seankiara

restyling camera da letto al mare

Donatella Di Febo
l'anno scorso

Buonasera a tutti

vorrei fare un restyling della camera da letto nella mia casa in campagna situata vicino Vieste. In particolare gradirei dei consigli sul tipo di lampade da inserire, il colore del copriletto e dei tendaggi. Grazie in anticipo per i vostri suggerimenti. Saluti Donatella


Commenti (36)

  • PRO
    Falegnameria Grelli
    l'anno scorso

    I mobili tiene questi?Armadietto e cassettone devono per forza stare affiancati sulla stessa parete?

  • Donatella Di Febo
    Autore originale
    l'anno scorso

    grazie per il messaggio di risposta. Si i mobili ed il letto sono da tenere ma non necessariamente devono stare affiancati.

  • Discussioni simili

    sfruttare al meglio spazio in camera da letto

    Q

    (2) commenti
    BUONGIORNO, per aiutala bisogna visionare almeno alcune immagini dell'ambiente e conoscere meglio sia i suoi gusti che le sue esigenze. Mi contatti a designofsoul@hotmail.it inviandomi le immagini e le mostrerò come posso aiutarla, magari creando un Idea Book su Houzz. CORDIALI SALUTI Melania
    ... mostra di più

    Migliorie Camera da Letto

    Q

    (23) commenti
    Ciao, considerando che si tratta di una casa al mare manterrei il bianco a parete ma la parete che accoglie il letto la rivestirei fino a poco sopra la testata con una tappezzeria naturale in bamboo color verde acqua,(oppure puoi colorare l'intera parete con un verdeacqua/turchese chiarissimo) per il letto tessuti di lino bianco e cuscini colorati verde e azzurri, anche la sedia in legno se possibile la colorerei di verde come la parete e metterei un cuscino grigio scuro o una fantasia con base nera oppure lasci la sedia color legno e metti un bel cuscino con base chiara e disegni in azzurro verde, magari dei coralli. Rivesti la sedia che hai nell'angolo con lo stesso tessuto o in tinta unita a riprendere uno dei nuovi colori che andrai a mettere anche un grigio perla chiarissimo con dei profili in cordino azzurro/verde o dei bottoni (guarda una delle foto sotto)Se tu riuscissi a spostare il letto sull'altra parete x vedere il mare sarebbe una bella idea. Toglierei i comodini perché nella stanza i mobili presenti sono importanti e appesantiscono. Metterei dei comodini bianchi molto semplici a riprendere le pareti, anche dei semplici cassetti sospesi. Eccoti idee colori
    ... mostra di più

    Camera letto mare

    Q

    (12) commenti
    Ovviamente il mio commento nella discussione "Living casa mare" vale anche per la camera da letto! :) Se le servono quadri e le piace quello che faccio mi contatti pure senza impegno anche per richieste specifiche.
    ... mostra di più

    Camera da letto grande da creare

    Q

    (26) commenti
    ma, io chiudere i con una porta. A me piace molto la luce delle finestre di questa stanza e non andrei a nasconderle con cabina armadio.io lascerei i vestiti dove sono . quelli a destra dell'entrata li coprire i con un'armadio su misura alto fino al soffitto in modo da chiudere tutta la parete con ante che si estraggono per poter sfruttare più profondità. per gli abiti a sinistra dell'entrata anche li farei un armadio ad hoc o piccola cabina armadio lasciando sempre libera la stanza. per il calore dell'ambiente userei un legno chiaro (miele)
    ... mostra di più
  • PRO
    Falegnameria Grelli
    l'anno scorso

    Allora,se ne ha la possibilità,come prima cosa li separi.Uno in una parete e uno in un'altra.

  • Nina
    l'anno scorso

    Ciao Donatella, in effetti i mobili bianchi sono un po’ ammassati. Se hai una parete libera segui il consiglio di Falegnameria Grelli e dividili.


    per quanto riguarda i colori nei tessili, visto che sei in campagna mi sbizzarrirei con i toni del verde per continuare a dialogare con l’esterno.

    L’unico consiglio che posso darti è di scegliere tende chiare e neutre, così potrai cambiare la biancheria del letto senza troppi vincoli. Unica accortezza, i due letti che siano coordinati tra loro, non uguali ma di colori simili.


    Sostituirei anche i pomelli dei mobili con qualcosa a tema botanico, nel disegno o anche solo nel colore. Oppure qualcosa di marino, se il tema che seguirai sarà prevalentemente quello






  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    l'anno scorso

    Qual'è l'uso di questa camera? privato o ricettività?

  • Donatella Di Febo
    Autore originale
    l'anno scorso

    E' inserita in un appartamento per affitto turistico

  • Donatella Di Febo
    Autore originale
    l'anno scorso


    questo è l'esterno l'appartamento si trova in un uliveto con vista mare

  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    l'anno scorso

    potresti anche postare una piantina?

  • Donatella Di Febo
    Autore originale
    l'anno scorso


    la piantina non ce l'ho questo però è la parete di fronte al letto matrimoniale

  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    l'anno scorso

    com'è il soffitto?

  • Hermann
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    Il pavimento ha un colore particolare, in che materiale è? Cotto o gres? Ricorda il colore della pietra leccese. E' un colore impegnativo, soprattutto in un ambiente mediterraneo. Il bianco alle pareti abbinato al colore del pavimento, e alla posa diritta, rendono la stanza un po' smorta, come dire, senza personalità. Cambierei colore alla pareti, scegliendo una tonalità nell'ambito della stessa palette di colori del pavimento, cremosa, che richiami le tonalità della terra. Anche in una casa mediterranea (dove di solito imperano i bianchi e i blu) sarebbe in contesto, soprattutto mi fa venire in mente il colore della terra negli uliveti. Anche la porta andrebbe riverniciata restando nella stessa gamma di tonalità, altrimenti hai troppi contrasti di colore, bianco, nero, beige, noce. Cerca di dare armonia, cambierà con pochissimi interventi e senza spendere molto. Idem per i colori dei copriletti, aggiungi dei cuscini, paralumi e tenda in materiali naturali come lino e canapa, piccoli tocchi e dettagli per dare personalità



    In questo link ti mostro un esempio di camera arredata con i colori caldi e cremosi della terra e degli ulivi. E' quella di una masseria salentina http://www.masseriesalento.it/wp-content/uploads/2013/01/masseria_don_cirillo_4.jpg

  • PRO
    Chiara Giunta Architetto
    l'anno scorso

    Qualche indicazione:

    Puoi dipingere la parete della testata con una tinta chiara

    Puoi pensare di aggiungere una composizione asimmetrica sulla testata

    Se possibile le abat jour potrebbero essere sospese

    Inoltre introduci un colore d'accento, è tutto piuttosto monocromatico =)

    Qui un esempio, tralascia lo stile e i colori =)

    Guest House a Prati - Roma · Maggiori informazioni

    https://www.arniarchitetture.com/guest-house-a-prati---roma.html

    Buon lavoro!

  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    Attendo di sapere come sono i soffitti =)

    Nel frattempo, oltre alle indicazioni che già ti hanno dato, al letto singolo togli la struttura e lascia solo rete e materasso. Aggiungi dei cuscini colorati così che dia più l'idea di un divanetto che di un letto e l'insieme sarà più accogliente.

    La sedia potrebbe essere utilizzata al posto di uno dei comodini ma la colorerei.

    Sono d'accordo con la biancheria assolutamente bianca. Al limite una copertina piegata sul fondo del letto che sia in armonia con i colori che andrai a scegliere, che possa servire nel caso l'ospite ne abbia bisogno.

    Alla cassettiera togli la parte sopra dello specchio. Se possibile smonta lo specchio a cui cambiare colore alla cornice e appendilo a parete in orizzontale anzichè verticale.

    Se tu riuscissi a prendere le misure e a postare anche uno schizzo potremmo esserti più d'aiuto per quanto riguarda la disposizione dell'arredo.

  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    l'anno scorso

    oltre alla sedia rivisitata potresti dall'altro lato del letto inserire una vecchia scala dove appoggiare i vestiti con delle piccole luci a fare atmosfera


    (485) Pinterest · Maggiori informazioni


  • PRO
    Architettare
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    Buongiorno, la prima cosa che vedo e` che mancano quasi del tutto gli appoggi e gli appendini. Va bene che ci sia l`armadio ma servono anche (a volte soprattutto) i comodini con la luce, delle mensole e degli appendini da muro. Si puo` accettare un terzo letto in camera ma sarebbe gradita un po` di privacy magari con un baldacchino, una tenda paravento. Inoltre il letto appoggiato al muro dovrebbe prevedere un rivestimento a parete, la finitura del muro non e` infatti molto piacevole al tatto. Dietro la porta (dove c`e` il ventilatore) io prevederei una mensola o un mobile basso. Non sempre le persone disfano completamente la valigia e un posto dove appoggiarla e` sempre aprezzato. Senno` va a finire che vengono posate sopra o sotto i letti. Sono infine daccordo che andrebbe personalizzata con degli accessori (cuscini, cestini per riporre gli oggetti, luci, e magari anche un richiamo all`artigianato del luogo...penso ad esempio alle vostre ceramiche. Cordialmente, buon lavoro!. LB

  • Nina
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    Ciao Donatella, puoi mandarci una foto in cui si vede il muro dietro al letto matrimoniale, per capire lo spazio per eventuali comodini?

    Lasciando tutto così ti direi di mettere la cassettiera vicino alla porta di ingresso, al posto del ventilatore, la sedia sotto la finestra e al posto della sedia un piccolo tavolino/comodino.

    Se potessi segare la pediera del lettino singolo l’insieme sarebbe più leggero.

    Cambierei la tenda, ma è un dettaglio da vedere insieme ai colori e alla disposizione.

    Mi verrebbe anche da proporti di girare tutta la stanza mettendo il letto grande dove ora hai la cassettiera e quello piccolo a destra della porta, ma senza le misure è un po’ difficile.

    Visto che l’unica fonte di luce naturale è quella finestra piccolina, io lascerei le pareti bianche, aggiungerei del verde negli accessori e nelle stampe, niente di “cremoso” è più che sufficiente il pavimento!

    Colori freschi, lievi, che richiamano l’acqua o le foglie. Quando fa molto caldo anche i colori fanno la differenza.

    Lenzuola bianche perché, essendo una struttura ricettiva, è molto più facile mantenerle perfettamente pulite ed igienizzate.

    Se vuoi aggiungere dei tappeti usa il sisal, tinta naturale, niente colori ne materiali che si macchiano o si arricciano diventando pericolosi.

  • Hermann
    l'anno scorso

    Sono d'accordo con @Architettare, ottima idea: arredare con tessuti e oggetti artigianali del luogo è un dettaglio "emozionale" fortissimo, oramai le persone scelgono il luogo della loro vacanza anche in base alle caratteristiche locali, alla tipicità. E in Italia non ci mancano.

  • Hermann
    l'anno scorso

    La finestra della camera è piccola, ma con la tenda piccola davanti non viene valorizzata, anzi. Guarda questa idea dell' Architetto Filippo Gianchecchi. Al posto del bastone reggitenda ha utilizzato un ramo di ginepro. Tu potresti utilizzare un ramo di legno d'ulivo, che ricorda il paesaggio circostante. Fissalo non proprio sopra alla finestra, ma più in alto, per darle respiro e contrastarne le piccole dimensioni, senza opprimerla (giocando al contrasto).

    Filippo Gianchecchi Architetto: *FAI DA TE - Bastoni reggitenda da ramo di Ginep · Maggiori informazioni



    La tenda, invece, nella tua camera, la vedrei più lunga, fino al pavimento, in lino ecrù a tramatura leggera, che lascia filtrare la luce, ma accompagnata a lato da una tenda più scura e dalla trama un po' più consistente, in modo da servire da oscurante, tenuta sollevata da un embrasse fissato alla parete con un elemento (gancio o anello) in ferro battuto nero (come il letto). Ad esempio come in questa immagine:

    Bastoni per tende in ferro battuto a Siracusa - Kijiji: Annunci di eBay · Maggiori informazioni


  • PRO
    Nicolò Gessa Design Studio
    l'anno scorso

    Io, essendo una camera a scopo ricettivo, non vedo bene il terzo letto... ok è un di più ma credo faccia un po’ disordine... in questo modo la stanza è più appetibile per una famiglia con bambino ma meno per le coppie che potrebbero affittare per un weekend. Al suo posto troverei un compromesso mettendo al posto del lettino un divano letto. In questo modo offrirebbe l’opzione del terzo letto senza togliere appeal alla stanza.
    Detto questo bisogna dare appeal alla stanza.. e con pochi interventi.. io andrei a colorare la parete dietro al letto con un carta da zucchero e colorerei i mobili attuali a smalto utilizzando sempre dei non colori come un salvia carico.. a quel punto due belle luci un tappeto e biancheria colorata faranno il resto!!

  • PRO
    Roberta Tognoni
    l'anno scorso

    Per fare la scelta giusta, fra i tanti consigli ricevuti, per prima cosa è necessario decidere a quale tipo di clientela ci si rivolge; in questo modo si potrà aggiungere se necessario qualcosa di particolare che sia particolarmente gradito o utile e che induca a preferire questa stanza piuttosto che rivolgersi alla concorrenza.

    Qualche piccolo suggerimento:

    http://www.robertatognoni.it/elementor-923/

    Per una consulenza personalizzata o semplicemente per informazioni, non esiti a contattarmi.

  • Hermann
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    Eh sì, una volta c'era il semplice "Passaparola", ma ora che i turisti sono "armati" di smartphone e postano subito le foto della struttura ricettiva appena vi mettono piede, si finisce immediatamente e per sempre sul web, lodi e critiche comprese. Conviene investire un po' nel remake, chiedendo anche l'aiuto di un esperto in homestaging, per dare carattere e personalità al proprio B&B o stanza in agriturismo e sedurre gli ospiti, in modo da avere ottime recensioni sui social. La pubblicità indiretta che ne riceverete ammortizzerà in brevissimo tempo le spese sostenute. E' vero che non si tratta solo di offrire una bella confezione, ovviamente, sicuramente l'accoglienza, il calore umano e la simpatia delle nostre regioni del Sud sono la cosa che gli ospiti ricorderanno con più piacere, ma prima di tutto bisogna attrarli :)

  • 6bar8
    l'anno scorso

    Ciao Donatella, dal consiglio che hai richiesto mi sembra non sia previsto un vero e proprio investimento, ma solo un'aggiustata alla meno peggio. Quale budget hai a disposizione? Perché è da questo che occorre necessariamente partire. Oppure gli interventi dei PRO ti stanno facendo riflettere e stai valutando un investimento appropriato, tenendo conto che non avrai la garanzia di un recupero immediato del capitale investito, ma certo un miglioramento del target di clientela che ospiterai; inoltre una maggiore soddisfazione nell'offrire una struttura che diventa accogliente, la posizione lo meriterebbe. Hai deciso di apportare delle migliorie perché gli ospiti scarseggiano o per tua consapevolezza stimolata dall'ambizione?

  • Hermann
    l'anno scorso

    @6bar8, hai ragione, ma i consigli che sono stati dati a @Donatella Di Febo non prevedono l'investimento di chissà quale capitale: pittura pareti e porta, l'acquisto di biancheria letto e un paio di tende, inserire due comodini (magari comprati nei mercatini dell'usato e shabbati), due paralumi, un po' di decorazione (anche usando materiali poveri e tanta creatività DIY), si parla di due, tre cento euro al massimo, che si recuperano, in stagione, in una settimana o anche in un week end, se l'appeal dell'attività aumenta. Una aggiustata "alla meno peggio" non cambierebbe la situazione, darebbe sempre l'impressione di stanza in affitto riempita a caso tanto chi affitta ci dorme soltanto. Le persone, anche quelle con meno mezzi economici, meritano, in cambio del loro denaro, una camera accogliente e graziosa, che renda più piacevole il loro soggiorno e li spinga a condividere le impressioni positive con gli amici sui social (e/o buone recensioni su siti come tripadvisor & co)..

  • 6bar8
    l'anno scorso

    D'accordissimo, per me il rispetto verso il cliente, anche quello che purtroppo non ha disponibilità, viene prima di tutto, ancora prima delle recensioni. Scusa, allora ho interpretato male io, perché quello che tu hai descritto, io la considero un'aggiustata alla meno peggio e non essendo del settore, immaginavo un investimento superiore.

  • Hermann
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    Beh, per investimento superiore, in una semplice camera, si parla di sostituzione pavimento e arredamento completi, ma è chiaro che non sono queste le esigenze di Donatella. Si tratta solo di dare carattere, personalità (e qualche comfort in più per i clienti), alla camera, e si può realizzare davvero con poco. Per avere idee basta cercare sul web immagini di B&B della zona, e farsi ispirare. Ci sono inoltre siti che vendono forniture e biancheria (anche in ottimo percalle) per B&B e Hotel a prezzi più convenienti e con più scelta dei negozi al dettaglio. Insomma, spendere poco con intelligenza senza pregiudizio per la qualità e l'estetica è possibile. Per esempio, ho una amica che ha un B&B: ha decorato le pareti delle camere esponendo le opere di un artista locale. Lei non ha speso nulla, ma in cambio gli fa pubblicità, specificando che le opere sono in vendita e mettendolo in contatto con i clienti interessati all'acquisto. Se io avessi un B&B penserei "Cosa mi aspetterei se fossi io il cliente? Cosa mi farebbe piacere trovare?".

  • Donatella Di Febo
    Autore originale
    l'anno scorso

    Vi ringrazio per i vostri consigli che per me sono molto preziosi..la mia priorità è rendere l'ambiente gradevole e confortevole per i mie ospiti anche avendo a disposizione un budget limitato

  • Stefania Sasso
    l'anno scorso

    Quando ha deciso dove mettere cassettone e armadio li faccia fissare al muro, il terzo letto puo servire da appoggio a valige di una coppia o per dormire puov essere stanza anche per mamma con 2 bimbi o nonna con bimbi.o 3amiche ecc. Una stanza al mare essenziale doccia biancheria fresca pulita si sta poco nelle stanze in estate !!! Se trova tavolini per abat jourjourb shabby ...un tocco in più quando.cambia tende usi.il bianco e azzurro ...essenziale che i prezzi siano adeguati lac stanza e piu che dignitosa !!!!

  • Stefania Sasso
    l'anno scorso

    Ah dimenticavo metta wifi ormai non ne possiamo piu fare a meno....

  • Rossella
    l'anno scorso

    Quando arrivo in albergo, la prima cosa che faccio é poggiare la valigia sulla scrivania ( o, ancora meglio, su una sorta di poggia-valigia pieghevole ) e di solito non tolgo nemmeno la roba. Il mio compagno invece si appende le camice.

    Secondo me, soprattutto d'estate, armadio e cassettiera sono troppi.

    Io toglierei la cassettiera e metterei una scrivania, in modo che ci si possa truccare/piastrare i capelli/pettinare e via dicendo ( soprattutto se il bagno é in comune con altri ospiti ).

    O poggiare nuovi acquisti, tablet, carta e penna, opuscoli vari...

    Secondo me é fondamentale ( o, perlomeno, io la uso molto ).

    Sotto la scrivania metterei un cestino ( con bustina, altrimenti fa un po' schifo ).

    I comodini sono indispensabili, con prese per ricaricare il cell.

    Onestamente toglierei il lettino, perché lo spazio non é molto...


  • stefaniasasso61
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    adesso la stagione è finita ma capisco che la Proprietaria debba avere il più possibile capacità recettiva ( il più posti letto possibili in minor spazio possibile salvaguardando le norme ) ... rendendo nel contempo l'ambiente gradevole..quindi continuare a dirle di togliere dei letti ...va contro il suo interesse e non può farlo

  • Hermann
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    Piuttosto che toglierlo, ché appunto può servire per un bambino, lo deve far assomigliare il più possibile a un divano invece che a un lettino aggiunto. Bastano un bel tessuto e bei cuscini per cambiarne il look radicalmente.

    eabdd7f8e7a43c210e24ecee33a55676.jpg (immagine JPEG, 710 × 639 pixel) · Maggiori informazioni


    34493f87-a4ad-49d8-b5c1-e4a333e65bdc_1.2a92139b0c8f18c667c3b69e5ee7fad1.jpeg (im · Maggiori informazioni


  • Rossella
    l'anno scorso

    Io ho visto piú la questione da un punto di vista funzionale, che non estetico.

    Se si tratta di una camera in affitto, stile B&B é davvero poco pratico non avere un tavolino all'ingresso dove poggiare occhiali borsa e quant'altro.

    Se si affitta tutto l'appartamento, é poco rilevante.


  • Hermann
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    Certo Rossella, serve moltissimo un piano di appoggio. Ogni suggerimento che viene dal punto di vista di noi clienti è utile alla proprietaria della struttura ricettiva. Non si vede il resto della stanza, quello vicino alla porta, magari c'è un po' di spazio su quella parete per una consolle o un piccolo scrittoio?

  • stefaniasasso61
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    Divanetto 800 in ferro ne ho uno anche io che vorrei dipingere e usare per ospite..bello ... sembra piccola quella stanza per tanti mobili per fortuna che in estate basta poco anche se un piano d'appoggio sarebbe di sicuro utile al massimo possono appoggiare chiavi sul comodino. A Vieste in estate si sta poco nelle stanze o se uno vuole una stanza da " viverci " gli conviene scegliere decisamente altra struttura, scusate la brutalità e pagare di più... tutto sta a che prezzi in estate fa la signora magari a studenti in vacanza pur di pagare poco va bene una stanza spartana. Mia sorella anche lei guarda gli scrittoi perche a 50 anni non ha ancora perso l abitidine di scrivere cartoline come alle elementari però e un eccezione ..

  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    6 mesi fa

    Come hai risolto Donatella?

Italia
Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

Continuando, accetto che il gruppo Houzz utilizzi cookie o tecnologie simili al fine di ottimizzare i suoi prodotti e servizi, fornirmi contenuti rilevanti e personalizzare la mia esperienza. Per saperne di più.