webuser_88494603

Cucina con Penisola si / Penisola no

Sara
19 giugno 2019



Buongiorno! Devo arredare la nuova casa: un attico di 84mq con balcone a loggia di 25mq. Avrò un ambiente unico con salone e cucina a parete di 30.57mq. L'arredatore mi suggerisce una penisola con tavolo di lato ma che secondo me chiude il passaggio verso il corridoio. Mi date qualche consiglio?!

Altra domanda: la loggia di 25mq come la organizzereste? qualche idea? E' esposta a nord che mi dicono essere molto vivibile d'estate...spero sia davvero cosi! Grazie a tutti!!!





Commenti (22)

  • PRO
    Fabricamus Architettura e Ingegneria

    Salve Sara, secondo me non va bene avere il tavolo in quella posizione, davanti all'ingresso....

    Inoltre il divano a L sembra proteggere uno spazio, dà la sensazione di non-accoglienza.

    Io proverei a capovolgere tutto, mettendo la cucina sul lato opposto....

    Cordialmente

    Arch. Oreste Batori

    Sara ha ringraziato Fabricamus Architettura e Ingegneria
  • PRO
    Details Studio

    Buongiorno Sara, non mi è chiarissima la sua richiesta.


    La piantina che ha postato è quella proposta dall'arredatore? O è una sua proposta? Non vedo la "penisola con il tavolo di lato".


    Quello che vedo è un isola troppo vicina alle altri basi: sembrano esserci solo 60 cm, quando il minimo sindacale è almeno 100 cm.


    Il tavolo non funziona in quella posizione.


    La porta in basso è la porta d'ingresso?


    Forse ha già gli attacchi della cucina, e non è possibile fare grandi spostamenti?


    Secondo me avrebbe bisogno di una consulenza più approfondita: si rivolga ad un professionista, è il momento giusto!


    Della loggia difficile dire qualcosa, dovrebbe caricare delle immagini e una piantina.

    Sara ha ringraziato Details Studio
  • Discussioni simili

    Ikea - Cucina con penisola, è fattibile?

    Q

    (2) commenti
    le penisole si fanno con piano di lavoro e basi e/o gambe di sostegno: quelle da tavolo sono troppo basse se si vuole mantenere l' altezza del piano alla stessa altezza della cucina. ce n'è una specifica
    ... mostra di più

    salotto cucina con penisola. gli spazi sono sufficienti?

    Q

    (9) commenti
    Grazie Sig. Claudio per la risposta. Nella prima foto si vedono i quadretti che indicano ognuno la distanza di 20 cm. Quindi per il tavolo tra il muro ed il divano ci sono precisamente 2 metri e dentro la cucina c è una distanza di un metro. Dovrei quindi rientrare nelle misure che mi ha suggerito anche se un po al limite. Grazie mille. Secondo lei viene un ambiente troppo pieno di cose e con passaggi troppo stretti mettendo divano, isola con sgabelli, tavolo ecc?? Grazie
    ... mostra di più

    Cucina con penisola?

    Q

    (5) commenti
    Buongiorno Francesco, lo spazio è molto grande, quindi credo che si possa fare un po' di tutto....forse più che penisola ci vedrei una vera e propria isola... Gli impianti sono predisposti dove sta scritto "Parete cucina" giusto? Inoltre mi chiedevo... nell'abitazione c'è anche una sala pranzo o la cucina è l'unico spazio che ospiterà il tavolo da pranzo? cordiali saluti - arch. Oreste Batori
    ... mostra di più

    Disposizione cucina con penisola

    Q

    (3) commenti
    Il nostro consiglio dettato da 30 anni di esperinza nella costruzioni di arredi su misura è di valutare una consulenza in loco dove con campioni di colore e materiali si possano mettere le basi per la realizzazione di un preventivo progetto 3D gratuito che noi offriamo. Lavoriamo in tutta Italia - Il titolare personalmente è disponibile ad incontri sia in falegnameria sia presso i clienti. Visiti la nostra pagina per poter giudicare come lavoriamo- Un preventivo non ha costi e permette di valutare con dati altre offerte.
    ... mostra di più
  • Gloria

    Secondo me un ambiente di 30 mq, se abbianto al soggiorno, è piccolino per far entrare sia tavolo che isola o penisola. Non sono una pro ma una semplice utente che parla per esperienza personale (io in uno spazio di 40 mq ho fatto una cucina senza isole ne penisole e mi ritrovo un ambiente molto arioso)

    Sara ha ringraziato Gloria
  • vecchiosetter

    Premesso che quella non è una penisola ma isola (la penisola ovviamente è attaccata l isola no), torno a specificare un mio pensiero che ho già espresso in altri post simili.

    indubbiamente l isola, il divano centro stanza, sono di moda, sono must del design contemporaneo, li vediamo nei cataloghi, nelle compisizioni da showroom, e rappresentano sempre una soluzione ai primi posti nel pensiero di committenti, progettisti, arredatori, venditori di mobili...

    Consideriamo però che sono soluzioni “ingombranti”, staccare un arredo da una parete perché sia razionale e funzionale occorre avere un adeguato spazio per girarci attorno, consideriamo che quelle bellissime composizioni che vediamo nelle copertine delle riviste di design o nei cataloghi hanno una superficie di 80/100 mq, non di 30.

    per farti un esempio il mio soggiorno è esattamente come lo hai progettato tu, ma sono più di 60 mq :-) e ti dico anche che sono al limite con gli spazi liberi funzionali di manovra!

    vista la metratura io valuterei una soluzione più tradizionale, sicuramente meno d effetto, ma avresti un ambiente più vivibile con maggior spazio progettato razionalmente per te e la tua famiglia

    Sara ha ringraziato vecchiosetter
  • PRO
    Falegnameria Grelli Danilo

    L'isola in cucina attualmente è una delle richieste maggiori.Ha però senso solo se agevola l'uso della cucina stessa.Volerla inserire in ambienti non adatti per dimensioni non è una gran soluzione. Inoltre il divano che da le spalle all'isola,per di più dove c'è anche il piano cottura non è il massimo.

    Sara ha ringraziato Falegnameria Grelli Danilo
  • PRO
    Nicolò Gessa Design Studio

    Non sono d’accordo con i commenti precedenti. Per me l’isola potrebbe anche starci e, se è un tuo desiderio devi inserirla! Il problema che riscontro nel progetto è relativo alla sua disposizione e alla disposizione di tutto il resto degli arredi. L’isola dovrebbe scendere di almeno 10 cm in modo da poter aprire una lavastoviglie, il divano ad L non ci sta ( non c’è passaggio tra divano e mobile tv) e il tavolo sembra non dialogare con tutto il resto.
    Io metterei un divano lineare e una poltrona magari al posto del mobile e opterei per un tavolo rotondo o per un tavolo che abbraccia l’isola. Una parete attrezzata sulla parete dietro al tavolo e la tv su un mobile più piccolo sulla parete opposta.
    Lo spazio c’è tutto bisogna solo ragionarci un po’ meglio! Se vuoi un nuovo progetto contattami pure..

    Sara ha ringraziato Nicolò Gessa Design Studio
  • Sara

    Grazie Nicolò Gessa Design Studio, in realtà stiamo ancora valutando se fare penisola o isola e soprattutto come organizzare al meglio gli spazi

  • Sara

    Grazie Gloria, il consiglio che chiedevo era infatti se mettere isola o penisola anche basandomi su una vostra esperienza personale. Il salotto quindi è nello stesso ambiente? come hai organizzato l'angolo divano e tv? grazie

  • Sara

    Gentile Vecchiosetter, converrai con me che non è per tutti avere un ambiente cucina e salotto di 60mq! Spesso queste sono metrature per appartamenti interi :-) ....detto ciò grazie del suggerimento, ma necessariamente devo far stare cucina ed angolo salotto con tv in un unico ambiente perché separarli significherebbe chiudere tutto ed avere molto meno spazio/ambiente arioso. In merito alla cucina, lo so che sul disegno è progettata una cucina con isola...il dubbio era se non fare una cucina con piccola penisola per nn ingombrare troppo

  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS

    Concordo con Nicolò Gessa. Devi capire quali sono le tue priorità e dimensionare gli elementi in base allo spazio. Un tavolo più piccolo magari allungabile all'occorrenza e un divano più piccolo se la disposizione della cucina con isola è quello che desideri, e sicuramente rivedere anche come gli elementi devono essere disposti all'interno della stanza.

    Ma prima cosa da valutare è quanti siete in famiglia, quante persone agiranno in quello spazio, quali sono le vostre abitudini in fatto di ospitalità e quotidianità e con tutto questo ragionare con un progettista (un arredatore ha a cuore la vendita, un progettista ha a cuore il tuo interesse).

    Fatti fare un buon progetto da poter poi eseguire in autonomia, chi ben comincia è a metà dell'opera.

    Buone riflessioni!

    Facci poi partecipi del risultato finale ;)

  • vecchiosetter

    È appunto ciò che ti volevo esprimere, in primis arredamento dev esser funzionale per le abitudini di vita di chi ci abita.

    L esempio ci casa mia è a significare questo, siamo io e la mia compagna, non abbiamo figli, ho 130 mq, ho eliminato anche due camere per fare, un bagno grande con vasca centrostanza ed un locale armadio attrezzato. In pratica ho fatto un bilocale di 130 mq, sono conscio che non sia una progettazione “nella norma razionale” ma lo è per noi e per le ns esigenze.

    tornando al tuo soggiorno, una cucina a parete con una penisola magari come piano snack ci sta,può esser una bella soluzione. ma sicura di voler anche il tavolo? Quanti siete in famiglia? Avete così tanti amici e parenti che vengono frequentemente a cena?

    esistono anche bellissimi trasformabili tipo quelli di ozzio... che all occasione si aprono e quotidinamente ti permettono di avere molto meno spazio

    giarda qui: https://ozzio.com/my-product/tavolino-trasformabile-box/

  • Sara

    Ozzio in effetti potrebbe essere una soluzione valida...grazie della dritta. Siamo una classica famiglia di 4 persone, e non abbiamo spesso gente a cena anche se capita. Il punto è che in quell'ambiente devo necessariamente farci stare tutto (cucina+salotto), chiaramente progettandolo al meglio...puoi pubblicare qualche foto del tuo ambiente unico anche ne in uno spazio grande la metà, magari prendo qualche spunto! ;-)

  • vecchiosetter

    Quel tavolino di ozzio per me è bellissimo! Non costa poco ma per me è uno dei pezzi più belli da avere un soggiorno, oltre ad esser molto funzionale. Di dove sei? su houzz non c è modo di inviare msg privati? Volevo indicarti un rivenditore che Ha prezzi interessantissimi..

  • Sara

    Bologna

  • vecchiosetter

    adm370@live.it se vuoi scrivimi qui e ti do qualche info

  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS

    Il tavolino di Ozzio può essere una soluzione, ma a mio avviso non è la soluzione per un tavolo da dover utilizzare tutti i giorni. Lo concepisco per chi ha un monolocale, non mi sembra il tuo caso. Ti immagini aprirlo e chiuderlo tutte le volte? Meglio un tavolo piccolo, rotondo come ti è già stato suggerito, che può aprirsi all'occorrenza. Esistono per esempio anche queste soluzioni di tavoli a scomparsa, ce ne sono di diverso tipo


    piano cottura con tavolo estraibile - Cerca con Google · Maggiori informazioni

    Ma credo che nel tuo ambiente ci stia un tavolo e un divano, ben dimensionati ma ci stanno. Affidati a un professionista, è un investimento che nel tempo darà grandi benefici nella quotidianità.

  • Nina

    Mi chiedo come possano darti dei consigli senza avere le misure....il generico 30 mq è appunto decisamente generico, inoltre (a meno che non sono ubriaca) la cucina è su una parete storta per cui qualsiasi cosa metterai davanti al frigorifero, sarà aggettante sulla parte superiore della stanza. Vale a dire che la zona delle finestre è più stretta della zona delle porte. Sbaglio?

    Per me fa una bella differenza.


  • vecchiosetter

    Quante grappe a colazione? :-)

    la “parete storta” è ovviamente una distorsione perché ha Fotografato una piantina col telefono non perfettamente parallelo al piano, è palese perché la medesima distorsione è anche sulla parete opposta!

  • Nina

    :-D santo cielo hai ragione!! :-D forse dovrò smettere con le grappe...

    resta pero la questione delle misure mancanti...

    molto belo il tavolino pieghevole, non scarterei l’idea alternandolo con un piano snack fruibile tutti i giorni

  • PRO
    Diletta Evangelisti

    Buon giorno l'esposizione a nord , primo, se è corretta la lettura dell'esposizione a nord, come ben sa , è fuori dalla illuminazione diretta del sole, giusto? Allora bisogna capire quale riflesso del sole o della luce di rimbalzo deve essere controllato. Come si fa? La lascio all'arredatore, io ho i miei modi. Secondo preferisce avere vicino al divano la luce naturale o la luce artificiale, usa quella porta finestra pensando di alzarsi dal divano o dal tavolo?

    il tavolo rettangolare è ora in una posizione dove può diventare più capiente.

    Bene , ora ha punti dove costruire il ragionamento che lega il piano delle emozioni.

    A mio modestissimo parere manca la visione che dia carattere all'ambiente , design tra la cucina con parti alte e il tavolo, lo spazio attorno al tavolo non è progettato. Io riesco a farne uno spazio a sè , come se esistesse una vera e propria spazio da pranzo o dove digiunare .

    Questo per me è quanto serve per ottenere risultati veramente di livello, sopratutto perchè è un attico.

  • PRO
    Diletta Evangelisti

    Uno spazio a sè perfettamente inserito nell'ambiente soggiorno, che ha modo di essere più privato o meno privato o più inserito nell'ambiente e più appartato, a secondo di come si sta vivendo la casa e gli ospiti. Questa è la visione e l'obbiettivo di un interior designer come me.

  • PRO
    Diletta Evangelisti

    Io soluzioni non ne dò, per rispetto all'arredatore e di soluzioni ce ne sono partendo dai presupposti che ho elencato e la disposizione dei mobili è una conseguenza. Sull'ambiente si lavora da un punto di vista di volume e di carattere della persona che lo vive, con soluzioni da interior .

Italia
Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

Continuando, accetto che il gruppo Houzz utilizzi cookie o tecnologie simili al fine di ottimizzare i suoi prodotti e servizi, fornirmi contenuti rilevanti e personalizzare la mia esperienza. Per saperne di più.