katia_grim

Aiuto.... Demolisco pavimento?

Katia
2 anni fa

Buonasera a tutti! Ogni tanto disturbo per chiedere consigli a chi esternamente ha sicuramente una opinione più oggettiva delle cose... Dobbiamo iniziare dei lavori di ristrutturazione e siamo alle prese con un grosso dilemma. Abbiamo un pavimento con delle mattonelle bianche lucide con fuga di 4 mm che odio (la casa era dei miei). Adoro il calore del legno ma per diversi motivi non posso posare il parquet. Le opzioni sono:demolisco il pavimento esistente e metto gres effetto legno o lascio e sovrappongo lvt? Ne ho visti di veramente belli... Ho solo qualche dubbio sulla manutenzione di tutti i giorni con bimbi piccoli e cane grande . Grazie a chi vorrà aiutarci!

Commenti (44)

  • Emma Muccitelli
    2 anni fa
    Metti una foto
  • Katia
    Autore originale
    2 anni fa



  • Discussioni simili

    Indecisione assoluta, aiuto posa del pavimento.

    Q

    (7) commenti
    grazie stefania. Senti sono combattutto ma non ne sono cosi convinto della posa a spina di pesce perchè come vedi su ogni lato sinistro è presente quel rettangolino...credo che vada in contrasto con la posa a spina di pesce. mentre posa sfalzata ogni fila va x conto suo..credo sia meglio o no??? cosa pensi di questo pseudo ragionamento???stefania
    ... mostra di più

    Ho bisogno di aiuto. Il mio pavimento ha cambiato aspetto

    Q

    (2) commenti
    Per quanto di seconda scelta non credo sia ammissibile che si scolorisca. Anche perché il difetto doveva essere dichiarato. Monitora lo stato dei pavimenti con foto e contatta il rivenditore. In ogni caso per cautela scrivigli anche una mail in modo che resti traccia della tua contestazione.
    ... mostra di più

    Aiuto per orribile pavimento

    Q

    (38) commenti
    Alessandra, non è un lavoro da poco la verniciatura delle piastrelle, va eseguito con competenza e pazienza, rispettando i tempi di asciugatura tra le varie mani, e non pensi che le vernici apposite, adatte a quei pavimenti, costino poco... E consideri che mentre viene fatto il lavoro, da eseguirsi in due tempi per lo spostamento dei mobili, non potrebbe usare la camera per diversi giorni. Se poi non dura molto perché si graffia o si rovina, soldi buttati e il pavimento è peggio di prima. Meglio un parquet prefinito, quelli che si montano in giornata, senza colla, flottanti, tipo Uniclick, o una moquette. Che tra l'altro è più facile da cambiare se ci si stufa rispetto a un pavimento.
    ... mostra di più

    Modernizzare un soggiorno con pavimento in marmo rosa.. aiuto!

    Q

    (20) commenti
    Linda, sì, non avevo approfondito l'aspetto dei battiscopa in legno, in mdf o in materiale sintetico (polimerico) che coprono altri zoccolini esistenti, in gres o marmo che siano. Servono sia a preservare l'eventuale zoccolino pregiato, se si vuole prima o poi riportare il pavimento che si copre allo scoperto, sia ad evitare lavori di rimozione che possono danneggiare i muri, obbligare a rasature, lavori costosi e noiosi insomma. Sono prodotti da varie aziende, non posso dire di conoscerli tutti, mi limito a segnalarne qualcuno a caso per dare l'idea, se può essere utile https://www.pavipro.it/battiscopa-in-pvc-o-polimeri-battiscopa-in-polimeri-ad-alta-densita-wallstylcf1?gclid=EAIaIQobChMIm_v42KDt8AIVloXVCh2UAwxmEAQYAiABEgKYWfD_BwE https://www.profilre.it/135-g-battiscopa-in-legno-o-mdf-coprizoccolo-coprimarmo Poi si approfondisce e si cerca quello più adatto al proprio caso e gusto. Aggiungo che se non si vuole rovinare lo zoccolino esistente si usa un nastro biadesivo apposito, e la colla va messa solo tra il bordo superiore del battiscopa coprimarmo e la parete.
    ... mostra di più
  • Katia
    Autore originale
    2 anni fa

    Emma spero che la foto renda. Le fughe sono oscene e la mattonella si sporca anche con una goccia d acqua.

  • Emma Muccitelli
    2 anni fa

    I pavimenti non fanno impazzire neanche me ma credo che il materiale con cui tu voglia rivestirli non sia altrettanto resistente a figli e cane. Se dovessi cambiarlo non metterei un grès effetto legnò perché non mi piace( ma è un gusto personale) piuttosto un grès di facile manutenzione e di buona marca perché tra le varie marche c’e differenza abissale. Poi dipende molto anche dall’arredamento. Io nell’altra casa avevo grès bianco con fughe larghe nere con arredamento moderno e mi trovavo benissimo, perché si puliva in un baleno. Qui ho tutto stile rustico e antico quindi ho cotto ( cerato)piano giorno e parquet nelle camere

  • Katia
    Autore originale
    2 anni fa

    Buongiorno e grazie per la tua opinione ed esperienza. Infatti il dubbio su lvt è proprio quello anche se ormai ci sono materiali davvero ottimi. Per il gres ho visto diverse cose, tutte ottime anche li. La tipologia di arredamento sara un classico contemporaneo ed i colori ai quali farò riferimento per le pareti il grigio tortora ed il bianco. Quello che mi spaventa di piu del gres è dover smantellare l intera casa. Volevo capire se il gioco valesse la candela....

  • Giada
    2 anni fa
    io tifo per l'lvt, ne sto facendo posare uno della Virag (Evolution zero) nella mia casa nuova ma ho già esperienza da 3 anni nella casa "vecchia" con il vinile e mi sono trovata davvero bene. Ho 3 bimbi, lo pulisci come fosse ceramica o gres, devi solo stare un po'attenta a sassi sotto le scarpe o sedie senza feltrini ma l'lvt è molto più duro e resistente del vinile che ho in casa vecchia. l'effetto legno è davvero sorprendente non essendoci fughe e avendo le finte fughe impresse e non stampate
  • Giada
    2 anni fa
    le finte venature intendevo
  • vale ria
    2 anni fa

    Se posi l'lvt mi sa che devi rasare il pavimento per livellare le piastrelle con le fughe

  • Katia
    Autore originale
    2 anni fa

    Ciao! Grazie Giada per le rassicurazioni. I rivenditori che ho contattato per lvt,a dire la verità, mi hanno detto che a livello di pulizia è molto semplice e che se lo usano anche in ambienti pubblici devo starrstare tranquilla... Ma ovviamente loro lo vendono quindi...... Vale ria sicuramente dovrò far livellare le fughe anche se alcuni mi hanno detto che un materassino sotto le plancie basterebbe....

  • vale ria
    2 anni fa

    Anche a me proposero il materassino per evitare la rasatura, ma alla fine non mi sono fidata e, avendo budget, ho optato per il parquet prefinito. L'lvt purtroppo è un materiale nuovo e non si sa come si può comportare sulla lunga data. Ma non sono una pro, parlo basandomi sulle mie esperienze :)

  • Katia
    Autore originale
    2 anni fa

    Grazie Vale ria, sono le esperienze che aiutano... Altrimenti basterebbe leggere le schede tecniche dei prodotti e scegliere il migliore! Il dubbio resta anche a me... Ho paura che con l andar degli anni il pavimento possa far vedere le vecchie fughe. Infatti nel caso lvt sicuramente metteremo un livellante.

  • vale ria
    2 anni fa
    Ultima modifica: 2 anni fa

    Eh si, ti conviene. Comunque una mia amica l'ha posato in casa un paio di anni fa ed esteticamente è molto bello, non mi ero nemmeno accorta che non fosse vero parquet! Sicuramente è migliore del laminato

    Katia ha ringraziato vale ria
  • PRO
    Architettura d'Interni - A1 Studio
    2 anni fa

    Ciao Katia, ti consiglio lvt. Posso assicurarti per esperienza che se ne acquisti uno di buona qualità la manutenzione quotidiana è semplicissima. nel nostro lavoro lo usiamo spesso per gli spazi commerciali e resiste nel tempo anche allo stress del passaggio continuo. se vuoi vedere delle applicazioni guarda la nostra pagina. Addirittura in un b&b dove le ruote dei trolley non perdonano.

    Attenzione però a far rasare le fughe o a comprare un tappetino di buona qualità altrimenti si vedranno le fughe delle piastrelle sottostanti.

    anche rasando l'intervento sarà comunque meno oneroso della rimozione del pavimento esistente.

    Buona scelta :)


    Katia ha ringraziato Architettura d'Interni - A1 Studio
  • Katia
    Autore originale
    2 anni fa

    Sicuramente andrò a sbirciare... A parte il costo della demolizione (mio papà e mio fratello sono muratori e faranno loro i lavori) quello che mi spaventa è la demolizione del pavimento in toto... Con tutto ciò che comporta. Se lvt ha questi feedback positivi forse forse mi lancio in questa avventura. Consigli su marca in particolare? Io ho visto tarkett, barry alloc e gerflor.

  • PRO
    Parwood Ri...Abitare
    2 anni fa

    Buonasera Katia, io le rispondo per quanto riguarda l'eventuale posa di un pavimento prefinito vinilico LVT sopra alla ceramica esistente con presenza di fughe.

    Bisognerà considerare un materiale lvt di qualità elevata, che permetta di mantenere innanzitutto una stabilità dimensionale nel tempo e non si dilati al variare della temperatura ambientale nella casa durante le stagioni; in secondo luogo, che sia ben rigido e meglio se con materassino già incorporato per evitare che le fughe del vecchio pavimento sottostante trapassino e si evidenzino a macchie sul nuovo pavimento vinilico lvt.

    Per la resistenza posso confermare che almeno sui nostri materiali posati sia nelle case private che anche negli uffici i risultati sono ottimi, anche in presenza di animali di medio-grandi dimensioni.

    IMPORTANTE: Consiglio anche di valutare un Lvt con che abbia la Certificazione di Classe A+, è la più rigida Normativa Internazionale in materia di Emissioni Tossiche - Decreto Francese N° 2011-321 - che impone l'assenza dei VOC (Composti Organizi Volatili), che in pratica sono le sostanze chimiche tossiche e nocive alla salute umana come formaldeide, benzene e percloroetilene presenti nei materiali da costruzione, arredi, giocattoli e una varietà di prodotti di consumo.

    Buona serata.

    Katia ha ringraziato Parwood Ri...Abitare
  • Katia
    Autore originale
    2 anni fa

    Si, in effetti, quello riguardante l eventuale emissione di sostanze tossiche è stato il nostro primo cruccio. Poi, leggendo molto e informandoci da vari rivenditori, abbiamo capito che optando per un prodotto europeo di buona qualita questo problema non dovrebbe porsi. Ha ben evidenziato quelle che sono le criticità del prodotto. Sulla manutenzione mi hanno abbastanza rincuorato gli altri utenti... Quindi in pratica meglio lvt... Escludiamo demolizione e gres...

  • Katia
    Autore originale
    2 anni fa

    A1 studio tra i progetti pubblicati sulla vostra pagina ce ne sono con lvt? Grazie

  • PRO
    Architettura d'Interni - A1 Studio
    2 anni fa
    Ultima modifica: 2 anni fa

    si Katia puoi guardare sul nostro sito http://www.a1studio.it/interni/ precisamente casa C, marcona 24 e casa P (quella con la porta rossa) ...tutto lvt berry alloc e liuni :)

  • Katia
    Autore originale
    2 anni fa

    Grazie mille!!!

  • stefaniasasso61
    2 anni fa
    Ultima modifica: 2 anni fa

    io ho di recente demolito un pavimento in marmo ma era inevitabile dovendo rifare tutti gli impianti e per fortuna non piaceva neanche a mia nonna che era la proprietaria per cui non ho avuto rimorsi ed ho messo listoni in legno prefinito in rovere ! Se riesci io metterei parquet se vuoi fare altra scelta esempio cotto toscano se l ambiente è rustico o classico ( il cotto vero sempre bello e sono convinta che tornerà di moda ) visto che hai i muratori in casa grande fortuna !!! Eviterei gres finto legno !!! Il pavimento che dici tu non so forse è economico ? SENTI I PRO ! Non aver paura di rompere che a volte le piastrelle saltano da sole !!!!

    Katia ha ringraziato stefaniasasso61
  • Giada
    2 anni fa
    concordo pienamente con parwood, avendo bambini a casa sono sempre stata molto attenta all'argomento emissioni e ho scelto il pavimento di una marca invece che di un'altra proprio perché quella che ho scelto mi dava tutte le certificazioni possibili riguardo i voc. per la dilatazione: ho avuto problemi di dilatazione con il pavimento in vinile in casa vecchia perché non ho voluto un giunto di dilatazione perché non mi piace...se volessi potrei sistemare il difetto aggiungendo il giunto. il pavimento lvt scelto per casa nuova l'ho scelto anche per una percentuale irrisoria di dilatazione (va comunque posato dopo alcuni giorni di acclimatazione ad almeno 18 gradi) e perché si può posare fino a 25 ml senza necessità di giunti di dilatazione, che personalmente non mi piacciono molto e li trovo scomodi per le pulizie. argomento fughe: il pavimento vinile casa vecchia è stato posato su piastrelle ceramica con fuga di mezzo cm circa senza tappetino...errore! a distanza di qualche mese in controluce si nota " l'ombra" del reticolo delle fughe...ma bisogna essere veramente in controluce. pavimento nuovo lvt han finito di posarlo ieri, era consigliato sia tappetino in dotazione sia nailon: tappetino messo anche per rendere più delicati certi stacchi da pavimento a pavimento vecchi sotto all'lvt, nailon il posatore me l'ha sconsigliato per esperienza perché crea ad ogni passo il rumore tipico di nailon, dà una brutta sensazione, sembra una cosa precaria e fa rumore"di sacchetto"..
    ho visto posare sia il vecchio pavimento vinile (che considero un ottimo pavimento,lo riacquisterei se non fosse che volevo i 25ml senza giunti) che il nuovo in lvt: l' lvt è decisamente più solido, rigido e anche più pesante un po'. il taglio del vinile era possibile con arnese elettrico piccolini, una specie di seghetto circolare.piccolo da tenere in mano...l'lvt per tagliarlo han dovuto portare in cantiere la sega circolare vera e propria e il rumore che faceva dava proprio l'idea di un materiale duro.
    ecco,.queste sono le.mie esperienze e impressioni..consiglierei il vinile ma con l'lvt secondo me si va più sul sicuro.
  • Giada
    2 anni fa

    eccolo fotografato ieri pomeriggio appena posato

  • Giada
    2 anni fa
    riguardo i materiali da quel che ho capito facendo il terzo grado ai vari fornitori lvt e vinile, praticamente tutto il materiale proviene dalla cina però viene importato in europa sottoponendolo a test e leggi severe. poi ovvio che eventuali danni alla salute li si scoprirà tra decenni (come è stato, esagerando, per l'eternit). comunque se hai voglia di guardare le schede tecniche e capire come testano i voc è interessante..leggevo che il test lo fanno quando dopo 20 giorni dalla produzione, momento in cui i voc dovrebbero stabilizzarsi
  • Giada
    2 anni fa

    questo è il mio pavimento in vinile casa vecchia (pavimento ha quasi 4 anni) e come si vede nella foto, verso il riflesso , si vede il reticolo delle fughe sotto

  • Katia
    Autore originale
    2 anni fa

    Grazie Giada per tutte le informazioni ed i consigli. Grazie anche per le foto... Molto bello comunque il risultato!

  • stefaniasasso61
    2 anni fa
    Ultima modifica: 2 anni fa

    No purtroppo l'eternit ha fatto danni gravi alla salute poi molti che neppure l'eternit l avevano visto ne hanno approfittato con risarcimenti a scapito di chi invece si era ammalato per esserci stato a contatto davvero ... ma questo è un altro discorso .... non sono informata su l materiale in questione IVT e comunque se viene venduto in Europa speriamo di non ammalarci !!! D altra parte anche noi usiamo ciò che ci propone il mercato e ciò che ci conviene !

  • Katia
    Autore originale
    2 anni fa

    Giada in effetti nella foto della vecchia casa, facendoci caso, il reticolo si vede. Ma quando parla di vinile intende quello da incollare? Io al momento ho visto solo lvt e vorrei restare su questo materiale. Stefania ha ragione.. Purtroppo gli sciacalli ci sono sempre e dovunque. Spero che questa sempre maggiore attenzione rivolta alle certificazioni sia per noi un ulteriore segnale di fiducia.

  • Giada
    2 anni fa
    ciao Katia, nel tempo ho fatto fatica a capire la differenza tra pvc/vinile e lvt....da quel che ho capito il primo è di "vecchia generazione" mentre l'lvt è più resistente e ci hanno aggiunto l'acronimo "l" di lvt che sta per luxury..eh eh...e io pago l'acronimo anche probabilmente...
  • Giada
    2 anni fa
    grazie katia per il complimento al pavimento chr ho scelto
    Katia ha ringraziato Giada
  • vale ria
    2 anni fa

    Se devi fare moltre tracce e modifiche ti conviene sfare il pavimento e rifarlo nuovo. io ho sovrapposto il pavimento che ho trovato nella casa che ho comprato e ristrutturato, ma anche solo per spostare qualche presa è stato un LAVORACCIO: non potendo passare "da sotto" abbiamo dovuto fare i peggio giri lungo i muri...e anche passare i nuovi fili non è stato affatto pratico. Potendo passare dal pavimento infatti è tutto più veloce e agevole. Pensaci!

    Katia ha ringraziato vale ria
  • Katia
    Autore originale
    2 anni fa

    Si è vero che facendo i lavori il mio papà potrei rompere tutto e rifare ma a me piace contribuire e quindi sarei una sua aiutante... Amo troppo vedere le case che si trasformano! Gli impianti sono ok perché i miei non hanno ristrutturato da molto. Anche a livello di impianti ex novo non c e molto da fare. Fondamentalmente devo aprire la cucina ruotandola di 180 gradi e quindi non abbiamo necessità di rifare gli impianti. Però approfitto per rifare la pavimentazione perché odio queste mattonelle e ancor più le fughe :-)

  • albertobues
    2 anni fa

    Il Gres effetto legno è un'arma a doppio taglio. Sia perché solo rari modelli sono senza fuga (chiaramente sono mattonelle, pertanto almeno un millimetro devi darlo), sia perché dipende da quanto è bravo il posatore. Inoltre, per il 90% dei casi, sono fredde, e si vede subito se sono finte. Io poserei un laminato di qualità (che non vuol dire "cartone") sopra le mattonelle che già hai, sempre se non ti crea problemi di dislivelli vari.

    Katia ha ringraziato albertobues
  • Katia
    Autore originale
    2 anni fa

    Alberto buonasera. Inizialmente avevo dato una sbirciata anche al laminato. Purtroppo però non ci rientriamo con i centimetri.... Ecco perché abbiamo scoperto lvt. E stato un caso... da noi ancora non se ne vede molto....

  • Katia
    Autore originale
    2 anni fa

    A1 studio molto belli i progetti. Casa P ha il pavimento che vorrei. Posso chiederle cosa è? Anche lo stile mi piace molto.. Buona serata a tutti

  • PRO
    Parwood Ri...Abitare
    2 anni fa

    Aggiungo che ci sono un paio di aziende europee che garantiscono un LVT 100% Made in Europe con una qualità decisamente superiore rispetto alla media prodotta in Cina.








    Tra l'altro in questa villa abbiamo abbinato il pavimento LVT Made in Germany 100% Classe A+ a Porte interne tutta'altezza bianco opaco a poro aperto.....

    Katia ha ringraziato Parwood Ri...Abitare
  • Katia
    Autore originale
    2 anni fa

    Bellissimo il pavimento e da quello che si intravede bella anche la parete fronte divano. Posso chiedere di che pavimento si tratta?

  • PRO
    Architettura d'Interni - A1 Studio
    2 anni fa

    Grazie Katia!!! il pavimento in casa P era della serie di cui le inoltro il link. essendo passato qualche anno il colore non è più in produzione ma sicuramente potrà trovare delle alternative. Mi sento anche di consigliarle i vinilici della berry alloc. Se si trova nei dintorni di milano le posso dare delle indicazioni sui rivenditori.

    http://www.liuni.com/portfolio-posts/expona-design-wood-pur/ 

    Se ha voglia saremmo contenti se volesse lasciare un commento sulla nostra pagina.

    :)


  • Katia
    Autore originale
    2 anni fa

    No... Sono un pochino più a sud. Diciamo sulla costa tra Roma e Napoli. Certo, saro lieta di lasciare un commento. In effetti Berry alloc e tarkett sono quelli che mi hanno convinta di più anche riguardo le diverse carrtteristiche tecniche. Vedrò anche la marca di cui mi ha inoltrato il link. Grazie davvero :-)

  • PRO
    Parwood Ri...Abitare
    2 anni fa

    Katia buonasera, noi adottiamo i Pavimenti LVT della Collezione Xonic della azienda Krono tedesca, che ha delle finiture molto più eleganti come ventaure rispetto ai soliti disegni pesanti di legno. In questa villa corre tutto il giorno un cagnolino dalle unghiette ben affilate.... ma la superficie a vista posata non ne risente.

    Buona serata.

    Katia ha ringraziato Parwood Ri...Abitare
  • Katia
    Autore originale
    2 anni fa

    Il mio non è propriamente un cagnolino...Però le unghiette mi rassicurano. Darò sicuramente uno sguardo anche a questo prodotto che non conosco. Grazie infinitamente

  • Cg
    2 anni fa
    Una curiosità: ma quanto costa al mq questo materiale (lvt)? Di ottima qualità ovviamente.. Grazie
  • PRO
    Parwood Ri...Abitare
    2 anni fa

    Parliamo di un materiale che costa intorno a € 35-40,00 al mq. a seconda della dimensione e spessore, con tutte le Certificazioni che riconoscono le caratteristiche di alta qualità e soprattutto l'atossicità garantita.

  • PRO
    Parwood Ri...Abitare
    2 anni fa

    Se avete piacere e mi date una vostra mail, vi invio newletter con ulteriori info e immagini di ns. lavori eseguiti in Italia.

Italia
Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

Continuando, accetto che il gruppo Houzz utilizzi cookie o tecnologie simili al fine di ottimizzare i suoi prodotti e servizi, fornirmi contenuti rilevanti e personalizzare la mia esperienza. Per saperne di più.