alex_juve

piastrelle rivestimento cucina

Alessio
2 anni fa
buongiorno a tutti, avete qualche consiglio su che tipo di colori e tipo di piastrella da rivestimento potrei mettere nella cucina? attualmente come in foto non c'è rivestimento, questo rende il muro sporco per via dei vari schizzi della cucina

Commenti (13)

  • PRO
    Lorenzo Pasqualucci, designer | www.lop.it
    2 anni fa

    A parte le consuete premesse per cui un consiglio appropriato da PRO richiede (per essere all'altezza della qualifica e non "chiacchiera da bar") delle valutazioni generali e una visione del contesto piú ampia di un semplice scatto fotografico puntuale, io commento due cose:

    La prima: mi sembra che sia stata posta attenzione ad un certo coordinamento cromatico nell'allestimento di questa cucina compatta: un primo punto fermo, quindi, è di non partire per stravolgere questa impostazione sovrapponendo qualcosa che cambi completamente la percezione di quella superficie grigia: sia che si tratti di rivestire in ceramica, sia con materiali plastici.

    Altrimenti il discorso va allargato ad esaminare anche la stanza in generale per trovare il giusto bilanciamento.

    La seconda: coglierei l'occasione per lavorare su una dotazione di luce di quella zona di lavoro che mi pare soffra parecchio.

  • PRO
    Lorenzo Pasqualucci, designer | www.lop.it
    2 anni fa

    Dimenticavo: è una cucina in muratura? (domanda retorica)

    Chi è che ha concepito quel piano cottura cosí attaccato alla spalla del mobile alto?

    E poi: cos'è quella placca proprio davanti ai fornelli???

  • Alessio
    Autore originale
    2 anni fa
    ma sig. Pasqualucci, lei e qui per dare consigli o per criticare? chissà come mai sono sempre gli altri a lavorare male e voi i fenomeni. troppo facile
  • Alessio
    Autore originale
    2 anni fa
    le chiacchiere da bar alla fine le ha fatte lei
  • Antonio Mar
    2 anni fa

    Io opterei per un pannello paraschizzi magari in ESG, la vedo complicata mettere le piastrelle dopo il montaggio della cucina.

    Consigli aggiuntivi:

    -piastra metallica isolata da un lato per proteggere la colonna (credo frigo)

    -spostare la presa verso dx in alto tra piano cottura e lavello (ugualmente non è sicura ma la probabilità che si scaldi tanto o che arrivi dell'acqua si riduce)

  • PRO
    Lorenzo Pasqualucci, designer | www.lop.it
    2 anni fa
    Ultima modifica: 2 anni fa

    Gent. Alessio, prima di tutto sì: le chiacchiere da bar le ho fatte io: io sono qui come frequentatore di un forum senza il mandato di nessuno: leggo messaggi pubblici e pubblicamente esprimo pareri, esattamente con l'atteggiamento rilassato di chi sorseggia il caffè al bar in pausa.

    Non sono infatti remunerato da qualcuno per fare questo e non sono tenuto ad alcun atteggiamento particolare che non sia quello di non uscire dai canoni della buona educazione: in altre parole non devo essere "politically correct" come la figura istituzionale dell'architetto che trova entrando in una rivendita di arredamenti e che si pone di fronte a lei in quanto cliente e in rappresentanza del marchio della rivendita per la quale lavora.

    Le dirò di più, Alessio: io per dire a lei le cose che dico (alle quali certo possono arrivare moltissimi individui ma che sono comunque espressione di parecchi anni di esperienza e di studi quindi non lo darei tanto per scontato quantomeno fuori alla cerchia dei PRO) dovrei essere remunerato proprio da lei, cosa che invece mi permetto di credere non sarebbe mai avvenuta (anche perchè in tal caso l'errore più grave sarebbe stato quello di non chiedere consiglio prima per configurare la cucina, non ora a cose fatte).

    Bene: chiarita questa non secondaria premessa, le dico che la sua cucina, per la cura con la quale è stata rifinita ha certamente richiesto dei costi che meritavano la spesa marginale in più per posizionare gli impianti in modo ottimale.

    Non bisogna essere dei fenomeni per leggere l'elevatissimo rischio che con una cucina a 4 fuochi posti a 15cm da una superficie di laminato plastico o peggio dalla placca di una presa elettrica sono praticamente annunciati danni certi.

    Potrei suggerirle altri modi di configurare la cucina, ma sarebbe privo di senso visto che oramai la disposizione è acquisita.

    Nello specifico dunque, la sola cosa che mi sento di suggerirle di valutare, è:

    - applicazione di un gres porcellanato di basso spessore (ve ne sono da 4mm) non solo e non tanto per la gestione della pulizia, quanto proprio per la salvaguardia delle superfici nella zona cottura (e il resto dunque per continuità).

    - piccolissima demolizione e traccia per spostamento della presa elettrica fuori dall'area cottura (ovviamente prima di applicare il gres da 4mm)

    - Non credo si possa fare altro: idealmente quel lavabo sarebbe dovuto essere collocato sopra al volume del mobile basso centrale (e se si tratta di una lavastoviglie sarebbe dovuta essere collocata in una posizione diversa) e per la posizione dei rubinetti la traccia e lo spostamento delle tubazioni sarebbero stati cosa da poco, oltre che (addirittura) possibile spostarli con tubi in rame a vista agendo solo in esterno e canalizzando lo scarico in esterno dietro agli elementi cucina previo lo studio di un'adeguato elemento distanziatore del blocco cucina dalla superficie della parete, ma ripeto....oramai ciò che è fatto è fatto.

    Con il che esco dal bar, la saluto e torno al mio lavoro:

    Au Revoir!

  • PRO
    Lorenzo Pasqualucci, designer | www.lop.it
    2 anni fa

    Cit: "chissà come mai sono sempre gli altri a lavorare male e voi i fenomeni. troppo facile".


    Purtroppo (per chi non vuole ammetterlo di fronte a sè stesso) è proprio così: tendenzialmente "gli altri" lavorano male, e noi "PRO" bene: non è una dote particolare o un dono divino: semplicemente abbiamo studiato e ci siamo preparati per questo.

    Anche io come medico lavoro male, lo sa? Anzi, malissimo: talmente male che se ho poco più di un raffreddore mi rivolgo ad un medico ;)

  • Alessio
    Autore originale
    2 anni fa
    vedo che ha molto tempo libero per scrivere poemi....buon lavoro a lei
  • Alessio
    Autore originale
    2 anni fa
    ho letto le prime 2 righe
  • Franco2018
    2 anni fa

    La presa basta eliminarla e coprire con una placca copripresa di quella serie. Per il resto purtroppo la cucina è mal disposta ma quella è. I due fuochi vicino al frigo sono veramente mal messi, considerando che proprio li c'è quello più grande. Ma se non avete voglia di rivoluzionare tutto ... usate gli altri.


    Restando in tema col problema sottoposto visto che è già tutto montato ... potreste provare a dipingere con una vernice a smalto all'acqua. Qui ne parlano bene, dovrebbe essere abbastanza pulibile.

  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    2 anni fa
    Acciaio inox
  • PRO
    Arte del Colore di Mosca Ferdinando
    2 anni fa
    Potrebbe pensare a ricoprire il paraschizzi in resina: avrebbe il vantaggio di essere lavabile oltre a garantire un buon effetto ottico
Italia
Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

Continuando, accetto che il gruppo Houzz utilizzi cookie o tecnologie simili al fine di ottimizzare i suoi prodotti e servizi, fornirmi contenuti rilevanti e personalizzare la mia esperienza. Per saperne di più.