maria_rossi3

riscaldamento a battiscopa pro e contro

Maria Rossi
21 luglio 2019

Buonasera a tutti, stiamo ristrutturando la nostra casa anni ‘60 e per motivi economici abbiamo deciso di mantenere i vecchi termosifoni in ghisa e fare il cappotto alla parete a nord. Ho però sentito parlare del riscaldamento a battiscopa... mi incuriosisce perché ci permetterebbe di non smantellare il pavimento (come avremmo dovuto fare per il riscaldamento radiante), acquistare centimetri dai sottofinestra (perché i termosifoni verrebbero spostati da sotto i davanzali), avere un risparmio energetico in bolletta e usufruire dell’ecobonus.
A prima vista vedo solo pro. Tra di voi c’è qualcuno che li conosce o li ha per darmi un’opinione oggettiva. Grazie in anticipo

Commenti (3)

Italia
Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

Continuando, accetto che il gruppo Houzz utilizzi cookie o tecnologie simili al fine di ottimizzare i suoi prodotti e servizi, fornirmi contenuti rilevanti e personalizzare la mia esperienza. Per saperne di più.