hermannebasta

Accessori bagno a scomparsa (portascopino compreso)

Hermann
19 giorni fa

Questi sì che mi piacciono.

Alcuni accessori, in bagno, sono piacevoli alla vista, altri meno, uno in particolare proprio no ;)

Quindi per me più che benvenuti questi sistemi "a scomparsa" filomuro anche in bagno.

Apriamo un altro dibattito su queste piccole innovazioni che modificano le nostre abitudini in casa. Non cambiano la vita, certo, spesso sono solo un miglioramento estetico, ma alcune sono utili e altre superflue. Soprattutto se, ristrutturando e volendo evitare grossi lavori nelle pareti esistenti per installare il nuovo impianto idraulico realizziamo delle contropareti, penso sia una occasione per approfittarne e incassare anche gli armadi, i telai dei sanitari sospesi, la vaschetta e il famigerato portascopino.

Voi cosa ne pensate? In caso di ristrutturazione del bagno li scegliereste per casa vostra? Aspetto le vostre considerazioni :-)


Nelle foto:


1) "Sesamo", sistema completo di accessori bagno a scomparsa, disegnato da Antonio Lupi (fomte: https://www.antoniolupi.it/it/prodotti/accessori/sesamo);


antoniolupi design - Sesamo® · Maggiori informazioni


2) Componendo: "Tino" il portascopino a scomparsa (fonte: https://www.archiproducts.com/it/notizie/componendo-presenta-tino_60824);


Componendo presenta Tino · Maggiori informazioni


Componendo presenta Tino · Maggiori informazioni



Componendo presenta Tino · Maggiori informazioni


  1. INDA: sistema "My Secret" (fonte: https://www.inda.net/it/prodotti/accessori/collezioni/my-secret).






Sì, li metterei nel mio bagno, soprattutto il portascopino
No, preferisco lasciare gli accessori del bagno a vista

Commenti (46)

  • Nina

    Hermann, non avevo ancora visto questo sondaggio! Gli accessori a scomparsa sono davvero una genialata, anche perché diciamocelo...in bagno davvero pochi accessori sono eleganti alla vista...giusto la bottiglia del profumo!! L’unica fregatura è che bisogna rifare la parte di parete considerando una nicchia per il meccanismo...questo purtroppo penalizza chi è perennemente in affitto! Motivo per cui ne ho mille foto nella mia galleria dei desiderata, ma non l’ho mai potuto sperimentare di persona!

    Hermann ha ringraziato Nina
  • Hermann

    Ciao Nina! Prima o poi potrai realizzare i tuoi sogni, credici fermamente, considera questa fase un utile apprendistato per quando dovrai cimentarti in ristrutturazioni, sarai espertissima. Io per esempio sono contento, essendo in procinto di ristrutturare, di aver fatto in tempo a recepire qualche novità tecnologica ed estetica utile, che spero di far rientrare nel budget. Almeno il portascopino. Tanto utile, porello, glielo riconosco... ma davvero non lo posso vedere :D

    Il post è sbucato fuori dopo 17 giorni? Il mio numero fortunato ;)

    Probabilmente Houzz ne aveva abbastanza dei miei sondaggi e mi ha fatto fare un pit stop :D

  • vecchiosetter

    Hermann, sono realmente pratici, soprattutto Il pirtascopino.

    Onestamente il tino di componendo lo trovo proprio brutto, quelli di antiniolupi li conosco e sono meravigliosi... il problema è il costo! Non so quanta gente sia disposta a spendere 500 euro per un portacarta igienica e un po’ di più per uno scopino :-)))))

    Hermann ha ringraziato vecchiosetter
  • Nina

    No no è che a volte mi limito a seguire le vostre risposte e non leggo altro su Houzz, per cui non ero ancora arrivata al tuo sondaggio!


    Sai che c’è? Che mi piace talmente tutto che forse è un bene che non sia in procinto di comprare casa :-D già so che quella che dico io non esiste al mondo, me la dovrei far costruire e in cantiere sicuramente cambierei disegni in corsa!!

    Mio marito poi è un fan dell’affitto, quindi non ci decidiamo mai a cambiare registro...credo che verrà acquistata prima la seconda casa che la prima ;-)))


    Fino ad oggi siamo capitati con proprietari abbastanza flessibili...soprattutto contenti che noi inquilini ci volessimo sobbarcare una spesa che poi resta a loro! Ma la nicchia per lo scopino mi sa che non riuscirei a farla passare... ;-)

  • Nina

    500€ per il portarotolo!? Accidenti! Già oggi con il preventivo del Dyson ho capito che è contrario alla mia fede spendere certe cifre per una scopa elettrica :-D :-D

    una cosa per la quale spenderei follie però c’è...il porta MULTI rotolo...non so se mi spiego... ;-)))

  • Hermann

    vecchiosetter, Tino di Componendo l'hanno fatto brutto apposta, così non ci si dimentica di chiuderlo ;) Di Sesamo mi limiterei appunto al vano scopino, anche perché altrimenti dovrei dare una mappa per la caccia al tesoro a ogni ospite che avresse bisogno del bagno :D O un GSM...

  • vecchiosetter

    Quelli di antoniolupi, i primi che ha postato, splendidi... il potarotolo singolo costa 500 euro e lo scopino 600-700... prezzo online, di listino anche di più :-)

    p.s. Dyson È oggettivamente buona ma cara... se ne compri una di bosch o qualsiasi altro marchio big di elettronica la paghi un terzo

    p.p.s. tornando allo scopino... io un cliente che mi da 1500 euro per un portarotolo ed uno scopino non l ho mai trovato, anzi, non ho nemmeno mai avuto il coraggio di proporli :-)

  • Nina

    Pensa un po’ che io invece dalle foto preferisco My Secret di Inda. Quelle di Sesamo mi fanno pensare al calendario dell’avvento e poi non so come renderebbero su una parete piastrellata.

    A scomparsa si, ma con una linea di design visibile anche chiusi li preferisco.

  • Hermann

    Come tutte le novità, quasi dei prototipi, costano carissimi, poi diventeranno di uso comune e scenderanno di prezzo man mano che sul mercato saranno disponibili versioni più abbordabili proposte dalla concorrenza.

  • Nina

    Dyson è buona come marca...ma una scopa elettrica è pur sempre una scopa elettrica! Per gli altri prodotti posso capire, un aspirapolvere, un ventilatore...anche se ci sono marche migliori anche se meno di design...scusate l’OT

  • vecchiosetter

    Inda sono carini.. e costano già cifre più umane: scopino+2 rotoli mi pare intorno ai 400 tutto... non è poco ma ci può stare.

    quelli di sesamo io li trovo bruttissimi, quella placca cromata chiusa mi ricorda qualche accessorio anni 80

  • Hermann

    Sesamo è il sistema di Antonio Lupi, quelli brutti sono di Componendo ;)

  • Hermann

    My Secret di Inda è elegante e minimal, davvero raffinato, si accosta bene con qualsiasi rivestimento, Sesamo di Lupi devo ancora vederlo da vicino per farmi una opinione, chiedere lumi sul rivestimento adatto, con quello proposto non mi attira molto.

    469773_01.jpg (immagine JPEG, 1200 × 850 pixel) - Riscalata (81%) · Maggiori informazioni


  • vecchiosetter

    Scusa herman si ho sbagliato.. componendo brutti

  • vecchiosetter

    Un altra roba bellissima è questa:



    Una placca per scarico wc di Cea Design (anche compatibile geberit) con idroscopino estraibile incorporato a scomparsa :-)))))

    costo ca 1000 euro

    Hermann ha ringraziato vecchiosetter
  • Hermann

    Per quelli che non amano a vista nemmeno i sanitari, ci sono novità: il bidet con coperchio e rubinetto dalla parte opposta, serie UNA di Flaminia


    UNA | Ceramica Flaminia · Maggiori informazioni


    UNA | Ceramica Flaminia · Maggiori informazioni


    UNA | Ceramica Flaminia · Maggiori informazioni


  • Franco2018

    @hermann mia moglie x il porta scopino ti prenderebbe a colpi di scopa in testa! Quando a suo tempo gliel’ho fatto vedere il suo commento immediato è stato: è chi lo pulisce/disinfetta un affare così? :D

  • vecchiosetter

    Franco, se poi sa che hai pure speso 700 euro i colpi in testa li prendi tu mi sa :-)))))

  • vecchiosetter

    Eppure io ho sempre in testa di comprarmi la sigma80 di geberit



    La placca scarico touch a sfioramento.. il problema che erroneamente l ho fatta vedere alla mia compagna, sa le mie intenzioni e sa anche il prezzo... mi aspetta al varco, se scopre che spendo 1000 euro per Una placca mi caccia di casa :-(


    p.s. Hermann ma quei così bellissimi che volevi copiare ed autoprodurti? Li hai fatti fare?

  • Hermann

    Son sempre lì in stand by, anche io dovrò fare ambarabacicciccoccò tra un po' di cose che mi piacciono, come le prese a scomparsa di AVE, la placca touch di Geberit. Alla fine avrò impianti da sballo e mi siederò sulle cassette per la frutta :D

    Intendevi i Monolith di Agape, questi


    Agape - Products - Sanitary ware - Monolith · Maggiori informazioni


  • Franco2018

    Io ho dovuto rinunciare ai Monolith di Geberit!

  • Hermann

    Voi avete le mogli che vi prendono a scopettate se proponete qualche accessorio costoso, la mia invece di frenarmi aggiunge del suo. La sua lista è anche più lunga della mia, tra le altre cose che vorrebbe in bagno c'è la vasca Bahia di Mastella Design, ed è toccato a me dirle che non c'è lo spazio :(


    Vasca a Nicchia con Forme Rotonde, realizzata in CristalPlant | MastellaDesign · Maggiori informazioni


  • Hermann

    A meno di non metterla nella cabina armadio...

  • Hermann

    Il lavabo a scomparsa con "ante a scomparsa", di Riva 1920: DEKAURI. Il massimo in un antibagno...


    Riva 1920 | Natural Living | Kauri | Briccole · Maggiori informazioni



    Riva 1920 | Natural Living | Kauri | Briccole · Maggiori informazioni


  • Franco2018

    No gli originali di Geberit , bassi. Quegli altri sono una rivisitazione a mobiletto.

    Comunque mi son permesso un plafone a led sulla doccia 1 m x 1 m, addirittura in "technicolor" visto che costava poco di più. Un bestione con migliaia di minuscoli led quasi 4 volte i pannelli standard da 60 x 60 cm, fatto ovviamente su misura visto che sul mercato non ne esistono fatti cosi.

  • Hermann

    Apperò! Sarebbe interessante vederlo, Franco. Vado a nanna, buonanotte a tutti.

  • vecchiosetter

    Notte hermann

    Hermann ha ringraziato vecchiosetter
  • vecchiosetter

    Franco, interessante il soffione da 1 mq :-))))

    sempre in tema “roba da bagno bella” ho preso questa, una della poche cabine multifunzione che non appaiono visivamente “plasticose”... hermann la conosce :-)



    https://www.megius.com/prodotto/wellbox-single/

    fa idro bagnoturco cromo/aromaterapia ecc...è tutta in vetro temperato con la pedana in legno ha all interno un pannello lcd per programmare funzioni e regolare temperature ed intensità... è splendida :-)

    Hermann ha ringraziato vecchiosetter
  • stefaniasasso61

    Tutto nascosto di sicuro più ordinato..ma se il portascopino si insozza troppo lo butti via e ne compri un altro.. li devi tenerlo finche non trovi da sostituirlo... alla fine ne compri uno sciolto e resta il muro con i buchi.. Idem per gli armadi.. in bagno occorre qualcosa che se si rompe si sporca, si ammuffisce lo sostituisci facilmente

    Hermann ha ringraziato stefaniasasso61
  • Franco2018

    No @vecchiosetter, non il soffione ma una pannello led che illumina la doccia. Il soffione è 30 x 30 (lo volevo 40 x 40 ma ho avuto paura che non bastasse l'acqua).

    Avevo anche pensato ad una cabina come quella mostrata ma non ne ho trovata nessuna che ci stava perfettamente nella nicchia (manco quella li - troppo stretta e lunga).

    Ecco un'anticipazione, con i led al minimo altrimenti non si vede nulla



    (è un frame di un breve video, sotto vedete un po di colori giocando col telecomando).

    Manca il telo di protezione, la rubinetteria da montare, la porta doccia e poi è finita.

  • Nina

    Scomparsa per scomparsa io ero rimasta i curiosita da questi...





    ma non ho mai trovato una versione più elegante che valesse la pena approfondire...soprattutto sul funzionamento! Però l’idea di liberare la stanza, soprattutto qua do il bagno è piccolo, non era mica male!

    Franco, non vale parlare di nuovo del tuo bagno a meno che non si tratta di accessori a scomparsa! ;-)

    Hermann ha ringraziato Nina
  • Franco2018

    Ah @Nina dal mio portafoglio son scomparsi un bel po' di dindini! :-(

  • Hermann

    Buongiorno a tutti.

    Nina, i sanitari a scomparsa sono davvero utili nei microbagni, speriamo che anche il look evolva. Se penso al costo al mq degli appartamenti nelle grandi città, un wc così può far "risparmiare" anche 10 mila €. I nipoti che vivono a Parigi mi raccontano di quotazioni pazzesche, un range da 10 mila a 20 mila € al metro quadrato, quindi considerano lo spazio dedicato al bagno superfluo, visto che la maggior parte di chi vive e lavora nella capitale vi trascorre 10 minuti al mattino e 10 alla sera.

    Stefania, ha fatto un'ottima considerazione: quanto durano questi accessori a scomparsa? La manutenzione è identica, lo scopino interno si può disinfettare e sostituire quanto quelli free standing, e il vano interno si disinfetta con uno spray e si asciuga con una salvietta, con un normale foglio di carta casa. Il problema è la durata del meccanismo, apertura e chiusura. Mettiano che si rompa e... non lo producano più? Ci toccherebbe far realizzare un nuovo sportello da un artigiano ^_^ Lavoro per i fabbri ;)

  • Franco2018

    @Hermann, anche la semplice pulizia può essere un incubo se il "coso" è ad esempio fra sanitario e parete ed hai i 20 cm standard di spazio (se non meno).

  • Nina

    Si diciamocelo, siamo tutti concordi che chi progetta questi accessori non credo abbia mai interpellato una massaia...:-D

    Ma non solo questi, in casa ce ne sono a bizzeffe!

  • Hermann

    A proposito di scomparse, a Parigi un bagno intero a "scomparsa", praticamente un armadio a due ante ^_^

    Come potete vedere dal disegno dell'architetto, sotto al lavabo c'è un wc. E' montato su una paretina girevole. Quando si usa la doccia, in cui si entra direttamente dalla camera da letto, il wc viene fatto girare nel vano accanto, sotto al lavabo. Finita la doccia, il wc torna al suo posto e il vano doccia diventa il classico "angolino" francese.



    PS Ruota proprio tutto l'angolo in basso, quindi nel vano doccia il wc sarà contro la parete di fondo e la carta igienica di lato.

  • Nina

    Chi si ingegna per soluzioni simili, a parte essere la personificazione della mia definizione di architetto, meriterebbe un nobel!!


    esiste in rete da qualche parte questo progetto?

  • Hermann

    Nina, esisteva. Mi ero salvato il link del progetto, era nel blog dell'architetto, blog.montmaitrecarre.com, ma ho visto che la pagina è stata sospesa :( Ne è rimasto un riassunto qui https://seenthis.net/messages/741530

  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS

    veramente non li trovo così innovativi. Quando ero piccola esisteva già il portascopino a scomparsa ;) era in ceramica (anche colorata) e girevole. Li preferisco esterni per praticità, andrebbero bene se avessero un sistema di sanitizzazione incorporato

    Hermann ha ringraziato OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
  • Hermann

    Maria Grazia, tipo questo?




  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS

    quelli che avevamo in casa erano più snelli ma sì, sono questi

    Hermann ha ringraziato OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
  • Hermann

    Quelli girevoli non piacciono nemmeno a me, come fare a pulire il vano interno, quello che non è mai raggiungibile? A meno di smontare la facciata girevole...

  • Nina

    Grazie Hermann, in effetti il blog è chiuso, ma su Pinterest Mon Maitre Carré ha comunque foto di interni per me interessanti ;-)

  • Hermann

    Pinterest, il miglior "conservante" mai inventato ^_^

  • vecchiosetter

    Una considerazione sui sanitari a scomparsa, se uno ha un urgenza veramente impellente, corre in bagno e... si inceppa il meccanismo :-(((((( Cosa fa?

  • Hermann

    :D Urge un piano "B"

Italia
Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

Continuando, accetto che il gruppo Houzz utilizzi cookie o tecnologie simili al fine di ottimizzare i suoi prodotti e servizi, fornirmi contenuti rilevanti e personalizzare la mia esperienza. Per saperne di più.