poi armonizzerà il tutto. Anch’io ho la casa tutta bianca, ma ho degli accessori che la colorano...per esempio nella zona giorno e tra cucina e living per capirci ho due grandi quadri senza cornici con colori molto forti ed accesi di due grandi mostri della musica quali Ray Charles e Lee Morgan....(Quadri che ho dipinto io). Mentre per le altre zone per capirci ho nei bagni mobili da me disegnati e appesi in legno naturale ed esattamente rovere con cassetti bianchi. Mentre i tappeti nei bagni hanno delle tonalità che spaziano tra il viola ed fuxia etc etc etc. 😉

  • Manuela Lp
    Autore originale
    7 mesi fa

    no vabbè troppo stilosa sarà la sua casa!!! sul fucsia non avrei mai scommesso 😅 però è giusto il concetto base bianca e complementi colorati, com'è attualmente la nostra. vedremo se alla fine riusciremo a osare o no. intanto se lasciassi decidere al mio treenne avrai tutte la casa colorata di arancione!! 😱

  • PRO
    Bartolomeo Fiorillo
    7 mesi fa

    il fuxia piace a mia figlia ed alla mia compagna e d'altronde la donna che più vive la casa le è consentito..ma solo nei bagni..sulla penisola ho delle lampade trasparenti a bolla stile flos viola però..!! ;-)

  • Manuela Lp
    Autore originale
    7 mesi fa

    mi pare giusto! e le lampade a bolla viola e in altri colori le ho puntate anche io 😉

Italia
Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

Continuando, accetto che il gruppo Houzz utilizzi cookie o tecnologie simili al fine di ottimizzare i suoi prodotti e servizi, fornirmi contenuti rilevanti e personalizzare la mia esperienza. Per saperne di più.