simone_scianaro

ammezzato abitabile.

Simone Scianaro
l'anno scorso

salve mi servirebbero dei chiarimenti in maniera tecnica in modo da poter progettare o quanto meno farmi un idea sulla disposizione ambienti dell abitazione da ristrutturare. Un punto chiave fondamentale: è possibile dividere in due una stanza alta 4.80 con la possibilità di sbancare altri 40 cm per poter creare nella parte inferiore un garage e nella parte superiore una camera da letto? il mio intento è quello di sfruttare al massimo le altezze che mi ritrovo in casa e se fosse possibile farlo per due stanze adiacenti in modo da creare un garage doppio e una intera zona notte sopra.
ho postato una piantina dell immobile , l idea è quella di spostare il garage sul lato destro dell immobile e provvedere a quanto descritto sopra.
grazie.

Commenti (8)

  • Simone Scianaro
    Autore originale
    l'anno scorso
    aiutoooooooo...
  • Simone Scianaro
    Autore originale
    l'anno scorso
    la ringrazio per la risposta , sotto certi punti di vista molto esaustiva e sicuramente concordo con lei che tale progetto debba essere condiviso sicuramente con un tecnico. credo sinceramente che siamo usciti un po fuori tema..la domanda era da interpretare dal punto di vista tecnico per quanto concerne il discorso zona notte e garage..la restante parte da valutare solo in seguito a parere positivo o negativo dell intervento da me proposto. sicuramente avrò sbagliato a formulare la domanda o a fornire le specifiche tecniche giuste.
    Tale richiesta di consiglio scaturisce dal fatto che il mio tecnico già interpellato mi consiglia dopo mesi di elaborata analisi di demolire tutta la parte a elle dell abitazione in modo da poter sopraelevare e predisporre l abitazione a una zona giorno sottostante e notte sopra. Rimarrebbero del fabricato esistente solo le due stanze adiacenti alla strada più il corridoio.
    posso assicurare che tutti i solai versano in condizioni ottime e come unico difetto hanno le altezze differenti e la non disponibilità in fatto di sopraelevazione in quanto hanno tutti muri portanti da 20.
  • PRO
    Details Studio
    l'anno scorso

    Mi scusi, ma non è facile interpretare il suo pensiero, lei conosce molto bene quello che per me è un discorso nuovo di cui ho pochi elementi.

    Se sta pensando di creare una struttura autoportante, interna ad un locale, con proprie fondazioni che sopporti il peso di un solaio potei dirle che in linea teorica è possibile, previo verifica dell'altezza delle fondazioni dei muri del locale esistente. Probabilmente lo scavo dovrà essere superiore a 40 cm per poter avere altezze sufficienti, considerando le altezze dei locali, del solaio coibentato, di cordoli e plinti. Comunque, sempre nel rispetto delle competenze, mi affiderei ad un ingegnere strutturista.

    Forse il suo tecnico non avrà preso in considerazione tale ipotesi, perchè avrà fatto delle valutazioni economiche che lo hanno fatto propendere per la soluzione che le propone? Tenga conto che interventi del genere si confrontano anche con la normativa antisismica, che spesso impone consolidamenti importanti.

    Spesso la demolizione e ricostruzione è la soluzione migliore, sia dal punto di vista economico che prestazionale.

  • Simone Scianaro
    Autore originale
    l'anno scorso
    la ringrazio ancora una volta per la risposta .
    si il mio pensiero è proprio quello di fare una struttura portante che mi raddoppi il piano calpestabile di entrambe le stanze.
    non so se è un discorso economico o meno che ha valutato il mio tecnico ma sinceramente demolire alla incirca 100 mq di abitazione e ricostruirla di sana pianta compreso fondamenta pilastri muri solai aintonaco est e int e tutto il resto a me sembra una spesa superiore rispetto alla opzione da me descritta senza tener presente il lato immorale che comporti tale decisione.
    Riuscirò ad avere delle idee chiare solo avendo sicuramente dei preventivi e delle certe autorizzazioni da parte degli enti .
    Posto qlc foto del progetto fatto da me in modo sicuramente non professionale ma che potrebbe rendere l idea.
    la ringrazio ancora.
  • Simone Scianaro
    Autore originale
    l'anno scorso

    mia idea

  • PRO
    Details Studio
    l'anno scorso

    Mi permetto di osservare che ci sono criticità importanti nel suo progetto. Le funzioni non sono organicamente distribuite. Prima fra tutte la collocazione del bagno, non è possibile avere un bagno adiacente ad una cucina, è una questione di normativa igienico-sanitaria. Quando si trova in camera e deve andare in bagno, deve attraversare quella che mi sembra una zona pranzo e la cucina ... non è il massimo della praticità.

    Certamente la presenza di tanti muri portanti, non facilita la progettazione, ma questo mi scusi se insito, impone ancora una volta il ricorso alle abilità di un bravo progettista.

    Non vorrei scoraggiarla, ma chiederle di fare un ulteriore riflessione prima di insistere nella ricerca personale. L' organizzazione degli spazi non è cosa semplice, è la base del fare architettura. Forse è possibile riconsiderare il tutto e studiare una soluzione intermedia in equilibrio tra la sua idea conservativa e quella ricostruttiva del suo tecnico.

  • Simone Scianaro
    Autore originale
    l'anno scorso
    la ringrazio ancora una volta in effetti le sue osservazioni sono giustissime..diciamo che il progetto era solo una bozza non ancora finita. A breve mi confrontero con il mio tecnico per decidere sul da farsi..ma idee poco chiare purtroppo per il momento..
Italia
Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

Continuando, accetto che il gruppo Houzz utilizzi cookie o tecnologie simili al fine di ottimizzare i suoi prodotti e servizi, fornirmi contenuti rilevanti e personalizzare la mia esperienza. Per saperne di più.