mirella_marino27

Cappotto interno in una camera da letto

Mirella Marino
3 giorni fa

Buonasera a tutti. Abito da poco nel mio nuovo appartamento, quindi non mi aspettavo che si potessero presentare già dei problemi. Nella camera da letto, proprio sulla parete dove andrà posizionato l'armadio, ho trovato della muffa. Premetto che, sia al momento dell'acquisto, che nei successivi 15 mesi, non ve ne era traccia. Sembra, infatti, sia dovuta alla condensa che si crea nella stanza. Interpellato diverse imprese, da quelle che consigliavano l'insufflaggio a quelle che proponevano il cappotto termico interno, ho optato per quest'ultimo. Pannelli accoppiati cartongesso/eps (polistirolo). Quello che mi lascia perplessa è, però, il metodo di posizionamento dei pannelli. Alcuni propongono di incollarli direttamente al muro, altri di fissarli, da quel che ho potuto capire, con dei tasselli. Qual'è, secondo voi, il metodo migliore? Nonostante tutto, potrebbe ripresentarsi la muffa?

Commenti (12)

Italia
Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

Continuando, accetto che il gruppo Houzz utilizzi cookie o tecnologie simili al fine di ottimizzare i suoi prodotti e servizi, fornirmi contenuti rilevanti e personalizzare la mia esperienza. Per saperne di più.