webuser_31381487

Consigli per ristrutturare 50mq di zona giorno ...

Masi
l'anno scorso

Ciao, devo ristrutturare completamente (demolizione e rifacimento) un ambiente (zona giorno), grande poco più 50 mq, con un’altezza di 3,50 mt (per cui creare anche qualche simpatico soppalco) potete suggerirmi qualche soluzione tenuto conto che l’esigenza è quella di creare:

- un ambiente unico “cucina/salone” (che deve essere abbastanza grande (non meno di 25/35 mq)

- un 2° bagno 4/6 mq (wc, bidet, doccia, lavabo e lavatrice) i scarichi sono 2 posizionati nei pressi dei due lati corti del balcone quindi senza grossi problemi di posizionare il bagno ovunque anche cieco (senza finestra) nell'angolo in alto a sinistra dell'immagine.

- studio anche di dimensioni 4/6 mq (capienza di scrivania, sedia, armadio porta documenti)

Siccome devo creare nuovi tramezzi, impianto idraulico non ho limiti per cui sentitevi liberi di suggerire la migliore soluzione.

Grazie.



Commenti (57)

  • Masi
    Autore originale
    l'anno scorso

    ciao ungiornodisole, ci ho provato ... non è male ma sa, alcune volte, c'è necessità di avere uno spazio dedicato, isolato e silenzioso dove poter "studiare" senza distrazioni ...

  • PRO
    Falegnameria Grelli
    l'anno scorso

    Pubblichi la sua bozza di progetto così potranno darle opinioni in merito.

  • Discussioni simili

    Isola, penisola, divisione, altro. Consigli per cucina e zona giorno

    Q

    (6) commenti
    Ciao Roger, io sostengo l'ìdea di posizionare la cucina linearmente sulla parete da 485. In questo modo il resto della zona giorno potrà svilupparsi in maniera lineare e gli spazi risulteranno ben divisi per funzionalità. Per quel che riguarda una possibile penisola, la escluderei se l'area deve contenere anche il salotto. Pensando a posizionare tavolo e divani, infatti, con una penisola lo spazio si ridurrebbe, diventando poco fruibile. Nel tuo soggiorno vedo bene una disposizione in parallelo: tavolo parallelo alla cucina che a sua volta è parallela alla zona living, con parete attrezza per tv sui 505 cm. La questione della terrazza, invece, può essere sfruttata in diversi modi, ma per ben studiarla si ha bisogno di fattori non acquisibili qui, in questo spazio. In generale, comunque, credo che tu debba rivolgerti ad un professionista, e la consulenza on line potrebbe risolverti parte dei problemi. Non esitare, per tanto, a contattarmi in privato su ericabagnasco@libero.it, potremmo studiare insieme e a fondo la soluzione per i tuoi problemi.
    ... mostra di più

    ho bisogno di aiuto per la zona giorno, la casa è al rustico.

    Q

    (5) commenti
    Ciao Roberta ,i suggerimenti che riceverai dai vari colleghi saranno sicuramente interessanti e ti potranno dare degli spunti utili , tuttavia ristrutturare casa e arredarla è cosa veramente importante, la casa rappresenta il rifugio dove rigenerarsi e godere la propria intimità e quindi forse vale la pena attribuirne il giusto valore, in che modo ??? fossi in te ricercherei il professionista che ti spira maggiormente fiducia, empatia, su questo portale hai la fortuna di visionare e apprezzare molti lavori e altrettanti professionisti del settore. La cosa importante che però devi sapere è che assolutamente non deve mancare una strategia corretta, senza la quale il risultato dei tuoi lavori potrebbe essere gravemente compromesso sia dal punto di vista realizzativo che economico.Se vuoi ricevere GRATUITAMENTE il mio piano obiettivo casa, potrai farlo richiedendolo attraverso il mio profilo, Si tratta di attuare 4 semplici ma importantissimi criteri che ti garantiranno il controllo totale dei lavori e dei costi . Ciao gianluca@internitreviso.it www.internitreviso.it
    ... mostra di più

    Ristrutturare zona giorno a prezzi contenuti

    Q

    (5) commenti
    Ciao Erika, grazie per la tua risposta. Si, hai ragione, in realtà devo affidarmi ad un professionista ma purtroppo ho disponibilità ridotte. Ho già sostenuto diversi impegni economici ed ho a necessità e la voglia di vedere realizzato il mio sogno di una casa completa finalmente! Spero di riuscire a trovare la persona giusta qui su Houzz... che sappia accontentarmi sotto tutti i punti di vista. Tu potresti aiutarmi in qualche modo? :D
    ... mostra di più

    come arredare zona giorno open space di 46mq

    Q

    (34) commenti
    leggevo nel suo profilo face...che lavora presso un risto pub..io ho appena completato una pizzeria ristorante in spagna che può sempre vedere sul mio profilo e sto ristrutturando un pub dalle mie parti adesso..! mi fa piacere che ha gradito quel lavoro..!
    ... mostra di più
  • Masi
    Autore originale
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    Avevo pensato di pubblicarla ma non vorrei condizionare i suggerimenti ... meglio avere una "tavolozza bianca" ...

  • Ungiornodisole
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    Capisco.. ma ricavarlo in camera non è possibile? Potresti postare la planimetria completa e indicare anche lo stato dei fatti? Per inserire una stanza/studio "dedicata, isolata e silenziosa" nella zona giorno, devi per forza "rubare" una delle porte o finestre al resto, perchè chiaramente il locale dovrà essere aerato (o, meglio, dovrà rispettare un determinato rapporto aeroilluminante)... ma questo studio è per te, per accogliere eventuali clienti/pazienti/altro, per lo studio dei figli, o cosa? ... non è molto chiaro...

    Le due aperture che si affacciano sul balcone, sono entrambe portefinestre?

    ps. quoto Falegnameria Grelli Danilo ... sarebbe meglio se postassi la tua idea...

  • Masi
    Autore originale
    l'anno scorso

    C'è una sola finestra doppio battente (con altezza da terra 80 cm, apertura 160 cm x h 210 cm) posizionata in alto a destra, poi le due uscite sul balcone, per mezzo di due porte, h 290 cm una, quella in basso a dx, a singolo battente, e l'altra, quella al centro, a doppio battente.

  • Ungiornodisole
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    Altra considerazione, .. devi rifare anche il massetto? Altrimenti, se gli scarichi sono nei pressi del lato corto del balcone, per inserire il bagno dove hai detto tu, ovvero in alto a sinistra, sarà necessario inserire (almeno) un gradino..


    Aspettando la planimetria completa, sarebbe anche utile sapere quante persone vivranno in questa casa...

  • Masi
    Autore originale
    l'anno scorso

    Il bagno può essere collaocato ovunque non necessariamente in alto a sinistra (era un esempio). Devo rifare le opere di muratura/massetto/pavimentazione per cui non ho problemi di collocare l'impianto ...

  • Ungiornodisole
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    ... leggo spunti interessanti in questa discussione che avevi postato precedentemente:

    [https://www.houzz.it/forum/salone-grande-dividerlo-dedicando-spazio-a-due-spazi-con-finestra-dsvw-vd~5649464[(https://www.houzz.it/forum/salone-grande-dividerlo-dedicando-spazio-a-due-spazi-con-finestra-dsvw-vd~5649464)

    Che cosa non ti convince?

    Ribadisco il consiglio di postare una planimetria completa, indicando lo stato dei fatti e i desideri.. così facendo hai più possibilità di ricevere consigli sensati... (in quanti vivrete in questa casa?)

  • PRO
    Falegnameria Grelli
    l'anno scorso

    Ecco perchè mi sembrava di conoscere la discussione.

    Utente-31381487 come mai l'ha ripostata?

  • Masi
    Autore originale
    l'anno scorso

    In casa siamo in 4, ma capita di avere ospiti per cui un open space bello ampio lo devo prevedere. Le soluzioni in fase di studio riguardano solo la zona giorno. La zona notte, è già stabilita e non credo ritornarci. Riporto le soluzioni A e B, zona giorno, anche se avrei preferito suggerimenti non condizionati da quanto già ipotizzato ...

  • PRO
    Falegnameria Grelli
    l'anno scorso

    Nella stessa discussione che ha già postato fior di architetti presenti qui su houzz le hanno dato tutti i "consigli" possibili e di buon senso. Altri suggerimenti,posto che ci siano?

  • Ungiornodisole
    l'anno scorso

    Quindi escludi a priori la possibilità di ricavare il secondo bagno nella camera in basso a sinistra, magari nei pressi dell'altro bagno? Cmq io inserirei la lavatrice in quel bagno, piuttosto che in un bagno cieco...

  • PRO
    silvia piccioni architetto
    l'anno scorso

    Ciao, il calcolo dei rapporti illuminanti non ti permette di rinunciare completamente alla finestra. le due portefinestre permettono di illuminare un locale di 32mq (contro i 49,50mq totali del tuo open).


    Credo che il tema proposto continui a non trovare una risposta proprio perchè è sbagliato: a fronte di uno spazio ampio (ma non immenso) e sufficiente per ospitare cucina pranzo e soggiorno, hai a disposizione 48,50mq per la zona notte.

    Anche realizzando due grandi camere doppie, hai spazio più che sufficiente per inserire due bagni e una zona lavanderia dedicata. Se poi progetti la zona notte in modo corretto, potresti ricavare una zona studio riservata come desideri e una comoda cabina armadi.


    Se vuoi inserire il bagno ospiti nella zona giorno, potresti pensare ad una soluzione come la seguente, con cucina separata.


    Se sei curioso di vedere come può risultare il progetto della tua zona notte, vieni su www.casacadabra.it


    Masi ha ringraziato silvia piccioni architetto
  • Masi
    Autore originale
    l'anno scorso

    Grazie Silvia, il problema è che per la zona notte, una stanza, quella matrimoniale già completa Letto Flou molto grande https://goo.gl/images/xWZWqr con armadio 295x70 cm. Cameretta per 2 ragazze destinata la stanza in basso a sinistra unica ad un eventuale cabina armandio ma mettere lo studio dentro significa togliere uno spazio di almeno 5/6 mq riducendo un bel po uno spazio che prefeisco lasciare libero alle ragazze ...

  • Masi
    Autore originale
    l'anno scorso

    Nel secondo bagno non trova spazio la doccia ... che invece dovrebbe essere prevista.

  • PRO
    silvia piccioni architetto
    l'anno scorso

    Scommettiamo? :)

  • Masi
    Autore originale
    l'anno scorso

    Silvia, intendevo dire che non vedo la doccia ma immagino che si riesce a metterla tranquillamente viste le misure.

  • Ungiornodisole
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    Lamberti mi ha preceduta.. stavo disegnando la stessa soluzione! :-)

    In alternativa, come suggerito ieri, potresti ricavare il secondo bagno nella “cameretta”, accanto a quello esistente, e lasciare lo studio a destra dell’ingresso, magari chiuso da vetrate, tipo così:






    Masi ha ringraziato Ungiornodisole
  • PRO
    RAIMONDO MASU TEAM
    l'anno scorso

    ora che finalmente si conosce la distribuzione dell'intero appartamento , forse sarà possibile fare qualche ragionamento concreto. tutto il ragionare fin qui conferma solo, come sostengo da sempre, -i consigli non pagati creano solo confusione- tutto è possibile ma ogni cosa è un frammento a se stante e dunque si finesce con tentativi che altro non sono che una coperta piccola che si tira da ogni parte. Hai bisogno di un professionista progettista, che faccia tutti i conti, analizzi i regolamenti tenga conto dei vostri bisogni, e soprattutto che assuma la regia , sia l'autore dell'amalgame che tiene unito tutto, che eviti un risultato più simile a un vestito di scena, bello(come si usa chiedere qui), ma totalmente inadatto per le azioni del quotidiano. Fermati, respira e poi riparti, ricordandoti sempre che nessuna decisione è prudente sia presa stando in apnea. disponibile se mi scrivi.

    Masi ha ringraziato RAIMONDO MASU TEAM
  • Ungiornodisole
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    ...dato che ormai l'ho abbozzata, anche se velocemente, ti lascio qualche immagine:











  • Masi
    Autore originale
    l'anno scorso

    ungiornodisole, interessante, ma alla cameretta non vorrei togliere tanto spazio. Anche se, sfruttando l'altezza di 3,50 mt e utilizzando una combinazione di letti a castello scrivanie sottopalco ... potrei recuperare spazio tolto per il bagno ...

  • Masi
    Autore originale
    l'anno scorso

    ungiornodisole, da noi, al sud, mettere il letto in direzione della porta è scaramanticamente "vietato" ... ;-D ...

  • Ungiornodisole
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    ..come anticipato, queste sono solo delle idee buttate lì, perciò non dovresti soffermarti sui dettagli, ma solo considerare che vi possono essere varie soluzioni... ad ogni modo, io non sono un pro, ma una semplice appassionata. Sono certa che, affidandoti ad un buon professionista, riusciresti ad ottenere tutto ciò che desideri, come ti ha detto anche RAIMONDO MASU TEAM !

    Masi ha ringraziato Ungiornodisole
  • Masi
    Autore originale
    l'anno scorso

    Gli spunti degli appassionati a volte sono più interessanti di quelli dei pro. Con tutto il rispetto per i pro che, sicuramente hanno una "marcia" in più degli appassionati soprattutto in settore dove bisogna aver maturato studio/esperienza. Lavoro come pro nel settore ingegneria/informatica, non di rado capita che le soluzioni migliori finalizzate dai pro, a volte, nascono da spunti di appasionati collaboratori non pro ... Grazie ancora a tutti per i vs suggerimenti e spunti ... interessanti ...

  • Ungiornodisole
    l'anno scorso

    Grazie a te! Restiamo in attesa del risultato finale ;-)!

    Masi ha ringraziato Ungiornodisole
  • PRO
    RAIMONDO MASU TEAM
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso

    Utente-31381487 lei ha perfettamente ragione, ma mi riferivo non agli spunti, ma al passo successivo, passare dalle idee \spunti alla Forma e questo lo ammette anche lei ...cito non di rado capita che le soluzioni migliori finalizzate dai pro ..., fine citazione. io direi sempre ...ma se le idee sono di tutti e sono portate dal vento... le risposte che da quelle idee prendono forma sono di chi sa attribuire all'idea una Forma coerente con il bisogno, e le posso assicurare non è questione di esperienza o di fiuto...ma solo lavoro, lavoro, lavoro... ogni volta partendo da una pagina bianca.

  • Masi
    Autore originale
    l'anno scorso

    Nel calcio il gol del bomber è spesso propiziato dallo spunto del "gregario" ... speriamo di riuscire ad accontentare la "regina" di casa e le sue "principesse" ... vi aggiorno ... naturalmente qualsiasi altro spunto è sempre ben accetto ... ti giri e vedi una soluzione, ti volti e ne vedi un'altra, ti abbassi e trovi un'altra ancora ...

  • PRO
    Lamberti
    l'anno scorso

    Si può anche valutare l'idea di spostare i due bagni verso la finestra della zona notte, lasciando così le due porte finestre nelle camere e stringendo solo in minima parte la stanza delle ragazze. In ogni, modo qualsiasi scelta prenda la regina, spero non comprenda angoli ciechi o finestre mozzate. Sulla pianta potrebbero anche sembrare funzionali ma il risultato finale rischia di deludere.


    Masi ha ringraziato Lamberti
  • PRO
    Lamberti
    l'anno scorso

    P.s.: a questo punto nello studio creerei un armadio per contenere lavatrice ed eventuale asciugatrice. I 3,5 m di altezza non mi sembrano sufficienti per creare uno studio sul soppalco, neanche se simpatico.

    Masi ha ringraziato Lamberti
  • PRO
    Roberta Tognoni
    l'anno scorso

    Mi permetto di fare una domanda: ha già un pro che finalizzerà gli spunti gentilmente offerti da pro e non pro qui su houzz?

    Se si allora nessun problema il suo pro saprà scegliere gli spunti giusti ed anche se necessario impastarli insieme in un collage nuovo di zecca.

    Se invece il suo pro è un non pro potrebbe accorgersi troppo tardi che a volte vengono proposte soluzioni sorprendenti disegnate con arredi sottodimensionati, tanto per dirne una, lasciando di stucco il profano che poi ahimè rimpiangerà di aver seguito il consiglio sbagliato.

    Masi ha ringraziato Roberta Tognoni
  • Masi
    Autore originale
    l'anno scorso

    Lamberti, intanto grazie per i suggerimenti.

    La camera da letto deve riuscire a contenere gli arredi che sono leggermente fuori standard (in particolare il letto Flou di cui riporto un’immagine https://goo.gl/images/xWZWqr ). Probabilmente nell'idea di spostare i due bagni verso la finestra della zona notte, proposta, i componenti camera da letto stanno un po’ “strettini” nella bozza. Cmq da valutare le misure delle pareti tramezzi per una soluzione con caratteristiche simili.


  • Masi
    Autore originale
    l'anno scorso

    Buongiorno, al momento i suggerimenti ricevuti sono veramente interessanti.

    Vorrei avere un consiglio anche sulla scelta fatta della disposizione zona giorno / zona notte.

    Tenuto conto che:

    - che devo fare una demolizione e ristrutturazione totale muratura/tramezzi/intonaco/impianti dell’attuale “stato di fatto” disposizione tramezzi e servizi riportata in figura

    - il sole espone i due lati per metà giornata, in particolare sorge lato sinistro (sud) e tramonta sul lato destro (nord)

    - che vorrei avere una divisone “lato giorno” e “lato notte” con:

    “zona giorno” con cucina e salone possibilmente “open-space”

    “zona notte” con 2 camere (camera matrimoniale e cameretta per 2 ragazze)

    1 studio/ripostiglio anche (cieco).

    2 bagni (di cui uno anche cieco) e considerando in uno dei due anche lavatrice/asciugatrice (anche in verticale)


    Grazie a tutti per il supporto ...




  • Ungiornodisole
    l'anno scorso
    Appurato che il sole sorge a est e tramonta a ovest, salvo casi o esigenze particolari, normalmente si tiene la zona giorno a sud e la zona notte e bagni a nord...
    ...ma se avevi dubbi anche su questo aspetto perché non li hai esposti prima di concentrarti su come risolvere la zona giorno, che ora non si sa più nemmeno se è “dalla parte giusta”??!
    Masi ha ringraziato Ungiornodisole
  • PRO
    Lamberti
    l'anno scorso

    Utente-31381487 mi sa che gli arredi della camera non stanno neanche nella camera della proposta A che hai postato sopra. Per disporli con criterio dovresti spostare la porta verso Sx restringendo il bagno.

    Masi ha ringraziato Lamberti
  • Masi
    Autore originale
    l'anno scorso
    Ultima modifica: l'anno scorso


    Confermo, il sole è sempre lo stesso (grazie a Dio, almeno lui) con la sua alba e il suo tramonto … In figura avevo cercato di mettere anche la bussola per orientare correttamente la disposizione … diciamo che il lato sinistro (esposto a sud/est) in piantina è leggermente più "soleggiato" la mattina ... ma non è un vincolo la disposizione anche perchè la casa ha "porte finestra" e "finestre", molto grandi (alte quasi 3 mt.) ed è molto luminosa visto che il palazzo è immerso in un giardino e non ci sono palazzi confinanti a fare ombra ...

  • Masi
    Autore originale
    l'anno scorso

    Lamberti , ungiornodisole , avete qualche proposta per sfruttare l'altezza 3,50 mt ... Non vedendo nessun commento immagino che lascereste lato sx "notte", lato dx "notte" ... Lamberti, sono riuscito a dare le giuste dimensioni per far entrare la camera da letto ....

  • Ungiornodisole
    l'anno scorso
    I soffitti a 3,5 metri devono essere meravigliosi, ma sono troppi pochi per realizzare un soppalco. Forse potresti sfruttare l’altezza nella camera delle ragazze, rialzando il letto e ricavando una cabina armadio nella parte inferiore..
    Per quanto riguarda la suddivisione interna, invece, al tuo posto rivedrei il tutto, valutando anche l’inversione della zona giorno e della zona notte.
    Masi ha ringraziato Ungiornodisole
  • Masi
    Autore originale
    l'anno scorso

    ungiornodisole, non ti nego che avevo ipotizzato inizialmene la soluzione inversa della zona giorno e della zona notte. Il lato sinistro affaccia su uno spazio più "grazioso" ma l'ingresso lato destro quasi ci obbliga ad avere un open space ingresso/salone ... se sposto lato notte sulla destra ... uno spunto? cercando di mantenere sempre le stesse esigenze: 2 camere, 2 bagni (uno dei quali con lavatrice/lavabo), open space "cucina/pranzo/salone", studio. Grazie a quanti mi supportano/sopportano ...


  • Ungiornodisole
    l'anno scorso
    Se il lato sinistro, oltre che essere esposto a sud, offre anche una visuale migliore, al tuo posto cercherei il modo per portare la zona giorno su quel lato.. hai provato a contattare qualche pro che possa aiutarti in questo? Io potrei al massimo abbozzare qualche idea, ma in questi gg non mi è possibile... non ho però capito una cosa: lo studio è per te o per le tue figlie? Perché, nel caso fosse per loro, forse sarebbe più facile ricavarlo nella loro camera, senza limitare lo spazio agli altri ambienti che desideri...
    Masi ha ringraziato Ungiornodisole
  • Masi
    Autore originale
    l'anno scorso

    ungiornodisole sentiti libera di dare un suggerimento ... quando sarà, senza impegno e quando puoi, è sempre un piacere indipendentemente dal pro che è legato alla ditta che dovrà eseguire i lavori. Lo studio è in parte dedicato a quando lavoro in smart-working e in parte a una delle due dividendosi in camera e nello studio. Lo studio, al caso, serve anche a mia moglie per suo hobby durante il weekend.

  • Masi
    Autore originale
    l'anno scorso

    Lamberti qualche suggerimento per le zone inverse?

  • Masi
    Autore originale
    l'anno scorso

    ungiornodisole pensandoci lo studio come ultima spiaggia lo potrei vedere anche in una delle due camere (matrimoniale o cameretta) ma averlo fuori è sicuramente più funzionale quando c'è qualche ospite ...

  • PRO
    Lamberti
    l'anno scorso

    Utente-31381487 sinceramente non vedo soluzioni valide per l'inversione delle due zone, se non con parecchio spreco di spazio. Bisognerebbe creare troppe aree di disimpegno. Forse a Dx si potrebbero ipotizzare due zone notte distinte, ma per razionalizzare la distribuzione si dovrebbero spostare le aperture sul muro portante.

    Permettimi una curiosità, cosa non ti convince della soluzione postata 2 giorni fa, quella con il bagno in ingresso e lo studio di fianco?

    Ps: Non sono un PRO Architetto, questo tengo a specificarlo!

    Masi ha ringraziato Lamberti
  • Masi
    Autore originale
    l'anno scorso

    Lamberti ti ringrazio per il supporto, cosa intendi per " due zone notte distinte " ? ... nel caso ti vengono idee o spunti ... Agire/aprire porte sul muro portante è sempre impegnativo con " cerchiatura" e SCIA ... cmq non metto limiti ... proponi pure ... un saluto e buon weekend.

  • PRO
    Lamberti
    l'anno scorso

    Puoi spiegarmi meglio le tue esigenze? Non per far polemica ma i tuoi obbiettivi sembrano mutare all’arrivo di ogni suggerimento. Cosa non ti convince delle soluzioni proposte? Sarei sinceramente contenta di dare il mio contributo a patto di avere obiettivi certi e realizzabili.

    Masi ha ringraziato Lamberti
  • Masi
    Autore originale
    l'anno scorso

    Non cambio idea ad ogni suggerimento, ma semplicemente cerco di recuperare quanto più possibili spunti in modo da non escludere le possibili soluzoni. Le esigenze sono sempre le stesse, quelle sintetizzate sia come numero dei vani che il tipo, con la divisione zona giorno e zona notte. La disposizione definitiva non è ancora completamente individuata e sto cercando anche un modo per poter sfruttare al meglio le altezze dell'intero appartamento che ricordo è 3,50 mt. Grazie ancora per il supporto.

  • Masi
    Autore originale
    l'anno scorso

    Queste le disposizioni iniziali ... Ma sicuramente i vostri spunti mi stanno aiutando ad ottimizzare ... Preferivamo la cucina con, in prossimità, una portafinestra sul balcone. Avevamo pensato inizialmente di metter zona giorno a sinistra ma, come stesso voi avete evidenziato, aumentano i vuoti/disimpegni nella zona notte.




  • PRO
    RAIMONDO MASU TEAM
    l'anno scorso

    ci sono tre aspetti ineludibili per un progetto. Dei primi due si trova traccia e ormai anche i non pro incominciano a rispettare: 1) l'antibagno, 2) i rapporti aeroilluminanti, ma ne esiste un terzo l'adattabilità cioè il rispetto della legge 13 e successivo DM 236, che è totalmente ignorato, eppre è richiesta la verifica.

    “Per adattabilità si intende la possibilità di modificare nel tempo lo spazio costruito a costi limitati, allo scopo di renderlo completamente ed agevolmente fruibile anche da parte di persone con ridotta o impedita capacità motoria o sensoriale.” (Art. 2 – Definizioni; DM 236/89).

    “La adattabilità rappresenta un livello ridotto di qualità, potenzialmente suscettibile, per originaria previsione progettuale, di trasformazione in livello di accessibilità; l’adattabilità è, pertanto, un’accessibilità differita.” (Art. 3, DM 236/89).

    Non per essere eccessivamento didascalico, ma il rispetto significa mettere l'abitazione nelle condizioni di poter rispondere a situazioni di inabilità temporanea.

  • PRO
    Lamberti
    l'anno scorso

    L'altezza di 3,50 ml mi fa molta invidia perché, oltre a dare una grande ariosità ed importanza agli ambienti, permette di installare dei bellissimi lampadari, ma aimè non è assolutamente sufficiente e creare dei soppalchi. Ho vissuto in case con soffitti così alti, hanno tutto un altro fascino.

    Per quanto riguarda la zona salotto praticamente cieca ho già espresso la mia opinione in commenti precedenti. A mio parete la soluzione migliore, quella che aderisce meglio alle esigenze da te elencate, è quella con secondo bagno all'ingresso, lo si può collegare allo studiolo con una finestra alta in modo da garantire anche un arieggiamento naturale. Con i dovuti aggiustamenti è possibile collocare la cucina in corrispondenza della porta finestra.


    Ps: stipatini i mobili nella matrimoniale. Potreste prendere in considerazione l'idea di cambiare letto.


    Masi ha ringraziato Lamberti
Italia
Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

Continuando, accetto che il gruppo Houzz utilizzi cookie o tecnologie simili al fine di ottimizzare i suoi prodotti e servizi, fornirmi contenuti rilevanti e personalizzare la mia esperienza. Per saperne di più.