webuser_929237622

Ingresso nella zona living e corridoio che non c'è più ma... si vede.

Utente-929237622
27 luglio 2019
Ultima modifica:27 luglio 2019

Ciao!

Abbiamo acquistato un appartamento di 100 metri quadri, con 2 camere e due bagni. Non avendo figli – e preferendo gli spazi aperti – una delle due camere l'abbiamo eliminata ottenendo un'unica stanza di 50 mq, dove abbiamo sistemato soggiorno, salotto e zona studio.

Il problema sono l'ingresso dell'appartamento, direttamente collegato allo stanzone, e il corridoio che vi sta di fronte (più percepito che reale): uno spazio lungo che taglia in due l'appartamento e che non si integra con il resto dell'ambiente, dando l'idea di uno luogo anonimo e sprecato (foto).

Per eliminare questo "effetto corridoio" e l'ingresso troppo immediato nella casa abbiamo pensato di caratterizzare l'entrata con una controsoffittatura ma l'effetto corridoio ora risulta addirittura accentuato (foto) e la struttura appare ingombrante.

Stiamo ipotizzando una diversa forma del cartongesso sopra la porta di ingresso, per snellirlo, oppure di togliere del tutto la controsofittatura e di ricorrere al colore per determinare l'area. Potremmo poi inserire, a due metri dalla porta di ingresso, sulla sinistra, un portaoggetti verticale che esca dalla parete di 30 centimetri (dal pavimento al soffitto) come linea di confine con il resto dello stanzone. Però non siamo del tutto convinti.

Va infine detto che la perianetta a destra dell'ingresso è di 1 metro e non si può eliminare.

Come potremmo fare intervenendo in modo delicato? Grazie.

Giorgio









Commenti (15)

Italia
Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

Continuando, accetto che il gruppo Houzz utilizzi cookie o tecnologie simili al fine di ottimizzare i suoi prodotti e servizi, fornirmi contenuti rilevanti e personalizzare la mia esperienza. Per saperne di più.