webuser_497051194433

Dove mettere il secondo bagno?

Filippo Rossi
2 anni fa

Ciao a tutti,

ho una casa nuova in arrivo, un sacco di lavori da fare, ma prima un dilemma da risolvere.

Qua sotto trovate la planimetria attuale, con la dimensione della superficie di ciascuna stanza (calcolata a mano sulla base della scala, spero in modo corretto). La stanza da 15,3 mq è la camera da letto principale, quella da 13,92 quella per gli ospiti / studio, e quella da 29,68 la sala. L'ambiente senza dimensioni di fianco al bagno attualmente è un corridoio con un'armadiatura che nasconde un piccolo ripostiglio sulla sinistra (che vorrei tenere).




Ho l'esigenza di fare un secondo bagno, anche piccolo, perchè ormai ci siamo abituati con due. La mia idea sarebbe farlo nella stanza da letto principale, ma non sono sicuro sia possibile ricavarne uno di dimensioni sufficienti e contemporaneamente avere anche lo spazio per un letto matrimoniale (di dimensioni normali, non alla francese) e per un armadio (o ancor meglio cabina armadio). Secondo voi nella camera si trova un modo per farci stare tutto senza sacrificarla troppo?


Mi piacerebbe che il secondo bagno sia in camera, quindi avrei scartato l'idea di ricavarlo al posto di una parte della cucina, trasformandola in un angolo cucina aperto verso la sala (anche se effettivamente non mi dispiacerebbe collegare direttamente cucina e sala), ma magari invece è l'unica soluzione che funziona?


Grazie in anticipo per ogni feedback,


filippo

Commenti (26)

  • pollicina2017
    2 anni fa

    Secondo me o rinunci al ripostiglio e anche alla cabina armadio e rubi un po’ di superficie alla camera per creare un bagno cieco attaccato a quello attuale che diventa quello in camera, oppure crei una cucina a nicchia sul soggiorno e in corrispondenza della attuale finestra della cucina fai il secondo bagno. Per un equilibrio di superfici e costi di intervento edile propenderei per questa seconda ipotesi. Per meglio aiutarti dovresti indicare misure e posizionamento impianti ( sanitari, gas cucina, caldaia) e le tue intenzioni sul rifacimento impianti, ciao

  • pollicina2017
    2 anni fa

    Bisognerebbe poi studiare bene il fatto che appena entri c’ e’ la porta del bagno e quindi mitigare questa percezione

  • Discussioni simili

    DOVE METTERE LA PORTA DEL BAGNO ?

    Q

    (9) commenti
    in effetti all'ingresso della camera nella prima soluzione c'è un eccesso di aperture: ingresso, accesso bagno e armadio. nella seconda soluzione riduci questo problema (però girerei assolutamente la porta nell'altro senso, facendola aprire spingendo a destra, in modo che non vada a chiudere l'armadio ma vada a appoggiarsi alla parete. in questo modo puoi utilizzare l'armadio anche con la porta aperta. la prima soluzione aveva però il vantaggio di creare una sorta di "disimpegno" (che se non chiuso) tra il bagno e la camera vera e propria, e questo a me sembra un bel vantaggio. Privilegiando questo ultimo aspetto, che a me sembra importante, io lascerei la porta dove sta, eventualmente verificando se è possibile che una delle due porte diventi scorrevole (temo di no vedendo il disegno) oppure se fosse possibile, aprendo la porta della camera verso l'esterno, oppure mettendo due porte a libro asimmetriche (molto gradevoli dal punto di vista estetico), che riducono l'ingombro della porta aperta.
    ... mostra di più

    Dove realizzo il secondo bagno?

    Q

    (2) commenti
    Salve, la soluzione B, però disegnando il secondo bagno leggermente diverso per ottimizzare gli spazi. ovvero quadrato vicino alla camera da letto e lasciare la parte in basso per la lavanderia/sgabuzzino. Oppure ipotesi C, affiancare i due bagni in basso insieme a lavanderia e ripostiglio e mettere la cucina sopra lasciando il pranzo nell'attuale ingresso
    ... mostra di più

    Dove si potrebbe posizionare un secondo bagno tipo sanitrit?

    Q

    (11) commenti
    No, l'accesso può avvenire anche dal disimpegno. Questa era la proposta per realizzarlo come bagno della camera padronale (e infatti ho privilegiato la doccia a scapito dei sanitari). Se invece diventa un bagno ospiti, si può aprire sul corridoio ed eventualmente mettere il bidet e togliere la doccia). In questa seconda opzione sposterei la porta della camera in corrispondenza della parete del bagno e utilizzerei la nicchia a sinistra come scarpiera o armadio biancheria della casa. Per un progetto completo visita www.casacadabra.it
    ... mostra di più

    do ve posso ricavare il secondo bagno

    Q

    (1) commenti
    Ovunque.A parte gli scherzi,se non posta una pianta quotata è impossibile rispondere.
    ... mostra di più
  • PRO
    INTERIOR'S STYLE di Maurizio Ravasi
    2 anni fa

    salve Filippo, lo spazio per un secondo bagno in camera probabilmente lo può ottenere avanzando la parete della cucina/bagno fino alla porta finestra del balcone, poi invade leggermente la parete/bagno verso la camera e sul lato destro (parete di confine del balcone ottenere un guardaroba. Il secondo bagno avrebbe accesso dal corridoio e sarebbe cieco. Mi sembra questa la soluzione da elaborare.

    buon lavoro

    Maurizio Ravasi

  • Filippo Rossi
    Autore originale
    2 anni fa

    Grazie per le risposte.

    - Pollicina2017: gli impianti andranno rifatti (e credo anche i pavimenti), quindi il loro posizionamento potrebbe non essere un problema. Ma la soluzione suggerita non mi convince sia perchè effettivamente non mi piace che subito davanti l'ingresso di casa ci sia la porta del bagno, sia perchè quella dalla cucina verso il balcone non è una finestra ma una porta finestra, e mi sembra un po' 'sprecata' in bagno. Non essendoci altre finestre non ho specificato (ma davo per scontato) che il secondo bagno non possa che essere cieco.

    - Maurizio Ravasi: questa soluzione è interessante, e in effetti non ci avevo pensato. Mi piacerebbe però fare di tutto per evitare di rubare spazio alla cucina, che già non è enorme. Pensa che limitando il secondo bagno a wc, lavabo e doccia ci si possa riuscire o nella sua opinione proprio gli spazi non ci sono?

    Grazie ancora per i contributi,

    Filippo


  • PRO
    INTERIOR'S STYLE di Maurizio Ravasi
    2 anni fa

    provi a mettere le misure e riceverà più suggerimenti

    Maurizio

  • PRO
    Bartolomeo Fiorillo
    2 anni fa

    credo che ci sia innanzitutto bisogno di una piantina quotata per capire le reali dimensioni degli ambienti e poi valutare al meglio una potenziale nuova distribuzione..!


  • PRO
    Andrea Rubini Architetto
    2 anni fa

    Buongiorno Filippo

    la casa ha sicuramente ottimi spunti e grandi potenzialità, sono altrettanto certo che un buon progetto nasce dallo scambio tra committente e professionista.


    Mi piace sempre ricordare che ogni progetto è un viaggio condiviso con i clienti, dove la vostra personalità e le nostre idee si uniscono per creare un concetto visivo, un progetto e, infine, il luogo dove vi piace vivere. Sicuramente una consulenza con un professionista vi aiuterà a chiarire le idee e risparmiare tempo che dovreste dedicare per seguire tutto il processo di ristrutturazione.


    Resto a vostra disposizione, nel caso lo vogliate, per un incontro conoscitivo dove in genere visiono l’immobile e vi illustro le varie fasi per arrivare alla ristrutturazione completa dell’immobile.


    www.andrearubini.com

  • Filippo Rossi
    Autore originale
    2 anni fa

    Grazie a tutti (e in particolare a Damiano Lillini, soluzione molto interessante, non ci avevo pensato!). Ecco la piantina con le misure (la parte della cucina è diversa dalla precedente perchè come scrivevo sto valutando di aprire la cucina verso la sala invece che verso l'ingresso).


    Ogni feeback è benvenuto, grazie in anticipo!


    Filippo

  • PRO
    Bartolomeo Fiorillo
    2 anni fa
    Ultima modifica: 2 anni fa

    Credo possa essere così...ma va studiato bene ogni centimetro per meglio definire gli ambienti e fare un buon progetto...questa la mia idea, con l'apertura di una finestra per l'altro bagno che non penso sia un problema, anche perchè un bagno con finestra è sempre meglio che uno senza. Camera con cabina armadio ed il letto può anche essere messo sulla parete opposta. Poi la parete cucina verso il living difronte al divano può continuare (là si potrebbe chiudere separando la cucina o lasciare solo un passaggio alla stessa senza porta), al posto della penisola è allestita con una parete attrezzata. Mentre al lato sinistro del divano un mobile basso con quadri o foto appese..!

  • pollicina2017
    2 anni fa

    Quello che mi è venuto considerando le misure e calcolandone alcune per rapporto dimensionale. Potresti sfruttare il mobile ripostiglio che hai già se lo ritieni utile.

    Vedi se ti garba e se i rapporti aeroilluminanti lo consentono di convertire la pf in fin e sfruttare l’altra per l’accesso al balcone, facci sapere, mi raccomando cosa farai alla fine!



  • pollicina2017
    2 anni fa



  • PRO
    Bartolomeo Fiorillo
    2 anni fa
    Ultima modifica: 2 anni fa

    Pollicima 2017...non trova che un bagno da 120 oltretutto buio sia a mio avviso invivibile è improponibile come idea. Le due cabine armadio non capisco che senso hanno sinceramente in quanto come il bagno abbastanza opprimenti. Naturalmente le mie sono opinioni personali basate su quello che vedo.

    non a caso ho lasciato la pianta originale sul fondo, per far comprendere come si siano avvenute le modifiche pensate e per far capire come gli ambienti, se pure modificati abbiano creato a loro volta spazi vivibili e non opprimenti..!

  • pollicina2017
    2 anni fa

    Arch. Fiorillo: Le misure sono segnate e sono quelle desunte dalla planimetria postata, non penso che si riesca in ogni caso ad avere i due bagni con sanitari su entrambe le pareti senza sacrificare ulteriormente la camera. Le cabine armadio sono certamente invertibili con una unica e anche nel bagno cieco è possibile aprire una finestra come lei suggerisce di sicuro è migliorativa. Ho comunque cercato di mantenere la zona ripostiglio come desiderato da Filippo e non rendere opprimibile l’ingresso. Partirei studiando gli ingombri della cucina perché il tavolato può avere un margine di spostamento di altri 10 cm se serve.

    Filippo sappi che, in tutte le proposte, sarebbe meglio creare la cabina armadio in mobilio in maniera da mantenerla sempre sopra i 14 mq richiesti per normativa. A presto!

  • pollicina2017
    2 anni fa

    Volevo scrivere: mantenere la camera matrimoniale sopra i 14 mq

  • PRO
    Bartolomeo Fiorillo
    2 anni fa
    Ultima modifica: 2 anni fa

    Gentilissima pollicima..premettendo che la camera da me schizzata viene occupata solo dal letto e al massimo da un mobile difronte avendo la cabina molto vivibile..premesso ciò: posso domandare lei di cosa si occupa..?

    Poi le domandò:

    1) secondo lei la disposizione che ho pensato secondo è fatta senza tener conto di misure e spazi?

    2) secondo lei un bagno di larghezza 120 cm è funzionale?

    3) che senso ha avere uno spazio così largo all’ingresso, oltretutto finto perché andrebbe comunque nascosta lavatrice e tutto il resto?

    4) ma ha notato che le dimensioni della cucina che ho schizzato io sono quasi uguali a quella del progetto postato, con la differenza che io mi sono allungato, quello esistente è quadrato.

    5) per finire, ma potrei fare altre 10-20-30 domande: ha notato che la mia idea per quanto possa piacere oppure no, ha una distribuzione proporzionale a e funzionale per ogni ambiente?

    P.S. Se proprio c’è l'esigenza di una zona lavanderia si può considerare il secondo bagno senza doccia e viene fuori anche uno spazio lavanderia ripostiglio.

  • Alex
    2 anni fa

    ma non lavora mai architetto che sta sempre qua sopra

  • PRO
    Bartolomeo Fiorillo
    2 anni fa
    Ultima modifica: 2 anni fa

    Certo gentilissimo Alex, grazie a Dio il lavoro non manca...!!!

    Riesco con grande soddisfazione a gestire e portare avanti diverse commesse senza ansia e grazie anche a dei bravissimi professionisti alle maestranze ed alle imprese che collaborano con me, con risultati anche eccellenti...tutto visibile per periodo e date su internet..oltre i lavori recenti anche all'estero..1 ;-)

    Oltretutto se lei fosse attento, noterebbe che io di solito commento o nella pausa pranzo, o pausa colazione, o la sera...quindi se un po di matematica la conosce 2+2 deve venir sempre 4...con poco ragionamento avrà la risposta alla sua domanda. ;-)

  • pollicina2017
    2 anni fa

    Arch. Fiorillo, dal momento che "domandare è lecito, rispondere è cortesia" ho aggiornato il mio profilo con la risposta alla sua preambolica domanda. Ho rivisto anche il suo profilo e le faccio i miei complimenti: tutti lavori intelligenti, funzionali e originali.

    Per quanto riguarda questo dilemma, stiamo tutti dando il nostro punto di vista; della sua soluzione l'unico deputato a dare giudizi è, a mio parere, Filippo col tecnico di fiducia che incaricherà.

    Quindi torno al mio: ripeto che ho seguito le "desiderata" di Filippo. Ho il dubbio che, se si tratta di un condominio, sia possibile qualche impedimento ad aprire una nuova finestra poiché comprometterebbe l'euritmia della facciata, se invece si può siamo tutti contenti!!! Ha ragione a suggerire di estendere la cucina, ma lo farei verso il soggiorno per un modulo, non verso l'ingresso. Ora mi fermo qui altrimenti le discussioni lunghe non le legge più nessuno :)

  • PRO
    Bartolomeo Fiorillo
    2 anni fa

    sono scelte e vanno rispettate..le sue sono personali, le mie anche quindi l'unico/a a decidere è chi dovrà vivere la casa..!!!

    buona giornata..!!!

  • Filippo Rossi
    Autore originale
    2 anni fa
    Ultima modifica: 2 anni fa

    Grazie a tutti per i contributi, davvero interessanti e stimolanti. Purtroppo l'appartamento è in un condominio e l'apertura di una nuova finestra temo sia esclusa (l'ho dato per scontato e non ho neanche chiesto, mi informerò ma ne sono abbastanza sicuro), quindi mi sono già rassegnato all'idea di un secondo bagno cieco. Nella mia casa attuale ne ho uno cieco piccolino con doccia, lavandino e water di dimensioni 265 x 85 (+ una nicchia di altri circa 40 cm con il lavandino nel lato corto) che fa egregiamente il suo lavoro, quindi l'idea non mi spaventa. Sono più spaventato dallo spazio che toglie che mi sembra vitale per armadio / cabina armadio / sgabuzzino, ecc. Da qui la mia idea di cercare di avere entrambi anche a discapito di una camera piccola..

  • PRO
    Bartolomeo Fiorillo
    2 anni fa

    Quindi la mia idea anche senza finestra funziona lo stesso..valuti..così ha ogni ambiente equo e vivibile il tre che funzionale che è la cosa che più conta..!

  • pollicina2017
    2 anni fa

    Ultimissimo pensiero se tu non volessi toccare i tavolati esistenti. Realizzando la cabina armadio in mobilio, magari semitrasparente per avere luce naturale e tv con supporto verticale abbinato alla quinta. Il mobile entrati in camera sulla sx può essere un settimanale o una toeletta trucco per la tua lei. A dx mensole a giorno a misura. In doccia una nicchia/mensola portasapone. Ai piedi del letto (210x160 cm) in angolo il passaggio è di oltre 90 cm. Mi spiace non aver trovato posto per il bidet... magari qualcun altro ci riesce!


  • PRO
    Bartolomeo Fiorillo
    2 anni fa

    ...la signora pollicina ama proprio i bagni piccoli e invivibili a quanto noto..!!!

  • pollicina2017
    2 anni fa

    Architetto: Grazie per la sonora risata !! C’e’ margine per allargarlo un pochino ancora... intanto è tutto con sanitari standard e in doccia il diametro rigiro persona è di 75 cm oltre alla generosa apertura. Spazio per leggere la gazzetta... forse no!

  • PRO
    Bartolomeo Fiorillo
    2 anni fa
    Ultima modifica: 2 anni fa

    De gustibus...io non lo farei, ne lo proporrei mai un bagno cosi sinceramente. più tosto lo farei aperto in camera..ma sono gusti come dicevo e anche scelte..molto saggettive sia chiaro...ma io guardo in primis alla funzionalità sia di un ambiente, che di un arredo e poi a tutto il resto...!!!

    wua..i bagni ecologici da cantiere sono più spaziosi...!!! ;-)

Italia
Personalizza la mia esperienza utilizzando cookie

Continuando, accetto che il gruppo Houzz utilizzi cookie o tecnologie simili al fine di ottimizzare i suoi prodotti e servizi, fornirmi contenuti rilevanti e personalizzare la mia esperienza. Per saperne di più.