webuser_343947079

isolamento per il riscaldamento a pavimento

CC J
l'anno scorso

Volevo sapere quale potrebbe essere una buona soluzione per isolare il pavimento termicamente in vista di una successiva installazione di un impianto di riscaldamento a basso spessore.

L'appartamento si trova a Milano in un palazzo prefabricato in cemento armato (del 79). La pavimentazione è a contatto con l'esterno (sotto al primo piano c'è uno spazio aperto); l'interno aveva 2,7m di altezza e dopo la demolizione abbiamo trovato soltanto altri circa 3cm sulla zona centrale (nelle zone periferiche si arriva anche a oltre 7cm); l'impianto elettrico passa sul soffitto; uno studio del 2017, pagato dal condominio, ha misurato una trasmittanza di 0,57 dopo l'esecuzione del cappotto esterno; ho trovato delle deroghe di 10cm e 30cm sull'altezza minima interna ( https://www.ediltecnico.it/27978/distanze-in-edilizia-arrivano-deroghe-per-lefficienza-energetica e https://www.ingenio-web.it/4799-efficienza-energetica-nuove-regole-per-i-sistemi-radianti-da-ottobre-2015 ). Per ora sembra che l'impianto a pavimento ideale (piu perfomante a parità di costo) sia uno che abbiamo trovato che riesce a coprire i tubi del riscadalmento aggiungendo soltanto 1cm di massetto. Sull'isolamento termico le nostre idee sono poco chiare anche perché non vogliamo scendere di oltre 2,6m di altezza minima interna per non rendere la casa successivamente invendibile.

Domande:

1. È possibile livellare la pavimentazione attuale a livello dei 3cm della parte piu alta della struttura (mantenendo cosi la pavimentazione piu bassa possibile)? Esempio di materiale?

2. È possibile livellare la pavimentazione con qualche materiale che fa un po anche da isolante termico? Esempio di materiale?

3. Una volta livellata la pavimentazione, quale sarebbe l'isolante (su cui appoggiare i tubi del riscaldamento a pavimento) piu performante e lo spessore minimo per arrivare almeno agli attuali minimi di trasmittanza di legge (0,3 se non mi ricordo male)?

4. Visto che quando c'è qualcuno sotto casa si sente tutto quello che parlano, quale potrebbe essere la soluzione per aggiungere anche un minimo isolamento acustico?

Vi ringrazio in anticipo.

Commenti (59)

Italia
Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

Continuando, accetto che il gruppo Houzz utilizzi cookie o tecnologie simili al fine di ottimizzare i suoi prodotti e servizi, fornirmi contenuti rilevanti e personalizzare la mia esperienza. Per saperne di più.