francescosalerno

Quando non si può sostituire un'anta della cucina, che si fa?

Franco
l'anno scorso
Ultima modifica:l'anno scorso

Salve a tutti, in seguito a un trasloco mi sono ritrovato con un'inconveniente: un'anta della cucina è stata persa! Non è bastato questo perché quando ho tentato di ricontattare il rivenditore della cucina ho scoperto che ha chiuso i battenti e non so come fare a procurarmi quest'anta. FORTUNATAMENTE si tratta del frontale di un carrello estraibile in un modulo da 15 cm e mi chiedevo cosa potrei adattarci affinché non stoni col resto.

Io vorrei recuperare e usare quel sistema estraibile perché comodo, e quando mi è stato suggerito di risolvere eliminandolo e mettendo una struttura a giorno ho pensato che avrei dovuto sacrificare ancora spazio e buttare altri mobili dopo aver già dovuto ridimensionare la cucina trasferendomi.

L'anta è un po' particolare, ha i bordi "a saponetta" e ha delle venature in legno evidenti e laccate lucide, impossibili da riprodurre... I pensili sopra sono identici ma bianchi.

Cosa mi consigliate per rimpiazzare il frontale mancante? Io non riesco a pensare proprio a nulla


P.S. Si vede che i traslocatori erano attenti quando gli ho detto di tagliare lo zoccolo come il top.

Commenti (13)

Italia
Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

Continuando, accetto che il gruppo Houzz utilizzi cookie o tecnologie simili al fine di ottimizzare i suoi prodotti e servizi, fornirmi contenuti rilevanti e personalizzare la mia esperienza. Per saperne di più.